Questo sito contribuisce alla audience di

Non riesco a togliermela dalla testa

Discussione iniziata da LukusV il 15-04-2017 - 48 messaggi - 1719 Visite

Like Tree55Likes
  1. LukusV LukusV è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Apr 2017 #1

    Predefinito Non riesco a togliermela dalla testa

    Salve a tutti. Vi racconto il mio problema. Le vostre risposte già le immagino simili se non uguali a quelle delle persone con cui mi confido.
    Premetto che ho 25 anni e nessuna relazione rilevante alle spalle.
    Il 1° Settembre 2016 aggiungo per puro caso una ragazza su facebook. Non è nel mio solito aggiungere ragazze a caso sui social. Stavolta lo faccio perchè innanzitutto dalle foto sembra carina e poi vedo che è anche impagnata con la chiesa. Frequenza l'azione cattolica. Non me ne vogliano gli atei ma è una caratteristica che ho sempre cercato in una ragazza perchè penso che due persone debbano essere sulla stessa lunghezza d'onda anche dal punto di vista religioso.
    Lei immediatamente accetta e iniziamo subito a chattare. Sembra simpatica e disposta a nuove conoscenze via chat. I giorni successivi continuo a contattarla e le conversazioni diventano sempre più simpatiche e lunghe. Inizia anche a prendere lei l'iniziativa di contattarmi e spesso chattiamo fino alle 2/3 di notte.
    Insomma dopo tutta questa "tiritera", arriva il nostro primo appuntamento avvenuto il 21 Settembre. La porto a cena fuori, sul lungomare. Serata piacevolissima. Mi conferma l'impressione che ho avuto di lei durante quel mesetto scarso di chat. Dal vivo sembra ancora più bella che in foto, rimango rapito dalla sua bellezza, dalla sua dolcezza, simpatia. Insomma inizio a partire con la testa. Dopo cena andiamo a farci una passeggiata sul lungomare. Sembrava che le cose stessero andando a gonfievele, sembrava che lei pendesse dalle mie labbra. Al che decido di fare la prima mossa. Le do la mano. Lei non si tira indietro ma la mano che mi dà, non è una mano "convinta". E' fredda e molle. Mi si gela il sangue e da quel momento incomincio ad essere impacciato. Dopo un po' la accompagno a casa e le chiedo scusa per il mio comportamento. Lei dice che non ho nulla da scusarmi e che non ho sbagliato in nulla. Una volta tornato a casa mi arriva un suo messaggio in cui mi ringrazia per la bella serata e mi dice che in me non ha visto nulla di sbagliato e si scusa per essermi sembrata fredda e che anche lei ha avuto una bella impressione di me. Dice che vuole continuare a frequentarmi ma senza velocizzare le cose. Nei giorni seguenti continuiamo a sentirci. Sembra non sia cambiato nulla. La situazione non si è freddata. Arriviamo al secondo appuntamento avvenuto in occasione di un'evento scientifico tenuto in centro città. Porta un suo collega universitario con lei e anche stavolta rimango deluso perchè avrei voluto trascorrere una giornata solo con lei. Il ragazzo è innocuo, non c'è nessun feeling tra i due, un semplice collega universitario quindi non mi preoccupo di un'eventuale concorrenza da parte sua ma resto amareggiato del fatto che abbia portato compagnia. A fine giornata, una volta lasciatici, mi contatta e si scusa perchè non pensava che il suo amico stesse da solo e che sarebbe rimasto tutta la giornata con noi. Le dico che non fa niente e andiamo avanti. 2 giorni dopo mi sveglio e decido di farle una sorpresa facendomi trovare fuori l'aula dove seguiva all'uni. Lei è visibilmente felice e mi abbraccia. Io provo a baciarla ma lei si discosta. Continuiamo ad abbracciarci. Poi provo di nuovo a baciarla e lei stavolta ci sta. La accompagno a prendere il pullman per tornare a casa. Intanto ci baciamo e ci abbracciamo, lei si scioglie sempre di più. Continua a ripetermi che sta bene con me e che è molto felice della mia sorpresa. La accompagno a prendere il treno e facciamo 6 fermate insieme. Incomincia ad elencarmi una serie di cose che dovevamo fare insieme. Poi arriviamo alla stazione dove io poi dovevo proseguire a piedi per tornare a casa mentre lei doveva prendere un altro treno per tornare alla sua. La accompagno e mentre aspettiamo il treno continuiamo le nostre coccole. Lei non vuole staccarsi da me e perde 3 treni. Vuole perdere anche il quarto ma la porto io "con la forza" stavolta. Ci salutiamo e ci diamo appuntamento nei prossimi giorni. Torno a casa strafelice. Avevo tra le mie braccia la ragazza per la quale ero impazzito. Mi manda dei messaggi in cui mi ringrazia per la sorpresa e per i baci perugina e dice di esserne molto felice (con tanto di cuoricini). Continuiamo a messaggiare ma stavolta la conversazione è molto più dolce rispetto alle precedenti.
    Il giorno dopo già cambia tutto. Niente cuori da parte sua, nessun messaggio dolce. Le dico che il giorno dopo sarei andato di nuovo a trovarla all'uni ma lei dice di no perchè le dispiace che perda tempo per lei. Io insisto ma non ne vuole sapere. Dice che sta bene con me ma ci saranno altre occasioni per stare insieme.
    Stavo male quel giorno, sembrava che il mondo mi stesse cadendo addosso. Il giorno prima ero strafelice e quello dopo a pezzi...
    Il giorno successivo le chiedo se fosse cambiato qualcosa in lei nei miei confronti. Dopo un po' di resistenza da parte sua alla fine mi dice che non si sente pronta a fare (testuali parole) "...le cose che si fanno tra fidanzati. Non ho dubbi su di te e non provo più niente per il mio ex (con il quale si era lasciata a marzo dopo quasi 2 anni) sia chiaro. E' che ora non mi va di iniziare una nuova relazione". Io le dico che sono disposto ad aspettare il giorno in cui sarà pronta e nel frattempo mi piacerebbe comunque continuare a frequentarla senza impegni. Lei mi ringrazia e dice che le va bene. I giorni successivi continuiamo a messaggiare tranquillamente, come se non fosse successo nulla. Lei continua a mandarmi il buongiorno con tanto di cuoricino appena si sveglia al mattino e a me già questo per ora mi andava bene.
    Dopo circa una settimana le cose cambiano drasticamente. Comincia ad essere più fredda del solito e le conversazioni diventano sempre più brevi. Le chiedo cos'avesse e mi dice di essere perplessa per la mia dichiarazione d'amore di giorni fa. Dice che per lei è impossibile che si possa provare amore dopo così poco tempo. Io le spiego che l'amore non è razionale e le faccio notare che i miei sentimenti sono veri prendendo come esempio ciò che avevo fatto per lei fino ad allora. Inizia un periodo turbolento in cui discutiamo. Lei mi fa capire sempre di più che tra noi non può esserci nulla e che è meglio che la smettessimo di frequentarci e di sentirci. Io sto malissimo, le chiedo disperatamente di darmi un motivo valido perchè la storia del "non me la sento di iniziare una relazione ora" non me la bevo ma lei continua a dirmi che io non ho nulla che non va e che ho fatto anche tanto per lei, che lei è stata bene con me, soprattutto il giorno in cui le feci quella sorpresa e che l'unico motivo valido è quello che mi aveva dato. Nei giorni seguenti continuo a chiederle di continuare almeno a sentirci e di essere almeno amici ma lei dice che è impossibile essere amici. Così decido di prendere la decisione drastica e le chiedo di bloccarmi su tutti i social in modo da non aver più modo di contattarla e di vedere cosa sta facendo. Lei inizialmente non vuole farlo ma le chiedo di farlo per il mio bene, così lei mi blocca...... esistono gli SMS ed esiste la mia testa di *****.... Continuo ad assillarla con gli sms questa volta. La ricontatto a natale per farle gli auguri e iniziamo a chattare parlando del più e del meno. Le chiedo di vederci da vicino per parlare di quello che è successo. Io speravo in realtà di suscitarle qualcosa dal vivo con parole e con un po' di contatto fisico. Perchè penso che un semplice abbraccio possa cambiare parecchie cose. Questo incontro invece non c'è mai stato. Lei diceva che era disposta a vedermi ma rimandava sempre. Così mi sono scocciato e ho tolto tutto da mezzo. Nei mesi successivi continuo a scriverle cose disperate via sms e lei dice "spero un giorno mi perdonerai per il male che ti ho fatto" e mi dice di lasciarla stare e che non voleva parlare più di quelle cose. Arriviamo ad oggi che almeno una volta al mese le scrivo un sms chiedendole semplicemente "come stai?" ma lei non risponde neanche... E' frustrante perchè io non riesco a dimenticarla. Le altre ragazze non mi fanno effetto. Non mi interessano. Io voglio solo lei. Alterno periodi in cui sono positivo e mi concentro a dimenticarla dedicandomi ad altro ma questa in realtà è solo una maschera che cade. Sto male. A distanza di 6 mesi da quel giorno così bello sto ancora male. Grazie a chiunque leggerà questo "poema". Vi farei una statua d'oro. Mi scuso per avervi fatto annoiare e per i numerosi errori di grammatica commessi. Ho scritto di getto e in uno stato emotivamente instabile


     
  2. FBGL FBGL è offline ApprendistaMessaggi 319 Membro dal Dec 2016 #2

    Predefinito

    Ho letto tutto e ti capisco alla grande. Abbiamo la stessa etá e per certi versi abbiamo vissuto un'esperienza simile, anche se io con la ragazza per la quale avevo perso la testa ci sono stato per 4 mesi.
    Ho aperto un sacco di thread a riguardo, non vedevo una via d'uscita, pensavo che mai più avrei provato qualcosa di simile per un'altra ragazza.
    Non ne sono ancora pienamente uscito tant'é che spesso guardo il suo profilo di Fb per vedere cosa fa e come sta, ma ho capito che nessuna persona, eccetto il sottoscritto, merita tanta importanza.
    Ci siamo lasciati relativamente bene e per lei nutrirò per sempre stima, ma ha voluto prendere un'altra direzione e a me non é rimasto che prenderne atto.

    Credo che un tuo errore (cosa che in parte ho fatto anche io) sia stato quello di essere stato troppo disponibile ed accondiscendente.
    Chiaramente hai fatto quello che ti sentivi di fare, ma il mostrarsi subito troppo disponibili ed "innamorati", spaventa l'altra parte.

    Vedrai che ne uscirai. Ci vorrá il tempo necessario ed occorre che tu ci metta dell'impegno per farcela.
    Lei non é l'unica ragazza che incontrerai. Non é l'unica per cui proverai qualcosa.
    Non é l'unica che saprá darti ciò che ti manca.
    Concediti il tempo necessario per dialogare con te stesso. Ascoltati e cerca di capire cosa hai "imparato" dopo questa esperienza.
    Conserva il ricordo di quello che hai vissuto, evita di provare rancore (anche perché mi sembra sia stata onesta con te) e concentrati sulla tua vita.

    Passerá, fidati. Parti dal presupposto che tu prima di conoscerla stavi giá vivendo la tua vita: non é con lei che é iniziata e non é con lei che é cessata.
    Forza!
     
  3. L'avatar di Ventus

    Ventus Ventus è offline ApprendistaMessaggi 256 Membro dal Nov 2016 #3

    Predefinito

    Premetto che è una storia complicata ed è stata lunga da leggere, ma secondo me dovevi già dalla prima volta che lei era titubante capire che prendersi questa cotta/fissazione per lei non ne valeva la pena. Ci sta si, magari prendersi una infatuazione, ma dopo un pò si molla il colpo, è stato inutile che tu la pregassi di continuare, hai peggiorato solo la situazione, te lo dice uno che lo ha fatto per due volte, ma poi non ho più fatto sta cosa e ho tirato dritto, ora e lei che mi scrive per scusa banali e io visualizzo solo, perdi di autostima e più lo fai più ottieni l'effetto contrario. Dovresti far mente locale e pensare che dopo sei mesi non puoi rimanere bloccato a quel giorno, poi per così poche volte che l'hai vista, cosa succedeva se avessi avuto una relazione magari di due o tre anni e lei ti lasciava per motivi assurdi? Pensa bene a sta cosa e cerca di riprenderti che se lo vuoi fare tempo un mese e hai già dimenticato tutto.
    Non arrenderti mai e vedrai che alla fine del tunnel c'é sempre la luce.
     
  4. L'avatar di lincolnburrows

    lincolnburrows lincolnburrows è offline PrincipianteMessaggi 82 Membro dal Mar 2017 #4

    Predefinito Resisti

    @LukusV;resisti più di un mese... i mesi successivi ti sarà meno difficile...ce la farai, forse non sai come sono stati qst mesi per lei, come le va la vita ecc e qst è determinante... resisti.. se torna lei caso mai ci pensi, ma nn illudertiti sei un po' bruciato, inzerbinito e le donne non vogliono lo zerbino, neanche quelle dell'azione cattolica!
    Ventus and Rosascarlatta like this.
    Ultima modifica di chi-cca; 19-04-2017 alle 10:43 Motivo: Quote non necessario
     
  5. LukusV LukusV è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Apr 2017 #5

    Predefinito

    @FBGL;Grazie che hai letto e per la risposta. Sono stato bene per un mesetto circa. La pensavo comunque tutti i giorni ma comunque cercavo di andare avanti, di riprendermi dedicando il mio tempo e le mie forze a me stesso. Ho smesso anche di vedere il suo profilo Facebook ma poi non ho resistito più ed ora ho iniziato ancora a stare male. Mi manca troppo. Il giorno in cui mi riprenderò mi sembra ancora molto lontano e a causa di ciò non mi godo la vita e non mi va di fare nuove conoscenze. Non ce la faccio più. Spero passi in fretta...
    Rosascarlatta likes this.
    Ultima modifica di chi-cca; 19-04-2017 alle 10:44 Motivo: Quote non necessario
     
  6. LukusV LukusV è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Apr 2017 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ventus Visualizza Messaggio
    Premetto che è una storia complicata ed è stata lunga da leggere, ma secondo me dovevi già dalla prima volta che lei era titubante capire che prendersi questa cotta/fissazione per lei non ne valeva la pena. Ci sta si, magari prendersi una infatuazione, ma dopo un pò si molla il colpo, è stato inutile che tu la pregassi di continuare, hai peggiorato solo la situazione, te lo dice uno che lo ha fatto per due volte, ma poi non ho più fatto sta cosa e ho tirato dritto, ora e lei che mi scrive per scusa banali e io visualizzo solo, perdi di autostima e più lo fai più ottieni l'effetto contrario. Dovresti far mente locale e pensare che dopo sei mesi non puoi rimanere bloccato a quel giorno, poi per così poche volte che l'hai vista, cosa succedeva se avessi avuto una relazione magari di due o tre anni e lei ti lasciava per motivi assurdi? Pensa bene a sta cosa e cerca di riprenderti che se lo vuoi fare tempo un mese e hai già dimenticato tutto.
    Grazie per aver letto ed aver risposto. Ripeto sempre a me stesso le cose che mi hai detto tu ma è più forte di me. Sono troppo sensibile e questa ragazza mi ha preso troppo. Mai avrei immaginato di provare sentimenti così forti per una ragazza conosciuta in poco tempo
     
  7. LukusV LukusV è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Apr 2017 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lincolnburrows Visualizza Messaggio
    resisti più di un mese... i mesi successivi ti sarà meno difficile...ce la farai, forse non sai come sono stati qst mesi per lei, come le va la vita ecc e qst è determinante... resisti.. se torna lei caso mai ci pensi, ma nn illudertiti sei un po' bruciato, inzerbinito e le donne non vogliono lo zerbino, neanche quelle dell'azione cattolica!
    Grazie per aver letto e risposto.
    Sono stato circa un mese bene senza stare male. Ora è tornato il dolore all'improvviso. Mi manca troppo. È vero, mi sono comportato da zerbino. Un zerbino insistente.
    Lei non tornerà mai a farsi risentire. Penso le sia venuto il disgusto di sentirmi...
     
  8. L'avatar di Ventus

    Ventus Ventus è offline ApprendistaMessaggi 256 Membro dal Nov 2016 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LukusV Visualizza Messaggio
    Grazie per aver letto ed aver risposto. Ripeto sempre a me stesso le cose che mi hai detto tu ma è più forte di me. Sono troppo sensibile e questa ragazza mi ha preso troppo. Mai avrei immaginato di provare sentimenti così forti per una ragazza conosciuta in poco tempo
    Posso immagginare, ma devi reagire e andare avanti, non sei l'unico qui sul forum a essere messo in questo stato, ci sono quelli a cui e capitato di peggio...la tua storia e una cosa leggera, non ti a deriso ne fatto corna ho robe simili, e fidati che se ti capita (spero vivamente di no) e una batosta ancora molto piu dura da sopportare, specialmente se lo si viene a sapere in altri modi. Quindi, come ti dicevo prima, ritieni fortunato, si sopporta il dolore ma prima o poi devi riprendere la tua vita in mano.
    Rosascarlatta likes this.
    Non arrenderti mai e vedrai che alla fine del tunnel c'é sempre la luce.
     
  9. LukusV LukusV è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Apr 2017 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ventus Visualizza Messaggio
    Posso immagginare, ma devi reagire e andare avanti, non sei l'unico qui sul forum a essere messo in questo stato, ci sono quelli a cui e capitato di peggio...la tua storia e una cosa leggera, non ti a deriso ne fatto corna ho robe simili, e fidati che se ti capita (spero vivamente di no) e una batosta ancora molto piu dura da sopportare, specialmente se lo si viene a sapere in altri modi. Quindi, come ti dicevo prima, ritieni fortunato, si sopporta il dolore ma prima o poi devi riprendere la tua vita in mano.
    Non riesco a ritenermi fortunato dopo aver perso la ragazza che amo. Non riesco a pensare che ne troverò altre meglio di lei. Lei era perfetta per me. Corrisponde esattamente al tipo di ragazza che ho sempre desiderato
     
  10. KaganovaIsBack KaganovaIsBack è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Oct 2016
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Hai sbagliato varie cose:

    Hai subito messo le tue carte sul tavolo, cosa errata da fare, dovevi scoprirle pian piano le carte, fatto strano lei è stata pure onesta e te l'ha detto, la frase non ci si può innamorare dopo un giorno, era inteso come fammi respirare che devo capire bene cosa sei e cosa voglio.

    La cosa ovvia è che poi lei ha realizzato che, ahimè, non li piaci abbastanza e non sapeva come dirtelo per non ferirti.

    Vedila così, almeno ci hai provato in tutti i modi e sei ora sicuro CHE NON LA RIVEDRAI MAI PIU', pensa invece se non ci provavi fino in fondo ed avevi il dubbio che ti assillava.... hai chiuso il cerchio, non l'hai lasciato aperto.

    Datti da fare con altre attività e ragazze, c'è un mondo la fuori....
    FBGL and Ventus like this.
    C'è gente che pagherebbe pur di vendersi

    Bannato e risorto
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]