Questo sito contribuisce alla audience di

Come gestire i figli in caso di separazione?

Discussione iniziata da Deluso79 il 15-04-2018 - 21 messaggi - 1034 Visite

Like Tree13Likes
  1. Deluso79 Deluso79 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Apr 2018 #1

    Predefinito Come gestire i figli in caso di separazione?

    premetto che non ho preso nessuna decisione.Ma giusto perché sono qui, volevo chiedere come funziona la gestione dei figli, per chi ha già vissuto una separazione. Come si calcola l'assegno di mantenimento?E la casa di cui dobbiamo finire di pagare il muto, Posso vendere? E se lei non è d'accordo, cosa posso fare?Il conto corrente, cointestato, posso prelevare la metà? Aprendo un altro conto a nome mio?Grazie a chi mi risponde


     
  2. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 10,267 Membro dal Feb 2015 #2

    Predefinito

    Anche se non hai deciso niente devi prendere appuntamento con un avvocato che ti riceve e ti toglie tutti i dubbi o quasi. È inutile che chiedi a destra e sinistra perché ogni situazione familiare e patrimoniale è diversa e non ha molto senso basarsi su quello che potrebbe essere per sentito dire.
    Non ti fa pagare un avvocato per un primo incontro di questo tipo, poi quando sei rassicurato su questi aspetti pratici puoi ragionare con calma.
    Haydee likes this.
     
  3. Deluso79 Deluso79 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Apr 2018 #3

    Predefinito

    E ovvio che se questa sarà la strada da prendere vado a consultare un avvocato.
    Io chiedo a chi si è separato.
    Tu sei separata?
     
  4. Deluso79 Deluso79 è offline PrincipianteMessaggi 54 Membro dal Apr 2018 #4

    Predefinito

    C'è qualcuno che si è separato su questo forum?
    Ultima modifica di Deluso79; 15-04-2018 alle 20:14
     
  5. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 627 Membro dal Sep 2017 #5

    Predefinito

    vai da un avvocato come ha detto Trale, ogni storia è un caso a sè ci sono tante variabili da considerare
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  6. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline JuniorMessaggi 1,214 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Deluso79 Visualizza Messaggio
    C'è qualcuno che si è separato su questo forum?
    Se non sei legalmente sposato è tutto molto più semplice. Buonsenso premesso in caso di figli.

    Se sei legalmente sposato temo che dovrai affidarti ad un avvocato.
    Ubi iacet dimidium, iacet pectus meum.

    Memento audere semper.

     
  7. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 676 Membro dal Mar 2016 #7

    Predefinito

    Eccomi, separato da ottobre 2016 con due figli in affido condiviso e collocazione prevalente dalla madre.
    Non riesco a rispondere alle tue domande, un avvocato, noti i dati di reddito di entrambi, può indicarti un range in cui presumibilmente sarà contenuto l'assegno di mantenimento.
    Per quanto riguarda la mia esperienza, posso consigliarti di focalizzarti proprio sull'entità dell'assegno, che rappresenta la situazione più delicata e decisiva (almeno per persone con normali disponibilità economiche) mentre modalità di incontro con i figli sono abbastanza standardizzate sui due pomeriggi a settimana e week.end alternati. Certo è sempre possibile accordarsi per un maggiore o minore numero di incontri settimanali oppure, in dipendenza anche dai propri impegni lavorativi, tentare la carta della collocazione paritaria presso entrambi i genitori.
    Nel caso standard si tratta di un tempo complessivo che sembra molto limitato ma che in realtà, coadiuvato da contatti telefonici, whatsapp e quant'altro, permette di essere una presenza costante nella vita dei figli e di far sentire poco la loro mancanza.
    Il compito essenziale del padre nei primi tempi è di essere presente sempre evitando il minimo sentore da parte dei figli di essere abbandonati da uno dei genitori e di tenerli assolutamente al di fuori dalle beghe degli ex coniugi a prescindere dal comportamento in merito della madre.
    Piano piano il rapporto con i figli si normalizza e si impara a vivere al meglio possibile i momenti di incontro decisi dal giudice, apprezzando anche la possibilità di staccare e dedicarsi alla propria vita.
    Deluso79 and Navigatore1 like this.
     
  8. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline JuniorMessaggi 1,214 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giulianb Visualizza Messaggio
    Il compito essenziale del padre nei primi tempi è di essere presente sempre.
    Mi ha colpito questa tua frase. Il compito di entrambi i genitori è di essere sempre presenti. Punto.
    Ridiamo and Marcioindanimarca like this.
    Ubi iacet dimidium, iacet pectus meum.

    Memento audere semper.

     
  9. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 676 Membro dal Mar 2016 #9

    Predefinito

    Beh il padre è quello che esce di casa solitamente in caso di separazione
     
  10. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline JuniorMessaggi 1,214 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #10

    Predefinito

    Sbagliata usanza italica. Di casa me ne sono andata io. Non ho chiesto nessun danaro e nostro figlio vive una settimana con ciascuno non perdendosi alcunché di entrambi.
    Ubi iacet dimidium, iacet pectus meum.

    Memento audere semper.

     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]