Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta frolla casalinga

Discussione iniziata da silviascarioni il 07-11-2017 - 11 messaggi - 463 Visite

Like Tree4Likes
  1. silviascarioni silviascarioni  offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Apr 2008 #1

    Predefinito Pasta frolla casalinga

    Ciao a tutti, ho un consiglio da chiedervi...
    io faccio la pasta frolla per fare i biscotti con questi ingredienti:
    150 g di burro, 250g di zucchero, 300g di farina, 3uova, scorza di mezzo limone, latte e un pizzico di sale.
    Nei biscotti sento troppo lo zucchero e il burro. Ho pensato di togliere 50g di zucchero e 50g di burro. Secondo voi, mi verr lo stesso un impasto omogeneo? Che consigli mi date? Cosa posso fare?

    Grazie in anticipo!!!


     
  2. L'avatar di Vittoria85

    Vittoria85 Vittoria85  offline JuniorMessaggi 1,020 Membro dal Aug 2017 #2

    Predefinito

    Ciao Silvia, ti do la mia ricetta.

    200 g di farina
    80 g di burro
    110 g di zucchero
    1 uovo
    1 tuorlo
    sale
    scorza grattugiata di un limone (mi smorza un po' il dolce).
    Hurrem likes this.
    Sii quel tipo ti donna che, appena poggia i piedi a terra ogni mattina, fa dire al diavolo: "Oh mer*a, sveglia"
     
  3. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78  offline JuniorMessaggi 2,327 Membro dal May 2016 #3

    Predefinito

    io seguo una ricetta presa da un blog e mi trovo molto bene
    300 gr di farina 00
    2 uova medie
    100 gr di zucchero
    100 gr di burro freddo di frigo
    1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
    1 pizzico di bicarbonato (opzionale, lo metto solo se mi ricordo)

    quindi rispetto alla ricetta del primo topic, zucchero e burro sono molto meno rispetto alla farina.
    Se non venisse omogeneo basta aggiungere un cucchiaio di acqua, o un po' di albume durante la lavorazione
    Hurrem likes this.
     
  4. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir  offline FriendMessaggi 4,508 Membro dal Sep 2015
    Localit Italia
    #4

    Predefinito

    Ma per la lavorazione? Ho provato anche la sabbiatura ma non mi piace.
    Quando vado a stendenderla spesso si spacca o si crepa...
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  5. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78  offline JuniorMessaggi 2,327 Membro dal May 2016 #5

    Predefinito

    credo che la sabbiatura sia fatta apposta per avere una frolla meno legata (infatti si usa farina con poco glutine), non adatta per farci una base per la crostata ad esempio.
    La frolla deve essere lavorata bene a freddo
    Anche usare zucchero a velo (oppure normale ma passato al frulaltore) pu aiutare a tenerla pi compatta.

    Almeno, questo ho desunto nelle varie volte che l'ho fatta
    petitenoir likes this.
     
  6. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985  offline FriendMessaggi 3,381 Membro dal Mar 2017 #6

    Predefinito

    Anch'io polverizzo lo zucchero sia nella frolla per crostate, sia nella preparazione dei biscotti.

    Comunque se il problema il sapore del burro classico, molti usano la margarina...io non ho mai provato, rimango fedele al burro.
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupry)
     
  7. Float Float  offline JuniorMessaggi 1,465 Membro dal Mar 2017 #7

    Predefinito

    Setaccio Forever
    sakura985 likes this.
     
  8. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985  offline FriendMessaggi 3,381 Membro dal Mar 2017 #8

    Predefinito

    Bentornato Floattino!
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupry)
     
  9. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat  offline JuniorMessaggi 1,704 Membro dal Apr 2016 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maurice78 Visualizza Messaggio
    io seguo una ricetta presa da un blog e mi trovo molto bene
    300 gr di farina 00
    2 uova medie
    100 gr di zucchero
    100 gr di burro freddo di frigo
    1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
    1 pizzico di bicarbonato (opzionale, lo metto solo se mi ricordo)

    quindi rispetto alla ricetta del primo topic, zucchero e burro sono molto meno rispetto alla farina.
    Se non venisse omogeneo basta aggiungere un cucchiaio di acqua, o un po' di albume durante la lavorazione
    mi pare poco bilanciata, a dire il vero, ma dipende anche da che farina usi e per che cosa..con 300g di farina a forza W200 circa (piu' o meno), metterei meno liquido (un uovo intero ed un tuorlo, levando un albume), un po' piu' di grasso (150g di burro, e non 100), e 120 g di zucchero..e poi manca il sale, per 300g di farina circa 3-4 grammi di sale..se come dici devi aggiungere acqua, probabilmente usi farine troppo forti..ma e' solo un mio parere
    shake that healthy butt! sir mix a lot
     
  10. L'avatar di trale

    trale trale  offline SeniorMessaggi 9,389 Membro dal Feb 2015 #10

    Predefinito

    Io seguo questa ricetta:

    160 g di burro
    350 g di farina
    150 g di zucchero
    3 rossi d'uovo
    1 albume
    1 scorza di limone grattuggiata
    1/2 cucchiaino di lievito "pane angeli"
    2 o 3 cucchiai di latte

    L'ho corretta negli anni dopo vari esperimenti e per me, per il mio forno e il mio palato perfetta.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]