Questo sito contribuisce alla audience di

Maternità e intimità di coppia

Discussione iniziata da enos80 il 07-04-2012 - 120 messaggi - 26128 Visite

Like Tree36Likes
  1. enos80 enos80 è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Apr 2012 #1

    Predefinito Maternità e intimità di coppia

    Ciao a tutte, sono diventato papa da un mese esatto di un bimbo e la mia compagna lo allatta naturalmente, vi vorrei chiedere una cosa : ma l'allattamento al seno tende a condizionare un pò anche per voi l'intimità sessuale con il vostro compagno ? Ve lo chiedo perchè io un debole per il seno della mia compagna, mi piace coccolarlo e succhiarlo a lungo anche se non stiamo facendo l'amore...lei da quando è in allattamento non la sento molto rilassata "fra un pò ho la poppata... ho appena fatto la poppata... mi fa un pò male il seno "...anche se devo dire che cerco sempre di essere piuttosto delicato.
    Quindi volevo chiedervi sono io ad essere un pò inopportuno o anche i vostri uomini continuavno a cercare il vostro seno e a succhiarlo come prima ? e a voi la cosa da fastidio un pò o la vedete come gesto che dimostra amore e desiderio nei vostri confronti ? grazie ciao


     
  2. dabico dabico è offline BannedMessaggi 982 Membro dal Jan 2012
    Località Despairland
    #2

    Predefinito ma quale desiderio!

    L'unico desiderio che hanno le (neo)mamme è quello di dedicarsi completamente al moccioso!
    se ci dovessero essere momenti d'intimità, lo farebbe solo per paura di litigare e/o non perderti.
    rassegnati ad essere messo al secondo o terzo posto per moooooooooooooolto tempo!
    fossi in te, cercherei un amante: se le donne sono fatte così, anche noi uomini siamo fatti a modo nostro! e la situazione giocherebbe anche a tuo favore dal momento che lei tutta presa dal moccioso, non si chiederebbe perchè non la cerchi più. cogli l'occasione!
     
  3. sandyanna sandyanna è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17,129 Membro dal Mar 2008
    Località tunisia
    #3

    Predefinito

    ma piantala dabico di dire fesserie! un mese! è nato da un mese 'sto pupattolo, è ovvio che allattandolo al seno la neo mamma deve prediligere lui, primo perchè E' IL SUO NUTRIMENTO, e invece per il marito un gingillo.....
    abbi un po' di pazienza, nel sesso, nelle coccole non c'è solo una direzione unica "faccio cosi' e basta"! ci sono varianti e in questo momento è meglio tirare fuori le alternative, senza dimenticare che il calo ormonale post partum è pazzesco, rasenta il nulla nel vero senso della parola! più la aiuterai, prima lei riprenderà la sua vita quotidiana, fatta non solo di pannolini e poppate ma anche del suo uomo....
    allora enos (?) un attimo di pazienza, usa , anzi usate la vostra pazienza e fantasia affinchè le coccole riprendano con piena soddisfazione di entrambi, senza forzature, l'amore fa il resto...
    un figlio non è la fine di una coppia, ma l'inizio di una famiglia, dove l'ordine viene sovvertito ma non per questo buttato via il piacere di riscoprisri insieme, di dare forma a nuove fantasie, perchè una donna appagata, è una madre dolce e premurosa ed una compagna felice, che tutti vorrebbero avere!
    ah ...auguri per il tuo principino!
    giulysiana, amoilsapere and caygri like this.
     
  4. enos80 enos80 è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Apr 2012 #4

    Predefinito

    Si in effetti capisco il tuo punto di vista il parto l'allattamento l'accudimento del bambino è un momento delicato, ammetto di essere un pò indelicato qualche volta... però sai la mia dolce metà ha sempre avuto un bel seno e adesso con la gravidanza è ancora piu florido e sensuale e io glielo dico spesso e anche lei ne è felice... quindi tu capisci che a volte non è facile resistere alla tentazione... certo sicuramente hai ragione che è un pò prestino non c'è dubbio, cioè come concetto generale però secondo me con i giusti tempi ovvio, però non penso che il seno debba essere vietato al proprio marito per tutto il tempo dell'allattamento, come se fosse un sacrilegio baciare o succhiare quel seno che nutre tuo figlio... cioè maternità e piacere possono conciliarsi, quando allatti tuo figlio sei mamma quando il seno te lo tocca i tuo uomo sei donna e amante... sono cose che coesistono e non c'è nulla di sbagliato secondo me...
    amoilsapere likes this.
     
  5. sandyanna sandyanna è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17,129 Membro dal Mar 2008
    Località tunisia
    #5

    Predefinito

    non sto parlando di sbagli, ma mammelle piene di latte, eccitanti finchè ti pare, hanno bisogno di delicatezza, ti basti pensare che la mamma all'inizio, quando da le prime poppate addirittura prova dolore per il piccolo che succhia, poi si abitua gradualmente....
    e in questo momento , mentre per te rappresenta ancora un' eroticissima visione che immagino generosamente abbondante , per la tua donna significa ancora un'esclusiva del bebé....
    ovvio che se decidesse di andare avanti anche due anni (o finchè il latte persiste) povero te....!
    credo che una giusta dose di delicatezza, possa essere , da entrambe le parti, una reale partecipazione, che puo' riavvicinare anche ai rapporti intimi...( sempre che il gyn non abbia posto veti o ci siano particolari problemi) se ricordi anni ed anni fa, coi nostri vecchi abbiamo ereditato la "tradizione" dei famosi 40 giorni...in fondo non avevano tutti i torti....
    tu non focalizzare tutto li' e lei da parte sua, un po' più di souplesse e tutto andrà bene.....
     
  6. dabico dabico è offline BannedMessaggi 982 Membro dal Jan 2012
    Località Despairland
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da enos80 Visualizza Messaggio
    maternità e piacere possono conciliarsi, quando allatti tuo figlio sei mamma quando il seno te lo tocca i tuo uomo sei donna e amante... sono cose che coesistono e non c'è nulla di sbagliato secondo me...
    secondo la tua dolce metà, evidentemente, no. o meglio, secondo gli ormoni che prendono il comando della volontà della donna e la allontanano sempre più da te.
    veramente, se decide di dargli tutto il latte che le viene, a fine allattamento, al posto del seno, si ritroverà due orecchi di cocker.
    dai retta, lascia perdere il fatto di sostenerla, aiutarla e via discorrendo; se l'aiuterai, avrà semplicemente più tempo da dedicare al pargolo. tempo per te, ce ne sarà sicuramente ben poco. o ti rassegni oppure segui il consiglio di cui sopra. a te la scelta.
     
  7. L'avatar di SugarCandy

    SugarCandy SugarCandy è offline SeniorMessaggi 11,895 Membro dal Mar 2011 #7

    Predefinito

    Dabico ma parli per esperienza o solo perchè non hai niente da fare e allora scrivi??

    In allattamento ci sono due componenti: quella fisica (il seno obiettivamente a volte fa male e non è piacevole farselo ravanare) e quella emotiva (il seno è, in quel periodo, dedicato al bambino. ha bisogno di extra-cure, soprattutto igieniche e la sua funzione primaria è appunto quella di fornire nutrimento al piccolo). Che ci sia un calo ormonale è vero ma è tutto molto soggettivo, nella mia esperienza quello che conta molto è il rapporto che c'è nella coppia. Io dopo quindici giorni avevo voglia del mio uomo e appena è caduto il punticino che mi avevano dato dopo il parto, abbiamo ripreso ad amoreggiare. Non era proprio piacevolissimo ma lo desideravo quindi piano piano è tornato tutto normale. Anche se dopo gli orgasmi della gravidanza era difficile ri-abituarsi.

    Cerca di farla sentire desiderata e sicuramente di sostenerla e comprenderla. Ma magari parlate di questo tuo particolare piacere verso il suo seno e cerca di capire cosa pensa/prova lei. Magari le fa male ma non vuole dirti chiaramente di non toccarla troppo... parlare è sempre la cosa migliore. Eventualmente... per un po' di tempo ti chiederà di andarci piano con quella parte del corpo. Verso i 4/5 mesi iniziano le pappe/frutte al pomeriggio... poi la minestra alla sera... la produzione di latte cambia con il tempo.

    E quella del seno che si rovina con l'allattamento è una vaccata immane. Stai sereno
    Sognoinfranto and caygri like this.
     
  8. dark_princess dark_princess è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,432 Membro dal Dec 2011
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Se torno con la mente a quel periodo, ricordo un po' do gelosia del mio uomo per nostro figlio, era abituato a considerare quella parte di me come di sua proprietà e vedere un altro che la cercava e la poteva avere lo infastidiva. Poi c'è da dire che il piccolo ci si avventava con una foga mai vista e stava praticamente sempre attaccato per poppate lunghe e frequenti.

    Io di mio allattavo per cura, ma non per soddisfazione e quindi non vedevo l'ora che il principale fruitore tornasse ad essere il mio compagno e non abbiamo mai smesso di fare sesso perché c'era un bimbo piccolo, proprio no. Caso mai, il problema che è insorto è stato lo stress, che ha portato a maggiori discussioni e più accese, mi sono accorta poi che per forza di cose ero portata più alla cura del neonato e che il mio compagno se sentiva un po' trascurato, ma fa parte del gioco, come pretendere che uno lavori e quando torna non sia mai minimamente stanco...
     
  9. panevin panevin è offline BannedMessaggi 1,683 Membro dal Jul 2011 #9

    Predefinito

    Non capisco bene nemmeno il perchè se ne sta discutendo.
    Durante l'intimità si può solo fare la "poppata" oppure c'è tutta un'altra serie infinita di cose da poter fare??

    Dai su....certo che certe persone si creano davvero problemi dove non ve n'è alcuno!!!!!!!

    E magari fai pure pesare questa cosa del "non poter toccare il seno" alla tua compagna....anche involontariamente credo.
    Penso che lei sappia che a te piace il seno abbondante per cui, rinfacciarglielo sempre quanto è bello e grosso ora, è implicitamente un desiderio sessuale dietro...ma magari a lei non piace che sei sempre fisso su quei pensieri, ma fa finta di stare al gioco per non creare casini.

    Smettila di fissarti su due bocce, c'è tutto un mondo al di fuori di quello!

    (incredibile come certi "dubbi" abbiano bisogno dell'apertura di una discussione in un forum....)
     
  10. enos80 enos80 è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Apr 2012 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panevin Visualizza Messaggio
    Non capisco bene nemmeno il perchè se ne sta discutendo.
    Durante l'intimità si può solo fare la "poppata" oppure c'è tutta un'altra serie infinita di cose da poter fare??

    Dai su....certo che certe persone si creano davvero problemi dove non ve n'è alcuno!!!!!!!

    E magari fai pure pesare questa cosa del "non poter toccare il seno" alla tua compagna....anche involontariamente credo.
    Penso che lei sappia che a te piace il seno abbondante per cui, rinfacciarglielo sempre quanto è bello e grosso ora, è implicitamente un desiderio sessuale dietro...ma magari a lei non piace che sei sempre fisso su quei pensieri, ma fa finta di stare al gioco per non creare casini.

    Smettila di fissarti su due bocce, c'è tutto un mondo al di fuori di quello!

    (incredibile come certi "dubbi" abbiano bisogno dell'apertura di una discussione in un forum....)
    Si si capisco il tuo punto di vista, è chiaro chla nostra intimità non è vissuta soltanto attraverso il piacere del seno ci mancherebbe... poi non è che io rinfaccio niente alla mia compagna, anche se come giustamente dici tu certo i complimenti al suo decolletè esprimono certo un desiderio sessuale, ma non ci vedo nulla di male... Guarda secondo me il seno in allattamento non deve perdere necessariamente la sua connotazione erotica per l'intimità della coppia, cioè qualche volta può essere concesso anche al proprio uomo con i dovuti modi s'intende di succhiare al seno anche quando allattate, è un momento intimo e tenero, non ci vedo nulla di perverso e o sconveniente, poi ognuno ha la sua sensibilità certo.. però è un arricchimento dell'intimità e non disturba di certo l'allattamento... cioè si può essere insieme mamme e donne non trovi ? non c'è alcuna contraddizione secondo me... fermo restando che ci sono anche tante altre cose come dici tu e si cerca di non rinunciare neanche a quelle però perchè negarsi certi desideri... non è che ne sto facendo un problema cioè questo è un post su un forum in cui confrontarsi...
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]