Questo sito contribuisce alla audience di

Amica competitiva

Discussione iniziata da Aira.Lilith il 06-10-2017 - 8 messaggi - 271 Visite

Like Tree5Likes
  • 1 Post By _Perla_
  • 3 Post By sakura985
  • 1 Post By Hurrem
  1. Aira.Lilith Aira.Lilith è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Aug 2017 #1

    Predefinito Amica competitiva

    Ciao! È da tanto tempo che non scrivo quì, ma ultimamente è sorto un problema con una mia amica di vecchia data... entrambe frequentiamo il liceo e siamo anche in classe assieme da circa un anno e mezzo, poiché abbiamo effettuato il passaggio da una scuola all'altra prendendo insieme questa decisione importante. Lei è sempre stata una persona insicura e, di conseguenza, competitiva, desiderosa di stare al centro dell'attenzione per una ragione o per un'altra. Questo suo comportamento non mi ha mai dato fastidio fino a quando non diventò la mia compagna di banco permanente, da lì le cose cambiarono in modo anche abbastanza drastico. Ogni occasione era buona per sminuirmi con battute subdole davanti agli altri, per insultarmi (anche se a detta sua si tratta di scherzi, ma dopo un po' risultano pesanti) e per trattarmi come fossi inferiore rispetto alla sua persona. Inizialmente ci rimasi male, di natura non sono mai stata una persona sicura di me stessa, anzi, al contrario. Sono sempre stata timida, insicura, e in quel periodo ne passai anche parecchie fra lei e vari impicci con il mio ragazzo, quindi mi feci influenzare da questo suo atteggiamento e, dopo aver preso le distanze per un po', le parlai esponendole il problema. Ovviamente ricevetti solo delle giustificazioni al suo comportamento, neanche una scusa. Lì per lì migliorò, ma a distanza di un anno, ora come ora, questo suo modo di porsi è ritornato, e insieme è ritornata la mia insicurezza. È competitiva fino al midollo, per i voti scolastici, per l'aspetto fisico, per le amicizie e quant'altro... ma io non voglio immischiarmi in questa gara, a me non interessa, ma è come se in un modo o nell'altro mi ci trascinasse. So che dovrei fregarmene ma a lei voglio ancora bene, però al contempo non ho più le forze per spiegarle di nuovo la situazione dal momento in cui non se ne rende conto, in più mi sento anche in colpa se mi allontano. Ogni giorno è una continua pressione fra lei e la scuola di per sé! Cosa dovrei fare secondo voi?Scusate lo sfogo...


     
  2. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 317 Membro dal Oct 2017 #2

    Predefinito

    Eh non c'è molto da fare, o decidi di prendere le distanze o te la tieni così, visto che dici di tenere a lei, ma le persone non cambiano. Hai visto anche tu che è stata brava per un po' dopo il tuo cazziatone e poi è tornata alle sue consuetudini. E' vero che frequentando la stessa classe non c'è modo di evitarla, però puoi cercare di dare meno peso a quello che dice, o fingere di farlo, sono sicura che se vedrà che non ha presa la smetterà.
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 317 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    Eh non c'è molto da fare, o decidi di prendere le distanze o te la tieni così, visto che dici di tenere a lei, ma le persone non cambiano. Hai visto anche tu che è stata brava per un po' dopo averla ripresa e poi è tornata alle sue consuetudini. E' vero che frequentando la stessa classe non c'è modo di evitarla, però puoi cercare di dare meno peso a quello che dice, o fingere di farlo, sono sicura che se vedrà che non ha presa la smetterà.
     
  4. _Perla_ _Perla_ è offline PrincipianteMessaggi 66 Membro dal May 2017 #4

    Predefinito

    Io ti consiglierei di prendere le distanze da questa persona, per il tuo bene. Una che sfrutta le tue insicurezze per mettersi in mostra, peraltro sminuendoti in pubblico, per me non è degna di essere definita amica. E sai una cosa? Anche se a te questa ragazza può sembrare più forte per i suoi modi di fare, in realtà è più insicura di te, altrimenti non avrebbe bisogno di questi mezzucci per farsi notare. I comportamenti che descrivi mi inducono a pensare che lei nutra un pizzico (chiamiamolo pizzico) di invidia nei tuoi confronti, che la tua insicurezza ti impedisce di vedere... E avere persone invidiose intorno non fa mai bene!!
    Mercury3000 likes this.
     
  5. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985 è offline JuniorMessaggi 1,982 Membro dal Mar 2017 #5

    Predefinito

    Ancora la consideri tua amica?
    Persone di questo genere ne incontrerai parecchie nella tua vita, impara ad ignorarle (o a prenderle a calci se necessario) fin da ora. Coloro che vogliono farsi strada sminuendo ed infangando gli altri sono una pessima categoria. Non devi perdere tempo a sprecare forze e soprattutto non hai nulla da sentirti in colpa.
    Cestinala proprio come amica e provvedi a cambiare compagna di banco.
    _Perla_, Hurrem and tigermilk like this.
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
     
  6. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline JuniorMessaggi 1,065 Membro dal Aug 2017 #6

    Predefinito

    Con amici simili chi ha bisogno di nemici? 😞
    Avendola come compagna di classe non puoi rimuoverla dalla tua vita ma puoi (e dovresti) prendere le distanze. Mettiti vicino a qualcun altro e inizia ad ignorare questa ragazza, interagendo con lei solo lo stretto necessario.
    Se tu sei fredda e la ignori smetterà di usarti e sminuirti per sentirsi meglio con sé stessa.
    tigermilk likes this.
    We bend the universe to our will but it will only go so far.
     
  7. Aira.Lilith Aira.Lilith è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Aug 2017 #7

    Predefinito

    Grazie a tutti per i preziosi consigli! Penso proprio che mi comporterò di conseguenza allora, dato che non ritengo questo rapporto costruttivo... ogni giorno mi rimbombano le sue parole in testa e preferisco la mia salute mentale ad "un'amicizia" del genere.
    Grazie ancora😊
     
  8. L'avatar di Moony1994

    Moony1994 Moony1994 è offline PrincipianteMessaggi 101 Membro dal Jul 2017
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aira.Lilith Visualizza Messaggio
    Ciao! È da tanto tempo che non scrivo quì, ma ultimamente è sorto un problema con una mia amica di vecchia data... entrambe frequentiamo il liceo e siamo anche in classe assieme da circa un anno e mezzo, poiché abbiamo effettuato il passaggio da una scuola all'altra prendendo insieme questa decisione importante. Lei è sempre stata una persona insicura e, di conseguenza, competitiva, desiderosa di stare al centro dell'attenzione per una ragione o per un'altra. Questo suo comportamento non mi ha mai dato fastidio fino a quando non diventò la mia compagna di banco permanente, da lì le cose cambiarono in modo anche abbastanza drastico. Ogni occasione era buona per sminuirmi con battute subdole davanti agli altri, per insultarmi (anche se a detta sua si tratta di scherzi, ma dopo un po' risultano pesanti) e per trattarmi come fossi inferiore rispetto alla sua persona. Inizialmente ci rimasi male, di natura non sono mai stata una persona sicura di me stessa, anzi, al contrario. Sono sempre stata timida, insicura, e in quel periodo ne passai anche parecchie fra lei e vari impicci con il mio ragazzo, quindi mi feci influenzare da questo suo atteggiamento e, dopo aver preso le distanze per un po', le parlai esponendole il problema. Ovviamente ricevetti solo delle giustificazioni al suo comportamento, neanche una scusa. Lì per lì migliorò, ma a distanza di un anno, ora come ora, questo suo modo di porsi è ritornato, e insieme è ritornata la mia insicurezza. È competitiva fino al midollo, per i voti scolastici, per l'aspetto fisico, per le amicizie e quant'altro... ma io non voglio immischiarmi in questa gara, a me non interessa, ma è come se in un modo o nell'altro mi ci trascinasse. So che dovrei fregarmene ma a lei voglio ancora bene, però al contempo non ho più le forze per spiegarle di nuovo la situazione dal momento in cui non se ne rende conto, in più mi sento anche in colpa se mi allontano. Ogni giorno è una continua pressione fra lei e la scuola di per sé! Cosa dovrei fare secondo voi?Scusate lo sfogo...
    In realtà le persone o migliorano o peggiorano. Qui non si può fare molto. O prendi coraggio e ti allontani oppure inizi a pagarla con la stessa moneta. Visto che non lo capisce con le buone, faglielo capire con le cattive
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]