Questo sito contribuisce alla audience di

Gatte morte

Discussione iniziata da Mercury3000 il 12-10-2017 - 52 messaggi - 1131 Visite

Like Tree39Likes
  1. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline Super ApprendistaMessaggi 895 Membro dal Dec 2016 #1

    Predefinito Gatte morte

    Ho un'amica che disprezza le gatte morte. Pubblica post offensivi su facebook su di loro e nel nostro giro appena c'è qualcuna che attira l'attenzione di un essere di sesso maschile ne parla male con tutti e tutte. Naturalmente lei non riesce a spiccicare parola, con un uomo, e questo è il motivo della sua eterna singletudine. Io non credo che le ragazze che attaccano bottone con un uomo, che sanno creare un minimo di dialogo, siano delle gatte morte, allora lo sono pure io! Il problema è unicamente della mia amica, forse pretende che sia un uomo a fare tutto, a creare un dialogo e avvicinarsi a lei. E' invidiosa delle ragazze spavalde che avvicinano e si lasciano avvicinare dagli uomini, ora in quest'ultimo periodo cerca di essere sempre presente nelle uscite in cui ci sono uomini, ma il suo apporto nella discussione è praticamente nullo.
    Dove inizia la "gatta morta"? C'è un atteggiamento particolare che fa pensare alla gatta morta? e quanto deve esserlo? Un po', nulla, quanto basta, tanto?


    But you’ll never be alone
    I’ll be with you from dust till dawn
     
  2. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985 è online JuniorMessaggi 2,065 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    Ecco uno dei motivi per cui evito i social come la peste: poco sopporto questi post/frecciatine contro qualcuno. Per me è la pura dimostrazione della falsità, del non sapere affrontare chi ti sta sulle palle, perché poi, magari, faccia a faccia si scambiano bacetti e parole dolci.

    Che dire della tua amica? Sfoga sul genere femminile le sue frustrazioni, invidiando (perché come hai detto tu, fondamentalmente è invidiosa) chi magari è più spigliata, compresa te.

    Non so quando un atteggiamento possa considerarsi "da gatta morta", ma sinceramente parlare con un uomo, riderci insieme, sfiorarsi...non mi sembra da considerarsi tale.
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
     
  3. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è online FriendMessaggi 4,841 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #3

    Predefinito

    L'espressione "gatta morta" è stato inventato dalle donne per definire altre donne, proprio come fa la tua amica, con un'accezione negativa.
    Agli uomini non gliene frega una mazza.
    Per favore, non contattatemi per sesso o per soldi, a meno che non sia per sesso e soldi insieme.
     
  4. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline Super SeniorMessaggi 21,527 Membro dal Aug 2010 #4

    Predefinito

    Io inizierei controllando il respiro, se é flebile potremmo avvicinarci alla morte
    Hurrem, Mercury3000 and Ivanhoe89 like this.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  5. L'avatar di Fedex09

    Fedex09 Fedex09 è offline JuniorMessaggi 1,579 Membro dal Jul 2016 #5

    Predefinito

    Da quanto ho capito stando qui dentro, dicesi gattamorta colei che flirta, che illude un uomo con una serie di tira e molla, sembra che si concede poi si ritrae, infine non gliela da.
    E' tutto un equilibrio sopra la follia...
     
  6. L'avatar di Waylander

    Waylander Waylander è online ApprendistaMessaggi 399 Membro dal Jan 2016
    Località Milano
    #6

    Predefinito

    Grosso modo intendo anche io il termine come Fedex90. Una gattamorta flirta con più uomini contemporaneamente, gliela fa annusare e li tiene al guinzaglio con questa tattica e poi li scarica senza pietà; una donna che ci prova e basta o che si limita ad interagire con i maschi non è una gattamorta.

    Detto questo, l'invidia è un sentimento abbastanza comune e diffuso, difficile non averlo mai provato. La cosa più brutta è quando l'invidia diventa patologica e si finisce per scaricare sugli altri le proprie incapacità/debolezze in maniera ossessiva; è un modo di fare rassicurante perchè fa sì che la colpa sia sempre degli altri e mai di se stessi ma che finisce per peggiorare i propri difetti (si preferirà sempre trovare il capro espiatorio piuttosto che lavorare su se stessi).
    tigermilk, rabe and Fedex09 like this.
     
  7. L'avatar di tigermilk

    tigermilk tigermilk è offline Super ApprendistaMessaggi 526 Membro dal Aug 2017 #7

    Predefinito

    Secondo me gatta morta è una ragazza che per ottenere i suoi scopi si finge dolce, tenera ed inoffensiva mentre invece è più subdola, aggressiva ed intrigante. Provare interesse per un uomo non è essere gatta morta....invece tramare alle spalle e fingere è essere gatte morte....è solo una strategia mimetica per ottenere di più da una situazione.....una forma di opportunismo subdolo. Le mie amiche un paio di volte mi hanno fatto notare che con me le gatte morte riescono ad ottenere le mie attenzioni ma sinceramente per me erano solo ragazze gentili e simpatiche
     
  8. L'avatar di francesco1983

    francesco1983 francesco1983 è offline FriendMessaggi 3,102 Membro dal Mar 2015
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Io sono d'accordo con il monaco.
    Gatta morta non è un espressione usata dagli uomini, almeno in genere non lo è.
    E' piu' un offesa tra le donne, che a secondo delle situazioni danno della gatta morta a destra e sinistra, piu' o meno volendo offendere qualcuna che ci prova.
    In fin dei conti quale sia l'esatto comportamento della gatta morta mica si è capito, di certo non è la tipa che ci prova, approcciando o facendo capire di essere interessata e favorendo un eventuale approccio.
    Non sono d'accordo con fedex, chi te la fa annussare ma non te la da in genere sempre da voi donne, viene chiamata in altro modo. Da noi uomini è semplicemente una che se la tira o una ******* (così a caso).
    Ci puo' stare la definizione di tiger, anzi tecnicamente credo sia questa la definizione corretta, ma ripeto che è un termine che usate voi donne, anche io davanti ad un atteggiamento del genere tirerei le stesse conclusioni di tiger. Ma in genere non ce ne accorgiamo nemmeno.
     
  9. L'avatar di tigermilk

    tigermilk tigermilk è offline Super ApprendistaMessaggi 526 Membro dal Aug 2017 #9

    Predefinito

    Ahah perchè noi maschi ragioniamo da trogloditi fuori dalla caverna secondo lo schema ----Tipa Carina : Bene! or Tipa No Carina : No Bene!----- con deviazioni sul tema a seconda dei momenti più o meno prolungati di carestia o del tasso alcolemico del momento (sto volutamente esagerando eh).
    Chiaramente le ragazze vedono i dietro le quinte e si fanno altre opinioni, specialmente quando vanno in gruppo quelle mezz'ore alla toilette.
    francesco1983 likes this.
    Ultima modifica di tigermilk; 13-10-2017 alle 11:08
     
  10. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 10,069 Membro dal Oct 2015 #10

    Predefinito

    Chi te la fa annusare ma poi non te la da si chiama profumiera
    Chi te la da ma dopo secoli si chiama figa di legno
    Gatta morta è la versione femminile del “provola” ma è un insulto che si scambiano le donne.
    "Il dovere è pesante come una montagna, ma la morte di un soldato è leggera come una piuma"
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]