Questo sito contribuisce alla audience di

Divorzio e relazione tra la nuova compagna e la ex moglie

Discussione iniziata da elemento il 19-06-2017 - 21 messaggi - 1028 Visite

Like Tree14Likes
  1. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 538 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #1

    Predefinito Divorzio e relazione tra la nuova compagna e la ex moglie

    Domani ci sarà la prima udienza di divorzio.... premesso che non so neppure quanto durerà questa causa e quanto ci costerà in termini economici (é una giudiziale) e se il divorzio verrà concesso subito e resteranno da valutare gli altri fattori (mantenimento, diritto di visita, ecc.), volevo capire come posso tutelarmi contro questa donna che cerca di farci continuamente del male: in messaggi e telefonate datate ci sono pesanti insulti alla mia persona, a cui ho dato un peso poco rilevante per evitare di creare inutili e deleterie questioni.
    ora, nella memoria difensiva presentata da lei e dal suo legale c'è un'accusa di essere un'evasore fiscale e chiedono accertamenti da parte della guardia di finanza. Al di là che sarà lo stesso corpo competente a fare chiarezza, una volta chiuso il procedimento, posso procedere a una querela per diffamazione???


     
  2. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 447 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    Ciao elemento
    Le accuse di evasione fiscale hanno qualche fondamento o sono solo un modo per crearvi problemi? Tu sei stata la causa del loro fallimento? Perchè se così fosse e le fai una denuncia per diffamazione lei si potrebbe incattivire e istituire una causa per danni morali….so che in mezzo ci sono due bambini che inevitabilmente si troverebbero in un caos ancora più rancoroso di quello attuale
    Francamente al di là di tutto non comprendo veramente queste mamme, che prima che donne dovrebbero appunto essere mamme, e pensare ai figli prima che alla vendetta….che non porta da nessuna parte…..io come sai mi sono separata a causa di un tradimento ma mai ho messo mia figlia, adulta, contro il padre….
    Credo che la soluzione migliore sia che almeno tu sta tranquilla, lui già sarà in uno stato di forte stress, anche se le fai una denuncia per diffamazione sarebbe solo una piccola soddisfazione, ma appunto perché veramente piccola non so quanto ne valga la pena…..
    Alla fine, credo, che se da parte vostra non ci sono risposte ai suoi attacchi si stancherà…..io sono sempre più convinta che l’indifferenza sia l’arma migliore
    elemento likes this.
     
  3. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 538 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Le accuse sono un modo per creare problemi.... infatti fino ad ora non ho mai fatto nulla, proprio per calmare la situazione... ma continua a cercare spunti per far male.... la mia paura é proprio quella di dare il via a una catena di "ripicche", allo stesso tempo ritengo che lei continui a fare il brutto e il cattivo tempo proprio perché l'abbiamo lasciata stare, le abbiamo permesso di fare tutto ciò che voleva... vorrei solo farle capire che non sono una bambolina, che anch'io ho denti ed unghie e merito rispetto....
    Sono stata io la causa della loro rottura... solo in parte e mi sono da sempre presa la mia parte di responsabilità... ma é stata lei con i suoi atteggiamenti a farlo scappare da casa... (se fosse rimasto avrebbe rischiato molto, lei lo provocava per fare in modo che le mettesse le mani addosso per poi denunciarlo....)
     
  4. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 447 Membro dal Mar 2017 #4

    Predefinito

    mi pare di capire che è un tipo vendicativo oltre che psicotico, creare addirittura situazioni dove cerchi di farti mettere le mani addosso per poterlo denunciare è veramente al limite della follia
    Io non mi preoccuperei di cosa lei può pensare di te, se è così ancora incattivita non le darei nessun’appiglio per potersi attaccare…..prima o poi si stancherà …..capisco che non è sempre facile ma in certe situazioni chi ha più testa la deve usare…..mi fanno una grande tenerezza i bambini…oltre a vedere sfasciata la loro famiglia….anche se in questi casi capisco benissimo come un uomo possa non poterne veramente più…. devono cercare di mediare con gli umori della mamma…..troppo pesante per dei bambini così piccoli…..
    elemento likes this.
     
  5. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline FriendMessaggi 4,300 Membro dal Jun 2013 #5

    Predefinito

    In questi casi il giudice emana delle misure urgeti per i figli, mentre per il divorzio devi aspettare. Essendo giudiziale, ci dovrà essere un colpevole e un innocente
    elemento likes this.
     
  6. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline SeniorMessaggi 10,777 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Il problema è che con certe persone abbassarsi al loro livello ci fa male e loro sono molto più esperte nel ferire. Si dice che non c'è nessun cattivo piu cattivo di un buono che diventa cattivo ma a mio avviso manca di esperienza.
    Che dirti ...
    elemento, jura and makabi like this.
    "La felicità spesso si insinua attraverso una porta
    che non sapevate di aver lasciato aperta."
    John Barrymore
     
  7. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 538 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    @jura, abbiamo registrazioni in cui lei, davanti ai bambini insultava violentemente il marito, con parolacce, bestemmie e quant'altro.... anche gli assistenti sociali le hanno suggerito di non mettere in mezzo i bambini, ma lei non lo vuole capire..... e intanto stanno crescendo allo sbando, il padre gli chiede per favore di non usare il telefonino a tavola e loro non lo ascoltano neppure.... è solo una grande tristezza... io non mi preoccupo di ciò che lei pensa di me, io penso molto peggio di ciò che combina ogni giorno lei, figuriamoci, mi preoccupa questi continui tentativi di attaccarci da tutti i lati.... vorrei solo un modo per difendermi e proteggere la mia famiglia....
    Raf69 likes this.
     
  8. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 538 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Si... mi piacerebbe un giudizio veloce (soprattutto per il costo che stiamo sostenendo), le misure urgenti sono già state prese in via di separazione, ora lei vuole essere mantenuta!!!! Chiede 800€ per i figli più il 50% delle spese extra, più la rata del mutuo della sua casa.... dovremmo farci adottare da berlusconi per sostenere tutte queste spese, più da mettere in preventivo la parcella del commercialista nel caso (assai poco remoto) di accertamenti fiscali.....
     
  9. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 447 Membro dal Mar 2017 #9

    Predefinito

    Oltre a tutti gli altri problemi io ne vedo due molto grandi.... quando subentrano gli assistenti sociali è sempre un casino e quando ​ci sono accertamenti fiscali qualcosa trovano sempre....
    Sicuramente ci hai già pensato...ma trovare un amico...un parente che provi a farla ragionare solo per il benessere dei bambini?
    ..... un giorno consiglierò al mio ex marito di leggere qualche storia su amando per capire la grande fortuna che ha avuto 😀
     
  10. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline FriendMessaggi 4,300 Membro dal Jun 2013 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da elemento Visualizza Messaggio
    Si... mi piacerebbe un giudizio veloce (soprattutto per il costo che stiamo sostenendo), le misure urgenti sono già state prese in via di separazione, ora lei vuole essere mantenuta!!!! Chiede 800€ per i figli più il 50% delle spese extra, più la rata del mutuo della sua casa.... ..
    Non voglio andare contro il tuo pensiero, ma le richieste mi sembrano in linea con quanto viene stabilito in varie sentenze. Tutto sta nel capire il reddito del tuo compagno. Detto tra noi, non mi sembrano richieste irricevibili.
    trale likes this.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]