Amo troppo la mia amante! - Pagina 12

Discussione iniziata da Francesco1977 il 05-04-2021 - 171 messaggi - 13471 Visite

Like Tree160Likes
  1. L'avatar di K.Herald

    K.Herald K.Herald è offline ApprendistaMessaggi 232 Membro dal Feb 2021 #111

    Predefinito

    Anche io non sono del tutto d'accordo Luce, ci sono cose che scrivi e che condivido, altre che (a mio modesto avviso) hanno bisogno di una visione più ampia. Quando scrivi:
    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    ...per me è impensabile tradire se ami, io se amo, ho solo lui nella testa, voglio solo lui e basta.
    Io credo che quando sei innamorata di qualcuno hai solo lui nella testa e vuoi solo lui. Poi l'innamoramento pian piano affievolisce e se sei fortunata impari ad amare, ed è lì che può capitare (a volte) che il tradimento diventi qualcosa che serva a tener vivo l'amore. So che mi vedrete come un alieno quando scrivo certe cose, ed è per lo stesso motivo che avevo aperto il thread: "Il vero ritorno a casa", perché è lì che vedi e capisci se c'è davvero amore, oppure se invece è abitudine, se è attaccamento, o ancor peggio se è così che vuoi amare.


     
  2. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,540 Membro dal Oct 2017 #112

    Predefinito

    Io penso che l'amore non abbia dubbi, se una persona ha dei dubbi sui suoi sentimenti di certo non ama. Magari proverà altri tipi di sentimento, ma non amore nel senso più stretto del termine.
    Minsc likes this.
     
  3. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,934 Membro dal Feb 2021
    Località Roma
    #113

    Predefinito

    Eh ma sono opinion diverse, di certo non punto a dire che ho ragione e tu torto e viceversa, stiamo in una posizione diversa e discutibile per entrambi.
    Legato al thread, bisogna vedere se quel ritorno a casa è stato voluto, davvero, o semplicemente è un ripiego, perché capita anche questo.
    Minsc likes this.
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 13,675 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #114

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da K.Herald Visualizza Messaggio
    Anche io non sono del tutto d'accordo Luce, ci sono cose che scrivi e che condivido, altre che (a mio modesto avviso) hanno bisogno di una visione più ampia. Quando scrivi:

    Io credo che quando sei innamorata di qualcuno hai solo lui nella testa e vuoi solo lui. Poi l'innamoramento pian piano affievolisce e se sei fortunata impari ad amare, ed è lì che può capitare (a volte) che il tradimento diventi qualcosa che serva a tener vivo l'amore. So che mi vedrete come un alieno quando scrivo certe cose, ed è per lo stesso motivo che avevo aperto il thread: "Il vero ritorno a casa", perché è lì che vedi e capisci se c'è davvero amore, oppure se invece è abitudine, se è attaccamento, o ancor peggio se è così che vuoi amare.
    Il tradimento non tiene vivo l'amore e non migliora il rapporto ufficiale anzi lo distrugge ancora di più soprattutto se poi si cominciano a provare certi sentimenti per altri. Una persona che scopre un tradimento nella maggior parte dei casi chiude il rapporto, poi si alcuni perdonano, chi subito, chi dopo anni ma realisticamente finisce la relazione e non sarà mai più come prima perché non puoi più fidarti come prima o vedrai quella persona con occhi diversi. Altri potrebbero decidere di lasciare il tradito perché non provano più niente, altri potrebbero trascurare il rapporto ufficiale, figli compresi . Dici che sei stato tradito, allora dovresti ancora stare con la tua ex o essere ancora più affiatati e invece mi pare di capire che non è cosi
    Melite likes this.
    Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo. Mi stavi ascoltando, Neo, o guardi la ragazza col vestito rosso?
     
  5. L'avatar di K.Herald

    K.Herald K.Herald è offline ApprendistaMessaggi 232 Membro dal Feb 2021 #115

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Una persona che scopre un tradimento nella maggior parte dei casi chiude il rapporto
    Lo hai letto nello stesso manuale del "giusto comportamento" che custodisci gelosamente?

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Dici che sei stato tradito, allora dovresti ancora stare con la tua ex o essere ancora più affiatati e invece mi pare di capire che non è cosi
    Non è stata colpa del tradimento, non abbiamo concluso la nostra relazione per colpa del tradimento, c'era ben altro da sistemare all'interno di noi stessi e all'interno della coppia, non siamo riusciti a sistemarci da soli e nemmeno a ritrovarci insieme.
     
  6. L'avatar di K.Herald

    K.Herald K.Herald è offline ApprendistaMessaggi 232 Membro dal Feb 2021 #116

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    Eh ma sono opinion diverse, di certo non punto a dire che ho ragione e tu torto e viceversa, stiamo in una posizione diversa e discutibile per entrambi.
    Io non voglio aver ragione e comprendo pienamente sia te che Minsc, anche perché rinnovo il concetto che non siamo in una posizione diversa (visto che non son traditore), siamo di un'opinione differente.

    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    Legato al thread, bisogna vedere se quel ritorno a casa è stato voluto, davvero, o semplicemente è un ripiego, perché capita anche questo.
    Ah beh, infatti è ciò che cercavo di capire. A prescindere dalla volontà del ritorno, ho cercato di capire quale fosse l'atteggiamento e quanto davvero fosse forte la voglia di ricostruire, riparare, rivalutare, riconsiderare, piuttosto che semplicemente "esser tornati".
     
  7. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,540 Membro dal Oct 2017 #117

    Predefinito

    "Ricostruire" non esiste, quando un vaso si rompe lo puoi anche incollare ma le crepe rimarranno pur sempre visibili. Sono d'accordo con Minsc, il rapporto dopo un tradimento non può più essere lo stesso, magari può non finire per tante ragioni, ma il tradito dentro di sé avrà sempre quelle crepe, anche se farà finta di non vederle le avrà. Il tradimento comunque non è che una conseguenza di una coppia già scoppiata.
    Minsc and Luce2020 like this.
     
  8. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #118

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da K.Herald Visualizza Messaggio
    Davvero mi stai facendo una domanda simile?
    Perché amare significa anche mettersi nei panni dell'altro, empatia, comprensione, bene, per questo, solo soltanto per questo.
    Non sto dicendo che questo porti al perdono, che porti a soluzioni, che sia obbligatorio, nulla di tutto ciò, ma per me è sintomo di saper amare.
    La filastrocca amare = empatia, comprensione, bene.... ormai è fuori luogo anche nelle favole della Disney.
    Sono tutte puttanate che vanno bene solo nel momento in cui valgono per entrambi i componenti della coppia.
    Quando la bilancia pende solo da una parte perdono di ogni significato.
     
  9. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #119

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da K.Herald Visualizza Messaggio
    Davvero mi stai facendo una domanda simile?
    Perché amare significa anche mettersi nei panni dell'altro, empatia, comprensione, bene, per questo, solo soltanto per questo.
    Non sto dicendo che questo porti al perdono, che porti a soluzioni, che sia obbligatorio, nulla di tutto ciò, ma per me è sintomo di saper amare.
    Sono tutte put.ta.nate che ormai non vanno più bene nemmeno nelle favole della Disney.
    Amore, comprensione, empatia, hanno senso solo se ci sono in entrambi i componenti della coppia.
    Quando invece la bilancia pende solo da una parte significa che non esiste più la coppia e nemmeno nessuna delle "cose" di cui sopra.
    E tutto diventa, per chi le professa ancora, solo una forma di sadismo nei propri confronti che viene utilizzato per giustificare, a se stessi, l'ingiustificabile.
    Melite, Luce2020, Minsc and 1 others like this.
    Ultima modifica di Adanyy; 25-05-2021 alle 14:29
     
  10. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #120

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da K.Herald Visualizza Messaggio
    @Minsc
    A volte credo tu non riesca a capire ciò che scrivo e non è un problema, provo a spiegarmi diversamente.
    Ciò che sto cercando di dire è che nel momento in cui ami una persona, sorvola un attimo sull'innamoramento e lo zerbinaggio, parlo proprio di amare una persona, dovresti o forse meglio, potresti esser portato ad esser comprensivo nei confronti di questa persona, sarebbe naturale riuscire ad accettare la persona in tutto il suo essere, errori compresi se di "errore" vogliamo parlare quando disquisiamo di tradimento.
    Io non sto dicendo che chi tradisce ama il partner, però potrebbe essere, ho iniziato a comprendere che ci può essere anche una forma d'amore verso il proprio partner pur tradendo. Ma qui so che tu dissentirai e non mi inerpicherò in discorsi che ti faranno perdere il focus del discorso che è: "Se ami una persona, dovrebbe esser naturale comprenderla, anche negli errori". Rinnovo che questo non implica il perdono, non implica la risoluzione della relazione, non implica il mancato ferimento, questo ovviamente no.

    Son innamorato, ogni giorno un pochino meno ma son innamorato, me ne sono "dovuto andare" perché non sono zerbino. Questo solo per rispondere alla tua provocazione.
    Come può esserci qualsivoglia tipo di "forma d'amore" quando si tradisce?????
    Ci sta lo scivolone di un momento, ma quando la cosa è reiterata o prolungata nel tempo non esistono giustificazioni di sorta e non vedo il motivo per il quale si dovrebbe essere comprensivi nei confronti del fedifrago.
    Quello non è amore è solo la paura di affrontare il futuro da soli.