Amanti e vacanze - Pagina 39

Discussione iniziata da Luthor il 26-07-2020 - 1125 messaggi - 62232 Visite

Like Tree861Likes
  1. Luthor Luthor è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Sep 2015 #381

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lei68 Visualizza Messaggio
    Io credo che troppe volte gli amanti quando immaginano di stare insieme, pensano alla storia romantica fatta di tanto sesso, tante coccole, occhi a cuoricino tutto il giorno.
    Quello con cui bisogna fare i conti per primo sono i figli. Un uomo accetterebbe di farsi carico di figli non suoi? Accetterebbe i contatti frequenti della nuova compagna con l'ex per la gestione dei figli? I figli accetterebbero un estraneo in casa?
    La mia situazione, ad esempio, da questo punto di vista sarebbe leggermente più semplice.
    Mio figlio che ha quasi 20 anni, di sicuro non verrebbe a vivere con me e il mio amante. Le sue figlie rimarrebbero con la madre. La più grande tra pochi mesi avrà la patente, quindi le ragazze potrebbero muoversi tranquillamente da sole per vedere il papà.
    Nessuno dei nostri figli si vedrebbe imposto un estraneo. Nonostante ciò i dubbi sono mille.
    Quindi ribadisco che fino a quando ci sono dei minori, il romanticismo è proprio l'ultimo degli aspetti che si potrà vivere.
    Ribadisci i problemi che mi sono sempre posto anch'io. Se leggi (oddio che noia ) i miei post da 3 anni a questa parte troverai esattamente gli stessi dubbi riguardo al figlio.

    Ma attenzione: sia lei che io abbiamo una situazione da risolvere con i nostri compagni. Probabilmente due storie giunte al capolinea che ci vedrebbero interromperle indipendentemente dall'esito della nostra relazione extra.
    Quindi il fatto di diventare entrambi single è dato 1,5:1 dai bookmakers

    Una volta single, le cose andrebbero con gradualità. Certamente non funziona che la domenica chiudiamo le nostre storie ufficiali, il lunedì viviamo insieme.
    Infine, non credo di conoscere soltanto io esempi di coppie in cui uno dei due (o entrambi) avevano già figli minorenni dal precedente matrimonio.
    Personalmente ne conosco diverse, e non hanno vissuto drammi.
    rob221 and pardonmyfrench74 like this.


     
  2. L'avatar di latraviata

    latraviata latraviata è offline Super ApprendistaMessaggi 947 Membro dal Mar 2015
    Località Il mondo
    #382

    Predefinito

    Ho letto solo qualche intervento per cui potrebbe darsi che non aggiunga nulla di nuovo alla discussione. Credo che tu debba porle una volta per tutte la tua domanda, potrebbe essere che lei sia titubante e spaventata, ma cerca di capire cosa la spaventa e di farle sentire che tu ci sarai nell'aiutarla ad affrontare questa decisione, è anche vero che visto che il marito da di voi, dovrebbe essere più semplice porre fine ad un matrimonio così traballante anche se ci sono figli. E comunque non dare retta a chi dice che per amore si fa tutto altrimenti non è Amore, purtroppo è vero che certi amori rimangono irrealizzati, tarpati e non si capisce il perché
    Luthor, rob221 and prada93 like this.
     
  3. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,221 Membro dal Aug 2016 #383

    Predefinito

    Luthor sai che spesso sono in disaccordo con Fantastica e questa volta ha avuto modi un pò troppo "forti" per dirti semplicemente che ci sono davvero pochi elementi allo stato attuale, per realizzare qualcosa di concreto.
    Di fatto però vi dovete sedere ad un tavolino, guardarvi negli occhi e parlarvi apertamente. Con i messaggi si fa poco.
     
  4. Luthor Luthor è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Sep 2015 #384

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lei68 Visualizza Messaggio
    Parla con lei apertamente, e se mai dovesse accettare (cosa di cui dubito fortemente), prendetevi 6 mesi/un anno di tempo per organizzare la nuova vita. Ma al primo posto ci deve essere la tutela del bambino.
    Guarda, era esattamente ciò che pensavo.
    Iniziare a distanza come adesso, ma perlomeno con la possibilità di vederci liberamente. Vedere come va (credo bene....)e poi muoverci nella direzione migliore.

    Ma poi, a parte tutto, potrei mai iniziare una relazione con lei sapendo che il bambino non sta bene?
    Quanto durerebbe? Minuti?
    lei68 likes this.
     
  5. Luthor Luthor è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Sep 2015 #385

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lei68 Visualizza Messaggio
    Luthor sai che spesso sono in disaccordo con Fantastica e questa volta ha avuto modi un pò troppo "forti" per dirti semplicemente che ci sono davvero pochi elementi allo stato attuale, per realizzare qualcosa di concreto.
    Di fatto però vi dovete sedere ad un tavolino, guardarvi negli occhi e parlarvi apertamente. Con i messaggi si fa poco.
    Sto parlando con lei proprio di questo.
    A breve vi aggiorno 😀
    prada93 and lei68 like this.
     
  6. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,362 Membro dal Mar 2017 #386

    Predefinito

    si la storia la conosco e siccome ci sono passata anche io so che significa tenere il teatrino della famiglia ma stare con la testa da un'altra parte. i figli non sono stupidi e crescono. se davvero tiene al figlio e vuole fargli avere una famiglia unita che si rimettesse con la testa in casa e facesse andare bene la sua coppia. così che senso ha? sono già due genitori separati nella pratica.
    se lo dici al compagno penso che ti cancellerebbe..sono cose che deve fare lei quando e se se la sentirà non puoi velocizzare in nessun modo perchè ti tornerebbe solo contro.
    white74 and Lorylara75 like this.
     
  7. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,362 Membro dal Mar 2017 #387

    Predefinito

    non mi ricordo quanti anni ha il bambino, ma più è piccolo e più farà presto ad abituarsi, certo che deve poter frequentare pure il padre non è che lo potete portare a 900 km.
    i figli soffrono nel vedere i genitori che si separano, questo è un dato di fatto, c'è chi soffre di più, chi meno, chi accetta prima, tanto dipende dall'intelligenza dei genitori nel gestire al meglio le cose negli interessi dei figli. ma spesso molto spesso non accade questo.
    white74 and Lorylara75 like this.
     
  8. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,362 Membro dal Mar 2017 #388

    Predefinito

    @Luthor niente è impossibile, tutti si separano con figli minorenni e iniziano storie con altre persone, tutto si fa ma bisogna volerlo.
    bisogna capire se lei ha la stessa tua voglia e continuerà ad averla quando si troverà tutto addosso, perchè tanto la cosa verrà fuori e deve prepararsi alla guerra secondo me, nessuno le darà una pacca sulla spalla.
    E lo stesso tu, non penso che la tua compagna ti stringerà la mano e ti augurerà tanta fortuna, potrebbe farti problemi anche lei dopo tanti anni insieme...almeno credo!
     
  9. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,362 Membro dal Mar 2017 #389

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luthor Visualizza Messaggio
    Guarda, questo credo di ripeterlo sul forum da 3 anni.
    Si deve pensare a suo figlio in primis, e non è possibile portarlo qui lontano dal padre. A parte tutto, tempo 24 ore e verrebbero i carabinieri.
    se non c'è un accordo di separazione e tu hai la patria podestà tuo figlio te lo prendi e te lo porti dove ti pare...non parlate senza sapere le cose...
     
  10. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 2,473 Membro dal Aug 2019 #390

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luthor Visualizza Messaggio
    Infine, non credo di conoscere soltanto io esempi di coppie in cui uno dei due (o entrambi) avevano già figli minorenni dal precedente matrimonio.
    Personalmente ne conosco diverse, e non hanno vissuto drammi.
    Presente. Io sono una di quei figli minorenni. Tra l’altro trasportata, per lavoro, altrove dopo la separazione dei miei genitori. Ho vissuto una vi
    Ta piena e felice. Con due papa, e svariate finte mamme che avevano la mia età :-)
    Avrei voluto che loro rimanessero insieme? Si. Avevo 4 anni e ricordo bene i litigi. Appena separati certo ero arrabbiata. Il nuovo compagno di mia madre ci ha messo un po’ ad entrare nelle mie corde. Ma presto ho capito che quello che avrei voluto era di vedere i miei genitori felici insieme, ma che questo non era possibile. E ho capito che quella era l’unica soluzione per tutti. Era ben peggio vedere i miei genitori alla deriva. La mia famiglia, dopo il divorzio, però è stata sempre in armonia, erano solo troppo giovani e non c’erano tradimento di mezzo. Tuttora mia madre e mio padre con i rispettivi si frequentano e a volte fanno anche qualche giorno di vacanza tutti e 4 insieme. Ma lo so che noi siamo un po’ strani...
    Ultima modifica di white74; 24-08-2020 alle 13:41