Questo sito contribuisce alla audience di

Ti ho detto "ti amo", ma ero ubriaco.

Discussione iniziata da Rogna il 26-02-2017 - 7 messaggi - 1023 Visite

  1. L'avatar di Rogna

    Rogna Rogna è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2015
    Località Quel
    #1

    Predefinito Ti ho detto "ti amo", ma ero ubriaco.

    Ordem & Progresso

    Mettere in ordine due menti.
    Due menti disordinate.

    Mettere in ordine
    il nostro disordine.
    Interiore.

    Ordinare una pizza
    e riordinare la cucina.

    Stanlio e Ollio di palma a colazione,
    ma mi manca il caffè
    con te.

    E allora leggo Palamidessi,
    senza capire una parola
    ma ho la voglia di approfondire
    e riprovarci
    ancora.

    Ordem e Progresso,
    piccoli passi verso il successo.

    Così Caldara ha segnato al San Paolo
    ma io non c'ero,
    ascoltavo roba e dormivo.

    Calcutta non è una città
    e Motta non è un gelato,
    ma Yoga è anche yogurt.


     
  2. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #2

    Predefinito

    Aaaaaah, ma allora è un vizio!!!

    E tu sei tornato al punto di partenza.

    Calcutta è un cantautore, idem per Motta.

    #yoga, che yogata!

    Agitare prima dell'uso, può avere effetti collaterali. Leggere attentamente le avvertenze (e le avversarie, come suggerisce il diabolico correttore automatico!).

    "Consumi ossigeno, bon!"
     
  3. L'avatar di Sousuke

    Sousuke Sousuke è offline MasterMessaggi 35,471 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #3

    Predefinito

    sembra più un diario
    Il giorno zero Sousuke creò, in tal guisa, dio a sua immagine e somiglianza. Non ho alcun difetto, se si esclude quello di non averne alcuno. Inventore del succo Succhia & Ingoia alla pera e banana.
    Io ho sempre ragione, anche quando ho torto.
    La punizione è giustizia per l'ingiusto. Io non parlo, se si esclude il linguaggio non verbale.
    Se senti profumo di fiori girati, deve esserci una bara nei paraggi. Dopo l'arrivo c'è sempre un burrone invisibile.

     
  4. L'avatar di Rogna

    Rogna Rogna è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2015
    Località Quel
    #4

    Predefinito

    Affetto Affrettato Anaffettivo

    Nascondi le tue rughe
    dietro ai filtri della cam
    poi fiera fai vedere
    gli incisivi su Instagram.

    Il vento fa furore,
    non mi prende la TV
    ma lì... dentro al mio quore
    sei rimasta solo tu.

    TU TU...
    TV TV...
    TVB TVB...
    DVB-T.

    Un'orgia di Brosio,
    una storia felice
    come peli di c@zzo
    in lavatrice.

    In odor di Santità
    e pure ammorbidente
    come un cincillà
    che ha perso un dente.

    Ah... Oh...
    Ah... Oh...
    Com'è romantico.

    Ah... Oh...
    Ah... Oh...
    Che poesia.

    Che poesia il mio cappuccino
    ai fosfati di sodio
    pur stucchevole al palato
    mi va un po' di affettato.

    Affetto Affrettato Anaffettivo
    l'era del preservativo
    che si taglia col coltello
    e dio esco con l'ombrello.
     
  5. L'avatar di Rogna

    Rogna Rogna è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2015
    Località Quel
    #5

    Predefinito

    Di vi sio ne in sil la beSeiUnBiNaRioMorTo.
     
  6. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #6

    Predefinito

    binario1
    bi·nà·rio/
    aggettivo
    Composto di due unità, di due elementi.
    In biologia: divisione binaria, tipo di riproduzione agamica o asessuale per cui il citoplasma si divide in due parti.
    In astronomia: sistema binario, formato da due stelle (dette stelle b. ) che ruotano attorno a un baricentro comune.

    Morto

    Participio passato del verbo morire, maschile, singolare.
     
  7. L'avatar di Rogna

    Rogna Rogna è offline ApprendistaMessaggi 365 Membro dal Oct 2015
    Località Quel
    #7

    Predefinito

    Il mio mare dov'è?

    Quella strana sensazione
    di distacco
    Quella strana sensazione
    di separazione
    Quella strana sensazione
    di noia,
    che prende veloce il posto
    della gioia
    Quella sfiducia negli altri,
    sfiducia in me stesso
    Sfiducia nel genere umano,
    mortale, fallace
    Quella strana sensazione
    di non saper vivere i rapporti
    Quella strana sensazione
    di essere sempre
    un pesce fuor d'acqua...
    Ma il mio mare dov'è? Dov'è il mio mare?
    Il mio mare dov'è?
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]