Questo sito contribuisce alla audience di

Storia di un'amicizia interrotta in modo "pungente".

Discussione iniziata da Simpas il 29-04-2016 - 10 messaggi - 1265 Visite

Like Tree35Likes
  • 16 Post By Simpas
  • 1 Post By Regolarefollia
  • 1 Post By Abbie78
  • 4 Post By Black_Knight
  • 4 Post By Ridiamo
  • 4 Post By petitenoir
  • 2 Post By Deboledebole
  • 1 Post By Simpas
  • 2 Post By Valentina_G
  1. Simpas Simpas è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,725 Membro dal Sep 2015 #1

    Predefinito Storia di un'amicizia interrotta in modo "pungente".

    Ciao amico mio, ne è passato di tempo, sembra un secolo.
    Un bambino che si trasferisce da un'altra città e viene nella mia strada.
    Ci siamo conosciuti che avevo otto anni e tu cinque. Ricordo ancora quel foglio che ci diedero i testimoni di Geova nel tuo giardino, uno dei due tipi disse: "tu hai bisogno di leggere questo giovanotto". Ci facemmo una grossa risata dopo che se ne andarono.
    Ricordo quando giocavamo nei cortili e a te non ti volevano perchè eri scarso, o quella volta da F. che quando scendesti dall'auto tutti dissero "booo che è venuto a fare questo?" e tua madre ti volle riportare a casa. Venni a chiamarti il giorno dopo io, perchè "vieni tanto ti prendo in squadra con me se non ti vogliono".
    Passa il tempo e ci facciamo grandicelli, sei voluto andare al mio stesso liceo anche se eri una schiappa totale nello studio, intanto il liceo io l'ho finito e tu ti sei fatto la ragazza. Di "I" dicevamo: "Gran bella ragazza ma cacchio se non si sballa facilmente con le amiche sue quando esce".
    Poi venne quella sera, I si era allaragata troppo, le pastiglie e ci è "rimasta", direi che lì eri rimasto pure tu.
    I tuoi discorsi sono diventati:
    "Io voglio che qualcuno paghi".
    "Sto posto ha rotto le palle".
    "Noi dobbiamo fare qualcosa".
    "Io voglio essere un ***** di cavaliere, mi sono fatto 10 anni di allenamenti di judo se becco chi ha dato ad I la roba gli e lo faccio così".
    "Mi prometti che farai sempre la cosa giusta? Mi prometti che aiuti la gente? Mi prometti che non diventi un fottuto babbeo che pensa solo a lavorare, scopare e sballarsi come gli uomini normali"? Da oggi questo voglio essere, ******* tutto."
    E io ti dissi: "va bene, ma sei un ragazzino ancora, col tempo capirai che non è colpa di nessuno per quella roba di I".


    Passa il tempo, 8 mesi per l'appunto e vieni a casa mia tutto nervoso ed eccitato. Apro la porta e parti in quinta: "A l'ho trovato, so pure la ***** dove la vende".
    E io: "ma chi? Sei sicuro? Guarda che questa roba non è una cosa da cazzetti come noi".
    "Vieni domattina quando entrano le classi e vedi, gli faccio..."
    "Ok ci vengo, ma andiamo solo a vedere uno e due, qualsiasi cosa accade parlo io ok? Noi non siamo degli eroi".
    "Va bene, va bene tu sei il capo e io il *******".
    Ci facemmo un'altra bella e grossa risata quella sera.


    Il giorno dopo andò come andò...doveva andare diversamente, dovevi stare tu al posto mio probabilmente...io sono diventato qualcosa di diverso, qualcosa di "oscuro", la gente non capirà e va bene così.
    Sono passati dieci anni G, io ho mantenuto la promessa, intanto altri non capiscono, non possono capire, è giusto così.
    Dieci anni dopo amico mio, sono sicuro che sei da qualche parte, sono diventato un cavaliere, non il cavaliere che pensavi di diventare tu...qualcosa di chiuso, qualcosa di distaccato ma affettuoso, non freddo, non cattivo, non meschino, un cavaliere oscuro.


    PS: poi in generale mi hanno dato dell'asessuato e del tizio che non scopa perchè ha paura del sesso, del tipo che non parla con la gente normale, mi hanno insultato per "l'etnia" e altre robe, spero che te la stai ridendo faccia di ****, a me non tocca, lo so che la gente non sa niente di me, è giusto così, le persone si divertono a giudicare a prescindere, figurati. Stammi bene, ovunque tu sia adesso.


     
  2. L'avatar di Regolarefollia

    Regolarefollia Regolarefollia è offline FriendMessaggi 3,404 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #2

    Predefinito

    Se vorrai racconterai la tua storia, anche quella che si può solamente leggere tra le righe..ma ora ti chiedo..come ti fa sentire essere diventato così?
    Maurizietto1947 likes this.
     
  3. Abbie78 Abbie78 è offline ApprendistaMessaggi 342 Membro dal Mar 2016 #3

    Predefinito

    Grazie per esserti aperto e aver raccontato un episodio così doloroso, coraggioso anche in questo.
    Un abbraccio.
    Simpas likes this.
     
  4. Simpas Simpas è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,725 Membro dal Sep 2015 #4

    Predefinito

    Bella domanda madame Regolare, bella domanda...
     
  5. L'avatar di Black_Knight

    Black_Knight Black_Knight è offline FriendMessaggi 4,225 Membro dal May 2015
    Località Regno delle nebbie
    #5

    Predefinito

    Cavaliere oscuro, forse non ti farebbe male mettere in luce un po' di quell'oscurità che in altra sede hai condiviso, seppur a piccole dosi.

    Ci sono cose che toccano nervi scoperti e molto dolorosi, ma che a volte è necessario far salire in superficie, invece di tenerle confinate nei meandri della mente; non esiste demone che non possa essere esorcizzato o sconfitto, nemmeno il tuo.
     
  6. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline FriendMessaggi 3,056 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #6

    Predefinito

    Le frasi più serie sono quelle che si pronunciano ridendo. L'ho sempre creduto ed il mio nick lo dimostra.

    Vedo degli spezzoni di un vecchio film. Ci sono due ragazzi che ridono con la paura che azzanna la gola. E poi, tra un insulto ed una pacca sulle spalle si legano ad una promessa: mai diventare fottuti babbei, mai vivere per lavorare, per scopare, per sballare. Ridono ma si guardano negli occhi e le parole tra loro sono pietre da costruzione.
    Un ragazzo è ora "altrove". L'altro si fa chiamare Cavaliere Oscuro e sa di aver mantenuto la promessa. Non è un babbeo, ha la schiena diritta.

    Mai l'oscurità mi è sembrata più luminosa.
    cime, Simpas, susy84 and 1 others like this.
    Ultima modifica di Ridiamo; 05-05-2016 alle 11:09
     
  7. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline FriendMessaggi 3,645 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Tu hai le spalle larghe e un grande cuore. La testa a posto e un animo forte. Lui non può che essere fiero di ciò che sei. E io non posso fare altro che mandarti un grande abbraccio...
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  8. L'avatar di Deboledebole

    Deboledebole Deboledebole è offline JuniorMessaggi 1,564 Membro dal Feb 2016 #8

    Predefinito

    Simpas credo proprio che sarà tanto orgoglioso di te,hai davvero un gran cuore,pochi purtroppo sono come te.Fin da bambino eri buono,continua così...
    Maurizietto1947 and susy84 like this.
     
  9. Simpas Simpas è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,725 Membro dal Sep 2015 #9

    Predefinito

    Non sapevo dove scriverlo e quindi lo faccio qua (in un topic degli auguri aperto mi sembrava una cavolata).
    Ci ho provato amico mio, non quello che molti leggendo questo post potrebbero pensare ma...ci ho provato e ho finito per apprezzare la situazione precedente. Sarai contento o forse no ma...è sempre quello il punto, non si scappa.

    Non parlare come uno di loro, non lo sei! Anche se ti piacerebbe... Per loro, sei solo un mostro, come me! Ora gli servi. Ma tra un po'...Ti cacceranno via. Come un lebbroso! La loro moralità, i loro principi, sono uno stupido scherzo. Li mollano non appena cominciano i problemi. Sono bravi solo quanto il mondo permette loro di esserlo. Te lo dimostro: quando le cose vanno male, queste... persone "civili" e "perbene", si sbranano tra di loro.cit
    Maurizietto1947 likes this.
     
  10. L'avatar di Valentina_G

    Valentina_G Valentina_G è offline Super FriendMessaggi 5,396 Membro dal Jul 2016 #10

    Predefinito

    tesoro
    Maurizietto1947 and Ridiamo like this.
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]