Amare per riconoscenza - Pagina 5

Discussione iniziata da Brezzadimonte il 15-10-2021 - 54 messaggi - 3791 Visite

Like Tree24Likes
  1. Iote Iote è offline ApprendistaMessaggi 315 Membro dal Feb 2021
    Località Italia
    #41

    Predefinito

    Adesso capisco meglio, nel mio immaginario, la tua situazione. Piú la comprendo, piú faccio fatica a trovare pensieri o analisi che ti potrebbero aiutare.
    Trovo che si é creata, o avete creato, una situazione sicuramente complicata.
    Posso dirti che mi dispiace.
    Posso dirti che, se hai la possibilità, di avere persone care(famigliari amici ecc..) vicino a te per poterne parlare, questo ti potrebbe aiutare , al di là dei loro consigli, ad analizzare in maniera piú chiara la situazione, e a prendere di conseguenza le scelte che piú ti appartengono.
    Non abbandonare il dialogo con lui, prima di prendere qualsiasi decisione. Anche questo mi viene da dirti.
    Anche il supporto di un psicoanalista in questi casi complicati, potrebbe aiutarti tanto.
    Ti auguro tante belle cosa, per ora è per il tuo futuro.
    Cerca di fare in modo di stare bene é volerti bene. Un abbraccio
    rob221 likes this.


     
  2. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 30,686 Membro dal Aug 2010 #42

    Predefinito

    A me pare che tu abbia una visione piuttosto lirica della realtá e in questo modo tu riesca a schematizzare meglio quello che provi.
    Se ho capito bene: lui era il tuo medico, ti ha accolto in casa per curarti e senza rendervene ben conto é diventata una prigione dalle sbarre d'oro. Tu sei cambiata, probabilmente guarita, e lui fatica ad accettare questo cambiamento.
    Le persone si possono lasciare anche amorevolmente e, cosí come lui non é responsabile della tua vita, nemmeno tu lo sei della sua.
    Prendi coraggio e fai ció che in questo momento ti senti di fare.
    rob221 likes this.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  3. L'avatar di Brezzadimonte

    Brezzadimonte Brezzadimonte è offline PrincipianteMessaggi 35 Membro dal Oct 2021 #43

    Predefinito

    Vi ringrazio tanto tanto. Non sapete quanto mi siate stati tutti utili. Leggere tutto ciò che mi avete scritto mi ha dato molto conforto e sostegno.
    Rispondo brevemente a Iote, purtroppo non ho persone con cui confidarmi e consultarmi, sono sola al mondo, ho solo mio marito. Anche per questo le parole che leggo qui hanno un valore particolare per me. Grazie.
     
  4. L'avatar di Lovecroft789

    Lovecroft789 Lovecroft789 è offline ApprendistaMessaggi 360 Membro dal Oct 2021 #44

    Predefinito

    Mi spiace sapere che hai solo il tuo marito,non hai manco qualche amica?

    Non so se ho capito bene la tua storia,ma lui ti ha curata fisicamente o anche psicologicamente,era il tuo medico o il tuo psicologa/psichiatra?

    Hai detto che non ti lascia uscire di casa e che ti tiene in pugno economicamente, è stato così dall'inizio del vostro matrimonio?
    Se si,come mai ti è sembrato normale vivere così?

    Parli di lui come se fosse il tuo angelo salvatore, ma dall'esterno,lui sembra il tuo master che decide la tua vita,quindi è assolutamente giusto voler scappare da questa "gabbia matrimonio ",ti senti soffocare.
    Forse il tuo inconscio ti grida che non vivi la normalità di una coppia e che "questo amore"non è molto sano.

    È mai stato violento con te?(atti fisici o manipolazione psicologica,farti sentire colpevole,ricatto,ecc).
     
  5. L'avatar di Brezzadimonte

    Brezzadimonte Brezzadimonte è offline PrincipianteMessaggi 35 Membro dal Oct 2021 #45

    Predefinito

    C'è un equivoco, quella del medico era una metafora per dire che lui è stato per me un salvavita. L'ho conosciuto in un momento tragico della mia vita e lui come avevo scritto ha saputo risollevarmi e curarmi nello spirito.
    Per anni, come in convalescenza, ho vissuto in un limbo dove la solitudine mi stava bene, mi stava bene stare in casa, cucinare, fare i mestieri, prendermi cura di lui per ripagare il mio debito. Non mi ha mai impedito di uscire di casa, semplicemente non ne sentivo il bisogno. Lui però è sempre stato contrario che mi trovassi un lavoro, mi ha sempre detto che non ce n'era bisogno. Solo che così non ho potuto avere un'autonomia economica e dipendo da lui.

    Lui coi soldi ha un rapporto un po' particolare e li ha usati sempre per attuare un controllo su di me. All'inizio non me ne importava perché mi bastava un filo d'aria per vivere, ma ora il suo controllo si è fatto soffocante nella la mia brama d'aria.
     
  6. L'avatar di Brezzadimonte

    Brezzadimonte Brezzadimonte è offline PrincipianteMessaggi 35 Membro dal Oct 2021 #46

    Predefinito

    Ieri mattina, prendere il treno che mi conduce a casa mia, a l'unica casa che sento veramente mia. Camminare per i miei boschi colorati dai caldi toni autunnali con le foglie volteggianti lievi fino a terra per aggiungersi allo strame deposto di fresco.

    Ieri sera, prendere la padella bucata e riempirla, ma non troppo, di castagne con la buccia incisa sulla loro gobbetta; farle abbrustolire a fuoco vivace ma non troppo, muovendole in continuazione. Il fumo che inonda la cucina, apro, ma non troppo, la finestra per farlo uscire. La buccia e la sottostante pellicina si aprono per mostrarmi la polpa dorata, scoppiettii, sfrigolii, lo scoppio di una castagna forse tagliata male, la buccia finalmente annerita mi dice che sono ormai pronte. Un sacco di juta piegato più volte le accoglie e le avvolge: lì rimarranno a riposare finché le nostre dita, pur a rischio di scottarsi, le prenderanno per farne piccoli e deliziosi bocconi.
    Una castagna, un sorsetto di vino rosso, un'altra castagna, un altro sorsetto di vino.

    Ieri notte, un po' brilla di ricordi e di vino, l'ho guardato nei suoi occhi tristi e sconsolati, l'ho preso per mano e condotto sul letto: fare l'amore con un leggero peso sul cuore, con un leggero senso di fine nel cuore, può essere anche erotico per chi come me si nutre di malinconia.
    SiLaDoMaQuiNo likes this.
     
  7. L'avatar di SiLaDoMaQuiNo

    SiLaDoMaQuiNo SiLaDoMaQuiNo è offline Super ApprendistaMessaggi 728 Membro dal Nov 2019 #47

    Predefinito

    Complimenti per la sensualità che mi ha trasmesso il tuo racconto! 😋

    Descrizione di una bella giornata d'autunno, con annessa dimostrazione di come il cibo sia intimamente collegato al sesso,
    al punto che anche una rustica spadellata di castagne possa diventare erotica e scatenare la libido.

    @Brezzadimonte la prossima volta accompagna le castagne ad un ottimo Morellino di Scansano. Te lo consiglio vivamente, soprattutto contro la malinconia 😜
    Ma oggi lui, dopo questa notte come stava?
    Non rischi di illuderlo, di fargli credere in un ritorno di fiamma?
    Amo ergo sum
     
  8. L'avatar di Brezzadimonte

    Brezzadimonte Brezzadimonte è offline PrincipianteMessaggi 35 Membro dal Oct 2021 #48

    Predefinito

    Grazie Siladomaquino per le belle parole. A me piace molto scrivere, mi aiuta a scandagliare il fondo del lago che ho dentro di me. Quando scrivo mi sento come un luccio che nuota tra le alghe, le rocce e il fango del mio fondale in cerca di prede... o di acqua limpida.

    Lo conosco il Morellino di Scansano, lo bevvi durante un viaggio a Saturnia, alle sue stupende cascatelle termali di bianco carbonato di calcio. Delizioso, grazie per il suggerimento.

    Forse quello che ho fatto l'altra notte potrebbe essere incoerente, lo so. Io sono spesso incoerente. Penso, dico cose, poi faccio tutto l'opposto. Forse dopo una giornata di totale libertà avevo bisogno delle sbarre delle sue braccia...
    La coerenza è una virtù, ma non è umana, è sovraumana, solo i folli e i santi sanno essere sempre coerenti.
    Ieri mattina lui era lì tranquillo a fare colazione con me. Però mi guardava strano, come indagatore. Non avrà capito nulla.
    SiLaDoMaQuiNo likes this.
     
  9. L'avatar di Maskerade

    Maskerade Maskerade è offline PrincipianteMessaggi 115 Membro dal Oct 2021 #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Brezzadimonte Visualizza Messaggio
    Mi sono chiesta se si possa amare per riconoscenza.
    Sono due sentimenti molto diversi che possono tuttavia generare confusione.
     
  10. L'avatar di cavalletto

    cavalletto cavalletto è offline Super FriendMessaggi 6,997 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #50

    Predefinito

    Certo che si.
    Memore di quello che lei o lui o loro hanno fatto per me in passato io li amo oggi.
    Non vedo cosa ci sia di tanto strano nell’ ammetterlo.
    Pensa solo all’amore per i genitori.
    Quello non è mica scontato sai?
    Io ad esempio dei miei genitori ne amo solo uno, per quallo che ha fatto per me nei miei primi 27 anni di vita.
    L’altro mi è indifferente.
    Fosse per il rapporto che c’è oggi tra me e il primo, non dovrei più amarlo, invece memore dei tanti sacrifici fatti per me, mi viene spontaneo provare amore.
    Lo stesso concetto lo applico ad un partner.

    Naturalmente non confondiamo amore con innamoramento, spiegato scientificamente essere due cose ben diverse.
    Non usare 7 parole dove ne bastano 4.