Amicizia tra uomo e donna - Pagina 9

Discussione iniziata da Iperbole_Equilatera il 01-04-2018 - 94 messaggi - 7027 Visite

Like Tree66Likes
  1. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline SeniorMessaggi 8,827 Membro dal Sep 2011 #81

    Predefinito

    Esiste amicizia tra uomo e donna se non c'è attrazione di tipo romantico tra di loro
    Esiste amicizia tra uomo e donna se non c'è attrazione di tipo sessuale tra di loro


     
  2. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 5,001 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da natopervincere Visualizza Messaggio
    Esiste amicizia tra uomo e donna se non c'è attrazione di tipo sessuale tra di loro
    Tu lo chiami sessuale,io lo chiamo romantico perché implico pure il cuore e la testa,poi se dall'inizio lo vedo come amico non mi cambiano poi le idee e nemmeno mi prende la "combustione intensa"😁.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  3. L'avatar di animasolitaria11

    animasolitaria11 animasolitaria11 è offline JuniorMessaggi 1,112 Membro dal Apr 2017 #83

    Predefinito

    @melite

    Perché’ sei “ fuori gioco “ ? Mi rivedo in ciò che dici è quindi sono curiosa .....
    Anche io non ho più voglia di avere a che fare ne con uomini e tantomeno con il genere “ umano “ ormai sono anni che va avanti .....
    Homo homini lupus ...
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Super FriendMessaggi 7,644 Membro dal Oct 2017 #84

    Predefinito

    @anima

    banalmente, perché sono piena di problemi e di questioni non risolte dentro di me. Impensabile avere una relazione in queste condizioni. A volte penso che non amerò mai più, ma magari sono pessimista.
    Firecatcher likes this.
    Ultima modifica di Melite; 11-07-2020 alle 13:35
     
  5. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 5,001 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #85

    Predefinito

    Se tutta la gente fosse cosi responsabile come te che non vuoi farti una relazione perché pensi di avere dei problemi irrisolti che bello sarebbe il mondo!
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Super FriendMessaggi 7,644 Membro dal Oct 2017 #86

    Predefinito

    Non è questione di essere responsabili perché non è una cosa che ho deciso. Semplicemente non riesco a provare emozioni in quel senso, o forse non ho ancora conosciuto la persona che può suscitarmele. E' un po' difficile avere una relazione se si è indifferenti, anche se magari c'è chi ci riesce.
    Ultima modifica di Melite; 11-07-2020 alle 14:59
     
  7. L'avatar di AS02

    AS02 AS02 è offline PrincipianteMessaggi 44 Membro dal Jun 2020 #87

    Predefinito

    Non c'entra la responsabilità, se non si riesce più ad amare o a lasciarsi andare è perché le esperienze dolorose hanno lasciato segni molto profondi e dentro di noi si instaurano delle convinzioni limitanti che ci impediscono di andare oltre e goderci ciò che la vita ci può offrire.
    Sono schemi comportamentali che determinano la nostra ragion d'essere ciò che riteniamo giusto o sbagliato e dobbiamo cercare di capire che non sono semplici pensieri, ma convinzini di vita radicati nel profondo anche in maniera inconsapevole ed è per questo occorre una certa sensibilità prima di giudicare.
     
  8. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline SeniorMessaggi 8,827 Membro dal Sep 2011 #88

    Predefinito

    Tu lo chiami sessuale,io lo chiamo romantico perché implico pure il cuore e la testa
    Mi fa un po’ sorridere: “implico pure il cuore”.

    Se si è molto fortunati nella vita si può trovare esattamente la persona in linea con i nostri desideri, altrimenti si hanno relazioni con persone che solo per alcuni aspetti rispecchiano le nostre aspettative.

    Il cuore dovrebbe avere a che fare con la bontà, la generosità, la tenerezza.
    In ciò che si chiama “amore” invece subentrano istinti.
    Non è una scelta essere attratti da una persona (infatti possono esserci anche relazioni tossiche).

    Separerei almeno in due parti la componente chiamata “amore”...
    si sta parlando di attrazione o di una forma di sintonia data dalla conoscenza e frequentazione?

    Perché non è affatto vero che occorre che ci sia tutto, bisogna sempre chiedersi cosa ha una rilevanza maggiore?
    È lì che si comprende di quale amore si tratta.

    P.S: chi non ha un minimo di pensiero logico-razionale e vive solo di emozioni immagino che non avrà capito letteralmente nulla di quanto ho appena detto
    Ultima modifica di natopervincere; 12-07-2020 alle 14:02
     
  9. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 5,001 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #89

    Predefinito

    Si ho capito quello che dici,solo che io non posso stare con una persona se non ho sentimenti prima,sono fatta cosi e rispetto la mia natura,tu forse riesci separare il sesso dal amore, io no,per me il sesso è solo espressione fisica dell'amore.
    Tu parli di essere fortunati nella vita altrimenti dovessimo accontentarci di quello che troviamo anche se non rispecchia noi stessi e i nostri sogni
    Secondo me e la mia natura,basta ascoltare l'intuizione ed essere sincera con me stessa,se una persona non la sento per me,non mi metto insieme a lei,perché per esperienza so che non portera che al malessere.
    Pero se sento quella forte sintonia,anche se la storia non corrisponde alle aspettative fatte,so che il tempo e l'amore che sento mi può portare a farla diventare la relazione che sognavo,so che niente è impossibile.
    Quindi non si nasce fortunati,certo fortuna si chiama anche trovare belle persone che ti corrispondino,ma poi la fortuna si crea, quante persone hanno la fortuna di avere la storia sognata e poi non sanno tenerla in piedi?tantissime,io ho imparato che nessuna relazione per quanto sia bella e forte all inizio,rimane cosi se non lavori e non l'alimenti.

    L'amore non è instinto ,se fosse cosi sarei stata con tutte le persone che mi attiravano fisicamente,pero l'amore può essere intuito da subito con certe persone(prima di nascere,quando è ancora in stadio di conoscenza), semplicemente riconosco le persone con cui staro in grande sintonia.
    Succede pure in amicizia,ti posso dire con certezza ,dal primo gg che conosco un persona ,se diventera una grande amicizia o no,semplicemente le riconosco e li non c'è nessuna logica,è il cuore che li riconosce cosi al volo.
    In amore mi succede lo stesso, se ascolto la mia intuizione,nascono delle cose bellissime,in cambio se non l'ascolto ,trovo delle persone sbagliate o molto sbagliate.

    Le relazioni tosiche non nascono dall'amore ma della dipendenza affettiva che è super pericolosa perché una relazione tossica può rovinare le persone.

    Il fatto che sono una persona sensibile ed emotiva,non toglie il fatto che io possa essere anche riflessiva e logica e molto cerebrale,qualità che applico quando ci vuole e in molti ocasioni della vita.
    Un essere umano è molto complesso e non può essere solo logico o solo emozionale.
    Gli emozioni sono una parte importante di noi, basta imparare a controllarli ed esprimere quelle buone, gli emozioni se sono repressi causano dei disturbi e sfoggiano in diverse patologie.
    Poi che io sia piu cuore che logica può essere vero dal momento che so che se ascolto il mio cuore e la sua intuizione,tutto procede meravigliosamente .
    Mi sembra logico seguire quello che so che per me funziona😊 dal momento che ho imparato conoscermi e rispettare quello che sono.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  10. L'avatar di SoloInMente

    SoloInMente SoloInMente è offline JuniorMessaggi 1,211 Membro dal Jun 2019 #90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Peterson36 Visualizza Messaggio
    NO.
    mica siamo masochisti
    Non è così, quando si fa amicizia con una donna che non ci piace nemmeno un po fisicamente e che non si corre il rischio di prendersi cotte o innamorarsi non c'è nessun masochismo anzi può diventare un'amicizia bella e piacevole per quello che deve essere.
    Quello che bisognerebbe evitare è iniziare a conoscere una donna con un approccio da amico quando si sa già che quella donna facilmente ci piacerà fisicamente e di conseguenza magari anche mentalmente, perché in questo caso potrebbe essere complicato poi uscire dalla "friendzone" con tutte le complicanze che seguiranno...
    Tutti possono farcela