Amicizia on line

Discussione iniziata da trale il 17-10-2021 - 66 messaggi - 2488 Visite

Like Tree30Likes
  1. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,545 Membro dal Feb 2015 #1

    Predefinito Amicizia on line

    Buongiorno a tutti, vi faccio una domanda da completo relax domenicale. Ho un profilo Facebook dove posto quasi solo articoli di architettura, foto di edifici storici, articoli di lavoro, ecc. Qualche cosa sporadica dei figli. Mi spiegate perché mi chiedono l'amicizia solo uomini? Se sono io a chiedere l'amicizia ad una donna (lo faccio solo con le persone che conosco) me la danno in genere ... Ma spontaneamente nessuna donna mi ha mai chiesto l'amicizia? È così anche per voi?Chiedo alle donne, quali sono i motivi che vi spingono a chiedere l'amicizia ad un'altra donna? Non capisco davvero queste dinamiche, vivo anche senza capirle ma magari qualcuna mi toglie questa curiosità


     
  2. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 12,519 Membro dal Oct 2017 #2

    Predefinito

    Generalmente una persona "normale" (virgoletto, prima che mi si contesti che la normalità è relativa), uomo o donna che sia, chiede l'amicizia a chi conosce o a qualcuno che non conosce direttamente ma che magari è conosciuto o famoso, perché è interessato ai i contenuti che posta. Quest'ultimo caso non è così frequente perché in genere le persone conosciute hanno le pagine pubbliche e non danno (giustamente) l'amicizia a sconosciuti sul profilo privato, però alcuni usano i profili privati come fossero pubblici e quindi danno l'amicizia ai loro seguaci (penso ad esempio a qualche ytubers).

    Diciamo che, in generale, il chiedere l'amicizia a profili privati per "simpatia" (anche qui virgoletto, a libera interpretazione) è più una cosa da uomini, però anche qui a me è capitato di ricevere richieste da donne perché magari avevano letto un mio commento su un dato argomento, mi vedevano ferrata e volevano continuare la conversazione in privato, non sapendo che si può scrivere in privato anche senza chiedere l'amicizia. Infatti non ho mai accettato queste richieste di amicizia.

    Riassumendo, perché le persone ti chiedano l'amicizia devi avere qualcosa che interessa loro, evidentemente le donne non sono interessate alla tua persona o ai tuoi contenuti su quel particolare profilo, mentre gli uomini lo sono.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

    I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)

     
  3. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,545 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    Io do e chiedo l'amicizia SOLO a persone che già conosco oppure che fanno parte di qualcosa di attinente col mio lavoro come ad esempio network di professionisti in Italia. Però appunto devo fare uno sforzo, superare la timidezza per avere profili femminili tra le mie amicizie ... Perché sono io a doverla chiedere. Comunque io la chiedo tra quelli che mi suggerisce Facebook se li conosco o RIconosco.
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 12,519 Membro dal Oct 2017 #4

    Predefinito

    Non ho capito allora, la tua perplessità sta nel fatto che donne tue amiche o conoscenti non ti chiedono l'amicizia e devi farlo tu se vuoi averle fra i tuoi contatti?
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

    I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)

     
  5. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,543 Membro dal Dec 2015 #5

    Predefinito

    Io sto pensando di iscrivermi a qualche app per trovare amicizie femminili. Non ci vedo nulla di strano a chiedere l'amicizia a delle donne.
    Credo che in Italia ci sia l'idea distorta che i social servono solo per rimorchiare, perché le persone "normali" le amicizie se le fanno al corso di ballo, di ricamo o di free climbing.
    Mettiamo che io sia una pigrona. Mi piace andare al cinema ma non sono un'esperta. Mi piace andare a teatro ma non sono una melomane. Mi piace lo sport, con moderazione. Insomma "La donna senza qualità". Come caspita si deve fare per trovare degli amici??
    Guardi i soclia e sono tutti fenomeni. Vabbè.
    trale and Pollon- like this.
    Welcome Home
     
  6. Zetareticoli Zetareticoli è offline BannedMessaggi 1 Membro dal Oct 2021 #6

    Predefinito

    stai cercando un'altra lesbo disperata di mezza età per sgrillettarvi a vicenda? lol buona fortuna

    ps: le donne architetto sono utili come un motoscafo nel deserto
    Galbraith likes this.
     
  7. L'avatar di animasolitaria11

    animasolitaria11 animasolitaria11 è offline JuniorMessaggi 1,465 Membro dal Apr 2017 #7

    Predefinito

    Boh non so a me sono più donne forse perchè faccio parte di gruppi più femminili tutto lì ... in generale ricevo poche richieste di amicizia e non le accetto ... non mi interessa più avere contatti virtuali ... uomini cmq nessuno come del resto fuori , non conosco un uomo da non so quanto tempo .....
    Homo homini lupus ...
     
  8. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 7,539 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Mah.
    Per quanto mi riguardo considero il mio profilo Facebook estremamente personale. Quindi chiedo (o accetto l'amicizia) solo a persone che realmente conosco. E anche in quel caso, devono essere persone con cui ho piacere nel condividere i fatti miei.
    Per esempio: no compagni di classe di 20 anni fa, no parenti che non vedo da una vita.

    Diverso discorso per Instagram. Li mi capita spesso di seguire ragazze perché mi interessano gli argomenti che trattano
    Melite likes this.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  9. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 12,519 Membro dal Oct 2017 #9

    Predefinito

    Ma trale non ha risposto alla mia domanda, perché penso sia un punto fondamentale. Se lei lamenta che le donne sue conoscenti non la cercano o anche se sanno del suo profilo non le chiedono l'amicizia, per me è molto diverso dal lamentare che in generale non riceve richieste da donne, nel senso che nel secondo caso è perfettamente normale perché generalmente le donne non chiedono l'amicizia tanto per fare numero, mentre magari un uomo la chiede perché ha delle mire o magari anche solo per simpatia di una foto e perché non si può mai sapere.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

    I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)

     
  10. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,933 Membro dal Dec 2017 #10

    Predefinito

    Una donna per richiederti l’amicizia ti deve conoscere un minimino e se non ti conosce è per forza lesbica . E’ difficile che una donna provi interesse per la vita di un’altra , solitamente sono talmente prese da loro stesse che quello che gli interessa e’ avere riscontri positivi sui social da parte di uomini . Diverso è il caso di una donna omosessuale , se gli piaci e prova attrazione cercherà di conoscerti . Io in generale ricevo poche richieste di amicizia molte delle quali fake maschili . Se qualche donna mi ha aggiunto ai contatti è stato perché almeno di vista mi conosceva ( esempio la mia parrucchiera ) oppure perché avevamo interagito in un gruppo dove parliamo di problemantiche comuni
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)