Questo sito contribuisce alla audience di

Cinefili cercasi ! - Pagina 3

Discussione iniziata da Romagnola il 21-05-2017 - 31 messaggi - 1105 Visite

Like Tree9Likes
  1. Romagnola Romagnola è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal May 2017 #21

    Predefinito

    @ Dedelind:
    di Hitchcock ti consiglio "Nodo alla gola", un film che è diventato famoso per il modo in cui è stato girato ovvero con un (apparentemente) unico piano-sequenza!!!
    E poi aggiungo il celeberrimo "La finestra sul cortile" di cui adoro l'atmosfera.
    Inoltre concordo pienamente con te a proposito de "Il grande Lebowsky"............io ad esempio sono rimasta moooolto più colpita dalla rappresentazione della stupidità umana presente in "Fargo".
    @ M. Hobart:
    anche io adoro Woody Allen che considero un uomo dotato di un'intelligenza e di un talento unici.
    Credo che uno dei suoi capolavori assoluti sia "Io e Annie".


     
  2. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Jan 2014 #22

    Predefinito

    Non credo possan definirsi cinema d'essay, però mi fa impazzire anche Lebowski.
    Non mi va di snocciolare tutto il "simbolismo" e schemi dietro l'umorismo ebraico perché non conosco abbastanza (purtroppo). C'è addirittura chi ha collegato personaggi ai tarocchi (e alle lettere dell'alfabeto). Quel che mi fa ridere (a pelle) dei Coen, ma anche di Allen e l'ironia cinica disincantata e l'autoironia estrema.
    Vedo molto di I.Singer nei loro racconti. Trovo sia un mondo molto interessante.
    Di Woody Allen ho gusti strani, i miei preferiti sono: il Dormiglione, Zelig, Tutto quello che volevate sapere..., Il Dittatore dello Stato libero di Bananas. Più sono grotteschi e più mi divertono, amo personaggi apparentemente non razionali o nevrotici.
     
  3. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 5,736 Membro dal Aug 2015 #23

    Predefinito

    E' difficile rispondere, quali registi ti piacciono.
    Tutti potrebbe andare bene, perchè ognuno ci mette qualcosa.
    Ecco, io più che il genere, le interpretazioni, le storie, amo essere attento alla regia, per chi se ne intende, si capisce quando questa è fatta ad arte.
    Per fare dei nomi, quelli di Woody Allen, quasi li so a memoria, amo i bianchi e neri e sopratutto dove mi fanno piangere, perchè significa che mi hanno catturato il cuore.
    Poi siccome sono un fotografo amatore, sono molto attento a fotografia e musica.
    Ma i classici li rivedrei continuamente.
    Ma quando capita un Totò, non riesco a non vederlo.
    Ultimamente mi prendono i film alternativi, ovvero di paesi non con una storia cinematografica alle spalle.
    Mi piacciono anche i film di Miyazaki, sono delle opere d'arte.
    Ormai non vado nemmeno più al cinema, in quanto a casa ho di meglio, sia per attrezzatura che per contenuti, poi con internet ho il mondo a disposizione...
    M.Hobart likes this.
     
  4. Romagnola Romagnola è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal May 2017 #24

    Predefinito

    Oggi vorrei suggerire a tutti voi cinefili di recuperare un gioiellino di film uscito nel 1995.
    Si intitola "Hello Denise!" e la regia è di Hal Salwen.

    Nonostante sia stato realizzato ben 22 anni fa è un film che è stato in grado di prevedere ( molto prima dell'avvento di FB o dell'invenzione degli smartphones) lo sgretolarsi dei rapporti umani causato dalla tecnologia.
    M.Hobart likes this.
     
  5. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Jan 2014 #25

    Predefinito

    Ho dimenticato che amo moltissimo anche l'immenso Kurosawa. E Takeshi Kitano!! Vogliamo parlare della sua versione di Zatoichi, Hana Bi, Sonatine, Kikujiro, Dolls... Film fantastici. O Kim Ki Duk, mamma mia che film ha fatto e che fotografia. Che dire poi del bellissimo Samsara di Pan Nalin...
    Bakko likes this.
     
  6. L'avatar di flair

    flair flair è offline Super ApprendistaMessaggi 847 Membro dal Jul 2015 #26

    Predefinito

    @Bakko
    Se presti attenzione alla fotografia, penso che ti piaccia anche Steven Soderbergh ... Al di la della serie degli Ocenan's, che sono anche molto divertenti come film, a me la fotografia di Traffic e Syriana è piaciuta molto, pernon parlare di Good night e good luck che essendo un film in b/n ha una sua filosofia.

    Io invece presto molta attenzione a scenografie e costumi e due film che hanno una loro particolarità in questo senso, oltre che nella fotografia sono La Nobildonna e il Duca di Rohmer e il Barry Lyndon di Kubrick.

    @M.Hobart
    Cosa mi dici di Ran con i costumi della mitica Emi Wada?
    Bakko likes this.
     
  7. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Jan 2014 #27

    Predefinito

    So che ha vinto l'oscar, purtroppo sono una capra in costumi & co, quindi la prossima volta che lo rivedo lo guarderò con maggior attenzione... So che l'aveva vinto anche lo splendido Yojinbo.
    Di costumi da profano ignorante mi sono piaciuti molto quelli di Colleen Atwood. Ah anche i pacchiani e futuristici costumi del Dr.Phibes, mi piacciono le cose eccessive degli anni 70. Purtroppo però il mio cervello (oltre la segatura) è già pieno di nomi di musicisti e quindi anche dei film guardo i compositori, quindi non ricordo le costumiste XD
     
  8. L'avatar di Gaiamartinixxx

    Gaiamartinixxx Gaiamartinixxx è offline Super ApprendistaMessaggi 924 Membro dal Jul 2016 #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.Hobart Visualizza Messaggio
    Ho dimenticato che amo moltissimo anche l'immenso Kurosawa. E Takeshi Kitano!! Vogliamo parlare della sua versione di Zatoichi, Hana Bi, Sonatine, Kikujiro, Dolls... Film fantastici. O Kim Ki Duk, mamma mia che film ha fatto e che fotografia. Che dire poi del bellissimo Samsara di Pan Nalin...
    Sono wrestler anni 80?
     
  9. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline PrincipianteMessaggi 194 Membro dal Apr 2017
    Località Toscana
    #29

    Predefinito

    Ecco, sul cinema asiatico zoppico assai. Conosco solo "dersu uzala" ed "i sette samurai" di Kurosawa e dovrei davvero trovare del tempo (e voglia soprattutto) per guardarne qualcun'altro tipo "ran", "kagemusha" e "rashomoon". Tempo fa vidi un film molto bello sud coreano di Lee Chang-dong "peppermint candy". Hobart, non so se già lo conosci, ma se ti piacciono i costumi posso consigliarti "la leggenda della fortezza di Suram" : film statico quanto a inquadrature ma ricchissimo di colori e costumi.
     
  10. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline ApprendistaMessaggi 464 Membro dal Jan 2014 #30

    Predefinito

    @Gaia Non ho parole... Del wrestling conosco solo undertaker e mi piace perché da gentiluomo suona non solo il campanello ma proprio le campane quando arriva.

    Dersu Uzala è uno dei miei film preferiti! Invece i due film che hai citato non li conosco, conosco quello della fortezza, di fama e pare sia piuttosto ostico , sicuramente peppermint candy lo guardero. Di Kim Ki Duk invece consiglio "Primavera, estate, autunno, inverno..."
    Ultima modifica di M.Hobart; Ieri alle 16:39
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]