Questo sito contribuisce alla audience di

Figli in eta avanzata cosa ne pensate? - Pagina 2

Discussione iniziata da oltrepo il 15-05-2018 - 35 messaggi - 1180 Visite

Like Tree48Likes
  1. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 1,300 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #11

    Predefinito

    se mai avro una donna, evitero di mettere al mondo figli


     
  2. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline JuniorMessaggi 2,438 Membro dal Aug 2017 #12

    Predefinito

    Egoismo e basta. non ci vedo altro. Io a 25 anni avevo una mamma giovane, di 50. Non riesco ad immaginarmi in una vita alternativa a 25 anni a pensare a mia madre 70enne che inizia a diventare vecchietta e io che inizio a fare colloqui per trovarle una badante. Potete pure dire che le cose sono diverse oggi giorno e ci sono vecchietti attivi. Non lo metto in dubbio ma a 35-40 anni non si ha la stessa pazienza con un adolescente sclerato che si ha a 60-70 anni. Vedo pure la differenza su persone che hanno figli grandi e poi si ritrovano con il bambino non voluto e sono stanchi ed esauriti mentalmente senza un filo di pazienza.
    Figli o da giovani o non farne proprio. Per non parlare di possibili malattie per l'età non più adatta dei genitori - come ha fatto notare Trale.
    Optimist : someone who figures out that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like the cha-cha-chá
     
  3. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 9,431 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #13

    Predefinito

    Sarò cinica ma per quanto uno possa essere giovanile e vitale comunque ha meno energie secondo me, anche mentali, non solo fisiche. Quindi anche io ci vedo un certo egoismo, sì. Certo che se è capitato naturalmente, capisco pure perché non si voglia rinunciare.
    Pour se faire pardonner, il offre un arc-en-ciel...

    L'occasione non fa l'uomo ladro, gli dà solo la possibilità di esprimere la propria disonestà. Chi è onesto resta onesto e chi è stato onesto solo perché non aveva la possibilità di essere disonesto non è mai stato onesto. Questa è l'essenza dell'onestà intellettuale.
     
  4. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 751 Membro dal Mar 2016 #14

    Predefinito

    Si avete ragione c'è dell'egoismo.
    Ma esiste ed è anche diffuso egoismo a tutte le eta' ed anche l'incapacità genitoriale, se dipende dall'eta', non va certo diminuendo con gli anni anzi, credo di essere un miglior padre adesso, a 46 anni, che 12 anni fa.
    Purtroppo i maggiori danni allo sviluppo della prole si fanno in loro tenera età e si può dire che a sette anni ormai il più è fatto, nel bene e nel male.
    In definitiva non è certo l'eta' dei genitori a condizionarne la loro capacità.
    passerosolitario84 and flair like this.
     
  5. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 9,431 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #15

    Predefinito

    Non si parla di capacità genitoriali infatti, ma di capacità fisiche in primis. Uno che conosco, che era vedovo, ha due figlie grandi (20-30 anni come range); dopo che sono andate via di casa ha trovato una nuova compagna e ci ha fatto una figlia... E ora è un padre sui 60. Potrà essere sicuramente un buon genitore, forse migliore che per le altre figlie, ma intanto non vivrà per sempre e sicuramente ha meno "vita residua" da condividere col figlio. A me, che già sono terza figlia, la prospettiva di perdere un genitore a 30-35 anni non piace, è chiaro che vorrei poter sapere che sono vivi ed in salute quanto più a lungo possibile, ed è anche chiaro che se fossi nata 10 anni prima con loro probabilmente avrei avuto 10 anni in più di esperienze, relazione, ecc.
    Pour se faire pardonner, il offre un arc-en-ciel...

    L'occasione non fa l'uomo ladro, gli dà solo la possibilità di esprimere la propria disonestà. Chi è onesto resta onesto e chi è stato onesto solo perché non aveva la possibilità di essere disonesto non è mai stato onesto. Questa è l'essenza dell'onestà intellettuale.
     
  6. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 751 Membro dal Mar 2016 #16

    Predefinito

    Si ma quando hai 30-35 anni ormai il suo dovere l'ha fatto.Forse é egoistico pretendere il contrario.E poi alla incapacità fisica c'e rimedio alla incapacità genitoriale no
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di giulianb; 16-05-2018 alle 16:56
     
  7. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 732 Membro dal Mar 2015 #17

    Predefinito

    @giulia
    Ma si ha pure meno pazienza. Quindi due 70enni, genitori di un 20enne, potranno pure essere i migliori del mondo, ma avranno oggettivi problemi di gestione della vita del ragazzo (già se normale, pensa se problematico, magari con turbamenti di cui non può o pensa di non poter parlare con genitori che vede troppo lontani da lui), nonostante ormai "fisicamente" non chieda loro più nulla. Sicuramente meglio due genitori anziani capaci che due genitori giovani ma incapaci, però solo se la scelta ricade necessariamente sull'una o l'altra opzione.
    stellaguerriera and Hurrem like this.
     
  8. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 9,431 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giulianb Visualizza Messaggio
    Si ma quando hai 30-35 anni ormai il suo dovere l'ha fatto.Forse é egoistico pretendere il contrario.E poi alla incapacità fisica c'e rimedio alla incapacità genitoriale no
    Ok ma il 60enne che fa un figlio a quell'età con una di 47 anni ce l'ha il tempo? All'incapacità fisica non sempre c'è rimedio, immagino acciacchi dell'età che nn si possono prevedere o curare completamente o problemi che con l'età vanno quasi sempre a peggiorare...poi nn tutto si può prevedere, c'è anche chi muore a 30-40 anni, però diciamo che più si va avanti con l'età, più ce lo si può aspettare...Da figlia, ad oggi alla mia età non vorrei un padre ultra90enne (due nonni entrambi andati dopo quell'età..e qua fondamentalmente si parla di persone che all'età in cui dovrebbero vedere dei nipotini fanno figli.. non tutti "campano 100 anni").Sarà anche x la bassa natalità fra i giovani che si fanno figli quando si è già così avanti negli anni?
    Hurrem likes this.
    Ultima modifica di stellaguerriera; 16-05-2018 alle 17:36
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 10,450 Membro dal Feb 2015 #19

    Predefinito

    C'è un'età per tutto e così come a 50 anni non puoi vincere la maratona, non puoi nemmeno pensare di avere un figlio sano e perfetto come se avessi 30 anni. Questa convinzione errata che si possa fare figli anche da anziani (perché un uomo a 53 anni è anziano) ha portato ad un aumento spropositato di disturbi infantili.
    Io direi che i figli andrebbero fatti dai 25 si 35 anni. Rimandare non è una buona idea, poi per carità, se una dopo anni e anni a cercare di avere un figlio, ci rimane proprio quando ormai ci aveva messo una pietra sopra, ovvio che lo accolga come una benedizione.
    68love, Alberich and Hurrem like this.
     
  10. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 751 Membro dal Mar 2016 #20

    Predefinito

    Non sono del tutto in disaccordo con Trale e certo 60 anni sono troppi in ogni senso, prima non pensavo a casi cosi' estremi.
    Né approvo e giustifico chi, per un ragionamento egoistico cerca di sovvertire quelle che sono fasi della vita naturali.
    Però collegare l'aumento dei traumi infantili alla maggiore età dei genitori è arbitrario, nel frattempo tante cose sono cambiate a partire dall'aumento dei divorzi ed anche un generale cambiamento della società che ha smarrito in parte alcuni valori tradizionali mentre si privilegia sempre più l'individualismo di cui l'aumento esagerato di casi di narcisismo é soltanto la punta dell'iceberg.
    Quindi secondo me il problema dei genitori anziani c'è ed a volte ha interessato anche giustamente l'opinione pubblica.
    Ma c'è silenzio totale su altre problematiche genitoriali che invece meriterebbero più attenzione.
    flair likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]