Questo sito contribuisce alla audience di

Rimedi emorroidi post-parto

Discussione iniziata da Sally33 il 18-12-2013 - 17 messaggi - 6663 Visite

Like Tree8Likes
  1. Sally33 Sally33 è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Dec 2013 #1

    Predefinito Rimedi emorroidi post-parto

    Ciao a tutte,
    sono una giovane mamma. 4 mesi fa è nato il piccolo Silvio, e da allora ho cominciato a soffrire di emorroidi. Già prima della gravidanza ero soggetta a quesi disturbi, ma con la nascita del bambino pare che si siano moltiplicati e di gran lunga peggiorati! Ho provato a usare delle creme e a cambiare la dieta ma per ora nessun miglioramento... Avete dei consigli utili per le emorroidi??
    Grazie
    nicolas76 likes this.


     
  2. nicolas76 nicolas76 è offline JuniorMessaggi 2,246 Membro dal Sep 2012 #2

    Predefinito

    ciao sally33, sono uomo per cui gli unici parti che ho avuto sono stati di tipo anale, in passato anche io ho sofferto di emorroidi ma sono guarito completamente, se segui questi consigli probabilmente guarirai anche tu:

    1)compra i farmacia una confezione di psyllogell , sono bustine da sciogliere in acqua che contribuiscono a defecare con regolarità (spesso le emorroidi sono causate da stitichezza prolungata), le feci che usciranno saranno però morbide quindi non soffrirai più di tanto, prendine due bustine al giorno.

    2) comprati sempre in farmacia una crema a base di lidocaina, serve a dare elasticità all'ano durante la defecazione e a ridurre il dolore.

    3)mangia molte verdure,con regolarità, evita le spezie, il peperoncino,i fritti,la nutella, e tutti quei cibi di difficile digestione, ad esempio se mangi un pomodoro devi togliere la buccia, non esagerare con i legumi, il cibo ideale sarebbe un petto di pollo in padella (senza olio) con un filo d'olio a freddo a fine cottura, è digeribilissimo e produce feci morbide.

    4)Quando stai per defecare non sforzarti mai, cerca di aspettare più tempo possibile e prendi il tutto con calma, dopo la defecazione evita di fare il bidet, spesso l'acqua comunale contiene batteri e se hai dei sanguinamenti rischi di prenderti qualche infezione, se proprio devi farti il bidet usa acqua tiepida invece che fredda, perché l'acqua fredda tende a peggiorare le emorroidi.

    5) fai ogni giorno almeno 2 ore un bagno in vasca con acqua tiepida, questo aiuterà a rilassare lo sfintere anale e quindi defecherai con molta più facilità.

    6)le operazioni alle emorroidi non servono a niente, a volte peggiorano anche il quadro clinico invece di migliorarlo, se invece seguirai i miei consigli ti passerà tutto senza troppi sacrifici, tutti questi consigli che ti ho dato derivano da delle mie idee e soprattutto dalla disperazione che avevo (non potevo neanche sedermi).

    naturalmente mi aspetto un like da ogni persona che grazie ai miei consigli ha vinto la sua lotta con le emorroidi
    ongaccam and Valentina_G like this.
     
  3. L'avatar di kassiopea81

    kassiopea81 kassiopea81 è offline JuniorMessaggi 1,705 Membro dal Jun 2012
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nicolas76 Visualizza Messaggio
    ciao sally33, sono uomo per cui gli unici parti che ho avuto sono stati di tipo anale


    scusa ma questa mi ha fatto troppo ridere!!!
    nicolas76 and Pitonessa like this.
     
  4. -miss- -miss- è offline ApprendistaMessaggi 215 Membro dal Dec 2013 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kassiopea81 Visualizza Messaggio


    scusa ma questa mi ha fatto troppo ridere!!!
    ... E ridi...
    invece a me, fa ridere la tua frase
    Ultima modifica di -miss-; 13-01-2014 alle 20:37
     
  5. nicolas76 nicolas76 è offline JuniorMessaggi 2,246 Membro dal Sep 2012 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kassiopea81 Visualizza Messaggio


    scusa ma questa mi ha fatto troppo ridere!!!
    ahahahah perché mi chiedi scusa? era una battuta...
    kassiopea81 likes this.
     
  6. L'avatar di kassiopea81

    kassiopea81 kassiopea81 è offline JuniorMessaggi 1,705 Membro dal Jun 2012
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -miss- Visualizza Messaggio
    ... E ridi...
    invece a me, fa ridere la tua frase
    mah…..
     
  7. L'avatar di Gypsy

    Gypsy Gypsy è offline Super FriendMessaggi 7,041 Membro dal Aug 2011 #7

    Predefinito

    Povero bimbo, che nome si ritrova... Genitori incoscienti!
    rupe and MissOliveRoss like this.
    Amore è tutto ciò che si può ancora tradire.
    (A.Pazienza)
     
  8. Sally33 Sally33 è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Dec 2013 #8

    Predefinito

    Ciao Nicolas76, grazie per questa risposta davvero accurata e completa!
    Qui cmnq la solfa non cambia... a maggior ragione che con le feste non ho saputo resistere a certe cose...

    Quindi la settimana scorsa ho deciso di andare dallo specialista colonproctologo.
    Mi ha parlato di un'operazione, il metodo THD - Gatekeeper, intervento poco invasivo che permette di guarire dal problema delle emorroidi. Tecnicamente si tratta dell'esatta legatura delle arterie emorroidarie e così facendo si dovrebbe chiudere il capitolo emorroidi senza troppo dolore.

    Voi conoscete il metodo THD Gatekeeeper? Mai sentito nominare??

    Citazione Originariamente Scritto da nicolas76 Visualizza Messaggio
    ciao sally33, sono uomo per cui gli unici parti che ho avuto sono stati di tipo anale, in passato anche io ho sofferto di emorroidi ma sono guarito completamente, se segui questi consigli probabilmente guarirai anche tu:

    1)compra i farmacia una confezione di psyllogell , sono bustine da sciogliere in acqua che contribuiscono a defecare con regolarità (spesso le emorroidi sono causate da stitichezza prolungata), le feci che usciranno saranno però morbide quindi non soffrirai più di tanto, prendine due bustine al giorno.

    2) comprati sempre in farmacia una crema a base di lidocaina, serve a dare elasticità all'ano durante la defecazione e a ridurre il dolore.

    3)mangia molte verdure,con regolarità, evita le spezie, il peperoncino,i fritti,la nutella, e tutti quei cibi di difficile digestione, ad esempio se mangi un pomodoro devi togliere la buccia, non esagerare con i legumi, il cibo ideale sarebbe un petto di pollo in padella (senza olio) con un filo d'olio a freddo a fine cottura, è digeribilissimo e produce feci morbide.

    4)Quando stai per defecare non sforzarti mai, cerca di aspettare più tempo possibile e prendi il tutto con calma, dopo la defecazione evita di fare il bidet, spesso l'acqua comunale contiene batteri e se hai dei sanguinamenti rischi di prenderti qualche infezione, se proprio devi farti il bidet usa acqua tiepida invece che fredda, perché l'acqua fredda tende a peggiorare le emorroidi.

    5) fai ogni giorno almeno 2 ore un bagno in vasca con acqua tiepida, questo aiuterà a rilassare lo sfintere anale e quindi defecherai con molta più facilità.

    6)le operazioni alle emorroidi non servono a niente, a volte peggiorano anche il quadro clinico invece di migliorarlo, se invece seguirai i miei consigli ti passerà tutto senza troppi sacrifici, tutti questi consigli che ti ho dato derivano da delle mie idee e soprattutto dalla disperazione che avevo (non potevo neanche sedermi).

    naturalmente mi aspetto un like da ogni persona che grazie ai miei consigli ha vinto la sua lotta con le emorroidi
     
  9. nicolas76 nicolas76 è offline JuniorMessaggi 2,246 Membro dal Sep 2012 #9

    Predefinito

    ciao sally ti sconsiglio vivamente operazioni chirurgiche, butti via soldi e nel 90% dei casi ritornano dopo poco tempo, la cura che ti ho detto io aiuta a risolverle in modo definitivo ma ci vogliono almeno 4-5 mesi, e devi attenerti strettamente alle indicazioni che ti ho fornito, i medici spesso promettono miracoli nel campo delle emorroidi, ma basta leggere vari forum per vedere che con questo tipo di operazioni non si risolve un bel niente, gli unici ad arricchirsi sono questi medici che promettono mari e monti...
    Nel caso in cui decidessi per l'operazione non dimenticarti che se ricominci con una alimentazione sbagliata ti ritorneranno...
     
  10. zaza83 zaza83 è offline PrincipianteMessaggi 1 Membro dal Jan 2014 #10

    Exclamation Una precisazione...

    Citazione Originariamente Scritto da Sally33 Visualizza Messaggio
    Ciao Nicolas76, grazie per questa risposta davvero accurata e completa!
    Qui cmnq la solfa non cambia... a maggior ragione che con le feste non ho saputo resistere a certe cose...

    Quindi la settimana scorsa ho deciso di andare dallo specialista colonproctologo.
    Mi ha parlato di un'operazione, il metodo THD - Gatekeeper, intervento poco invasivo che permette di guarire dal problema delle emorroidi. Tecnicamente si tratta dell'esatta legatura delle arterie emorroidarie e così facendo si dovrebbe chiudere il capitolo emorroidi senza troppo dolore.

    Voi conoscete il metodo THD Gatekeeeper? Mai sentito nominare??
    Ciao Sally33,
    visto che anche io sono afflitta da questa croce chiamata emorroidi e mi sto facendo un po' di cultura su tutte le possibili soluzioni, volevo fare una precisazione su quanto da te scritto: secondo me ti sei confusa, perché il Gatekeeper è si sempre della THD, ma è un metodo utilizzato per il problema dell'incontinenza fecale (pure quella deve essere terribile!).

    Il metodo che hanno studiato per risolvere invece il problema delle emorroidi si chiama Doppler...almeno, così ho appreso sul loro sito....giusto per far chiarezza!
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]