Aiutatemi: temo di aver fatto una mossa azzardata! - Pagina 2

Discussione iniziata da brigliasciolta26 il 03-10-2018 - 18 messaggi - 1290 Visite

Like Tree2Likes
  1. brigliasciolta26 brigliasciolta26 è offline PrincipianteMessaggi 20 Membro dal Oct 2018 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    A me da fastidio a prescindere una persona che non si prende la briga di informarmi se é impegnata o meno.
    Vero. Infatti alludo a questo quando parlo di mancanza di chiarezza. C'è da dire che lui una mezza spiegazione me la diede, cioè mi disse che sul suo profilo FB lui risultava impegnato, solo che questo lo si leggeva solo nello spazio denominato Informazioni. Questo a fine marzo, poi l'informazione in estate è stata cancellata. E' vero che lui sia dal vivo che in chat non ha mai parlato molto della sua storia nei dettagli, limitandosi a dire che era in crisi e che stava per lasciarsi. Ma è anche vero che, essendo i nostri rapporti rimasti puramente amichevoli, degli sviluppi della sua situazione sentimentale poi non mi parlò più.


     
  2. Waris31 Waris31 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Oct 2018 #12

    Predefinito

    Io penso che hai fatto bene ad allontanarti da lui. E' vero, forse bloccarlo è stato un po' eccessivo, però è normale perdere la pazienza dopo quel tira e molla. Inoltre lui non è stato chiaro e corretto con te sin dall'inizio, quindi non penso si sia sorpreso più di tanto del fatto che l'hai bloccato.
    Se ti interessa davvero puoi provare a sbloccarlo e a scrivergli qualcosa per chiarire la situazione. Inoltre se avete degli amici in comune e ti capita di incontrarlo di nuovo, puoi sempre spiegargli il motivo per cui l'hai bloccato e vedere come reagisce. In ogni caso io gli darei un'altra possibilità (sempre se ti interessa davvero).
     
  3. brigliasciolta26 brigliasciolta26 è offline PrincipianteMessaggi 20 Membro dal Oct 2018 #13

    Predefinito

    Quello che proponi è una via di mezzo molto ragionevole. Il problema è che io non sono brava nelle vie di mezzo. Di incontrarlo di nuovo mi capiterà quasi certamente, ma a quel punto non sarei per dare spiegazioni, solo per vedere se lui mi parla e di cosa. Tanto, come dici giustamente tu, il motivo del blocco lo immagina.
    Di soluzione me ne ha proposta ieri un'altra un mio amico: aspettare Natale, o fine anno e, con la scusa di un'amnistia generale, diciamo così, sbloccarlo. Non metterti a ridere: forse è un modo per salvare la faccia e recuperare un filo di rapporto.
    Certo, mancano più di due mesi. Ma potrebbe capitare che ci incontriamo prima, e allora... Comunque vada, una lezione l'ho imparata: bloccare sui social le persone che conosci anche dal vivo non è quasi mai una buona idea, se non ci sono motivi veramente gravi. Sembra assurdo, ma un blocco su un social si recupera più difficilmente di un "vaffa" urlato in faccia. Non so cosa pensate voi, ma io vedo che è così...
     
  4. roma_amor roma_amor è offline JuniorMessaggi 1,704 Membro dal Dec 2015 #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brigliasciolta26 Visualizza Messaggio
    Beh, scusa... messa in questi termini un po' tutti siamo la ruota di scorta di qualcuno e un po' tutti lo sono per noi. Cioè: se due persone si lasciano, e poi trovano rispettivamente un altro e un'altra con cui stare, questi altri sono "ruote di scorta"? Quando mi lasciai con il mio ragazzo, mi misi poi con un altro, ma non lo vedevo come ruota di scorta: la mia storia con una persona era finita, e ne iniziava un'altra. E lo stesso per il mio ex-ragazzo con la sua nuova ragazza. Col tuo principio, dovremmo metterci solo con persone alla prima esperienza?
    se io single e ci provo con una ragazza single nessuno è la seconda scelta.

    se invece ci provo con una fidanzata e lei mi tiene in attesa fino a quando si lascia, si sono una ruota di scorta.

    infatti la ruota di scorta funziona così, ne hai già 4 e quella di scorta è la 5.

    lui aveva già 1 ragazza e tu eri la numero 2
     
  5. brigliasciolta26 brigliasciolta26 è offline PrincipianteMessaggi 20 Membro dal Oct 2018 #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roma_amor Visualizza Messaggio
    se io single e ci provo con una ragazza single nessuno è la seconda scelta.


    se invece ci provo con una fidanzata e lei mi tiene in attesa fino a quando si lascia, si sono una ruota di scorta.

    infatti la ruota di scorta funziona così, ne hai già 4 e quella di scorta è la 5.

    lui aveva già 1 ragazza e tu eri la numero 2
    No: lui aveva una ragazza e io non sono mai stata la ragazza numero 2, né 3, né 46: ci siamo visti due volte, di cui una per un caffè al bar, la seconda in un locale strapieno con amici miei e suoi. Unico contatto fisico: una stretta di mano al primo e secondo incontro.
    Non ha tenuto in attesa nessuno e io non sono stata, in sei mesi, ad aspettare lui: sono uscita con altri e ho avuto altri flirt.
    L'ho bloccato perché mi dava fastidio la discontinuità nel suo approccio in chat, del fatto che si sia lasciato con questa donna e del suo trasferimento all'estero l'ho saputo pochi giorni fa e non c'entra proprio niente col mio averlo bloccato, o con il mio eventuale sbloccarlo.
    Ultima modifica di brigliasciolta26; 04-10-2018 alle 21:52
     
  6. Specchioscuro Specchioscuro è offline ApprendistaMessaggi 259 Membro dal Sep 2018 #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brigliasciolta26 Visualizza Messaggio
    Ciao, sono nuova del forum, saluto tutti e spero tanto in un vostro parere sincero e magari in un consiglio, suggerimento...

    Dunque: verso fine febbraio ho iniziato a chattare su FB con un ragazzo di dieci anni più grande di me ( io ne ho 27), della mia città. Molto simpatico, condividevamo vari interessi, c'era una buona dinamica.
    Non mi piacciono le storie di chat, e dopo due-tre settimane gli proposi un incontro, lui accettò con entusiasmo e quindi verso fine marzo ci incontrammo. Impressione positiva confermata. Su sua richiesta, poco dopo un altro incontro, e lui inizia a farmi chiare avances. Nel frattempo, però, io avevo scoperto un dettaglio non da poco: quest'uomo conviveva da ben tre anni con un'altra donna!

    Glielo dico, e lui non nega. però, mi assicura che tra lui e questa donna c'è una crisi, che il loro rapporto è ormai poco più che di facciata e che stanno pensando di lasciarsi, solo il tempo di trovare una diversa sistemazione abitativa,
    Io non gli credo, e gli propongo di continuare a scriverci e magari a vederci, ma solo come amici. Lui accetta, ma di fatto per mesi (da fine marzo a luglio) si fa vivo in chat solo sporadicamente e non mi chiede altri incontri. Tantomeno io, ovviamente. Anzi, interrompo le notifiche e non gli metto più like, mentre lui continua a metterli a me (lo dico per quel che può valere...).

    Arriviamo a fine luglio, e lui riprende a chattare alla grande, riempiendomi di complimenti e torna a crearsi un buon dialogo. Metà settembre: lui riprende a non rispondere, o a rispondere con molto ritardo, ai miei messaggi (molto più rari dei suoi, comunque). A quel punto, mi scoccio sul serio di quel tira e molla, e lo blocco sia su FB che su WhatsApp.
    Nei giorni successivi, un paio di amici che abbiamo in comune cercano di farmi capire che forse bloccarlo è stato eccessivo, ma io tengo duro.
    Una settimana fa, la bomba: ho saputo da fonti sicure che lui e la sua compagna si sono allontanati, e lei addirittura proprio in questi giorni si è trasferita all'estero, in Germania, e che il loro rapporto è finito.
    Non vi dico come ci sono rimasta: qualche rimorso ce l'ho, ho pensato che lui era sincero quando mi parlava della loro crisi, e che se, forse, avessi avuto un po' più di pazienza...
    Insomma: alcuni amici dicono che ho fatto bene a bloccarlo e bloccato deve restare, perché comunque quel giochetto a nascondino doveva finire, e lui ha avuto un atteggiamento non limpido.
    Altri mi dicono che, visto che il dialogo tra noi era positivo, e c'era anche attrazione, forse dovrei dargli un'altra possibilità, e sbloccarlo.
    Io vorrei trovare una via di mezzo, ma non so quale potrebbe essere...
    Oppure, che dite: lascio fare tutto al caso, visto che in fondo abitiamo nella stessa città, e abbiamo qualche amico in comune?
    Consigliatemi, vi prego!
    Ciao..
    Da quanto scrivi, la sensazione è che tu agisca sempre in maniera subordinata al suo agire.

    Quindi, nel contesto, sembri non avere iniziativa tua propria, a partire dai tuoi desideri specifici con questa persona.

    Il consiglio è non tanto affannarsi a capire LUI ma preoccuparti di capire TE .. indipendentemente da lui.

    Se fissi questo punto , il resto verrà da sé

    Diversamente sarai un po' come una barca a vela nel mare in tempesta, e cioè destinata a guardare dove ti porta la corrente, con la sola preoccupazione di non affondare.

    Senza una tua meta
    brigliasciolta26 likes this.
     
  7. brigliasciolta26 brigliasciolta26 è offline PrincipianteMessaggi 20 Membro dal Oct 2018 #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Specchioscuro Visualizza Messaggio
    Ciao..
    Da quanto scrivi, la sensazione è che tu agisca sempre in maniera subordinata al suo agire.

    Quindi, nel contesto, sembri non avere iniziativa tua propria, a partire dai tuoi desideri specifici con questa persona.

    Il consiglio è non tanto affannarsi a capire LUI ma preoccuparti di capire TE .. indipendentemente da lui.

    Se fissi questo punto , il resto verrà da sé

    Diversamente sarai un po' come una barca a vela nel mare in tempesta, e cioè destinata a guardare dove ti porta la corrente, con la sola preoccupazione di non affondare.

    Senza una tua meta
    Osservazione molto giusta, e ti ringrazio anche perché è applicabile non solo al caso specifico, ma anche ad altre situazioni. Conoscere i propri desideri e i propri limiti, e avere di conseguenza obiettivi chiari, ci porta ad elaborare strategie chiare. Che poi, non è detto che raggiungano l'obiettivo finale, ma almeno ci rispecchiano.
    Io, all'inizio avevo chiaro solo un punto: non volevo essere la sua amante (parola che mi fa pure un po' ridere, è un po' ottocentesca). Per questo, quando ancora lui era convivente (in crisi o meno) con un'altra donna, sono stata decisa nell'offrirgli solo la mia amicizia.
    Quest'uomo mi piaceva e mi piace, ma non abbastanza da farmi rinunciare a un mio principio, cioè non fare la "donna clandestina". E non per moralismo, lo ammetto: solo perché non ho il carattere adatto al vivere i rapporti in clandestinità!
    Altro cosa: mi infastidisce profondamente che uno mi contatti in chat dopo mesi di semi-silenzio, e dopo qualche settimana in cui mi cerca ogni giorno non solo non proponga un nuovo incontro "live" ma... sparisca poi di nuovo, senza neppure rispondere all'ultimo messaggio.
    Perciò, l'ho bloccato. Ribadisco che non so se questo suo atteggiamento altalenante sia una SUA strategia o sia dettato solo da scarso interesse, ma so che mi infastidisce, da qui la mia riluttanza a togliere il blocco o a contattarlo.
    Detto questo... bah, forse l'iniziativa che sento più "mia" è proprio quella di tenerlo lontano. Mi spiace, perché ti assicuro che si tratta di un uomo intelligente e piacevole, col quale mi sarebbe piaciuto avere un rapporto amichevole e forse, specie ora che è libero, qualcosa di più. ma proprio quello che hai detto tu mi fa capire una cosa: non mi ha trattata bene. Non posso dire che abbia usata, questo no, ma io non voglio pagare il prezzo delle sue incertezze. E' una cosa che non mi farebbe stare bene, perciò posso solo restare ferma sulle mie posizioni. Grazie per lo spunto di riflessione!
    Specchioscuro likes this.
     
  8. Specchioscuro Specchioscuro è offline ApprendistaMessaggi 259 Membro dal Sep 2018 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brigliasciolta26 Visualizza Messaggio
    Osservazione molto giusta, e ti ringrazio anche perché è applicabile non solo al caso specifico, ma anche ad altre situazioni. Conoscere i propri desideri e i propri limiti, e avere di conseguenza obiettivi chiari, ci porta ad elaborare strategie chiare. Che poi, non è detto che raggiungano l'obiettivo finale, ma almeno ci rispecchiano.
    Io, all'inizio avevo chiaro solo un punto: non volevo essere la sua amante (parola che mi fa pure un po' ridere, è un po' ottocentesca). Per questo, quando ancora lui era convivente (in crisi o meno) con un'altra donna, sono stata decisa nell'offrirgli solo la mia amicizia.
    Quest'uomo mi piaceva e mi piace, ma non abbastanza da farmi rinunciare a un mio principio, cioè non fare la "donna clandestina". E non per moralismo, lo ammetto: solo perché non ho il carattere adatto al vivere i rapporti in clandestinità!
    Altro cosa: mi infastidisce profondamente che uno mi contatti in chat dopo mesi di semi-silenzio, e dopo qualche settimana in cui mi cerca ogni giorno non solo non proponga un nuovo incontro "live" ma... sparisca poi di nuovo, senza neppure rispondere all'ultimo messaggio.
    Perciò, l'ho bloccato. Ribadisco che non so se questo suo atteggiamento altalenante sia una SUA strategia o sia dettato solo da scarso interesse, ma so che mi infastidisce, da qui la mia riluttanza a togliere il blocco o a contattarlo.
    Detto questo... bah, forse l'iniziativa che sento più "mia" è proprio quella di tenerlo lontano. Mi spiace, perché ti assicuro che si tratta di un uomo intelligente e piacevole, col quale mi sarebbe piaciuto avere un rapporto amichevole e forse, specie ora che è libero, qualcosa di più. ma proprio quello che hai detto tu mi fa capire una cosa: non mi ha trattata bene. Non posso dire che abbia usata, questo no, ma io non voglio pagare il prezzo delle sue incertezze. E' una cosa che non mi farebbe stare bene, perciò posso solo restare ferma sulle mie posizioni. Grazie per lo spunto di riflessione!
    Prego
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]