Questo sito contribuisce alla audience di

Il Conte di Montecristo - Pagina 2

Discussione iniziata da Bakko il 04-09-2017 - 16 messaggi - 1815 Visite

Like Tree14Likes
  1. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,111 Membro dal Aug 2015 #11

    Predefinito

    Tornando sui francesi, quando lessi Le rouge et le noir, me ne innamorai di Stendhal e anche quello era ai margini dei tempi napoleonici, ma non ricordo una pesantezza delle minutaglie.
    Mamma mia, la mia prof di italiano mi avrebbe bocciato per essermi perso in tali particolari.
    Io perderei il filo del discorso, ma a questi grandi scrittori gli si perdona ogni cosa.


    Azzy and HakiD like this.
     
  2. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #12

    Predefinito

    Sì Bakko, quanto alla questione dei dettagli, mi viene in mente la trattazione della battaglia di Waterloo ne "I Miserabile" (il rosso e il nero mi manca, rimedierò) oggettivamente può risultare pesante, però ciò che mi stupisce di Hugo (ma lo stesso potrei dire per Dumas) è come riesce parlando di un singolo dettaglio (una medaglia, un'arma, una lettera) a collegarla al corpo principale della storia. Fantastico!
    Credo che ciò che giustamente osservavi precedentemente, ossia le modalità di pubblicazione dei romanzi, influisse abbastanza in questo modo di scrivere.
     
  3. L'avatar di HakiD

    HakiD HakiD è offline PrincipianteMessaggi 178 Membro dal Jul 2017 #13

    Predefinito

    @Bakko anche a me è piaciuto Madame Bovary (descrizione dei salotti a parte), Emma è un personaggio complesso nei confronti del quale mi sono meravigliata di provare persino empatia, sul finale!
    Il bovarismo, poi, trovo sia ancora molto attuale.
    Sempre in tema di realisti francesi, mi piace molto Guy de Maupassant, anche se ho letto solo Bel Ami e Una vita.
    Et comme, pour bercer les lenteurs de la route,
    Je chanterai des airs ingénus, je me dis
    Qu'elle m'écoutera sans déplaisir sans doute;
    Et vraiment je ne veux pas d'autre Paradis.
     
  4. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,111 Membro dal Aug 2015 #14

    Predefinito

    Non c'entra nulla con i nomi famosi che abbiamo citato fin'ora, grandi classiconi, ma volendo rimanere sui francesi, volevo consigliarvi una lettura moderna e fresca, però non so se vi piacerà.
    Anni fa lavoravo al Club degli editori di Brescia, a Milano, poi assorbito da quelli di Verona e feci la conoscenza con un giovane francese, di cui mi innamorai, Alexandre Jardin.
    Il primo che lessi fu Fanfan, una storia d'amore avvincente, per chi crede nel romanticismo moderno.
    E da lì me li comprai tutti, anche in francese, perchè non li hanno tradotti tutti, anzi pochissimi.
    Ci sarebbe moltissimo materiale di discussione in questo sito dove si parla di amori.
    Anzi me lo riprometto, mi avete dato un'ideona, lo farò.
    Vedete basta parlare con persone intelligenti che le idee ti esplodono...
    Thanks, ops, merci
    HakiD likes this.
     
  5. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da HakiD Visualizza Messaggio
    Non ho mai finito, invece, "I Miserabili".
    Devi assolutamente rimediare HakiD, le ultime pagine con la morte di Jean Valjean sono fantastiche, non smettevo di commuovermi...
    HakiD likes this.
     
  6. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,111 Membro dal Aug 2015 #16

    Predefinito

    Ma tornando sul Conte del titolo e quindi sull'argomento principe e quindi sull'ormone che muove tutta la storia, la vendetta.

    E' possibile nella realtà odierna escogitare tale progetto vendicativo?
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]