Questo sito contribuisce alla audience di

La mia vita sembra una soap opera

Discussione iniziata da Moira410191 il 16-06-2017 - 42 messaggi - 2321 Visite

Like Tree38Likes
  1. Moira410191 Moira410191 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2017 #1

    Predefinito La mia vita sembra una soap opera

    Ciao a tutti, sono nuova e ho deciso di iscrivermi perché ho bisogno di raccontare la mia storia a qualcuno.
    Sono sposata da due anni, sto con mio marito da 9 e ho iniziato a tradirlo sei mesi prima di sposarmi.
    Il nostro problema principale è sempre stato il sesso.
    C'era una bella complicità all'inizio, i primi due anni sono stati fantastici. Poi da parte sua sono iniziate a mancare le attenzioni, siamo passati dal fare l'amore 3-4 volte alla settimana a 3-4 volte al mese.
    Ho sempre creduto nel dialogo ed è per questo che ho sempre affrontato il problema ma per lui non c'era nulla che non andasse, diceva di amarmi e desiderarmi come sempre ma nonostante ci fossero le occasioni per stare insieme passavamo intere giornate senza che lui mi sfiorasse. Più passavano gli anni più la situazione iniziava a pesarmi ed io sempre lì a cercare di capire perché non si faceva più l'amore...allora ha iniziato a giustificarsi: prima lo stress pre e post laurea, poi perché in macchina non era sicuro e non avevamo dove farlo, risolto questo ha iniziato ad avere paura che potessi rimanere incinta...insomma una scusa dietro l'altra.
    A quel punto, dopo quasi sei anni di fidanzamento e i miei anni che volavano e ho iniziato a sentirmi "vecchia" ho deciso che era il momento di sposarsi e a sperare che vivendo sotto lo stesso tetto le cose potessero sistemarsi.
    A sei mesi dal matrimonio, quello che era un mio caro amico e che mi faceva veramente stare bene ha iniziato a farmi il filo.
    Inizialmente A mi faceva solo piacere, anche perché lui era già sposato con due figli e la moglie era in attesa del loro terzo figlio.
    Ma un giorno ci baciammo e da quel momento tra di noi scoppiò la passione oltre che una vera e propria storia d'amore.
    Lui era passionale, e nonostante abbia avuto altri uomini in vita mia, lui è l'unico con cui io abbia fatto L'AMORE.
    Non riesco a dimenticare le forti emozioni che provavo ogni volta che le nostre labbra si sfioravano e i nostri corpi diventavano un'unica cosa. Spesso mi capitava di piangere per le emozioni pazzesche che provavo durante quei momenti di intimità. E per lui era la stessa cosa. Ha avuto un'infinità di donne nella sua vita ma mai aveva provato ciò che provava con me. Ci siamo amati follemente per quasi due anni, follemente nel vero senso della parola. Io avrei lasciato tutto per lui, ad un mese dalle nozze gli dissi di non volermi più sposare ma lui non poteva "rischiare" di perdere la sua famiglia per una storia così fresca e piena di incertezze. Durante questi quasi due anni la sua gelosia nei miei confronti ha distrutto ogni cosa. Io vivevo per lui ma il suo modo di amarmi era possessivo fino al punto di arrivare ad offendermi pesantemente più e più volte. Il mio amore era così grande che gli avrei perdonato qualunque cosa, è così è stato fino a quando non ho potuto più accettare determinati atteggiamenti da parte sua.
    Nel corso di questi due anni quello che era il suo migliore amico divenne il mio. Tanto da iniziare ad uscire insieme con le famiglie ed altri amici formando una comitiva.
    S è sempre stato molto protettivo nei miei confronti soprattutto dopo aver saputo della mia storia con A dal quale ha sempre cercato di mettermi in guardia (A diciamo che è sempre stato un farfallone ma io ho sempre saputo di essere diversa per lui, non ho mai avuto dubbi sul suo amore per me).
    Con il passare dei mesi la mia amicizia con S è sempre diventata più solida fino a quando abbiamo iniziato a fare cose che non erano normali per due amici, senza nemmeno rendercene conto. Se io stavo male lui sapeva esattamente come stavo senza che gli dicessi nulla, gli bastava guardarmi negli occhi, non ci serviva più nemmeno parlare. Ha iniziato a riempirmi di piccole attenzioni che giustamente toglieva a sua moglie e che l'hanno messa in allarme. Ripeto, per me e S è sempre stato tutto molto pulito, ogni cosa che facevamo era fatta senza malizia, come il tenerci per mano o stare ore ed ore a parlare come se il resto del mondo non esistesse più. Chiaramente questa situazione dava fastidio anche a A e nonostante mi chiedesse di allontanare S io preferivo mentirgli piuttosto che perderlo.
    8 mesi fa capisco che S è innamorato di me e lui ammette la cosa...nel frattempo lui ha iniziato a cambiare nei confronti della moglie che ha iniziato a minacciarlo per allontanarlo da me. A gennaio succede l'inferno. Lei trova alcuni messaggi in cui ammetteva di amarmi e lo lascia.
    Oggi io ed S abbiamo una storia.
    Lui è l'uomo che tutte vorrebbero avere.
    E con lui mi sento completa. Sto bene. Stiamo bene. Io sto ancora con mio marito. Lui si è ufficialmente separato proprio da qualche settimana.
    Non riesco a lasciare mio marito per paura del giudizio della gente forse o per abitudine o perché so che non ha nessuno se non me.
    Sogno una famiglia, dei figli e mi sento intrappolata in una vita che non voglio. E non so nemmeno come e cosa voglio.
    I problemi con mio marito chiaramente sono peggiorati, adesso facciamo l'amore una volta al mese se va bene (questa primavera siamo stati un mese e mezzo senza farlo) io sessualmente non lo cerco più, e ogni tanto continuo a parlargli e a cercare di "salvare" questo matrimonio ma per lui è sempre tutto normale. Ma i nostri problemi non riguardano solo il sesso. A volte mi sembra di condividere la casa con un coinquilino o con un amico.
    Non abbiamo mai fatto progetti di alcun tipo, abbiamo anzi ho spesso parlato di fare un figlio perché desidero diventare mamma ma poi...poi penso che mettere al mondo una creatura in tutto questo casino non sarebbe giusto.
    Andando al dunque, amo follemente una persona che non è quella giusta per la mia vita, sto bene e mi sento felice e completa con una persona che mi ama per come ho bisogno di essere amata e che ha perso la sua famiglia per proteggere me e che in qualche modo amo (ho provato più volte a chiudere la mia storia con lui ma non ci riesco e tutte le volte che ci allontaniamo o ci allontanano cresce sempre più il mio sentimento per lui, ma ciò che provo per lui non è lo stesso amore che provo per A) ma vivo con un marito che dice di amarmi e che non riesce a prendersi cura di me e che io ormai non amo più.
    A volte mi sembra di impazzire.
    Forse sono solo un egoista di *****.
    Non lo, credetemi, so solo che a volte ho solo voglia di chiudere gli occhi e sparire.
    Scusate per lo sfogo.


     
  2. erendil erendil è offline ApprendistaMessaggi 243 Membro dal Dec 2016 #2

    Predefinito

    Scusa ma con A perchè continui a starci?
     
  3. Iotua Iotua è offline PrincipianteMessaggi 60 Membro dal Mar 2017 #3

    Predefinito

    Che intreccio! Secondo me a te piace flirtare, ma quando le cose diventano più concrete ti annoiano. Scegli la persona che ti fa stare bene, ma che ti fa battere il cuore, altrimenti andra avanti peggio delle telenovele. Magari prenditi un po di tempo se puoi, lontana da tutti e tre, per vedere chi ti manca, ma prendi una decisione, rischi di rendere infelici altre persone e te stessa. Io vedo S come quello più adatto da ciò che hai descritto.
     
  4. Moira410191 Moira410191 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2017 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erendil Visualizza Messaggio
    Scusa ma con A perchè continui a starci?
    ho dimenticato a sottolinearlo, con A non ci sto più...ma continuo ad amarlo 😔
     
  5. erendil erendil è offline ApprendistaMessaggi 243 Membro dal Dec 2016 #5

    Predefinito

    Mi sembri una che vuole quello che non può avere, o per qualche motivo, se sta bene si stufa presto.
    Azzy likes this.
     
  6. Moira410191 Moira410191 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2017 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erendil Visualizza Messaggio
    Mi sembri una che vuole quello che non può avere, o per qualche motivo, se sta bene si stufa presto.
    Non mi sono mai stufata di A, ho chiuso con lui perché non mi rispettava e ne ho passate tante. Ho provato in tutti i modi a fargli capire che io vivevo solo per lui e di lui ma non è riuscito a gestire la situazione e spesso andava fuori di testa.
    Non sono stufa di S, se fosse così non ci starei, lui è l'unico che riesce a farmi stare veramente bene ma il mio cuore per lui non batte come batteva per A.
    Ne abbiamo parlato tante volte e ultimamente credo d'aver capito ed essermi resa conto di amare S ma lo amo in modo diverso, mi capitava di fare paragoni con ciò che provavo per A e S ma sono due sentimenti e due storie completamente diverse.
    Il punto è che so benissimo di non poter continuare così e di fare male a chi amo e chi mi ama ma non so cosa è più giusto per la mia vita. Ho paura. Paura di affrontare la realtà e di fare la scelta sbagliata.
     
  7. Moira410191 Moira410191 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2017 #7

    Predefinito

    @Iotua;Si, penso anch'io di dovermi prendere una pausa...il problema è che non saprei come affrontare mio marito.Per lui è tutto perfetto e non si rende conto della mia infelicità.
    Ultima modifica di chi-cca; 17-06-2017 alle 00:36 Motivo: Quote non necessario
     
  8. L'avatar di Vivi9842

    Vivi9842 Vivi9842 è offline JuniorMessaggi 2,017 Membro dal Apr 2017
    Località Toscana
    #8

    Predefinito

    Il tuo mi sembra il classico atteggiamento egoista ed infantile di chi vive continue storie d'amore stile film anni '70.
    Però devo dire che tuo marito sembra che le meriti queste corna, sembra faccia di tutto per non vedere la realtà.

    A tuo marito fai vedere i messaggi hot che ti scambi, raccontagli di tutti questi anni in cui gli hai parlato e di fronte alla sua apatia sessuale e caratteriale tu abbia fatto del sesso con più uomini, che mai lui ti ha dato.
    Raccontagli di quanto sei stata felice, come hai goduto e quanto è stato sciocco a non vedere nulla o a far finta di non vedere.
    Di cose ne hai da raccontare, anche di come i tuoi uomini si sono presi cura di te.
    Vediamo se dopo avrà ancora questa illusione di perfezione.
    Azzy, jura and erendil like this.
    Nel tuo petto sono le stelle del tuo destino. Jcg.


     
  9. L'avatar di darkside67

    darkside67 darkside67 è offline Super ApprendistaMessaggi 643 Membro dal May 2017
    Località Italia - Sardegna
    #9

    Predefinito

    Non oso immaginare realmente cosa pensino di te A e S..... sei una donna sposata che loro si sono palleggiati.... non penso che ti stimino molto.... stai con tuo marito, stai con S ma ami A.... sembra quasi una multiproprietà.... diciamo che non sei il prototipo di donna che uno vorrebbe come madre per i propri figli o per progettare una vita insieme..... fai attenzione a quello che ti promettono.
    La donna infedele l'uomo la vuole come amante non come compagna.
    jura, reborned78 and flair like this.
     
  10. Moira410191 Moira410191 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2017 #10

    Predefinito

    A parte il fatto che A non sa di me e S poiché hanno rotto la loro amicizia da un po', dunque non mi ha palleggiata nessuno, se S non mi avesse stimata non avrebbe perso la sua famiglia per me, al contrario dopo essere stato scoperto avrebbe fatto qualsiasi cosa per farsi perdonare e tornare dalla moglie ma non l'ha fatto perché è me che vuole...sono io che non ho ancora il coraggio di affrontare la realtà.
    Ti ringrazio comunque per la leggerezza con cui mi hai dato della poco di buono.
    Ultima modifica di Moira410191; 17-06-2017 alle 20:51
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]