Da amante a compagna ! E adesso sono io quella che sta male .

Discussione iniziata da paris24 il 07-04-2019 - 31 messaggi - 2576 Visite

Like Tree42Likes
  1. paris24 paris24 è offline ApprendistaMessaggi 473 Membro dal Jul 2015 #1

    Predefinito Da amante a compagna ! E adesso sono io quella che sta male .

    Buonasera a tutte !
    Ho 25 anni, e ho un compagno con 10 anni in più , separato con figli , il tutto per causa mia , o meglio dire , una delle tante motivazioni che hanno portato lui a separarsi !
    Inizialmente non è stata un storia facile , i figli , l’ex moglie , i genitori , poi le cose si sono calmate ma sono iniziati i problemi fra noi !
    Inizio nel dire che in lui non ho assolutamente fiducia, e purtroppo sarà la mia giovane età , però come in amore cerco di dare tanto così pretendo !
    Vi spiego :
    Lavoro dalla mattina alla sera tutti i giorni tranne la domenica e lui altrettanto , però e da un po’ di tempo , che lui mi da molte mancanze , non parlo sessualmente perché forse quella e l’unica cosa buona che c’è ... ma a livello affettivo e una persona fredda ,quando prima in realtà non lo era , che non fa altro che disprezzarmi , se ho un problema mi ripete costantemente che sono pesante , dedica il suo tempo dopo il lavoro solo ed esclusivamente agli amici , nemmeno hai figli , che sarebbe più normale , la domenica se non innesco discussioni , perché pretendo di stare con lui , cerca sempre di scappare , pur di evitare di passare del tempo con me , nonostante io non lavori e potremmo fare qualcosa di diverso ! Ho cercato di parlargli ma mi ripete che lui è fatto così ...
    e una situazione che a me fa soffrire , poiché so bene quanto e stato difficile stare insieme , quanto io sia innamorata di lui , sono settimane che litighiamo , ma sono arrivata ad un punto , che ho deciso di non parlare più , e di fargli fare quello che vuole .... e vedere dove mi porta , ma sinceramente sto morendo dentro ...
    mi aiutate . Grazie


     
  2. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline JuniorMessaggi 2,212 Membro dal Jan 2017 #2

    Predefinito

    Si io mi ricordo di te e ricordo anche di quanto sia stato complicato ritagliarti il tuo spazio al suo fianco, dopo la moglie, con i figli...mi dispiace che le cose non vadano bene.
    Ho paura che alla luce di quello che racconti non ci siano grandi speranze di recupero e visto che sei giovane e per fortuna non hai figli con lui, ti consiglio vivamente di scappare via il più lontano possibile da quella casa!
     
  3. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 3,370 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    mi raccomando, riparti da un altro amante sposato
    Anto86 and Elalunaeunapalla like this.
     
  4. L'avatar di apive

    apive apive è offline JuniorMessaggi 1,613 Membro dal Dec 2016 #4

    Predefinito

    Generalizzando e banalizzando un po', ci sono due casi in cui un uomo lascia una famiglia per costruirne un'altra con l'amante:

    1. il rapporto con la moglie si è ormai consumato. Il matrimonio è alla frutta. Forse la scelta fatta in quel matrimonio non era stata fatta con sufficiente maturità e consapevolezza. L'amante è solo il detonatore che fa esplodere la situazione.
    In questo caso, ci sono possibilità abbastanza buone che la nuova unione sia un'unione felice.

    2. L'uomo è essenzialmente un farfallone. Il matrimonio esplode solo perché l'uomo viene messo alla porta ma di fatto il matrimonio non era in crisi: semplicemente qualcun altro decide per quest'uomo che si ritrova ad andare a vivere con quella che era l'amante perché è questa la sua situazione contingente in quel momento. Tendenzialmente, in questo caso, l'uomo continuerà a comportarsi come prima: cambia solo la moglie che subirà il suo comportamento e l'upgrade da "amante" a "compagna" comporta quasi esclusivamente oneri piuttosto che onori.

    Ecco: si direbbe che la tua situazione è la seconda.

    La cosa positiva è che hai 25 anni, nessun figlio e tutta la vita davanti per rifarti, appunto, una vita come si deve.

    PS: certo, a patto che tu riesca a trarre degli insegnamenti da questa storia, cosa tutt'altro che scontata.
    Ultima modifica di apive; 08-04-2019 alle 07:26
     
  5. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 4,203 Membro dal May 2016 #5

    Predefinito

    Faceva così anche con l'ex moglie?
    Probabilmente è proprio il suo modo di essere: va bene come amante, ma non come compagno.
    Allontanati e rifatti una vita
    La fantasia distruggerà il potere e il pesto vi seppellirà
     
  6. nicotina87 nicotina87 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Apr 2019 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paris24 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutte !
    Ho 25 anni, e ho un compagno con 10 anni in più , separato con figli , il tutto per causa mia , o meglio dire , una delle tante motivazioni che hanno portato lui a separarsi !
    Inizialmente non è stata un storia facile , i figli , l’ex moglie , i genitori , poi le cose si sono calmate ma sono iniziati i problemi fra noi !
    Inizio nel dire che in lui non ho assolutamente fiducia, e purtroppo sarà la mia giovane età , però come in amore cerco di dare tanto così pretendo !
    Vi spiego :
    Lavoro dalla mattina alla sera tutti i giorni tranne la domenica e lui altrettanto , però e da un po’ di tempo , che lui mi da molte mancanze , non parlo sessualmente perché forse quella e l’unica cosa buona che c’è ... ma a livello affettivo e una persona fredda ,quando prima in realtà non lo era , che non fa altro che disprezzarmi , se ho un problema mi ripete costantemente che sono pesante , dedica il suo tempo dopo il lavoro solo ed esclusivamente agli amici , nemmeno hai figli , che sarebbe più normale , la domenica se non innesco discussioni , perché pretendo di stare con lui , cerca sempre di scappare , pur di evitare di passare del tempo con me , nonostante io non lavori e potremmo fare qualcosa di diverso ! Ho cercato di parlargli ma mi ripete che lui è fatto così ...
    e una situazione che a me fa soffrire , poiché so bene quanto e stato difficile stare insieme , quanto io sia innamorata di lui , sono settimane che litighiamo , ma sono arrivata ad un punto , che ho deciso di non parlare più , e di fargli fare quello che vuole .... e vedere dove mi porta , ma sinceramente sto morendo dentro ...
    mi aiutate . Grazie
    Una situazione molto complessa, non so da quanto state insieme ma anche la penso come gli altri. Tu hai solo 25 anni, lui ha già fatto un'esperienza di matrimonio, figli, etc... magari vuole divertirsi e fare ciò che non poteva fare durante il matrimonio.
    Alla fine non è facile passare da un rapporto ad un'altro, la libertà è allettante.
     
  7. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 25,900 Membro dal Aug 2010 #7

    Predefinito

    Riprendi in mano la tua vita, magari aveva bisogno di una colf in sostituzione della moglie
    Xena14 likes this.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  8. Treemax Treemax è offline ApprendistaMessaggi 243 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Paris, mi spiace che le cose siano andate così. Purtroppo anche le statistiche danno contro di recente non ricordo dove leggevo che a seguito di separazioni o persone separate che ormano nuovi nuclei familiari chi vive abbastanza bene sono una esigua percentuale.
    Riguardo a te come ti hanno detto sei molto giovane...scappa a gambe levate ci sono uomini che sapranno comprenderti e amarti. Non pensarci nemmeno a volerlo cambiare le persone non vanno cambiate vanno accettate per ciò che sono se non ti sta bene scegli diversamente.
     
  9. L'avatar di Xena14

    Xena14 Xena14 è offline Super FriendMessaggi 5,114 Membro dal Oct 2017
    Località Nel Paese delle Meraviglie
    #9

    Predefinito

    Alla tua età chi te lo fa fare? Fuggi a gambe levate!
    nicotina87 and Ridiamo like this.
    No regrets
     
  10. erendil erendil è offline Super ApprendistaMessaggi 897 Membro dal Dec 2016 #10

    Predefinito

    Forse, prima di passare direttamente da casa sua a casa con te, sarebbe stato meglio approfondire i motivi che lo avevano portato a separarsi. Non le cause scatenanti (già ho capito che la storia con te ne è stata una) ma i motivi più concreti. E forse il suo modo di dare per scontate le persone è uno di questi.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]