Questo sito contribuisce alla audience di

Mi chiede di lasciare il mio compagno, lo faccio e lui mi lascia

Discussione iniziata da Alice00 il 19-12-2017 - 55 messaggi - 3353 Visite

Like Tree46Likes
  1. Alice00 Alice00 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Dec 2017 #1

    Predefinito Mi chiede di lasciare il mio compagno, lo faccio e lui mi lascia

    ciao a tutti e grazie per avermi accolta in questo forum! in questi giorni ho proprio bisogno di un aiuto perchè mi sento a pezzi...a luglio ho conosciuto un uomo che si è innamorato di me: è stato praticamente istantaneo. Il classico colpo di fulmine ed anche io ammetto che avevo un colpo al cuore quando lo vedevo, ma ho fatto di tutto per scoraggiarlo perchè vivo con il mio compagno ed i nostri rispettivi figli e non ero in crisi (almeno non lo credevo...)...poi però mi sono innamorata anche io! Emozioni intensissime, una passione immensa, frasi e promesse d'amore eterno...il tutto a distanza per 2 mesi, poi io scappo da lui per un weekend insieme...di nuovo 1 mese di distanza e poi altro weekend insieme...lui trova lavoro vicino alla città dove abito e si trasferisce...lo aiuto in tutto: nelle cose pratiche e nel lavoro...lui dice che mi ama e mi chiede di lasciare il mio compagno...io sono frastornata, sto malissimo perchè ho sensi di colpa per il mio compagno e sto benissimo per vivo queste emozioni fortissime con l'altro di cui a poco a poco non riesco più a fare a meno...da metà novembre lui diventa più sfuggente, meno presente...dice che è solo perchè lavora tanto, di non preoccuparmi, ma la situazione iniziale si ribalta: io che ho un compagno sono sempre più presa da lui e divento addirittura gelosa, mentre lui che è single e mi desiderava con ansia ora sembra essere meno preso. Cosi dopo un litigio acceso e successiva pace, decido di bluffare per scoprire le carte...5 giorni fa gli dico che ho lasciato il mio compagno in modo che esca fuori ciò che prova davvero...beh mi ha scritto dopo pochi minuti dicendomi "adesso hai modo di stare sola,mi dispiace che ti sei lasciata con lui...tanto tornerai con lui tranquilla..io non c'entro nella tua vita ed è meglio cosi, esco di scena da questa storia non è per me...buone feste

    è meglio che stai con lui..."...che dirvi? non sono stata capace neanche di chiedergli "perchè?" ...è talmente evidente che non mi ama che ho cercato almeno di salvare la mia dignità..mi sento come se mi avesse preso in pieno una tromba d'aria e mi avesse portato in alto, girato a suo piacimento in mezzo al cielo e poi scaraventato a terra all'improvviso...non so più neanche io dove sono...so solo che ho le ossa rotte...nella testa mi domando come è possibile che 2 sere prima eravamo in macchina abbracciati e dopo avergli detto che avevo lasciato il mio compagno lui reagisce con una chiusura così repentina? è successo qualcosa di simile a qualcuno di voi?


    PAHOA and Rosascarlatta like this.
     
  2. erendil erendil è offline ApprendistaMessaggi 453 Membro dal Dec 2016 #2

    Predefinito

    Hai fatto tutto da sola. Lo fai venire nella tua città, ci vai sotto, diventi gelosa senza che ci sia stata mai una vera presa di coscienza che qualcosa stava cambiando. A lui (il tipo) andava tutto bene così, l'amore eterno c'era fino a che restava a livello di storia extra. Sarebbe potuto andare avanti davvero all'infinito, perchè non aveva problemi, voleva mantenere il tutto solo a quei momenti in cui stavate insieme. Ma non ti vedeva nella quotidianità, quella era per te e il tuo compagno. Punto.
     
  3. L'avatar di 68love

    68love 68love è online PrincipianteMessaggi 167 Membro dal Sep 2017 #3

    Predefinito

    mai confondere innamoramento con amore....io ho perso tutto per questa confusione
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  4. fiorediciliegio fiorediciliegio è offline ApprendistaMessaggi 264 Membro dal Oct 2017 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alice00 Visualizza Messaggio
    ciao a tutti e grazie per avermi accolta in questo forum! in questi giorni ho proprio bisogno di un aiuto perchè mi sento a pezzi...a luglio ho conosciuto un uomo che si è innamorato di me: è stato praticamente istantaneo. Il classico colpo di fulmine ed anche io ammetto che avevo un colpo al cuore quando lo vedevo, ma ho fatto di tutto per scoraggiarlo perchè vivo con il mio compagno ed i nostri rispettivi figli e non ero in crisi (almeno non lo credevo...)...poi però mi sono innamorata anche io! Emozioni intensissime, una passione immensa, frasi e promesse d'amore eterno...il tutto a distanza per 2 mesi, poi io scappo da lui per un weekend insieme...di nuovo 1 mese di distanza e poi altro weekend insieme...lui trova lavoro vicino alla città dove abito e si trasferisce...lo aiuto in tutto: nelle cose pratiche e nel lavoro...lui dice che mi ama e mi chiede di lasciare il mio compagno...io sono frastornata, sto malissimo perchè ho sensi di colpa per il mio compagno e sto benissimo per vivo queste emozioni fortissime con l'altro di cui a poco a poco non riesco più a fare a meno...da metà novembre lui diventa più sfuggente, meno presente...dice che è solo perchè lavora tanto, di non preoccuparmi, ma la situazione iniziale si ribalta: io che ho un compagno sono sempre più presa da lui e divento addirittura gelosa, mentre lui che è single e mi desiderava con ansia ora sembra essere meno preso. Cosi dopo un litigio acceso e successiva pace, decido di bluffare per scoprire le carte...5 giorni fa gli dico che ho lasciato il mio compagno in modo che esca fuori ciò che prova davvero...beh mi ha scritto dopo pochi minuti dicendomi "adesso hai modo di stare sola,mi dispiace che ti sei lasciata con lui...tanto tornerai con lui tranquilla..io non c'entro nella tua vita ed è meglio cosi, esco di scena da questa storia non è per me...buone feste

    è meglio che stai con lui..."...che dirvi? non sono stata capace neanche di chiedergli "perchè?" ...è talmente evidente che non mi ama che ho cercato almeno di salvare la mia dignità..mi sento come se mi avesse preso in pieno una tromba d'aria e mi avesse portato in alto, girato a suo piacimento in mezzo al cielo e poi scaraventato a terra all'improvviso...non so più neanche io dove sono...so solo che ho le ossa rotte...nella testa mi domando come è possibile che 2 sere prima eravamo in macchina abbracciati e dopo avergli detto che avevo lasciato il mio compagno lui reagisce con una chiusura così repentina? è successo qualcosa di simile a qualcuno di voi?
    Ciao Alice,
    in effetti hai preso una bella sbandata ma non ti biasimo. La storia era a distanza, vi siete visti solo due volte e ti sei lasciata travolgere troppo ma... lui è veramente fuori di testa! Ma con che razza di coraggio ti dice, anche se sono stupidaggini dette in momenti di follia, che avrebbe voluto che lasciassi il tuo compagno... ma queste sono cose che non si dicono mai, figurati in una relazione appena nata coma la vostra. Tu non avresti dovuto inventarti una cosa del genere per metterlo spalle al muro. Si stava allontanando ok ed era giusto che ti diceva subito che si era già rotto ma non l'ha fatto perché è un codardo. Al massimo tu dovevi insistere tirandogli fuori dalla bocca il fatto che volesse chiudere, se proprio ci tenevi a sentirtelo dire.
    Al posto tuo risponderei al suo messaggio dicendo che scherzavi e che non lasceresti mai tutto per un idiota come lui.
    Ti capisco e capisco il tuo dispiacere ma mandalo a quel paese veramente. Ti passerà, anche se adesso fa male ma intanto la risposta mandala e digli che è un povero co...ne!
     
  5. Alice00 Alice00 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Dec 2017 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erendil Visualizza Messaggio
    Hai fatto tutto da sola. Lo fai venire nella tua città, ci vai sotto, diventi gelosa senza che ci sia stata mai una vera presa di coscienza che qualcosa stava cambiando. A lui (il tipo) andava tutto bene così, l'amore eterno c'era fino a che restava a livello di storia extra. Sarebbe potuto andare avanti davvero all'infinito, perchè non aveva problemi, voleva mantenere il tutto solo a quei momenti in cui stavate insieme. Ma non ti vedeva nella quotidianità, quella era per te e il tuo compagno. Punto.
    Veramente ha fatto tutto da solo lui...lui mi ha tartassata di messaggi e telefonate, di "ti amo" e desiderio di vivere insieme...voleva addirittura un figlio da me!! era tutto esagerato, io cercavo di frenarlo, gli ho detto più volte "lasciami stare...non perdere tempo con me. Ce ne sono tante; io sono già impegnata e non sono in crisi". Poi invece ci sono caduta con tutte le scarpe! Ha addirittura voluto conoscere i miei figli (chiaramente come amico), mi ha presentato a suo cugino e la moglie e voleva portarmi presto da sua madre e suo fratello che vivono in un'altra città...se ci penso mi sento male! Il lavoro qui vicino lo ha trovato lui da solo e sua (e solo sua) è stata la decisione di rinunciare a tutte le altre proposte di lavoro che aveva e trasferirsi qui per stare vicino a me! Io l'ho solo aiutato in diversi aspetti pratici/logistici quando lui già era qui ...però (a malincuore) di do ragione: a lui andava evidentemente bene così come storia extra e sarebbe potuto andare avanti all'infinito...io sono l'ultima persona che può esprimere giudizi morali perchè ho tradito il mio compagno, ma davvero mi domando come si fa ad entrare così prepotentemente nella vita di una persona, mettere radici nel suo cuore e poi uscirsene con un semplice messaggio e "buone feste"....sono ancora sotto choc!
     
  6. _Cristallina_ _Cristallina_ è offline FriendMessaggi 3,311 Membro dal May 2013
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Che dire...

    Mah.
    "Non si impara la filosofia, si impara soltanto a filosofeggiare"

    Immanuel Kant
     
  7. Alice00 Alice00 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Dec 2017 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fiorediciliegio Visualizza Messaggio
    Ciao Alice,
    in effetti hai preso una bella sbandata ma non ti biasimo. La storia era a distanza, vi siete visti solo due volte e ti sei lasciata travolgere troppo ma... lui è veramente fuori di testa! Ma con che razza di coraggio ti dice, anche se sono stupidaggini dette in momenti di follia, che avrebbe voluto che lasciassi il tuo compagno... ma queste sono cose che non si dicono mai, figurati in una relazione appena nata coma la vostra. Tu non avresti dovuto inventarti una cosa del genere per metterlo spalle al muro. Si stava allontanando ok ed era giusto che ti diceva subito che si era già rotto ma non l'ha fatto perché è un codardo. Al massimo tu dovevi insistere tirandogli fuori dalla bocca il fatto che volesse chiudere, se proprio ci tenevi a sentirtelo dire.
    Al posto tuo risponderei al suo messaggio dicendo che scherzavi e che non lasceresti mai tutto per un idiota come lui.
    Ti capisco e capisco il tuo dispiacere ma mandalo a quel paese veramente. Ti passerà, anche se adesso fa male ma intanto la risposta mandala e digli che è un povero co...ne!
    eh sì ho preso proprio una bella sbandata...lui è una persona molto carismatica e lo sa. Ha perso suo fratello 2 anni fa in un incidente e mi diceva che da allora non provava più nulla per nessuno, ma che ora finalmente si era innamorato. Credimi, io sono una molto tranquilla, riflessiva e quando l'ho conosciuto ero in vacanza con i miei figli in versione "mamma" ...nessunissima intenzione di conquistare nessuno! Lui voleva che lasciassi il mio compagno, ma mi diceva sempre che dovevo farlo a prescindere da lui perchè non avrebbe mai voluto che io un domani mi pentissi della scelta. Dal canto suo era partito in quarta e mi ha persino presentato come sua fidanzata ai suoi nuovi datori di lavoro ed ai suoi amici... quando gli dicevo che lo amavo anche io, lui rispondeva "io di più". Non c'è stato giorno da luglio ad ora che non sia passato senza un suo buongiorno ed una sua buonanotte...io oggi mi domando perchè ora è scappato senza che neanche io gli chiedessi nulla? è bastato dirgli "ho lasciato il mio compagno" e dopo pochi minuti si è congedato... fa male...
     
  8. Alice00 Alice00 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Dec 2017 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 68love Visualizza Messaggio
    mai confondere innamoramento con amore....io ho perso tutto per questa confusione
    e ti do ragione...meno male che non sono impazzita del tutto e non ho lasciato davvero il mio compagno!! Ti rendi conto di cosa voleva dire lasciare casa e figli? mi sembra tutto così assurdo...
     
  9. L'avatar di giulianb

    giulianb giulianb è offline Super ApprendistaMessaggi 560 Membro dal Mar 2016 #9

    Predefinito

    Grande mossa il bluff!!!Per il resto niente di speciale, ormai ne ho lette a centinaia di storie simili e tutte con lo stesso epilogo. Che non e' quello odierno.Perché lui tornera', dirà che è confuso, che ha capito che gli manchi, oppure inventerà un'altra scusa.Ma non ti lascerà andare così facilmente.Ed un'altra ottima reazione hai avuto nel non risponderlo, continua così, non rispondere mai più.Ed infornati su love-bombing narcisisti e persone anaffettive.Perché secondo me la profondità di un sentimento è proporzionale al tempo che ci vuole per crescere, altrimenti è solo finzione.
    Alice00 likes this.
     
  10. Camelot Camelot è offline JuniorMessaggi 1,036 Membro dal Mar 2009 #10

    Predefinito

    Siete due irresponsabili,permettimi di dirtelo,non per il tradimento,per i tempi.
    Praticamente inizia la relazione a Luglio,vi incontate per un paio di weekend fra Agosto e Settembre,si trasferisce vicino a te ad ottobre e tu in 2 mesi gli permetti di conoscere i tuoi figli,di presentarti come fidanzata a parenti e colleghi e stavi per conoscere sua madre e suo fratello,ma dai...ti sembra normale?
    Una persona bisogna conoscerla prima di intraprendere certi passi e certo non ne hai avuto la possibilita',infatti lo conoscevi talmente bene che dopo tutte queste sue "manfrine" ti ha mollata all'istante.
    Ok essere presi,ma tu sei stata realmente avventata,un po' di prudenzaa in piu' non sarebbe guastata.
    Un amante che si comporta come ha fatto lui dovrebbe spaventare,tutto troppo veloce,non è normale.
    Puoi solo accendere un cero che ti abbia mollato,forse non lo capisci,ma hai avuto solo un bel colpo di fortuna.
    L'unico suggerimento che posso darti per il futuro è di non lanciarti come un Kamikaze se avrai altre relazioni,anche se "presi",prima di fare certi passi bisogna conoscere bene con chi si ha a che fare
    Ultima modifica di Camelot; 19-12-2017 alle 20:25
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]