Questo sito contribuisce alla audience di

L'ultima spiaggia: l'estero. - Pagina 4

Discussione iniziata da liz23 il 06-09-2016 - 35 messaggi - 1759 Visite

Like Tree17Likes
  1. wildisthewind wildisthewind è offline PrincipianteMessaggi 151 Membro dal Nov 2016
    Località USA
    #31

    Predefinito

    Ciao @liz23,
    leggo un forum da un paio d'anni, mi sono finalmente iscritto perche' ho letto tutti i tuoi post, e ti meriti di piu'. Io sono molto fortunato, oltre i miei meriti, e vorrei poterti essere utile (visto di lavoro, opportunita' all'estero etc.).


     
  2. L'avatar di india31

    india31 india31 è offline PrincipianteMessaggi 58 Membro dal Jan 2016
    Località Milano
    #32

    Predefinito

    Ciao :-) capisco benissimo la tua situazione perché anch'io dopo anni di studio e fatiche non mi sento realizzata in Italia. Quindi dopo la seconda laurea ho deciso di puntare immediatamente all'estero dopo il primo fallimento lavorativo. Sono infermiera e il mio obiettivo è di lavorare in un ospedale e non una casa di cura. Così ho fatto un colloquio in inglese (perché ci sono agenzie che reclutano infermieri italiani per il Regno Unito) e mi hanno preso subito.. Devo solo partire a breve!
    Quindi il mio consiglio è di cercare se ci sono persone/agenzie che potrebbero aiutarti per trovare un lavoro oppure parti per l' UK se ti interessa l'inglese, impari la lingua andando a scuola per esempio, fai qualsiasi lavoro nel frattempo e poi valuti se trasferirti in Australia o da altre parti. Io ti consiglio di non andare subito in Australia per il fatto che se non dovesse piacerti con pochi soldini e qualche ora di volo sei già a casa.
    Ho scartato la Germania o Svizzera perché non so il tedesco e non mi piace il francese.
    Io ti consiglio di provarci! :-)
     
  3. liz23 liz23 è offline JuniorMessaggi 1,126 Membro dal Jan 2013 #33

    Predefinito

    Ciao India, grazie per il consiglio. In realtà sono già in Australia da qualche settimana e, anche se le cose sono molto difficili, credo che sia stata la scelta giusta venire qua: uk? Se tu hai avuto la fortuna di trovare un lavoro lì sono molto contenta per te, ma non ti immagini nemmeno quanti giovani inglesi ho incontrato qui che dipingono un quadro per niente positivo del loro paese...
    In realtà uno dei motivi per cui avevo scelto l'Australia era di non essere tentata di tornare a casa alla prima difficoltà e credo, conoscendomi, che sia stata una buona strategia.
    Purtroppo i miei studi non sono molto spendibili all'estero, ma questo lo sapevo fin dall'inizio...
    Ti faccio tanti auguri per la tua nuova occasione!
    essegi1 likes this.
     
  4. L'avatar di india31

    india31 india31 è offline PrincipianteMessaggi 58 Membro dal Jan 2016
    Località Milano
    #34

    Predefinito

    Sono contenta per te! Credo che l'estero non sia l'eldorado, ma almeno si cerca di trovare un posto dove possiamo sentirci realizzate. Non é così per tutti ma io dico che bisogna provarci e trovare anche un pizzico di fortuna. Lo so che il Regno Unito non è il massimo, mio fratello ci vive da una decina di anni, si trova bene fa un lavoro che in Italia non avrebbe mai fatto e può ottenere sempre di più perché se studi, ti impegni e fai vedere che sai.. Vieni considerato e valorizzato. Ovvio tutto dipende dal tipo di lavoro che uno vuole o può fare. Ma cmq non è impossibile come in Italia sembrerebbe!
    Hai fatto bene a partire e tienici aggiornati! In bocca al lupo per la tua nuova avventura!
     
  5. L'avatar di Gufetto83

    Gufetto83 Gufetto83 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Feb 2017
    Località Un non-luogo in provincia di Firenze
    #35

    Predefinito

    Anche per me l'estero forse è l'ultima spiaggia prima della corda e il tronco d'albero, questo schifo di paese schizzato, caotico, parassita e in mano a cinesi e arabacci mi sta soffocando giorno dopo giorno, non ne posso più..purtroppo ora come ora non sono buono per nessuno, è grassa se sono 6 anni che lavoro col posto fisso...ma una vita così non la sopporti a lungo...
     

AMANDO SOCIAL

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]