Questo sito contribuisce alla audience di

Sto esagerando?

Discussione iniziata da Camilla75 il 19-04-2017 - 9 messaggi - 589 Visite

Like Tree8Likes
  • 1 Post By elemento
  • 2 Post By jura
  • 1 Post By Camilla75
  • 1 Post By elemento
  • 2 Post By jura
  • 1 Post By Spriz66
  1. Camilla75 Camilla75 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Apr 2017 #1

    Predefinito Sto esagerando?

    Buonasera, sono nuova in questo forum e spero di aver postato nella sezione corretta. In realtà scrivo qui proprio per avere il parere di chi sta passando o é già passato attraverso una separazione.Io ho 42 anni e due bimbi piccoli di anni 6 e 1 1/2. Un rapporto che dura da 20 anni tra una lunga convivenza e il matrimonio. Un rapporto che sino a tre anni fa consideravo felice e appagante cone pochi, di quelli in cui l'altra persona non é solo un partner e un genitore, ma anche il tuo migliore amico e compagno di avventure. Mio marito é anche un ottimo padre, molto presente e affettuoso e i figli sono estremamente legati a lui.Per farla breve, un giorno di tre anni fa ho scoperto che lui chattava con altre donne. Siamo stati in terapia, separati x un pó, poi una volta tornati assieme e cambiate tante cose ho creduto (e mi ha fatto credere) che tutto fosse risolto. Oggi scopro che non é proprio così, che ha un profilo fb finto nel quale si dichiara single e scrive. Ho letto alcuni post...poi non ho più neanche voluto andare avanti.Lui dice che mi ama, di un amore diverso dopo 20 anni e due figli. Che non ci sono tradimenti reali (io direi non ancora) e che la sua é una valvola di sfogo per appagare un pó il desiderio di piacere, conquistare e sentirsi importante per qualcuno. Ora, non esprimo il mio parere in merito, ma mi piacerebbe sentire da voi, soprattutto uomini, un parere onesto. Sono io che sono rigida e bacchettona? Premetto che non sono neanche credente quindi non mi pongo problemi di morale in merito.Io ho già scelto una volta e ora mi trovo a dover scegliere ancora. Ho visto la reazione di mio figlio "grande" alla separazione e sento le urla del piccolo quando il padre lo lascia. Ma io ho 42 anni, voglia di valere qualcosa non solo per i miei figli. É vero, non ho un reddito mio e dovró fare i salti mortali, ma....é logico vivere ancora così?Grazie a tutti per l'aiuto


     
  2. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 537 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #2

    Predefinito

    Guarda... conosco una coppia in cui lui aveva aperto un profilo fb falso proprio per fare nuove conoscenze... quando la moglie lo ha scoperto l'ha minacciato di lasciarlo, lui é cambiato tantissimo, ha giurato di amarla e lei lo ha perdonato con una clausola, non dovrà più avere profili sui social.... non so se può essere la soluzione, come so che fa male ciò che hai scoperto.... ma hai anche detto che la relazione con lui era appagante.... gettare tutto per una crisi, probabilmente di mezza età, di tuo marito, mi sembra una soluzione da ponderare molto bene....
    Camilla75 likes this.
     
  3. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 332 Membro dal Mar 2017 #3

    Predefinito

    mah...io lo vedrei come un campanello d'allarme.....se tu gli vuoi ancora bene e lui dimostra di tenere al vostro rapporto un'altra possibilità devi dargliela......ma non abbassare la guardia
    Camilla75 and Spriz66 like this.
     
  4. Camilla75 Camilla75 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Apr 2017 #4

    Predefinito

    Grazie per i vostri commenti. Noi sicuramente non saremo la coppia migliore del mondo, ma non avevamo mai avuto problemi simili. Lui dice che è colpa della vita familiare, ossia di due figli ai quali dedichiamo davvero moltissimo tempo (non abbiamo aiuto di nonni purtroppo). Questo comporta ovviamente degli scompensi enormi all'interno di una coppia. Forse io da donna e mamma vivo tutto in maniera diversa. È sicuramente un campanello d'allarme...
    Ma mi chiedo se per forza oggi come oggi un matrimonio debba finire per delle corna reali o virtuali. Perchè non si puó trovare il coraggio di affrontare il problema alla base e tirarne fuori qualcosa di buono? Mi illudo io a pensare che un rapporto debba essere basato su rispetto e sincerità reciproca, altrimenti meglio stare da soli?
    elemento likes this.
     
  5. L'avatar di elemento

    elemento elemento è offline Super ApprendistaMessaggi 537 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Sicuramente il mondo virtuale ha complicato notevolmente le cose....
    Camilla75 likes this.
     
  6. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 332 Membro dal Mar 2017 #6

    Predefinito

    Camilla.....il problema non è la vita familiare....con tutto quello che comporta....le stesse incombenze le avevate anche prima.....il vero problema è che all'interno della coppia ad un certo punto uno "sbarella", vuoi per noia, per curiosità, per gusto del proibito, l'importante è che entrambi...e ribadisco...entrambi teniate veramente a voi.....Tu mi sembri la più "concreta" e devi valutare bene cosa vuoi fare....ma anche lui deve metterci impegno....se è recidivo....mmmmm.....se già una volta siete arrivati ad un rottura, poi risolta, e lui,nonostante tutto mette ancora a repentaglio il vostro rapporto, tieni gli occhi molto aperti, avvisandolo però che questa è veramente la sua ultima occasione
    Per quanto riguarda la tua domanda sulla sincerità e il rispetto devo purtroppo dirti che i tuoi dubbi sono reali, Io non faccio testo perchè sono molto categorica e per quanto mi riguarda do' una sola seconda occasione, ma oggi i rapporti sono per lo più di facciata, almeno per uno dei due.......e non conta che stai insieme da un mese, un anno o una vita, se hai costruito dal niente una famiglia, se ti sei fatta in quattro, il rispetto o c'è o non c'è.....non è questione di interpretazioni, ma il rispetto non è solo verso di te ma anche verso i suoi figli. Comprendo che stai facendo grossi sforzi per tenere unita la tua famiglia ma non puoi fare tutto da sola.....si chiama coppia proprio perchè le cose si decidono insieme, non farti "abbindolare" dalle sue scuse, i traditori sia reali che virtuali hanno una grande fantasia nel trovare giustificazioni, sii molto decisa, non farti vedere "morbida"
    elemento and Camilla75 like this.
     
  7. Camilla75 Camilla75 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Apr 2017 #7

    Predefinito

    È esattamente quello che penso io. Amo i miei figli ma non voglio credere di dover accettare una situazione di comodo o "di facciata". Certo, non so assolutamente cosa possa comportare una separazione con due bimbi così piccoli, ma se dovesse succedere ancora non c'è dubbio che arriveremo lì. Meglio una mamma che si fa forza da sola, piuttosto che ridursi al fantasma di sè stessa accettando vili compromessi.
     
  8. jura jura è offline ApprendistaMessaggi 332 Membro dal Mar 2017 #8

    Predefinito

    capisco le tue preoccupazioni e con due figli piccoli devi veramente andare con i piedi di piombo, ma......il fatto che il padre chatta con altre.....metti che per caso uno dei figli un giorno vede queste conversazioni? E' una cosa da mettere in preventivo....
     
  9. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,373 Membro dal Jan 2010
    Località Isole Aleutine, Trieste
    #9

    Predefinito

    Una domanda, da quanto tempo non passate un week end romantico da soli? La mia impressione è che voi come succede a tanti, vi siete persi come coppia per tenere in piedi l'organizzazione di una famiglia e avere dei figli piccoli senza l'aiuto dei nonni o di parenti dev'essere dura. Ti faccio questa domanda per darti un ulteriore elemento di riflessione, forse tuo marito sta scantinando proprio perchè non ti vede più come una moglie ma solo come la madre dei suoi figli. Magari sbaglio.....
    elemento likes this.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]