"Le amo entrambe" ma come?

Discussione iniziata da Tolly il 10-07-2020 - 57 messaggi - 3395 Visite

Like Tree42Likes
  1. Tolly Tolly è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal May 2020 #1

    Predefinito "Le amo entrambe" ma come?

    Buonasera, non scrivevo da un po'. Probabilmente non molti ricordano la mia storia. Sono l'amante (single) di un uomo sposato e sono incasinata.Ma oggi vorrei non entrare nel merito della mia situazione.Ho una domanda: quanti di voi che siete dall'altra parte, quella dei traditori, possono dire con fermezza di amare sia il partner che l'amante? Intendo proprio provare il sentimento dell'amore nei confronti di entrambi. E come avviene effettivamente questa cosa? È possibile amare due persone contemporaneamente? Come vi sentite a proposito? Riuscireste a portare avanti e per lungo tempo entrambe le relazioni senza scegliere? Avete delle preferenze? Chi è il "privelgiato", il partner che è colui che tenete al vostro fianco (nonostante tutto) o l'amante con il quale tradite il primo? Le domande possono sembrare tante effettivamente, ma vergono tutte nella stessa direzione. Spero sia chiaro quello che voglio sapere.Mi rivolgo a chiunque voglia rispondere, uomini e donne.Grazie.


     
  2. Tolly Tolly è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal May 2020 #2

    Predefinito

    Ovviamente vertono, non vergono.
    Scusate sentivo il bisogno di correggere questa cosa 😅
     
  3. cavalletto cavalletto è offline FriendMessaggi 3,419 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #3

    Predefinito

    Certo che è possibile.
    io amo i miei genitori che sono almeno due, i miei figli che sono almeno 4, le mie donne che sono almeno due, non vedo dove sia il problema.
    Vai a dire ai cornuti che non possono amare più di una persona assieme, loro ci credono davvero difatti hanno solo figli unici e monogenitori.
    Per prendere un caffè e tradire la moglie c'è sempre tempo. (Totò)
     
  4. L'avatar di erik555

    erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,548 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #4

    Predefinito

    Perchè nel tuo post scrivi “traditori” seppure ti abbeveri alla stessa fonte di un’altra?
    Come potresti spiegare i colori a un daltonico? Il piacere della lettura a un dislessico? Per la mia esperienza sono arrivato alla conclusione che si nasce monogami o poliamorosi al di là dei tabù indotti dalla società perciò non c’e molto da “sapere”...casomai bisogna essere consapevoli del proprio livello di “poliamorosità” o monogamia. Sempre a mia esperienza l’attaccamento esclusivo ad un partner corrisponde ad essere immaturi a livello affettivo invece i poliamorosi sono più evoluti, hanno un’affettivita più articolata, hanno,più spazio nel loro cuore, vedono più colori e sfumature di quelli che stanno appiccicati ossessivamente, egoisticamente, ad un solo partner.
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
     
  5. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline FriendMessaggi 4,623 Membro dal May 2017 #5

    Predefinito

    Beh, io invece ,da donna infedele ti dico che mai ho amato due uomini contemporaneamente allo stesso modo.
    Mai.
     
  6. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,581 Membro dal Jan 2020 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tolly Visualizza Messaggio
    Buonasera, non scrivevo da un po'. Probabilmente non molti ricordano la mia storia. Sono l'amante (single) di un uomo sposato e sono incasinata.Ma oggi vorrei non entrare nel merito della mia situazione.Ho una domanda: quanti di voi che siete dall'altra parte, quella dei traditori, possono dire con fermezza di amare sia il partner che l'amante? Intendo proprio provare il sentimento dell'amore nei confronti di entrambi. E come avviene effettivamente questa cosa? È possibile amare due persone contemporaneamente? Come vi sentite a proposito? Riuscireste a portare avanti e per lungo tempo entrambe le relazioni senza scegliere? Avete delle preferenze? Chi è il "privelgiato", il partner che è colui che tenete al vostro fianco (nonostante tutto) o l'amante con il quale tradite il primo? Le domande possono sembrare tante effettivamente, ma vergono tutte nella stessa direzione. Spero sia chiaro quello che voglio sapere.Mi rivolgo a chiunque voglia rispondere, uomini e donne.Grazie.
    La prima cosa che ti dico è che amare non è solo un sentimento ma un insieme di scelte finalizzate certo al proprio benessere ma quando si ama si dà attenzione al benessere di quella persona, è volere il SUO bene. L’amore prima di tutto passa attraverso il rispetto e la sincerità e quando si tradisce il rispetto e la sincerità non ci sono più!!

    Vuoi la mia opinione? Chi tradisce non ama nessuno. Né il/la cornuto/a per il/la quale può provare affetto, ma non rispetto, né l’amante con cui prova emozioni prevalentemente fisiche da infatuazione. Nemmeno se stesso perché si mette in una situazione che prima o poi gli porterà sofferenza.

    È una scelta miope, finalizzata a soddisfare bisogni effimeri e superficiali. Non ha progettualità perché leggo da quasi tutti che non si sa dove il tradimento porterà.

    L’egoismo impera non l’amore quando si tradisce.

    Quindi chi dice di amare due persone non sa cosa vuol dire amare.
    Prova dei sentimenti per due persone, sentimenti delle sensazioni per loro, le due persone non lo lasciano indifferente ma non è amore.

    Dal vocabolario
    Amore: sostantivo maschile.
    Dedizione appassionata ed esclusiva, istintiva ed intuitiva fra persone, volta ad assicurare reciproca felicità, o la soddisfazione sul piano sessuale: a. casto, platonico, sensuale; un a. appassionato, travolgente; desiderio, tormento d'amore.

    Credo che questa definizione aiuti a capire che in un tradimento mancano molti di questi elementi quindi non si può parlare di amore, “volta ad assicurare la reciproca felicità”. Mi sembra evidente che il tradimento è volto alla propria (illusoria) felicità.
    Ultima modifica di fantasticonov; 11-07-2020 alle 10:43
     
  7. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,581 Membro dal Jan 2020 #7

    Predefinito

    Non si nasce sapendo amare come non si nasce sapendo essere genitore.
    È un’arte da imparare e se si tengono presenti solo le esigenze di uno dei due si è dei pessimi partner.
    Come si fa ad essere dei partner migliori? Se tradisco, che tipo di partner sono?
     
  8. L'avatar di Regolarefollia

    Regolarefollia Regolarefollia è offline Super FriendMessaggi 5,545 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #8

    Predefinito

    Il concetto di amore è talmente ampio che mi pare chiaro sia possibile provarlo per più persone e con tutte le sfumature d'intensità esistenti in noi. Non vedo come si possano paragonare i vari sentimenti, se proprio devi far luce sono le azioni quelle da giudicare.
    rob221, 5ht2807 and Ridiamo like this.
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,018 Membro dal Feb 2015 #9

    Predefinito

    Sì si possono amare due persone anche se non nello stesso modo. Delle preferenze possono esserci, nel senso che non con tutte le persone che ami vuoi viverci assieme e non con tutte vuoi farci dei figli. Una persona è il tuo centro e altre persone invece ti completano e comunque le ami, nel senso che occupano un posto nel tuo cuore. Anche gli amici sono persone che ami dopotutto.
    rob221, lei68 and Ridiamo like this.
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Super FriendMessaggi 7,608 Membro dal Oct 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tolly Visualizza Messaggio
    È possibile amare due persone contemporaneamente?

    Parlando di amore inteso come "dedizione appassionata ed esclusiva, volta ad assicurare reciproca felicità", no, non è possibile provare questo stesso sentimento per due persona contemporaneamente. Esclusivo significa esclusivo, non vi sono dubbi interpretativi. Dunque affermare il contrario è una parachiulata.

    E' possibile invece provare attrazione sessuale per anche più di due persone.
    fantasticonov likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)