Questo sito contribuisce alla audience di

Ho un dubbio che non mi fa dormire.

Discussione iniziata da misfittoy il 08-11-2017 - 3 messaggi - 222 Visite

  1. misfittoy misfittoy è offline Messaggi 2 Membro dal Nov 2017 #1

    Predefinito Ho un dubbio che non mi fa dormire.

    Ciao a tutti.
    Premetto che mi ritengo, insieme al mio ragazzo, un’ignorante e so benissimo che queste situazioni potrebbero benissimo evitarsi. Ne abbiamo parlato e siamo giunti alla conclusione che sarebbe meglio ritornare alla protezione per evitare questi stati d’animo ormai periodici.
    Quasi due mesi fa ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, il quale è arrivato fuori ma una goccia gli è caduta e francamente non ricordo se sia finita all’esterno o all’interno (tra le piccole labbra).
    Comunque sia, il ciclo mi è arrivato regolarmente il mese scorso.
    Il problema è che ad oggi, a quattro giorni dal ciclo (dovrebbe arrivarmi il 12 Novembre), non ho alcun sintomo, come seno dolorante o mal di pancia (sintomi che ho sempre circa dieci giorni prima del ciclo) e sto iniziando a spaventarmi. Quello è stato l’unico episodio più “rischioso” e la mia domanda è: è possibile essere rimasta incinta nel modo suddetto anche se il mese scorso il ciclo è stato regolare e normalissimo?
    Vi prego di non farmi la paternale perché so benissimo di essere stata stupida, non solo in quel caso, ma già per il fatto di non usare protezioni. Questa cosa dei sintomi inesistenti mi sta spaventando già abbastanza ma chi è causa del suo mal pianga se stesso ahimè .
    Un’altra domanda invece è: quante probabilità più o meno ci sono di restare incinta con il coito interrotto? Non riesco mai a trovare una risposta univoca.
    Magari raccontatemi qualche vostra esperienza, non so. A voi la parola!


     
  2. L'avatar di Neko-chan

    Neko-chan Neko-chan è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Oct 2017 #2

    Predefinito

    Ciao!
    Ti e' arrivato il ciclo alla fine?
    Comunque se sei cosi' agitata, fai un test di gravidanza e ti togli il pensiero! E, come dici anche tu, usate le protezioni le prossime volte! Capisco che nel momento sembra piu' bello farlo senza, ma davvero ne vale la pena per poi vivere nell'angoscia il mese restante? Riguardo al rischio: la risposta univoca non la trovi probabilmente perche' "l'efficacia" (messo tra virgolette) del coito interrotto e' molto variabile, considerando che non tutti si controllano cosi bene... ma poi anche col miglior autocontrollo del mondo, l'uomo non puo' controllare il liquido pre-eiaculatorio, per questo ti basti sapere che NON e' considerato un metodo contraccettivo efficace.
     
  3. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è online FriendMessaggi 4,830 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #3

    Predefinito

    un falso ciclo è molto scarso e più breve del solito. Hao avuto un ciclo normale,? Allora stai tranquilla.

    Coito interrotto? Lascia perdere. Non è per nulla sicuro e se poi sei così ansiosa
    è meglio che tu vada sulla pillola.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]