Questo sito contribuisce alla audience di

Amarsi un pò è come bere.....

Discussione iniziata da Biagio702 il 06-09-2017 - 69 messaggi - 2667 Visite

Like Tree51Likes
  1. L'avatar di Biagio702

    Biagio702 Biagio702 è offline ApprendistaMessaggi 222 Membro dal Nov 2016
    Località Italia
    #1

    Predefinito Amarsi un pò è come bere.....

    Carissimi,
    è tanto che non scrivo per impegni diversi e per un senso di rassegnazione per le pieghe che stava prendendo la mia storia "extra".
    Ho sempre fatto notare come la mia amante si aspettasse sempre le mie iniziative e blitz per stare insieme, in quanto entrambi impegnati (le con prole) e colleghi siamo sempre iper-attenzionati.
    Ma la spontaneità nel cercarci, via messaggi, nelle nostre stanza al lavoro, nelle nostre piccole fughe.... si è cominciata a spegnere, da parte sua, verso gli inizi di Giugno. Evitava di passare da me, era diventata paranoica nel cancellare immediatamente tutti i messaggi in chat (alcuni non facevo nemmeno in tempo a leggerli se non ero online), e tanti altri piccoli indizi.
    Ho cercato di affrontarla più volte e scriverle anche che se si era "pentita" o ci fossero stati problemi, poteva dirmelo: le occasioni per parlare 10min al lavoro le abbiamo sempre trovate anche in altri momenti di "stanca".

    Ma lei evitava, riteneva inutile parlarne, cominciava a dire dell'impossibilità della nostra storia (che era complicata lo sapevamo, siamo grandi abbastanza). Ogni tanto passava da me, ma i discorsi scivolavano sempre sui suoi problemi al lavoro che l'assillavano e io, pazientemente, la confortavo e aiutavo concretamente anche su questo piano. Ho avuto pazienza, forse troppa. Io ho insistito su reclamare onestà. Io sento di provare qualcosa di serio (la penso ancora tutti i giorni come fa Ciccia ) ma se lei si fosse accorta che sono stato un "calesse", avrei preferito me lo dicesse chiaramente. Avrei sofferto ugualmente ma almeno sarebbe stato onesto nei confronti di una persona come me che ha rischiato e si è esposta fino al punto di mettere in discussione seriamente il rapporto che avevo con la mia compagna.

    A Luglio nel diradarsi dei nostri incontri, senza nessuna fuga nel frattempo, comincio a perdere la pazienza fino ad un fatidico giorno: alla fine del mese e in prossimità della sua partenza per le vacanze con la famiglia, ci ritroviamo in una situazione ideale come non ci succedeva da tempo. Soli al lavoro, nessuno sguardo o possibili intrusioni. Iniziamo a parlare serenamente come non facevamo da tempo, ci guardiamo un attimo in silenzio e mi avvicino per baciarla, lei mi allontana. A quel punto mi zittisco e vado via.
    La sera le scrivo in chat che se fosse stata più onesta avrebbe evitato di mortificarmi come aveva appena fatto. Lei si scusa prontamente dicendomi che mai avrebbe voluto farmi del male.
    Ma io decido che è finita. Non la contatterò più. Le prometto che non mi avvicinerò più a lei, visto che le provoco fastidio. Parole nette e dure.

    La settimana successiva mi telefona dalla sua sede vacanziera per un suo problema di lavoro emerso con urgenza e io le do, come al solito, i miei consigli affettuosi, per il suo bene.
    Anzi mi offro di parlare con un collega per mitigare gli effetti di un problema che lei aveva causato, e lei mi dice "non vorrei che le persone a cui voglio bene, si espongano per un mio errore".
    Fino a 2gg fa nessuna comunicazione ulteriore.

    Tornati a Settembre, ci incrociamo al bar del luogo di lavoro con diversi colleghi, dopo le vacanze. A tutti lei da la mano e bacio in guancia di saluto, a me tende solo la mano e io, istintivamente la tiro a me e le do un bacio sulla guancia. Ognuno nelle sue stanze e basta.
    Lei non è passata da me per chiarire o scusarsi di persona, o ringraziarmi per l'aiuto.
    In chat è spesso online contemporaneamente a me, nessun messaggio. E io, pur essendo tentato (anche di mandarle qualche improperio) adotto il "zero contacts".

    Non so che sviluppi avrà la vicenda, ma c'è un limite alla dignità di ognuno.
    Ogni rapporto è fatto di pensieri, parole, opere e omissioni. Ogni volta lei ha accampato scuse come i figli, la famiglia, il lavoro, etc. Io capisco tutto, ma quando manca l'istinto e la voglia di cercarsi, allora non si può parlare di un sentimento vero. Volendo citare un film (non un granchè) con Bradi Pitt e Julia Roberts, alla fine lei fa a lui una domanda tipo "se due persone che si amano, per motivi diversissimi e contingenti, non possono stare insieme come e quando vorrebbero, quando è il momento di rinunciare a combattere, di dire basta ??" la risposta giusta ? la risposta è "Mai !!!".
    Quindi se qualcuno rinuncia a combattere per voi non vi ama, se ignora i vostri messaggi non li ritiene importanti, se non vi cerca mai siete "sacrificabili" a qualcosa che ritiene più importante. Una non-risposta è una risposta: significa "non mi importa rispondere"
    Problemi collaterali: continuo a pensare a lei ogni giorno, più volte al giorno, è totalmente irrazionale ma succede

    Scusate la lungaggine, dovevo recuperare molti post non scritti.
    Buon rientro dalle vacanze


    Fedex09 and elemento like this.
     
  2. L'avatar di Fedex09

    Fedex09 Fedex09 è offline JuniorMessaggi 1,461 Membro dal Jul 2016 #2

    Predefinito

    Direi che è proprio arrivato il momento di metterci un punto con questa donna. Di fronte al tuo palese interesse mi sembra che lei mostri troppa indifferenza. O si è stancata o c'è altro all'orizzonte.
    E' tutto un equilibrio sopra la follia...
     
  3. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline Super ApprendistaMessaggi 633 Membro dal Jan 2017 #3

    Predefinito

    Mi dispiace tanto, ma anche io ho paura che lei possa aver conosciuto qualcun'altro.
    Sapendo come vanno queste storie extra e quanto ci si attacchi alle persone, mi sembra impossibile che una donna decida di allontanarsi dal suo amante in maniera lucida e razionale, solo perché vuole fare la cosa giusta. Se fosse questo il motivo credo che avrebbe anche la maturità per dirtelo e per farti partecipe della sua decisione.
    Un cambio così deciso di comportamento mi fa solo pensare ad una persona colpevole che non ha il coraggio di dire la verità.
    Fedex09 likes this.
     
  4. lillametista lillametista è online PrincipianteMessaggi 155 Membro dal Jul 2017 #4

    Predefinito

    E' il momento di chiudere. Purtroppo queste storie, anche le più belle, arrivano a un bivio. O si fanno evolvere (con tutti i problemi del caso) o si devono chiudere. Nel tuo caso poi mi sembra palese che lei non sia più interessata. L'unica cosa avrebbe dovuto avere più onestà e dirti chiaramente è finita, senza lasciarti in un limbo.
    Fedex09 likes this.
     
  5. cla77 cla77 è offline Super ApprendistaMessaggi 858 Membro dal Mar 2017 #5

    Predefinito

    io credo che la cosa sia caduta, i sentimenti si sia affievoliti o magari si è resa conto che era il momento di finirla.
    Però come dici tu forse meritava di parlarne, di dirti la verità in faccia, magari si è resa conto che le cose in famiglia potevano migliorare però almeno dirlo...questo lo meritavi. Non so davvero come tu faccia a vederla tutti i giorni, spero solo che non ci lavori a stretto contatto. Quanto è durata?
     
  6. L'avatar di Biagio702

    Biagio702 Biagio702 è offline ApprendistaMessaggi 222 Membro dal Nov 2016
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    @cla77, è durata per 14mesi + 3mesi di limbo. E' la terza volta che ci "lasciamo". Stavolta però non c'è stato nessun evento o litigio a scatenare la crisi.
    La sua stanza è al piano inferiore al mio, le occasioni per incrociarci ci sono (anche oggi ci siamo quasi incrociati 2 volte) e poi ha una collaborazione su un progetto di cui è responsabile un mio stretto collaboratore con la porta accanto alla mia, quindi 1 volta alla settimana sale al mio piano e passa davanti la mia porta.
    Ci sono anche un paio di iniziative che avevamo avviato assieme, anche come scusa per qualche trasferta insieme, ma a questo punto non penso di proseguirle, manderò qualcun'altro al mio posto.
     
  7. cla77 cla77 è offline Super ApprendistaMessaggi 858 Membro dal Mar 2017 #7

    Predefinito

    un motivo fossi in te lo chiederei dopo 17 mesi...ti sei messo anche tu in gioco per lei. secondo me non se la sente più di andare avanti, per me è questa la motivazione, vede che non porta da nessuna parte e non se la sente più di rischiare.
    Anche io mi sono sentita così tante volte, purtroppo poi la mancanza è dilaniante.
    Quando queste storie finiscono la cosa migliore è non avere più contatti di nessun tipo, cerca di evitarla, il tempo farà il resto.
    Ciccia03 and Fedex09 like this.
     
  8. L'avatar di Biagio702

    Biagio702 Biagio702 è offline ApprendistaMessaggi 222 Membro dal Nov 2016
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    @cla77
    ho fatto tante cose per lei, rischiando di far saltare tutto del mio rapporto. Sono stato presente ogni volta che aveva bisogno di me.
    Era lei che frenava per non rischiare con i figli piccoli e la sua famiglia. Ho rischiato molto per lei. Forse si aspettava che dopo 6 mesi lasciassi subito la mia compagna ? Non lo so e non lo ha mai chiesto, ma lei predicava pazienza, anzi diceva che dovevamo aspettare la maggiore età del primo dei figli (tra 6 anni) per poter avere una vita nostra. E neanche questo mi ha scoraggiato.
    Ci deve essere qualche evento che non conosco legato a suo marito tra maggio e giugno di quest'anno. Si sono ritrovati ? Lui era rientrato, a inizio 2017, da una sede periferica della sua azienda al nord. Si è riconciliata ? Ci sta. Ma perchè non dirmelo? Lei mi aveva detto di lui delle situazioni che sembravano insanabili. Non le solite scuse di trascuratezza, ma situazioni spinose che li avevano allontanati.
    Ha trovato un altro amante extra? Possibile, ha tanti spasimanti qui in ufficio. Potrebbe aver trovato qualcosa di meno impegnativo di me. Boh. Ma io prima o poi verrei a saperlo. Si metterebbe a questo rischio, non per le conseguenze, ma per la disistima conseguente.
    Qua tutti percepivano il feeling tra noi, chiaramente con pettegolezzi conseguenti. Al minimo si poteva pensare ad un amicizia molto forte (come era prima di cadere uno nelle braccia dell'altra, nei 6 anni precedenti). Ora la freddezza fra noi sarà fragorosa per tutti i colleghi. Come ogni donna si giustificherà ai più che sono stato l'ennesimo spasimante respinto. Ma la verità. che tanti sanno e hanno intuito è molto diversa e la terrò per me solo perchè sono un gentleman .... finché non resisto.....
    Ultima modifica di Biagio702; 06-09-2017 alle 17:25
     
  9. L'avatar di latraviata

    latraviata latraviata è offline ApprendistaMessaggi 282 Membro dal Mar 2015
    Località Milano
    #9

    Predefinito

    Io avrei due ipotesi, la prima è che non le interessi più e nn ha il coraggio di dirtelo, ma è l'ipotesi meno plausibile, avrebbe potuto dirti che non voleva continuare, l'altra ipotesi più malevolo, ma più plausibile è che abbia trovato un altro, magari con l'altro non c'è ancora nulla, ma questo le ha fatto mettere in discussione la vostra storia, in cui tu eri chiaramente la parte più debole.....Non la cercare è se ha problemi sul lavoro, che se li risolvesse da sola....fosse stata onesta non ti avrei dato questo consiglio
    Fedex09 and Tari11 like this.
     
  10. cla77 cla77 è offline Super ApprendistaMessaggi 858 Membro dal Mar 2017 #10

    Predefinito

    @Biagio un riconciliamento con il marito la vedo l'ipotesi più remota. forse con il fatto che è rientrato e più presente si sarà sentita più controllata, può essere questo, magari l'hanno assalita le paure di essere scoperta, ti assicuro che per una donna è molto peggio che per un uomo. Secondo me il motivo è questo, dato come descrivi le ultime vicende.
    Da donna con spesso queste paure ti assicuro che frenano tantissimo. Che ci sia addirittura un altro...mah...non la conosco, non posso giudicare. Ma tu sei stato il primo suo extra?
    Certo che qualunque sia il motivo meriteresti due parole di spiegazione, io le chiederei fossi in te altrimenti il tarlo ti divorerà.
    Capisco la questione ufficio, bisogna tenere sempre lo stesso atteggiamento sia nei periodi buoni che in quelli meno buoni perchè chi sta intorno avverte il cambiamento. Ma poi ci sta anche che due persone si frequentano un po' di più per un periodo e poi il rapporto si raffredda, senza che ci sia stato niente di particolare.
    Comportati come ti senti di fare.
    Rosadispine likes this.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]