Agire o lasciar perdere - Pagina 7

Discussione iniziata da Lele123 il 25-01-2021 - 65 messaggi - 3713 Visite

Like Tree68Likes
  1. Numerozero Numerozero è offline Super ApprendistaMessaggi 822 Membro dal Jan 2019 #61

    Predefinito

    Ciao, ho letto la discussione e mi ricordi tantissimo un mio caro amico, pure lui ingegnere, che passa la sua vita ad innamorarsi soprattutto di cameriere/banconiere le quali, a suo dire, lo stuzzicano sempre con sguardi e gentilezze. Ovviamente lui come te non agisce mai, o lo fa dopo mesi (una volta ha aspettato due anni prima di dichiararsi ad una che lavorava in un panificio...) e puntualmente prende dei pali assurdi e clamorosi. ..Lele, chi lavora con il pubblico è per forza gentile e soprattutto bariste, cameriere, cassiere commesse eccetera dispensano sorrisi, battute e sguardi a tutti. Io per esempio non so quante volte ho scambiato battute, ammiccamenti, sorrisi con questa tipologia di lavoratrici, ci fosse stata una sola volta che ho poi concluso qualcosa! E io sono uno che ci prova senza problemi! L'ultima mia esperienza in tal senso verso ottobre 2020. Vado in una nota catena di fast-food sotto casa e ordino un panino, mentre sono alla cassa la ragazza mi guarda e afferma di avermi già visto. Molto carina, sorriso a 32 denti, occhi splendenti, io ero abbastanza libero in quel momento della mia vita pertanto mentre sto aspettando il mio panino scambiamo qualche battuta. Mentre pago mi dice "ho un bellissimo ricordo di te in quella tal situazione e poi come dimenticare il tuo sguardo!". Bene, te la faccio breve. Di lei io non mi ricordavo molto ma poiché mi aveva colpito decido di ritornare lì e riesco non solo ad azzeccare la giornata in cui lavorava ma perfino era fine turno. Quindi, scambio di battute mentre ordino/pago e la invito a fermarsi per un caffè, lì sul momento. Lei accetta con entusiasmo. Va di là, si toglie la divisa e dieci minuti dopo eravamo seduti in un angolo del bar a parlare. Mezz'oretta di chiacchiere per conoscere le info basilari e poi al momento di salutarci le chiedo il numero e me lo dà subito. Insomma, due giorni dopo le scrivo convinto che sia praticamente fatta! Con tutti quegli ammiccamenti, sorrisi, battute, complimenti e quel numero lasciato subito! Mi risponde DUE GIORNI DOPO. Eh, sai, guardo poco il cellulare. Ah, ok. Bene. Chattiamo un po' poi la invito ad uscire. Mi dice ok per quel giorno a quell'ora, poi sparisce. Passano due settimane si rifà viva. Eh, sai, ero impegnata. Io faccio sarcasmo sulle sue sparizioni, lei glissa. Decido a quel punto di saperne di più su questa ammaliante e sexy bianconera del fast-food e la cerco sui social. Dopo varie ricerche la trovo e scopro che... È omosessuale! Sì, sta con una ragazza da anni ed è pieno di foto di loro due avvinghiate e innamorate. Ovviamente io a quel punto mi tiro indietro e in pochi giorni la dimentico anche se mi aveva parecchio colpito a livello estetico/comportamentale. E soprattutto mi chiedevo perché si era comportata così non solo facendomi complimenti durante quella mezz'ora a fine del suo turno lavorativo ma soprattutto perché mi aveva lasciato il numero paventando un uscita. Ho teorizzato varie risposte, dal fatto che fosse bisex al fatto che è in cerca di amici, ma di fatto non ci sono più uscito. Un mese fa torno lí al fast food con la mia attuale ragazza, lei non c era. Poiché avevo messo una storia sui social dove si vedeva che ero stato lì, lei mi ha commentato "Hey, non ti ho più visto! Come stai?". Io ho dato risposte vaghe... Qualche giorno fa mi ha scritto su WhatsApp proponendomi non so che buono per acquistare prodotti di bellezza. Non ho nemmeno risposto! ..Concludendo: secondo me devi indagare su di lei per vie traverse prima di fare il kamikaze, avere info in più! L'unica via è scrivere via social ma assolutamente no per dichiararti né per invitarla fuori! Prima di tutto instaura con lei un rapporto via chat sostenuto da alcune visite al negozio, e durante questo periodo devi capire se quegli sguardi e sorrisi sono semplice gentilezza lavorativa oppure c'è altro. Indaga, valuta le risposte, muoviti con cautela. Se le piaci te lo farà capire sicuramente. Mai fare cose eclatanti tipo mazzi di fiori che imbarazzano e basta. Tu ragioni per estremi: o mi dichiaro oggi stesso oppure sparisco! Eh no, ci sono le vie di mezzo! Inoltre, se studia farà un part time quindi probabilmente avrà hobby o comunque la potresti beccare fuori dal negozio. Insomma, un po' di ingegno e fantasia e molta cautela, non tanto per tutelare lei che chi se ne frega, voglio dire, se sei innamorata e seria non ammicchi ai clienti lanciando segnali di flirt, a meno che questi segnali non li vedi solo tu ma allora sei uguale al mio amico che vede ogni volta cose che non esistono...


    Ultima modifica di Numerozero; 07-03-2021 alle 07:05
     
  2. Lele123 Lele123 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Jan 2021 #62

    Predefinito

    Ciao a tutti, aggiorno un po' il thread. Niente, passano i giorni anzi i mesi ma di deciso non riesco a far nulla: l'unica cosa che sono riuscito a fare qualche tempo fa è stato dedicarle per il suo compleanno una dedica alla radio, al canale che solitamente ascoltano in negozio, ma non so neanche se l'abbia sentito...
    Nell'ultimo periodo lei sul suo profilo social aveva cancellato un bel po' di post insieme al suo fidanzato, soprattutto i meno recenti, e poi da allora ha
     
  3. Lele123 Lele123 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Jan 2021 #63

    Predefinito

    ...poi da allora ha reso il suo profilo privato, eliminando altri post, ma non so quali perché non ho mai iniziato a seguirla, così non sa che io so della sua storia. Nel frattempo sui social avevo chattato con una vecchia amica del liceo, che mi aveva chiesto anche di vederci e di uscire, ma ho rifiutato e smesso di sentirla con annessa mezza discussione, perché non mi interessano altre al di là di lei.
    La verità è che mi rendo sempre più conto che tengo molto a lei, e per questo ho paura di essere troppo avventato, di fare e sbagliare senza poter tornare indietro e proprio per questo non riesco a far nulla, tranne a smettere di pensare di continuo a lei, tenendo tutto in stand-by e soprattutto tenendomi tutto per me, perché ho paura poi di sbagliare, di metterla in difficoltà e poi non poter rimediare.
    Nel frangente, comunque, l'ho rivista molte volte in negozio e solita gentilezza, sguardi e sconto personale di sempre...
    Il problema è che mi sono veramente impantanato in questa situazione e non so proprio come uscirne...
    Grazie per gli eventuali consigli e mi scuso con il forum perché mi è partito un doppio messaggio.
    Un caro saluto a tutti. Lele
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 9,187 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #64

    Predefinito

    Devi lasciare stare la donna degli altri. Ma perché hai rifiutato la ragazza del liceo? magari ti piaceva o scoprivi lati nuovi di lei. Secondo me non ha senso quello che fai e perdi delle opportunità. Non è normale. Dovresti distrarti e conoscere gente altrimenti rimarrai fissato con una donna che non ti vuole e non sarà mai tua
    Ultima modifica di Minsc; 23-04-2021 alle 09:01
     
  5. Lele123 Lele123 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Jan 2021 #65

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Devi lasciare stare la donna degli altri. Ma perché hai rifiutato la ragazza del liceo? magari ti piaceva o scoprivi lati nuovi di lei. Secondo me non ha senso quello che fai e perdi delle opportunità. Non è normale. Dovresti distrarti e conoscere gente altrimenti rimarrai fissato con una donna che non ti vuole e non sarà mai tua
    Ciao @Minsc, ho rifiutato e lasciato perdere di uscire con la mia vecchia compagna di liceo perché non mi interessa, ma soprattutto per una questione etica non mi sembra giusto uscire con una persona, pensando però solo ed esclusivamente ad un'altra, e quindi usarla come una sorte di "rimpiazzo". Ti faccio una domanda: visto che sei così intransigente, ti sembra una cosa etica e giusta?
    Detto questo, comunque a me di altre frega men che meno di zero piuttosto allora preferisco starmene da solo ma soprattutto non penso che sia una colpa essermi innamorato di una ragazza, che purtroppo è fidanzata già da tempo prima che io la conoscessi...
    Anzi, ti ripeto ancora una volta, visto che sei così insistente, se io non l'avessi trovata sui social io non potevo sapere che era fidanzata (visto che tra l'altro non porta una fedina). Quindi il mio "problema" nasce da lì, se non l'avevo trovata sui social, non mi sarei fatto nessun problema ad invitarla per un caffè(e di certo per invitarla non facevo prima un'indagine da detective per sapere se era fidanzata)... è che sapendo tutta la "situazione" ora mi sono bloccato, pur pensando da mesi solo a lei, e col senno di poi era molto meglio che sui social non la cercavo/trovavo...
    In conclusione @Minsc ti pongo un'altra domanda per curiosità con una premessa: per me l'amore è la cosa più irrazionale e illogica che ci sia, per dire quanto di più lontano da quello che faccio io nella vita (e forse proprio per questo non so bene che fare ora) difatti a differenza in ingegneria ci sono regole matematiche, fisiche, ecc. ben precise da applicare per raggiungere un obiettivo...in amore invece no e non posso farmi una colpa di essermi innamorato di una ragazza, che mio malgrado e purtroppo è fidanzata(come ti ha fatto notare qualcuno già qualche post fa non sposata) ed io vorrei solo dirglielo con calma ed eleganza per uscire allo scoperto, ma non ci riesco.
    Dopo la premessa @Minsc arrivo alla domanda, ammetto per curiosità personale, visto che sei così etico: nella vita mai dire mai e se fossi tu un giorno ad innamorarti di una ragazza fidanzata, cosa faresti, anche perché è facile dirlo quando non sei coinvolto in prima persona?
    Buona giornata