Questo sito contribuisce alla audience di

Come si fa a prendere una decisione che sia giusta per tutti?

Discussione iniziata da Ciccia03 il 02-03-2017 - 54 messaggi - 4474 Visite

Like Tree133Likes
  1. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline ApprendistaMessaggi 414 Membro dal Jan 2017 #1

    Predefinito Come si fa a prendere una decisione che sia giusta per tutti?

    Adesso vorrei chiedere il vostro parere:Ho una relazione extraconiugale in pianta stabile. Sono innamorata di lui e lui di me. Il mio desiderio sarebbe poter stare con lui, uscire insieme la domenica, andare a cena fuori, un cinema, vacanze...le cose che si fanno da fidanzati insomma. Non ho desiderio di mettere su famiglia con lui, anche perché ho già 3 figli. E nemmeno avrei voglia di conviverci, almeno x i primi tempi. Su questo siamo d'accordo. Ma ogni volta che ci penso non riesco a vedere una prospettiva allettante in un cambiamento. Mi spiego:Con mio marito sto bene, anche se l'amore si è esaurito. Faccio una vita che mi piace. Ho una bella casa. Una bella macchina. Economicamente stiamo bene. Lavoro part time giusto x tenermi impegnata. Sono sicura che se facessimo il passo di mollare le nostre famiglie, andremmo incontro ad un incasinamento totale delle nostre esistenze, che ci porterebbe a inquinare il sentimento che abbiamo adesso con le problematiche che si andrebbero a creare. E probabilmente perderemo tutto. A 20-30 anni si pensa che l'amore possa vincere su tutto e siamo disposti ad andare contro al mondo intero pur di difenderlo. Ma a 42 anni mi duole ammettere che si guarda più alle cose materiali, al benessere. La voglia di complicarsi la vita è minima. Quindi qual è la cosa giusta da fare? Chiudere la relazione extra e proseguire una vita agiata e triste? Fare un salto nel buio rischiando con molta probabilità di perdere la tranquillità sia psicologica che economica? Oppure continuare ad oltranza la relazione fino ad intervento di una forza maggiore, che come una giustizia divina mostrerà al mondo la persona orribile che sono e mi farà pagare il conto per questo anno di inganni e menzogne, in cui , egoisticamente ho scelto di inseguire attimi di felicità?


     
  2. L'avatar di Sasha38

    Sasha38 Sasha38 è online ApprendistaMessaggi 359 Membro dal Nov 2016 #2

    Predefinito

    Difficile consigliarti...diciamo che insieme le due vite ti appagano completamente..certo rimanere sempre con un piede in due scarpe alla lunga logora e una decisione seppur dura dovrai affrontarla ..qualsiasi sarà purtroppo recherà dolore e non c è modo purtroppo di aggirarlo. .segui il tuo cuore ciò che il tuo istinto ti dice...credo che alla lunga capirai da te cosa è giusto fare...quando si sceglie bisogna però essere completamente certi ..i passi indietro difficilmente si possono fare in questi casi..e cmq non sarebbe più nulla come prima!..
    Atenea., lei68, elemento and 1 others like this.
     
  3. chicca290 chicca290 è offline PrincipianteMessaggi 92 Membro dal Nov 2016 #3

    Predefinito

    Ciao cara...
    Guarda io ho vissuto una relazione extra durata 3 anni ed è finita perché eravamo davvero ad un bivio.. arrivi al punto che o ti vivi in modo totale oppure finisce....

    Io probabilmente sarei anche andata avanti ancora così per un po'..Lo ammetto... Sicuramente non era il comportamento giusto ma non mi sentivo di chiudere...
    E così messo alle strette dalla moglie lui ha capito che non voleva più vivere così...E che avrebbe voluto molto altro con me ..Ma nonsense la sentiva di lasciare figli eccecc. E ammetto che neanche io non me la sarei sentita....Di sconvolgere una vita intera per qualcosa che ..Non saprei nemmeno come sarebbe andata... Perché una cosa è viversi da amanti.. con il tempo contato..
    L emozione allo stato puro ...E la passione....Ed un altro è diventare una coppia a tutti gli effetti con , oltretutto grosse problematiche riguardo ai figli di entrambi che avrebbero sofferto non poco....


    Quindi nel mio caso la scelta l ha fatta lui... E credimi ho sofferto davvero tantissimo e a tratti ci sto ancora male... Ma ci continuiamo a sentire... Perché ci vogliamo molto bene..Ci scriviamo ogni giorno... Ma è un anno che non lo vedo più.

    Ora a distanza di tempo...Mi rendo conto che è stata la decisione migliore.
     
  4. sararossi76 sararossi76 è offline Super ApprendistaMessaggi 610 Membro dal Oct 2006 #4

    Predefinito

    Beata te
    Selica likes this.
     
  5. chicca290 chicca290 è offline PrincipianteMessaggi 92 Membro dal Nov 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sararossi76 Visualizza Messaggio
    Beata te
    Beata te cosa?...Che la decisione l ha presa lui?
     
  6. L'avatar di alther57

    alther57 alther57 è offline Super ApprendistaMessaggi 593 Membro dal Dec 2015 #6

    Predefinito

    @Chicca.Brava il tuo ex amante e'stato saggio,io sono terreno arido e calcolatore forse,ma mai mi sfiorera'il pensiero di mollare la moglie.Ricordati che del coniuge sappiamo tutto,pregi e difetti,dell'amante solo pregi.Perche'nel motel come sappiamo bene sono rose e miele...
    chicca290, Atenea. and Grandeamore like this.
     
  7. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline FriendMessaggi 4,734 Membro dal Dec 2015 #7

    Predefinito

    A,b,c.

    La risposta giusta è c.
     
  8. sararossi76 sararossi76 è offline Super ApprendistaMessaggi 610 Membro dal Oct 2006 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da chicca290 Visualizza Messaggio
    Beata te cosa?...Che la decisione l ha presa lui?
    Il tuo le palle di prendere una decisione le ha avute...non ti ha lasciato nel limbo per mesi. Dici poco?
    Selica likes this.
     
  9. chicca290 chicca290 è offline PrincipianteMessaggi 92 Membro dal Nov 2016 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sararossi76 Visualizza Messaggio
    Il tuo le palle di prendere una decisione le ha avute...non ti ha lasciato nel limbo per mesi. Dici poco?
    Ma più o meno eh....Era tre anni che avevamo qst storia in ballo...E se sua moglie non veniva a conoscenza sarebbe continuata per lui credo
    sararossi76 and bella831 like this.
     
  10. L'avatar di Grandeamore

    Grandeamore Grandeamore è offline ApprendistaMessaggi 460 Membro dal Feb 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia03 Visualizza Messaggio
    Adesso vorrei chiedere il vostro parere:Ho una relazione extraconiugale in pianta stabile. Sono innamorata di lui e lui di me. Il mio desiderio sarebbe poter stare con lui, uscire insieme la domenica, andare a cena fuori, un cinema, vacanze...le cose che si fanno da fidanzati insomma. Non ho desiderio di mettere su famiglia con lui, anche perché ho già 3 figli. E nemmeno avrei voglia di conviverci, almeno x i primi tempi. Su questo siamo d'accordo. Ma ogni volta che ci penso non riesco a vedere una prospettiva allettante in un cambiamento. Mi spiego:Con mio marito sto bene, anche se l'amore si è esaurito. Faccio una vita che mi piace. Ho una bella casa. Una bella macchina. Economicamente stiamo bene. Lavoro part time giusto x tenermi impegnata. Sono sicura che se facessimo il passo di mollare le nostre famiglie, andremmo incontro ad un incasinamento totale delle nostre esistenze, che ci porterebbe a inquinare il sentimento che abbiamo adesso con le problematiche che si andrebbero a creare. E probabilmente perderemo tutto. A 20-30 anni si pensa che l'amore possa vincere su tutto e siamo disposti ad andare contro al mondo intero pur di difenderlo. Ma a 42 anni mi duole ammettere che si guarda più alle cose materiali, al benessere. La voglia di complicarsi la vita è minima. Quindi qual è la cosa giusta da fare? Chiudere la relazione extra e proseguire una vita agiata e triste? Fare un salto nel buio rischiando con molta probabilità di perdere la tranquillità sia psicologica che economica? Oppure continuare ad oltranza la relazione fino ad intervento di una forza maggiore, che come una giustizia divina mostrerà al mondo la persona orribile che sono e mi farà pagare il conto per questo anno di inganni e menzogne, in cui , egoisticamente ho scelto di inseguire attimi di felicità?
    Sai che sono nella stessa identica situazione. ...matrimonio sereno ma niente amore, cosa che provo invece per il mio amante. Ma anche io per vari motivi continuo con questa doppia vita, perché senza il mio amante non respirerei affatto, ma lasciare e sfasciare una famiglia non è cosa da poco. Al momento ho solo deciso di continuare a vivere nella menzogna, prenderò una decisione più in là. A volte anche io mi sento orribile per quello che sto facendo e perché non mi sforzo neanche di sistemare le cose con mio marito...Sono in un limbo, ma oggi siamo stati insieme e mi sono sentita viva come solo con lui mi succede. ...
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]