Amore a distanza e genitori

Discussione iniziata da Lions91 il 26-01-2021 - 6 messaggi - 499 Visite

  1. Lions91 Lions91 è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jan 2021 #1

    Predefinito Amore a distanza e genitori

    La mia situazione è la seguente: amore nato in tempi subito dopo post lockdown, viviamo in 2 città diverse a circa 3 ore di distanza, condividiamo lo stesso lavoro e quindi è stato facile parlare e conoscersi (la primissima volta che ci siamo visti, era d un evento di lavoro 2 anni fa, poi da lì più visti o sentiti fino appunto al lockdown). Entriamo in confidenza, ci organizziamo per vederci e la primissima volta vado io da lei prendendomi la stanza per 2 3 gg. Era piena estate. Da lì continuao ad andare e lei viene qualche volta da me, ci scappano anche 3 giorni in vacanza prima che chiudano tutto. Nel mezzo frasi che io sono l'uomo perfetto, vuole solo me, io la capisco, io la faccio stare bene... Ecc... Da ottobre in poi comincia il "dramma" perché io comincio ad essere stufo di voler prendermi la stanza per motivi economici e le chiedo se era possibile dormire da lei, ovviamente facendo prima di tutto la conoscenza dei suoi genitori. E qui nasce il problema, perché da ottobre ad oggi, è stato tutto un susseguirsi di scuse, finte motivazioni per evitare di farmeli conoscere e intanto io per non spendere andavo avanti indietro in giornata (cosa fatta anche da lei, ovviamente). Pochi giorni fa, vedendo che la situazione era stazionaria e lei non accennava a smuovere la cosa, nascondendosi questa volta dietro la scusa del blocco degli spostamenti tra regione (che però si potrebbe bypassare poiché io potrei andare a casa sua dove normalmente ci troviamo, anche se poi le dorme a casa dei genitori) ed io stufo della situazione, esplodo. Ne consegue una grandissima litigata e la sua confessione che lei non mi ha mai voluto presentare in tutti questi mesi, facendo vivere male la relazione a me ed a lei, perché ha paura di cosa i suoi genitori potessero pensare di me. Io rimango deluso e sbalordito, lei mi torna a dire che mi ama e che una volta riaperte le ragioni mi presenterà. Però a me non ha preso bene la cosa, perché mi sento preso in giro, mi viene da pensare che forse io non le vado bene e mi sta solo usando perché probabilmente l'ho trattata bene come non l'ha mai trattata nessuno (suoi 2 ultimi ex hanno fatto cattiverie molto gravi). Non so se farle fiducia e aspettare la riapertura delle regioni per vedere come potrebbe proseguire il rapporto, o se chiuderla perché mi sento ferito. Voi cosa ne pensate?Vi ringrazio già da ora per le risposte.


     
  2. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 3,595 Membro dal Dec 2017
    Località .Ruttalia
    #2

    Predefinito

    Dille che ha ragione, tanto per quello che vale, puoi tranquillamente farlo, e che quindi è meglio mettere tutto in stand-by con buona pace di tutti e possibilmente evitando di farvi promesse difficili da mantenere.
    “La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.”
    Mario Andrea Rigoni
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline Super FriendMessaggi 6,976 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Non ho capito perché ha paura del giudizio dei genitori suoi, a meno che tu non sia un ex carcerato o chissà cosa. Dice di amarti, allora non dovrebbe avere problemi a presentarti. Perché dopo si e ora no? boh mi sa di scusa. Forse non è davvero presa da te e non sa come dirtelo. Hai fatto 30 ormai fai 31, aspetta fino alla fantomatica riapertura ma stai con i piedi per terra, oggi per alcune persone è un secondo dal dire ti amo al non ti amo davvero, purtroppo.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  4. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 332 Membro dal Apr 2020 #4

    Predefinito

    Esistono famiglie estremamente problematiche. È comprensibile che quella frase ti abbia turbato, però la questione è da approfondire, non fermarti alle apparenze. È possibile che lei, conoscendo i suoi genitori, voglia proteggerti da situazioni spiacevoli in cui lei si troverebbe tra due fuochi. Non discuto i problemi economici, ma se lavorate entrambi qualche notte in un b&b divisa in due credo sia un sacrificio sostenibile.
    Lei ti ha parlato di che tipi sono i genitori?
     
  5. Lions91 Lions91 è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jan 2021 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    Esistono famiglie estremamente problematiche. È comprensibile che quella frase ti abbia turbato, però la questione è da approfondire, non fermarti alle apparenze. È possibile che lei, conoscendo i suoi genitori, voglia proteggerti da situazioni spiacevoli in cui lei si troverebbe tra due fuochi. Non discuto i problemi economici, ma se lavorate entrambi qualche notte in un b&b divisa in due credo sia un sacrificio sostenibile.
    Lei ti ha parlato di che tipi sono i genitori?
    Si me ne ha parlato.
    In sostanza dice che ha in qualche modo paura del loro giudizio e vuole potermeli presentare in tutta calma affinché loro capiscano come sono io.
    Lei è figlia unica, quindi perennemente sotto pressione da parte loro per qualunque cosa, dal lavoro, al fidanzato passando anche solo per fare la spesa....
     
  6. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 332 Membro dal Apr 2020 #6

    Predefinito

    ma che tu sappia lei in passato ha già portato a casa qualcuno? sai per quali motivi potrebbero giudicarti male? la pressano affinchè si trovi uno più ricco o altro?