Questo sito contribuisce alla audience di

Risparmiare un po' per il mio bimbo - Pagina 8

Discussione iniziata da TortellinaInnamorata il 25-02-2012 - 76 messaggi - 11778 Visite

Like Tree13Likes
  1. L'avatar di SugarCandy

    SugarCandy SugarCandy è offline SeniorMessaggi 11,895 Membro dal Mar 2011 #71

    Predefinito

    Io invece sono stata più fortunata di Dark
    Non voglio infierire su di lei, ma è solo per non scoraggiarti, non è sempre così.

    La mia iena mangiava e dormiva, aveva qualche colichetta ma sempre dopo le 21 di sera. Aveva gli orari
    Di giorno era tranquillo, stava nel suo ovetto o nella carrozzina. Lo allattavo dove capitava: in ufficio, in banca, al super, al parco, persino ad un funerale, sul sagrato della chiesa (la mia amica aveva allattato la sua piccola durante la Comunione della grande, tra i banchi della chiesa!). Mi ero attrezzata con maglie con i bottoni, vestitini.. insomma... abbigliamento adatto all'uopo. E quando dovevo cambiarlo avevo (ho tutt'ora) la sua borsa con la stuoietta impermeabile, pannolini, salviette, un cambio, ciuccio pulito, crema di arnica, antizanzare... tutto il necessario insomma Persino il sacchettino di plastica in caso di... ehm... fughe "solide" che rendevano i vestitini impraticabili!!!

    Basta organizzarsi, davvero


     
  2. dark_princess dark_princess è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,432 Membro dal Dec 2011
    Località Italia
    #72

    Predefinito

    Assolutamente! Io credo che i bambini che mangiano e dormono e si adattano siano la maggior parte, di rompicocomeri come il mio ce ne sono pochi. Lui non stava zitto e fermo nell'ovetto nemmeno 2 minuti, tutt'ora è irrequieto, un bambino molto curioso, se non ha un pasticcio da fare se lo cerca. Io mi dico che darà tutto ora e magari poi mi lascerà in pace, sperem... E comunque son qui, viva e vegeta, e quindi ce la si fa sempre e comunque
    SugarCandy likes this.
     
  3. L'avatar di Luciana2

    Luciana2 Luciana2 è offline Super ApprendistaMessaggi 588 Membro dal Jan 2009
    Località Frosinone
    #73

    Predefinito

    Ok... perchè comunque io abito in un paesino dove c'è poco e niente, mia madre abita in un paese vicino al mio e non guida quindi per ogni cosa non posso portargli il bimbo, mio marito al momento è disoccupato ma se sperando trova lavoro, magari come autista perchè ha le patenti stà l'intera settimana fuori, quindi il bimbo ogni volta che esco per andare o alla posta, o supermercato ecc... deve venire sempre con me per questo mi chiedevo come si fa quando si è in giro...
    Grarie per i chiarimenti...
     
  4. dark_princess dark_princess è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,432 Membro dal Dec 2011
    Località Italia
    #74

    Predefinito

    Tu troverai il tuo sistema col tuo bambino, tranquilla. Più tempo si passa col loro, più li si capisce, anche io non avevo nessuno, non ce l'ho tutt'ora, è più faticoso, ma anche più utile in termini di legame, in fondo quando poi sono grandi, ti serve conoscerli bene...

    Prenditi assolutamente la fascia, è l'ideale sia per poter fare tutto in modo più comodo, sia perché loro si sentono più protetti. I bambini che piangono nell'ovetto spesso lo fanno perché si sentono abbandonati
     
  5. L'avatar di Luciana2

    Luciana2 Luciana2 è offline Super ApprendistaMessaggi 588 Membro dal Jan 2009
    Località Frosinone
    #75

    Predefinito

    ok... grazie per i consigli, ogni consiglio da mamme esperte è ben accetto....
     
  6. xandrina80 xandrina80 è offline PrincipianteMessaggi 26 Membro dal Jun 2012 #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TortellinaInnamorata Visualizza Messaggio
    Ma certo tutti i consigli sono ben accetti. L'ovetto c'è già... sulla sicurezza è ovvio che non si transige. Il fasciatoio (per me) è un pò inutile.. Mia madre mi cambiava su una superficie e il bagnetto lo facevo nelle apposite vaschette. Anche il trio, ripeto mia cognata l'ha inutilizzato.
    Per le pappe anche io non vedo di buon occhio gli omogeneizzati, preferisco fare da me.
    Per il latte speriamo di averlo. Incrociamo le dita
    Io purtroppo non sono al confine con l'austria, ho uno zio in svizzera ma a questo punto spenderei più di spese di spedizione che per pannolini



    ciao
    allora secondo me il grande risparmio lo hai sulle cose di tutti i giorni che sono cibo, pannolini e tutto ciò che è quotidiano. per il cibo ti consiglio anch'io di preparare pappe fatte in casa, con degli aggeggini economici puoi davvero fare tutto senza comprare carissimi omogeneizzati. però ti consiglio di non risparmiare su seggiolino per la macchina e le cose che possono rendere più sicuri e maneggevoli spostamenti e attività. per il resto credo che dovrai vedere di giorno in giorno come regolarti a seconda dei prezzi che trovi in giro. anch'io sono una neo mamma e ci sono ancora tantissime cose che non ho comprato. ora un po' alla volta con qualche sacrificio mi sto attrezzando
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]