Questo sito contribuisce alla audience di

Peso e tristezza

Discussione iniziata da medicina33 il 28-06-2017 - 6 messaggi - 428 Visite

  1. medicina33 medicina33 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1 Membro dal Jun 2017 #1

    Predefinito Peso e tristezza

    Ciao a tutti! Inizio presentandolo: sono una ragazza di 21 anni che da sempre ha avuto un rapporto problematico con il cibo tanto da arrivare a pesare 94 kg per 1,60 di altezza.
    non ho mai sofferto di bulimia o anoressia. Più che un affetto per il cibo, ciò che mi ha portato ad ingrassare penso sia da imputare ad un ambiente non proprio felice e allo stress dal momento che conduco una vita abbastanza frenetica.
    nell'ultimo periodo l'obesità è diventata sempre più preponderante come problema (non so esattamente il motivo, anche perché prima non ci davo tantissima importanza ), con i miei genitori che mi ricordano ogni santissimo giorno quanto faccia schifo (proprio perché sono grossa) e con mia madre sopratutto che mi ha sempre fatto sentire inadeguata per i miei chili di troppo senza però MAI darmi una mano per superare il problema (assumeva un atteggiamento molto simile a quello che assumono i bulli che ti prendono in giro a scuola ). E si sa che quando non hai appoggi, ma tutti intorno ti fanno sentire uno schifo sei portata a mangiare di più quasi per trovare una consolazione. Ad oggi la situazione diventa ingestibile: con un ambiente (soprattutto quello familiare ) insopportabile, con io che mi vergogno ad uscire di casa se non strettamente necessario e ad evitare strade trafficate per cercare di non incontrare nessuno di mia conoscenza (il pensiero che mi dicano: "quanto sei ingrassata ultimamente" mi uccide), con i ragazzi che ti dicono "hai un bel viso, peccato, ma sei troppo grassa".
    Sono stata sempre una ragazza molto determinata nella vita tanto da essere soddisfatta ad oggi di quello che faccio; in realtà ultimamente penso che tutto quello che ho fatto di successo nella mia vita (es: essere particolarmente brava a scuola ) sia dovuto al fatto che cercassi di compensare la mia insufficienza nell'aspetto fisico con altro....in modo tale che la gente non vedesse in me solo una ragazza grossa, ma una ragazza almeno intelligente.
    Mi sembra di essere entrata in una situazione di depressione, una piccola parola di troppo sul mio aspetto fisico mi porta a passare l'intero giorno a piangere, mi porta a non combinare niente per tutto il giorno se non autocommiserarmi della mia situazione.

    a questo si aggiunge il fatto che cerco di cambiare la situazione, ma dal momento che non mangio troppo o troppo male il tutto mi risulta abbastanza difficile (studio medicina e sono molto informata sull'alimentazione in generale, quindi so cosa mi porta ad ingrassare e cosa no).
    sto facendo delle analisi per capire se la mia situazione possa essere dovuta ad altro (sì, sto scoprendo solo a 21 anni che forse le cause del mio peso possano derivare da problematiche metaboliche perché quando tutti ti accusano di essere grossa "perché mangi", ti autoconvinci che sia così ). Dai primi risultati è risultato il cortisolo ("ormone dello stress" che porta ad ingrassare) altissimo, quindi sto facendo ulteriori analisi....

    ho scritto troppo, lo so. Volevo sfogarmi, non ho NESSUNO con cui io posso parlare e mi infastidisce farmi vedere depressa e triste dai miei visto che loro sono un ulteriore incentivo a questo mio stato di depressione.

    se qualcuno si è mai sentito come mi sento io in questo momento (completantmente inutile e grassa), mi dica come ha fatto a superare questo momento (sì, voglio pensare che sia qualcosa di passeggero perché nella
    vita non sono mai stata una che si piange addosso neanche quando i bulli ai tempi delle medie mi propendevano di mira &#128514


     
  2. Solarz Solarz è offline JuniorMessaggi 1,710 Membro dal Mar 2013
    Località Milano
    #2

    Predefinito

    Ciao. per quanto riguarda la tua famiglia non essere troppo severa, l'alimentazione è un problema più recente rispetto alla loro vita. la loro intenzione sicuramente non è quella di farti sentire male ma rompere per dissuaderti dall'ingrassare, io credo.
    Tolte eventuali cause metaboliche, il cortisolo sicuramente si è alzato anche per lo stress che ti crea il tuo stesso peso e gli atteggiamenti che assumi per non farti vedere in giro. elimina questi ultimi atteggiamenti, quando sei per strada non devi dimostrare niente a nessuno, tranne che per te stessa.
    Non sono obeso, ma in periodi di stress sono arrivato a consumare 5000-6000kcal giornaliere mettendo su una brutta forma (non solo di grasso, ma anche ritenzione idrica ecc. che mi sformava ulteriormente, dovuta all'alimentazione scorretta). Una soluzione è lo sport, mangi di più ma consumi altrettanto di più e ti si accelera il metabolismo basale, il cortisolo si abbassa ecc... ti invito ad informarti visto quello che studi poi una cosa interessante che ho scoperto è che è possibile perdere al contempo la massa magra, quella buona, e ingrassare. Uso smodato di zuccheri + ( troppi ) grassi saturi e pochi carboidrati, uno o più di questi fattori creano questa situazione. Nonché i primi due ti aumentano il senso di fame dopo avere digerito perchè sono a digestione veloce (conseguenza una leggera ipoglicemia). Riassumendo, se ti determini a fare dello sport, anche leggero, e pasti più equilibrati, con gli sfizi quando necessario, fai già un grande passo avanti.
    Fallo però con lo scopo di essere agile ed in salute, non di apparire magra, perchè altrimenti ti demotivi subito. Te lo dico da sportivo
    Spero di averti dato degli spunti utili. fatti risentire, ciao!
     
  3. L'avatar di SiAjo

    SiAjo SiAjo è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Jul 2017
    Località Lombardia
    #3

    Predefinito

    Sta ragazza non ha bisogno di un piano alimentare, ma di un supporto psicologico.
    Ti consiglierei di parlarne con un esperto, uno psicologo per intenderci, visto che lui essendo un estraneo saprà certamente aiutarti a venirne fuori. Magari in combinazione con un nutrizionista.
    Ultima modifica di SiAjo; 21-07-2017 alle 18:48
     
  4. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline ApprendistaMessaggi 338 Membro dal Apr 2017
    Località Toscana
    #4

    Predefinito

    Oltre ad avere una alimentazione più curata - che poi non ho mai capìto perché bisogna ingozzarsi come dei maiali per mitigare certi malesseri - bisogna muovere il sedere. Hai risolto qualcosa dopo aver sprecato un giorno a piangere ?
    Sotto Cassa
    Tutto Passa
     
  5. L'avatar di Rogna

    Rogna Rogna è offline ApprendistaMessaggi 363 Membro dal Oct 2015
    Località Quel
    #5

    Predefinito

    Fernando Botero apprezzerebbe
     
  6. Solocomeunsoloinsol Solocomeunsoloinsol è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Aug 2017 #6

    Predefinito

    Io mi sento come te
    E in più convinto che anche fossi magro non cambierebbe nulla
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]