Questo sito contribuisce alla audience di

In cerca di aiuto, miguardodentroescopr

Discussione iniziata da miguardodentroescopr il 30-05-2017 - 4 messaggi - 376 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By Lexxi
  1. L'avatar di miguardodentroescopr

    miguardodentroescopr miguardodentroescopr è offline PrincipianteMessaggi 72 Membro dal Oct 2016 #1

    Predefinito In cerca di aiuto, miguardodentroescopr

    Da diversi mesi mia figlia mi racconta con un pò di preoccupazione che la sua carissima compagna di stanza ha un'alimentazione scarsa e sballata. Ieri mi chiama abbastanza allarmata, in cerca di aiuto, perchè la situazione a suo dire sembra precipitare con un dimagrimento eccessivo e lei non sa come rapportarsi. Sarebbe quasi intenzionata a parlare con i genitori che vivendo in altra città non hanno il polso della situazione ma teme di essere invadente e rendersi odiosa. Cosa si fa in questi casi? Grazie a chiunque mi aiuterà ad aiutarla


     
  2. Solarz Solarz è offline JuniorMessaggi 1,726 Membro dal Mar 2013
    Località Milano
    #2

    Predefinito

    Il problema di queste situazioni è proprio offrire aiuto a queste persone, che a tutti i costi sostengono di non essere malate.
    Forse a questa ragazza farebbe bene studiare ed informarsi su ciò che fa ed ampliare il concetto di "così non fai bene". un'altra cosa buona, relativamente più semplice, è capire cosa l'ha portata a questo dimagrimento.
    Non so dirti altro, così, dipende tanto dalle motivazioni. se ci sono aggiornamenti io ci sono
    Ultima modifica di Solarz; 20-06-2017 alle 11:06
     
  3. L'avatar di Lexxi

    Lexxi Lexxi è offline PrincipianteMessaggi 147 Membro dal Nov 2013
    Località vista mare
    #3

    Predefinito

    Non ho mai vissuto un caso del genere in prima persona. L'unica cosa che mi sento di dirti è di non incalzarla, non prenderla di petto dicendole che mangia poco, che è troppo magra, e così via. Credo che si indispettirebbe e si chiuderebbe a riccio, sarebbe solo controproducente. Magari comunicare i propri dubbi alla famiglia può essere meglio, se loro non se ne sono resi conto.

    Posso dirti che io, che sono magra, ma rientro nel mio peso forma e sono in perfetta salute trovo fastidioso ed irritante quando periodicamente alcune persone mi assillano con domande sul cibo, che amo, ma di cui semplicemente non abuso. Figuriamoci come può prenderla una persona che ha una patologia.

    Penso che la cosa migliore che possa fare tua figlia sia cercare di comprendere l'eventuale problema che sta a monte del dimagrimento repentino ed aiutarla a risolverlo. E magari cercare di dividere i pasti con lei.
    stellafalc likes this.
     
  4. L'avatar di Vivi9842

    Vivi9842 Vivi9842 è offline JuniorMessaggi 2,248 Membro dal Apr 2017
    Località Toscana
    #4

    Predefinito

    Anche io magro in perfetta forma fisica da calistenia , eppure da vestito sono stato descritto come "sproporzionato".
    Molte volte son gli altri che ti creano imbarazzi, forse può essere il caso di questa fanciulla che viene discriminata per la sua sedicente massa grassa.
    La bellezza salverà il mondo. Prince L.N.Myshkin.


     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]