Questo sito contribuisce alla audience di

Affinità mentale: forse per questo l'ho lasciato.

Discussione iniziata da SiAjo il 09-07-2017 - 42 messaggi - 1712 Visite

Like Tree9Likes
  1. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #1

    Predefinito Affinità mentale: forse per questo l'ho lasciato.

    Ciao a tutti.
    Ci siamo conosciuti su un sito di incontri, lui abitava a pochi passi da me. Usciamo dopo 3 sere di chiacchierate virtuali, molto brevi e poco significative. Inizialmente, a primo impatto, ho storto il naso; parlandoci, ho cambiato idea e gli ho dato una chance.
    Dopo un paio di appuntamenti disastrosi (gravi cadute di stile da parte sua), decido di non frequentarlo più, ma poi torno sui miei passi pensando di esagerare con i miei giudizi nei suoi riguardi, e gli ho dato una possibilità.
    Inizia una relazione in cui stiamo fondamentalmente molto bene insieme: lui mi rispetta, io idem, le ore passano veloci tra noi, non ho più dubbi su di lui. Fino a che una sera a causa di un movimento azzardato da parte sua in camera da letto, rimango immobilizzata per un'ora filata in preda al dolore alla schiena. Il giorno dopo sono distrutta, sotto un treno letteralmente, e crolla la mia fiducia nei suoi confronti, perché lui aveva sentito le mie grida strazianti dopo il primo colpo, ma ha proseguito, come dire, nel suo orgasmo.
    Inizia un calvario di vari colpi della strega (mai avuto problemi di schiena sino a quel momento). Lui mi rimane vicino, sembra che la mia fiducia in lui sia tornata, ma improvvisamente, dopo tre mesi di relazione un giorno mi sveglio e non lo vedo più come prima: non mi piace, semplicemente, più. E lo lascio.
    Ci rivediamo il giorno dopo, chiariamo e spinta dall'affetto per lui torniamo insieme, anche perché lui ha sempre avuto con me e i miei amici e familiari un comportamento ineccepibile.
    Qui inizia il periodo più bello della nostra relazione: mesi di emozioni, esplodo di felicità con lui, vacanze bellissime. Ogni tanto qualche ombra sui miei reali sentimenti per lui, ma la scaccio.
    Compiamo nove mesi insieme, io a seguito di una risonanza fatta a causa dei continui dolori alla schiena, scopro di avere non una, ma due ernie.
    Partiamo subito dopo per una breve vacanza al mare in cui io sto male: non dormo (ma non ho mai dormito bene con lui), ho crisi di pianto, vedo tutti i suoi difetti, anche fisici, ma mi accorgo di una grande verità, anche al ritorno dalla vacanza: non c'è, e non c'è mai stata, affinità mentale con lui.
    Mi sono aggrappata per mesi alla tenerezza, al sesso, alle cose fatte insieme, ma non ho mai sentito il trasporto dell'innamoramento. Non credo ci sia proprio mai stata la fase dell'innamoramento, ecco. Non mi sono mai sentita PIENAMENTE sulla stessa lunghezza d'onda con lui. E questo mi ha portato a vedere anche difetti fisici che prima non avevo mai notato, e che negli ultimi tempi mi risultavano insopportabili.
    Sono arrivata al punto di svegliarmi la mattina col tarlo nella testa, l'ossessione di non amarlo, e andare a dormire con la stessa ossessione, per poi sognare una voce che, costante, mi suggeriva di lasciarlo. Non dormivo più, ho smesso di mangiare, non avevo più un reale interesse in nulla, al lavoro avevo un'ansia costante. Il solo pensiero di doverlo vedere dopo il lavoro mi dava una nausea pazzesca. Non prendevo nemmeno più le sue chiamate. E l'ho odiato per la schiena, sono onesta.
    Da quando l'ho lasciato, dormo divinamente e ho ripreso a godermi la mia vita sotto vari aspetti, anche se sono passati solo pochi giorni. Mi manca a volte, ma non ho ben nitido il confine tra la mancanza della sua persona in quanto lui, o di quello che facevo in sua compagnia.

    Comunque, la mia conclusione è che se non è scattata da subito la scintilla, l'affinità elettiva, difficilmente il rapporto sarebbe proseguito (escludendo tutto il resto). Ma è possibile che sia rimasta nove mesi con una persona e non ci sia arrivata prima? Come ho fatto, io, che mi sono sempre ritenuta abbastanza "sgamata" in queste cose? Forse perché lui, rispetto ad altri in passato, mi trattava amorevolmente?

    Vi è mai capitato di vivere una relazione in cui non sentivate già dai primi mesi le farfalle nello stomaco? Com'è finita?


     
  2. L'avatar di Si_viene_e_si_va

    Si_viene_e_si_va Si_viene_e_si_va è offline ApprendistaMessaggi 301 Membro dal Apr 2017 #2

    Predefinito

    9 mesi per capire che non era l uomo per te? Nel frattempo cercavi fi fartelo piacere?
    Ma Poi, odiarlo per il mal di schiena, non è un atteggiamento immaturo?
     
  3. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline Super ApprendistaMessaggi 574 Membro dal Jan 2014 #3

    Predefinito

    Ma no è normalissimo, io odio a morte una che ha provato a farmi la ceretta nel sonno. La vendetta arriverà tremenda e implacabile. Sì mi è capitato, ho smesso di prendere il malox e le farfalle son arrivate, direi più tarli del legno. Le farfalle sono volate via all'alba del giorno in cui i nostri cuoricini si son allontanati. Dopo un litigio vedevo tutti i suoi difetti fisici, ad esempio ha cominciato a somigliare ad Alberto Sordi, che sebbene mi piaccia molto come attore ed è anche un bell'uomo non è il mio partner dei sogni. Ah dopo ho potuto anche riprender a mangiar lo yogur greco che mi piace tanto
    rabe and Azzy like this.
     
  4. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #4

    Predefinito

    Beh, non mi serviva certo questo becero sarcasmo, era per far conversazione. Tra l'altro è la prima volta che mi capita in assoluto una cosa del genere, e non credo di essere nel torto se (scusa se è poco) mi incazzo nello scoprire che devo sottopormi ad un'operazione. Insomma dai, non è che sia sta passeggiata.

    Grazie si viene si va per aver risposto. Non cercavo di farmelo piacere, se hai letto bene il post ci sono stati dei momenti in cui REALMENTE mi piaceva, e insieme a lui ero molto felice. E' come svegliarsi una mattina e capire che stai facendo una ca...volata, ed è cambiato tutto, il tuo approccio nei suoi confronti, i pensieri che lo riguardano, i progetti insieme all'improvviso diventano un macigno sullo stomaco.
    "E non importa dove vai. Dove non è importante. Se vai a sinistra, arrivi alla stazione di Kursk, se vai a destra, arrivi lo stesso alla stazione di Kursk. Perciò vai a destra, che ci arrivi di sicuro." (V. Erofeev)
     
  5. L'avatar di Si_viene_e_si_va

    Si_viene_e_si_va Si_viene_e_si_va è offline ApprendistaMessaggi 301 Membro dal Apr 2017 #5

    Predefinito

    Ma tu dal primo appuntamento hai avuto dubbi... perché poi ti sei accontentata? Non è che ti piaceva ma bensì provavi a fartelo piacere, non mi è piaciuto il tuo atteggiamento!
     
  6. cop2o cop2o è offline Super ApprendistaMessaggi 767 Membro dal Feb 2016 #6

    Predefinito

    ma da un sito di incontri, se ho ben capito bene a sfondo sessuale, cosa pensavi di trovare? Il principe azzurro che arrivasse sul cavallo bianco? Hai trovato una persona che cercava quello che tu stessa cercavi. Dire poi che lui è stato la causa delle tue ernie mi sembra una tesi non sostenibile. Non penso che tra di voi siano successe cose astronomiche che mai prima ti erano capitate. Penso che i lampadari siano ancora al loro posto. Se tu fossi stata a letto col garzone della panetteria sarebbe successo qualche cosa di diverso? Pure io ho avuto l'ernia del disco e mi è uscita mentre ero in ufficio e mentre facevo una fotocopia di un documento un semplice clik alla schiena e poi sono stati dolori. Per inciso ti dico che accanto a me (almeno 3 metri) avevo la collega più brutta dell'ufficio.
     
  7. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #7

    Predefinito

    Vabè, è evidente che non abbiate capito un beneamato della storia. Oppure mi sono espressa io malissimo, ma non credo.
    "E non importa dove vai. Dove non è importante. Se vai a sinistra, arrivi alla stazione di Kursk, se vai a destra, arrivi lo stesso alla stazione di Kursk. Perciò vai a destra, che ci arrivi di sicuro." (V. Erofeev)
     
  8. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #8

    Predefinito

    @cop2o

    Assolutamente il sito non era a sfondo sessuale, quindi direi che sì, hai capito male, e questa è la prima cosa.
    Secondo, lui si è SEMPRE comportato da principe azzurro, era molto innamorato, e in un certo momento lo sono stata anch'io di lui.
    Il punto è che mi sono DISINNAMORATA, per tutta la serie di circostanze che ho spiegato nel thread di apertura, che forse non hai avuto neanche la pazienza di leggere come dio comanda.

    Comunque, che tu mi voglia dire che su un sito d'incontri difficilmente trovi l'uomo o la donna della tua vita, su questo posso pure essere d'accordo
    Ultima modifica di Bakko; 21-07-2017 alle 12:42 Motivo: Quote non necessario ed eccessivo
     
  9. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline Super ApprendistaMessaggi 759 Membro dal Dec 2016
    Località Hogwarts
    #9

    Predefinito

    io ti ho capita...ci sei stata per tutti quei motivi che hai espresso sopra...i momenti di felicità, il fatto che andasse d'accordo con i tuoi conoscenti...probabilmente anche la speranza che prima o poi ti saresti veramente innamorata..
    quello che ti è successo capita, spesso, è capitato anche a me, succede che fai la somma dei suoi difetti e ti sembra insostenibile...
    SiAjo and Ridiamo like this.
    Ultima modifica di Mercury3000; 14-07-2017 alle 17:43
     
  10. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #10

    Predefinito

    Mercury, quanto è durata? L'hai lasciato tu?
    "E non importa dove vai. Dove non è importante. Se vai a sinistra, arrivi alla stazione di Kursk, se vai a destra, arrivi lo stesso alla stazione di Kursk. Perciò vai a destra, che ci arrivi di sicuro." (V. Erofeev)
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]