Questo sito contribuisce alla audience di

La mia amante mi ha lasciato e sto malissimo

Discussione iniziata da cuoreinfrantoo il 19-06-2017 - 131 messaggi - 9791 Visite

Like Tree187Likes
  1. L'avatar di cuoreinfrantoo

    cuoreinfrantoo cuoreinfrantoo è offline PrincipianteMessaggi 56 Membro dal Sep 2011
    Località Milano
    #1

    Predefinito La mia amante mi ha lasciato e sto malissimo

    un saluto a tutti/e

    premetto che sono felicemente sposato, ma sono cascato anch'io nel discorso "relazione extraconiugale" e mi sono "impantanato" per bene.
    Sono un uomo di 45 anni, da un anno frequentavo un'altra donna (42 enne), c'è stata subito intesa e complicità, tra alti e bassi si andava avanti.
    In effetti si litigava anche parecchio però poi, non si riusciva a fare a meno uno dell'altra, ci si rivedeva e tutto tornava come prima.
    Nell'ultimo periodo la relazione era stabilissima ed avevamo trovato un equilibrio perfetto.
    Circa 2 settimane fa, mi dice che ha conosciuto un ragazzo, le sue parole: "uno come te ma più giovane, 9 anni in meno, divorziato e molto molto piacente).
    In un anno non mi aveva mai detto una cosa del genere, perciò vuol dire che è molto interessata a lui, infatti poco dopo mi informa che preferisce non vedermi per rispetto nei miei riguardi, che non riuscirebbe più a fare determinate cose e che non saprebbe come comportarsi davanti a mie effusioni...
    Ci siamo scritti dei papiri di messaggi (che evito di pubblicare per non tediarvi ulteriormente).
    Riassumento, capisco perfettamente sia giusto che si sia trovata una storia alla luce del sole e che stia bene e sia felice,,, però adesso io sto soffrendo come un cane.
    Non avrei mai pensato di stare così male, di avere sto mattone sull'anima che non va via,,, ma come è possibile??? :-(
    Continuo a pensare a lei e al nostro "essere". Ripeto, è giusto che si faccia una vita alla luce del sole, ma a pensarla con lui, ci sto di un male esagerato.
    In casa metto la maschera per non far trasparire niente a mia moglie (non è facile), non riesco a dormire e non so come uscirne da questo "impantanamento".
    Ho pensato anche di andare da uno psicologo ma penso sia un po esagerato al momento e preferisco aspettare un pochino.

    Cosa posso fare / comportarmi?
    Un abbraccio e ringraziamento a tutti quanti mi possano aiutare.


    Rosascarlatta likes this.
     
  2. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,075 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    avessimo la ricetta per non impazzire la seguiremo tutti credo...cosa dirti...valuta la tua condizione familiare...se sei "felicemente" sposato come dici come mai stai così male per questa donna? fatti due domande...
    jura, Grandeamore, erendil and 5 others like this.
     
  3. L'avatar di cuoreinfrantoo

    cuoreinfrantoo cuoreinfrantoo è offline PrincipianteMessaggi 56 Membro dal Sep 2011
    Località Milano
    #3

    Predefinito

    grazie per il commento.
    che dire,,, bella domanda..... Probabilmente perchè sono felicemente sposato ma ho perso la testa per un'altra donna.... boh non so.... :-(
     
  4. L'avatar di Grandeamore

    Grandeamore Grandeamore è offline Super ApprendistaMessaggi 503 Membro dal Feb 2017 #4

    Predefinito

    Se sapessi come si esce da queste storie, non starei così male come te....mi sembra di impazzire a non vederlo, lui non mi ha lasciato, ne l'ho fatto io, ma al momento siamo distanti, così tanto da pensare che sia quasi alla fine...ma lui dice di no, solo problemi personali, solo che io non ne posso più dei suoi problemi personali....vorrei troncare, ma il pensiero di non vederlo davvero più mi fa impazzire, perchè io a differenza tua, non ho un matrimonio felice, non amo mio marito e vorrei lasciarlo....e il vederlo un minuto o un secondo per me fa la differenza...
     
  5. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,075 Membro dal Mar 2017 #5

    Predefinito

    o forse hai perso la testa per un'altra donna perchè non sei così felice? Solo il tempo può dirlo, se con il passare del tempo il tuo malessere diminuirà e lei resterà solo un ricordo...tornerai alla tua vita "felice" e starai meglio.
    Se succede il contrario...direi che non sei così felice...
    L'unica cosa che puoi fare ora è dedicarti alle tue cose, alla tua famiglia, al tuo lavoro...e vedere come va.
    Ultima modifica di cla77; 19-06-2017 alle 15:43
     
  6. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,075 Membro dal Mar 2017 #6

    Predefinito

    ma poi spiegami il tuo "felicemente spostato"...sei innamorato di tua moglie, hai piacere a fare cose con lei, a stare in sua compagnia...come mai hai un'altra donna?
    elemento, Tari11 and CharlotteYork like this.
     
  7. Sognatricerecidiva Sognatricerecidiva è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14 Membro dal Jun 2017 #7

    Predefinito

    Comunque, vorrei dire, per esperienza, che il tempo aiuta...a far passare il dolore e a fare chiarezza.
     
  8. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline Super ApprendistaMessaggi 766 Membro dal Jan 2017 #8

    Predefinito

    Io non so se crederci a questa storia del tempo..oppure forse non voglio crederci. E poi QUANTO TEMPO?? Un mese, un anno, dieci anni?
    Io so che il mio cuore si spezzerebbe in mille pezzettini e non so quanto tempo mi ci vorrebbe x guarire!
    Ho una paura matta di stare male x questo continuo con questo inganno senza fine.
    Grandeamore and Rosascarlatta like this.
     
  9. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,075 Membro dal Mar 2017 #9

    Predefinito

    E se il tempo invece ti fa stare solo più male? E' una sofferenza che non si racconta...io ci sto passando da mesi...non è dolore è una cosa davvero indicibile e veramente ti porta sull'orlo della pazzia.
     
  10. L'avatar di MarcoMundi

    MarcoMundi MarcoMundi è offline Super ApprendistaMessaggi 751 Membro dal May 2017
    Località Regno delle due Sicilie
    #10

    Predefinito

    e se eri infelicemente sposato che facevi? Ah che cosa bella che e' l'ipocrisia
    jura, elemento and CharlotteYork like this.
    Voglio diventare atarassico nel frattempo mi accontento di essere fastidioso
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]