Amanti e Gravidanza

Discussione iniziata da Sfera8 il 27-10-2021 - 153 messaggi - 12561 Visite

Like Tree84Likes
  1. Sfera8 Sfera8 è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Oct 2021 #1

    Predefinito Amanti e Gravidanza

    Può un amante chiederti un figlio?
    Salve! Sono una donna sposata con due figlie. Il matrimonio per me è sempre stato un progetto in cui convogliare la maggior parete delle energie, ma non tutte.
    Quando la più grande aveva quattro anni, è arrivato in ufficio un collega che ha iniziato a farmi una corte pazzesca. Dopo un po’ di resistenza ho ceduto e abbiamo avuto degli incontri. Lo facevamo prima che tornassi a casa e la cosa mi dava una bella carica. Al mio rientro ero prontare a fare la madre e la moglie.
    In tutto questo non ho mai trascurato mio marito. Dopo una decina di mesi di relazione clandestina sono rimasta in cinta e la cosa mi ha un po’ spiazzata. In casa erano tutti euforici per l’arrivo della seconda. Anche io ero felicissima, ma avevo il problema del mio amante. Qualche giorno dopo la scoperta, gli ho parlato e gli ho spiegato che dovevo troncare perché ero in cinta e non sarei riuscita a gestire troppe cose. Un po’ a malincuore gli ho fatto capire che tra figlia in arrivo, figlia grande, marito, casa e lavoro non avevo tempo da dedicare anche a lui. Lui mi capisce, sa che la mia posizione è più complicata della sua e smettiamo di frequentarci. Al lavoro restiamo cortesi come al solito, ma io dribblo ogni sua proposta extra-lavorativa (anche non collegata al sesso).
    La piccola nasce e, nel frattempo, vengo a sapere da voci di corridoi che lui esce con una tipa che ha incontrato. Torno al lavoro e lui mi conferma la cosa, ma dice che vorrebbe riprendere la nostra frequentazione. Gli rispondo che la bimba è piccola e che non posso permettermi distrazioni.
    Passano quasi tre anni di tranquilla convivenza. Un pomeriggio, però, lui si fa avanti ancora e riprendiamo a parlare come amanti. Ridendo dice che anche la seconda figlia è abbastanza cresciuta e cedo alla sua proposta. Per un anno ci vediamo di straforo e, soprattutto, quando i mie impegni familiari me lo permetto. La storia riprende come se non ci fossimo mai lasciati.
    Un sera, con una scusa, vado da lui per la mia solita ricarica. Lui è un po’ strano, mi dice che ha lasciato la sua compagna. La cosa mi dispiacque (anche se non penso mi crederete). Mi dice che da quando sono tornata nella sua vita vuole stare con me e non ce la fa a stare con lei. Alla fine dopo diversi giri di parole mi chiede se anche per me è lo stesso. Io cerco di essere il più indolore possibile e gli faccio capire che amo mio marito e che non lascerei mai la mia famiglia perché è ciò che ho costruito con amore, fatica e tanto tempo.
    Lui ci rimane male e poi fa qualcosa che mi fa inc******e da mori. Mi chiede di fare un figlio, che vuole qualcosa di nostro e che lo sapremo solo noi. Gli dico che è una richiesta assurda e che anche se non lo dicessimo a nessuno, si potrebbe sempre venire a sapere. Aggiungo, inoltre, che l’idea di avere un figlio da un altro uomo mi fa schifo e gli ricordo che il preservativo non è tanto per le malattie (so che non le ha), ma è proprio perché non voglio il suo s*****a dentro. L’ho mandato a quel paese e me ne sono andata. Lo so, forse mi sono comportata da s*****a pure io, ma non ce l’ho fatta a trattenermi e ad essere diplomatica.
    Passa una settimana, durante la quale lo evito. Poi lui mi cerca per un chiarimento. Anche io so di aver esagerato e accetto. Ci rivediamo nel parcheggio dell’ufficio dopo che tutti se ne sono andati. Ci rimettiamo a parlare e lui si scusa, ma aggiunge che da quando ha saputo che ero rimasta in cinta non è più riuscito a togliersi quel pensiero. Aveva provato a dimenticarmi con la sua compagna, ma quando abbiamo ripreso lui non ha voluto continuare con lei. Sperava che io e lui avremmo potuto fare questa follia. Lo blocco e gli dico che per me è un discorso chiuso che non voglio riaprire. Lui non demorde e mi racconta di come gli piacerebbe fare il padre e di tutte le cose che fa una famiglia. Io, stufa, gli dico che i figli sono una gioia, ma ti danno tanti di quei problemi. Non sopportando più quel discorso faccio per andarmene, ma lui mi ferma. Mi chiede se la seconda figlia può essere sua. Gli tiro uno schiaffo, ma lui mi ricorda che un po’ prima che scoprissi della gravidanza ci si è rotto il preservativo. O almeno così aveva detto lui. Li portavo sempre io, ma quella volta abbiamo fatto con uno suo. Il suo sguarda mi ha fatto sorgere il dubbio che non si fosse rotto per caso. Gli ho tirato un altro schiaffo, ma mi ha assicurato che è stato un incidente. Gli ho detto che conosco il suo gruppo sanguigno e che non è sua figlia. Poi faccio la vera s*****a e gli dico che se avessi avuto il minimo dubbio avrei abortito. Concludo che non voglio assolutamente un altro figlio e che non lo voglio, meno che meno, da lui.
    Torno a casa che sembro una belva e tutti se ne accorgono. Ho detto tante cattiverie che non pensavo, ma la cosa che mi ha fatto sentire più strana è dire che non voler un altro figlio. Dopo cena a letto parlo con mio marito dicendogli per scherzo se vuole fare una tripletta e lui mi salta a dosso. La cosa mi ha scioccata ed eccitata allo stesso tempo. Per diverso tempo ci abbiamo dato dentro e alla fine ci siamo riusciti.

    Con l’altro, per tutto il quel periodo, non ci siamo neanche salutati. Finché ha ripreso a scrivermi, dicendo che vuole riprende a frequentarmi e mi assicura che ha accantonato quella stupida idea. Io non so come dirgli che sono in cinta di nuovo e che non faremo nulla per un bel po’.

    Cosa faccio?

    1) 1) Sono in cinta se mi vuoi aspetta anni, ammesso che sia ancora interessata a te dopo.

    2) 2) Faccio finta di nulla e lo ignoro/è finita; poi scoprirà tanta.

    Cosa ne pensate voi che avete un amante del tema? Direste si o no?


     
  2. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,855 Membro dal Feb 2021 #2

    Predefinito

    Ma tutti sti figli di chi so ???🙄🙄🙄
    Minsc and Etta87 like this.
     
  3. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline FriendMessaggi 2,560 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Io propenderei per una terza ipotesi, ossia che dopo la gravidanza ti trasferisci con tutti i tuoi figli dal tuo amante 😉.

    Così il tipo potrà soddisfare il suo desiderio di paternità 😂.
    Poi, però ci tieni aggiornati su quanto durate insieme 😉.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  4. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 4,389 Membro dal Nov 2019 #4

    Predefinito

    E niente, nel leggere sto feuilleton mi si è resettato il pathos ogni qualvolta ho letto "in cinta" 😓 Non riesco proprio a uscire dal loop mentale del gioco di parole incinta-in cinta senese 😰
    Ultima modifica di Soldatojoker; 27-10-2021 alle 16:44
     
  5. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,855 Membro dal Feb 2021 #5

    Predefinito

    Vabbè 1 figlio su 3 potrebbe essere dell'amante, dato il preservativo rotto.
    Comunque a sto post mi mette disagio....
    Scusate
    Minsc likes this.
     
  6. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 4,389 Membro dal Nov 2019 #6

    Predefinito

    Luce... Tranquilla, a parità di fiction mette molto più a disagio Squid Game...
    Quando sarò vecchio mi pentirò dei miei peccati... non commessi
     
  7. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline FriendMessaggi 2,560 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Soldato,

    Ci vorrebbero più donne, come l’utente in questione, il Paese non avrebbe più problemi, riferiti al tasso di natalità 😂🤣😂.
    Soldatojoker likes this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  8. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 4,389 Membro dal Nov 2019 #8

    Predefinito

    "Dopo cena a letto parlo con mio marito dicendogli per scherzo se vuole fare una tripletta e lui mi salta a dosso. La cosa mi ha scioccata ed eccitata allo stesso tempo. Per diverso tempo ci abbiamo dato dentro e alla fine ci siamo riusciti." Ammetto di essere stato traumatizzato da certe storie di cronaca, perché quando ho letto sta frase mi è scorso un brivido lungo la schiena... Il mio ricordo è corso alla famosa frase pronunciata al marito dalla Franzoni poco aver trucidato il figlio... 😰😰😰😰
    Avatar64, sbagliata92 and 5ht2807 like this.
    Ultima modifica di Soldatojoker; 27-10-2021 alle 16:59
     
  9. sbagliata92 sbagliata92 è online Super ApprendistaMessaggi 784 Membro dal Jul 2021 #9

    Predefinito

    Al sol pensiero di un altro figlio me venuta l’ansia persa tre… ma è un problema mio… sul tuo “problema” che dire? Goditi la gravidanza poi per il tuo amante c’è tempo per pensarci…
    Sfera8 likes this.
     
  10. L'avatar di cavalletto

    cavalletto cavalletto è offline Super FriendMessaggi 6,798 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #10

    Predefinito

    Taglia i ponti, è solo fonte di problemi.
    Non sa fare l’amante, dimostra chiari segni di squilibrio e disordine mentale.
    In più è single e ti può ricattare.
    Il mondo è pieno di uomini sposati e infedeli, con le idee ben chiare su quello che è il loro ruolo nel rapporto di coppia fedifrago.
    Tu hai le idee chiare su ciò che vuoi da un extra, lui sta sbandando.
    Come dicevo altrove, una mina vagante toglie il sonno ad un infedele.
    Non usare 7 parole dove ne bastano 4.