Questo sito contribuisce alla audience di

Prima volta, non entra. Vaginismo?

Discussione iniziata da Kath97 il 04-02-2018 - 8 messaggi - 469 Visite

Like Tree5Likes
  • 3 Post By SilentScream
  • 1 Post By Aliggy
  • 1 Post By FBGL
  1. Kath97 Kath97 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Feb 2016 #1

    Predefinito Prima volta, non entra. Vaginismo?

    Ciao a tutte, sono una ragazza di 22 anni e sono fidanzata con un ragazzo, della mia stessa età, da quasi due anni. Tra noi va tutto bene, ci amiamo, ma c' è un piccolo/grande problema che ultimamente ci sta frustrando. E' da tempo, ormai, che proviamo a fare l'amore ma senza risultati(premetto che siamo tutti due vergini). Abbiamo provato tutte le posizioni ma non ci sono stati risultati,causa della poca lubrificazione. Abbiamo allora comprato il gel,ma anche questa volta si è rilevato un fiasco. E' entrata solamente la punta (credo), ma il mio ragazzo non è riuscito ad andare avanti a causa del mio dolore e soprattutto perchè a causa dei muscoli contratti,sentiva una barriera che gli impediva di andare avanti e che gli causava il piegamento su se stesso del pene e quindi dolore alla base. Tutto ciò ha portato a una grande frustrazione da parte sua, che non va più alla ricerca del farlo, e da parte mia che mi sento in colpa e anormale. Purtroppo non riesco proprio a rilassarmi,mi sento tesa, non riesco nemmeno a godermi i preliminari perchè penso "questa volta deve entrare" e non riesco ad eccitarmi. L' ultima volta è stata tragica, eravamo arrabbiati e frustrati, mi veniva da piangere e lui dopo essersi arreso mi ha consolato. Purtroppo io sono stata così fin da piccola, per ogni cosa, non mi fidavo di farmi toccare dagli altri se mi faceva male. Poi ho pensato che ciò che mi rende poco eccitata è il fatto che ci programmiamo la serata , ad esempio "sabato prossimo ci proviamo". E io conto i giorni,non vedo l'ora, poi arriva il momento e la sento come una cosa meccanica, non mi sento trasportare dalla passione. Cosa che succede se mi bacia all'improvviso con dolcezza e passione nello stesso tempo. Gli ho già chiesto di non programmare, ma ci risulta difficile farlo così all'avventura,non avendo il necessario adatto. Ho cercato su internet e ho letto del vaginismo,potrebbe essere il mio caso? Io provo a rilassarmi ma purtroppo i muscoli si irrigidiscono da soli. Vi prego datemi consigli, non so più come fare. (Un' altra cosa...la casa in cui lo facciamo è molto fredda, infatti tremo per il freddo.Può essere anche questa una causa?)


     
  2. SilentScream SilentScream è offline Super ApprendistaMessaggi 508 Membro dal Dec 2017 #2

    Predefinito

    Kath a me più che vaginismo sembra solo che tu non sei rilassata e fidati che fa tanto...non ti lubrifichi e pure qui sarebbe difficile e un chiaro segno che tu non sei tranquilla ed è normalissimo che ti irrigidisci e lui fa fatica...si pure il freddo influisce perché tremi quindi anche lì i muscoli si contraggono.
    Il tuo problema è la testa...non riesci a viverlo serenamente ma come un obbligo, ti senti anormale e vorrei vedere se non ti viene l'ansia. Prima di questi tentativi avevi problemi di poca lubrificazione? se no. Dovete mettervi in testa entrambi che così vi innervosite entrambi e non andrà mai bene...digli di rallentare un attimo, portatevi sempre tutto dietro ma godetevi la vostra intimità senza dover per forza provare, devi imparare di nuovo a rilassarti con lui e non vivere tutta l'ansia.
    Metti in conto che un po' di dolore ci potrebbe essere, soprattutto se non sei tranquilla...ma se ami il tuo ragazzo e lo vuoi davvero anche tu, dovrebbe essere questo il pensiero che ti accompagna, non oddio mi farà male.
    Se proprio non riesci a non sentirti anormale io ti consiglio di fare una visita in consultorio e parlarne con un ginecologo, così tu sei tranquilla e lui ti rassicura e può rispondere a tutti i tuoi dubbi.
    Float, Kath97 and Ridiamo like this.
     
  3. Float Float è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,052 Membro dal Mar 2017 #3

    Predefinito

    Se il tuo fidanzato ti bacia con passione vedi che ti scaldi... Ma se sei in ansia e ti irrigidisci è chiaro che non entrerà mai, provate a farlo in doccia bella calda oppure in un motel al caldo... tranquillizzati e goditi il momento poi la prima volta come viene viene bisogna pure iniziare a conoscersi sessualmente...per me è solo l ansia che ti blocca...tutto risolvibile comunque
     
  4. Kath97 Kath97 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Feb 2016 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SilentScream Visualizza Messaggio
    Kath a me più che vaginismo sembra solo che tu non sei rilassata e fidati che fa tanto...non ti lubrifichi e pure qui sarebbe difficile e un chiaro segno che tu non sei tranquilla ed è normalissimo che ti irrigidisci e lui fa fatica...si pure il freddo influisce perché tremi quindi anche lì i muscoli si contraggono.
    Il tuo problema è la testa...non riesci a viverlo serenamente ma come un obbligo, ti senti anormale e vorrei vedere se non ti viene l'ansia. Prima di questi tentativi avevi problemi di poca lubrificazione? se no. Dovete mettervi in testa entrambi che così vi innervosite entrambi e non andrà mai bene...digli di rallentare un attimo, portatevi sempre tutto dietro ma godetevi la vostra intimità senza dover per forza provare, devi imparare di nuovo a rilassarti con lui e non vivere tutta l'ansia.
    Metti in conto che un po' di dolore ci potrebbe essere, soprattutto se non sei tranquilla...ma se ami il tuo ragazzo e lo vuoi davvero anche tu, dovrebbe essere questo il pensiero che ti accompagna, non oddio mi farà male.
    Se proprio non riesci a non sentirti anormale io ti consiglio di fare una visita in consultorio e parlarne con un ginecologo, così tu sei tranquilla e lui ti rassicura e può rispondere a tutti i tuoi dubbi.
    Anche le prime volte non ero molto lubrificata e il mio pensiero era "ma sarò bagnata abbastanza? Come devo muovermi? Starò facendo bene?". Mi rendo conto che è una cosa tutta di testa e questo mi fa ancora più rabbia. Le mie amiche mi hanno consigliato di lavorare di più sui preliminare, di non pensare all' atto, per conoscerci meglio. Ma se glielo propongo mi prende per scema, ne sono sicura.
     
  5. SilentScream SilentScream è offline Super ApprendistaMessaggi 508 Membro dal Dec 2017 #5

    Predefinito

    No è quello che devi fare, lasciarti andare...parlarne con lui e goderti meglio che puoi i preliminari stando tranquilla. Stai tranquilla che un po' d'ansia è normale...ma pensa che come te anche lui non saprà bene cosa fare proprio perché è la prima volta per entrambi.
    Perché hai paura che ti prenda per scema? dici di amarlo...ora se non è un emerito cretin0 che vuole farlo a tutti i costi, ti verrà incontro...deve essere una bella esperienza per entrambi...non so da quanto tempo state insieme ma non aver paura di parlarci, il dialogo è la base per una buona relazione.
     
  6. Aliggy Aliggy è offline JuniorMessaggi 1,211 Membro dal Mar 2014 #6

    Predefinito

    Ciao cara, beh a prescindere dal fatto che si, molto fa l'ansia, però tuttavia ti consiglierei anche una visita ginecologica poichè spesso il dolore e la scarsa librificazione possono essere causati da altri elementi e contribuiscono a rendere tutto talmente poco agevole da farti irrigidire ulteriormente. La prima volta è stata fallimentare anche per me come oer tante mie amiche, ma se può consolarti alla fine siamo riuscite benissimo tutte. La tensione gioca sempre un brutto scherzo, innanzitutto portatevi dietro una stufetta 😁 e poi penso che la cosa più facile per te sia metterti sopra e condurre il gioco, piano molto piano con calma vedrai che riuscirai ad ottenere la penetrazione muovendoti tu sopra e lasciando che nel frattempo lui ti tocchi e faccia scaldare, farà un pò male la prima volta è vero, ma man mano superato lo scoglio del dolore e della paura, ti verrà naturale e smetterà di fare così male. Però davvero una cosa che mi sento di dirti è di non farlo mettere sopra, perchè la paura che possa spingere e farti male ti farebbe chiudere tantissimo per prevenire il dolore, certamente non lo farebbe apposta, ma meglio non metterti nella condizione di aver timore.
    Kath97 likes this.
     
  7. FBGL FBGL è offline ApprendistaMessaggi 368 Membro dal Dec 2016 #7

    Predefinito

    Ti consiglio di fare una visita ginecologica. Qualora fossero esclusi problemi di carattere fisico e strutturale, ti invito a rivolgerti ad uno psicologo (specializzato in materia sessuale chiaramente) per indagare più a fondo la questione. Sono un ragazzo ma ho avuto modo di vivere indirettamente un'esperienza simile.
    Non farti sopraffare dalla frustrazione e dai sensi di colpa.
    Affronta il problema il prima possibile. In bocca al lupo
    Kath97 likes this.
     
  8. cantabria cantabria è offline PrincipianteMessaggi 155 Membro dal Oct 2017 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kath97 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutte, sono una ragazza di 22 anni e sono fidanzata con un ragazzo, della mia stessa età, da quasi due anni. Tra noi va tutto bene, ci amiamo, ma c' è un piccolo/grande problema che ultimamente ci sta frustrando. E' da tempo, ormai, che proviamo a fare l'amore ma senza risultati(premetto che siamo tutti due vergini). Abbiamo provato tutte le posizioni ma non ci sono stati risultati,causa della poca lubrificazione. Abbiamo allora comprato il gel,ma anche questa volta si è rilevato un fiasco. E' entrata solamente la punta (credo), ma il mio ragazzo non è riuscito ad andare avanti a causa del mio dolore e soprattutto perchè a causa dei muscoli contratti,sentiva una barriera che gli impediva di andare avanti e che gli causava il piegamento su se stesso del pene e quindi dolore alla base. Tutto ciò ha portato a una grande frustrazione da parte sua, che non va più alla ricerca del farlo, e da parte mia che mi sento in colpa e anormale. Purtroppo non riesco proprio a rilassarmi,mi sento tesa, non riesco nemmeno a godermi i preliminari perchè penso "questa volta deve entrare" e non riesco ad eccitarmi. L' ultima volta è stata tragica, eravamo arrabbiati e frustrati, mi veniva da piangere e lui dopo essersi arreso mi ha consolato. Purtroppo io sono stata così fin da piccola, per ogni cosa, non mi fidavo di farmi toccare dagli altri se mi faceva male. Poi ho pensato che ciò che mi rende poco eccitata è il fatto che ci programmiamo la serata , ad esempio "sabato prossimo ci proviamo". E io conto i giorni,non vedo l'ora, poi arriva il momento e la sento come una cosa meccanica, non mi sento trasportare dalla passione. Cosa che succede se mi bacia all'improvviso con dolcezza e passione nello stesso tempo. Gli ho già chiesto di non programmare, ma ci risulta difficile farlo così all'avventura,non avendo il necessario adatto. Ho cercato su internet e ho letto del vaginismo,potrebbe essere il mio caso? Io provo a rilassarmi ma purtroppo i muscoli si irrigidiscono da soli. Vi prego datemi consigli, non so più come fare. (Un' altra cosa...la casa in cui lo facciamo è molto fredda, infatti tremo per il freddo.Può essere anche questa una causa?)
    Mi e' capitata una situazione simile in passato. Se vuoi, visto certi dettagli non solo legati all'anatomia, e' forse meglio per msg privato. Se sei interessata fammelo sapere. E' comunque in gran parte psicologico.. almeno per quanto mi e' capitato. E la situazione era "ben peggiore" della tua. Di sicuro ,se diventa un problema insormontabile, parlarne con il dottore o ginecologo non ti fara' male...
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]