Questo sito contribuisce alla audience di

Alimentazione durante l'allattamento

Discussione iniziata da Luciana2 il 28-08-2012 - 6 messaggi - 37747 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By Viola78
  1. L'avatar di Luciana2

    Luciana2 Luciana2 è offline Super ApprendistaMessaggi 588 Membro dal Jan 2009
    Località Frosinone
    #1

    Predefinito Alimentazione durante l'allattamento

    Ciao a tutte, tra meno di 1 mese sarò mamma di un maschietto che chiameremo Nicolò, ed essendo il mio primo figlio sono abbastanza inesperta e per questo molto spaventata, comunque volevo aspere da voi mamme che già ci siete passate che cosa mangiavate e sopratutto cosa non si dovrebbe mangiare durante l'allattamento (sperando di poter allattare al seno), perchè so che alcuni cibi possono alterare il sapore del latte per il bambino e quindi rifiutarlo. Mi sono documentata un pò su internet ma ci sono deverse scuole di pensiero, quindi vorrei un consiglio da voi mamme.... grazie...


     
  2. dark_princess dark_princess è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,432 Membro dal Dec 2011
    Località Italia
    #2

    Predefinito

    Ciao, cara, io ti porto la mia esperienza, poi ognuna deve sentirsi libera di fare ciò che crede. Dunque, dipende molto dal bambino in realtà, se soffre di coliche o meno, nel primo caso diciamo che un po' l'alimentazione della mamma può alleviare il disturbo, anche se nella mia esperienza è vero relativamente, nel senso che io ho evitato tutte le sostanze sconsigliate, ma mio figlio ha continuato ad avere coliche lo stesso fino al 3° mese, forse però erano meno forti.
    Se non ci sono coliche, non vedo perché dovresti limitarti, magari, ovvio, vedi che i cibi siano ben lavati e tieni un'alimentazione sana, il più possibile naturale e di stagione, ma poi dipende dal gusto personale, ci sono cucine molto speziate eppure i figli crescono lo stesso...
    Se invece purtroppo dovesse avere problemi di coliche (nei maschi sono più frequenti), allora puoi provare ad evitare i cibi che gonfiano o risultano particolarmente pesanti da digerire, tipo i fritti, il caffè, le cose ultra condite... Però ti dico, io avevo tolto tantissimi alimenti (patate, aglio, cavolo, melanzane, peperoni, carni grasse ed insaccati, cacao, birra, tutti gli alimenti precotti, i fritti, i farmaci, ecc...) eppure le coliche se ne sono andate solo dopo il III mese...

    La cosa importante se vuoi allattare serenamente è ricordarti che stai facendo il suo bene e che gli stai dando il meglio, anche se dovesse avere coliche, anche se la notte dovesse svegliarsi un po' più di altri, insomma, se qualcuno insinuasse che un qualche problema del bambino è legato al tuo latte che non va bene, perché sono ca-vo-la-te

    L'unico caso in cui devi porti qualche dubbio, è se il bimbo non dovesse crescere e fosse in evidente stato di sottopeso e non riuscissi a cambiare la situazione, ma non penso sia tanto frequente come cosa.
     
  3. Ilaria Ilaria è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 5,254 Membro dal May 2007 #3

    Predefinito

    Prova a leggere questo articolo Alimentazione in allattamento: quali alimenti assumere e quali evitare?, è scritto da una mamma di una bella bimba di pochi anni, incinta per la seconda volta proprio ora!

    E se ti serve, prova a leggere qualche info anche tra questi altri articoli: Ricerca su Amando.it: Allattamento

    Facci sapere come va!
     
  4. xandrina80 xandrina80 è offline PrincipianteMessaggi 26 Membro dal Jun 2012 #4

    Predefinito

    in bocca al lupo luciana a te e al tuo piccolo Nicolo'!!
     
  5. Viola78 Viola78 è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Mar 2012 #5

    Predefinito

    Ciao Luciana,
    io posso portare ad esempio la mia esperienza personale, ma ogni bimbo/a è un mondo a parte....
    Durante l'allattamento ho mangiato di tutto fin dall'inizio seguendo l'alimentazione e la cucina normale di casa nostra. Non ho risparmiato alla povera creatura neanche cavolfiore, carciofi, asparagi...che dicono essere sconsigliati in allattamento proprio per il "cattivo" sapore del latte (ma poi, perchè cattivo? al limite saprà di cavolfiore o carciofi...)
    Insomma, adesso la mia bimba va all'asilo e la maestra non finisce di stupirsi di come già così piccola mangia di tutto, anche quelle verdure che gli altri rifiutano.
    Non voglio trarre conclusioni, ma penso che forse si è abituata fin da neonata ai sapori un pò particolari!!
    Non ti preoccupare quindi, il mio consiglio è di vivere serenamente quest'esperienza bellissima e pensa che l'inesperienza è l'occasione perfetta per imparare!!! ;-))
    Un abbraccio e in bocca al lupo a te e al piccolo Nicolò!!!
    SugarCandy likes this.
    Ultima modifica di Viola78; 28-09-2012 alle 07:39
     
  6. L'avatar di FANNY79

    FANNY79 FANNY79 è offline Super ApprendistaMessaggi 672 Membro dal Jul 2010
    Località sicilia
    #6

    Predefinito

    E proprio cosi io ho tre figli e tutti e tre li ho allattati mangiando di tutto anche l aglio mai mal di pangia e mai rifuto del latte ...e come scrive viola con il risultato che si sono abitutati fin da piccoli a tutti i sapori..quindi in bocca al lupo e auguroni
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]