L'amore non ha garanzie? - Pagina 4

Discussione iniziata da michelino123 il 13-03-2020 - 43 messaggi - 1729 Visite

Like Tree50Likes
  1. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline Super ApprendistaMessaggi 757 Membro dal Mar 2020 #31

    Predefinito

    @Michelino In ogni cosa che fai c'è un rischio, se apri un'attività c'è un rischio, se vai in giro con l'auto c'è un rischio. Eppure tutti vanno in auto, molti aprono un'azienda o un'attività autonoma e così via.
    Mi sembra che tu la veda solo sotto l'aspetto pratico e giuridico e con una visione pessimistica. Innanzitutto mica tutti si separano e poi non tutte le separazioni sono traumatiche, litigiose.
    Sposarsi è un impegno che una persona prende moralmente, ancor più che praticamente, con se stesso e con l'altro/a. Si, anche con se stesso. E credo che in una relazione ci debba essere comprensione, elasticità, empatia; se ami una persona non puoi pretendere di fare solo quello che piace a te.
    Io sono forse di un'altra generazione rispetto a te (non conosco la tua età) e sono cresciuto con certi principi e valori. Non voglio dire che siano giusti solo i miei e sbagliati gli altri, per carità. Semplicemente, mi sembra che oggi ci sia meno adattabilità e comprensione di un tempo.
    Giusto? Sbagliato? Non lo so, però se il matrimonio esiste in tutte le culture e da sempre, un motivo ci deve pur essere.


     
  2. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal May 2019 #32

    Predefinito

    sono cresciuto con certi principi e valori
    lasciare una persona con onestà perchè non la si ama più o perchè si è attratti da altri, è una mancanza di valori?
    questo è il problema: se un giorno non provi più niente per la persona con cui stai insieme da 10 anni, è giusto o no rimanere insieme a lei per pietà?
    non lo farebbe nessuno ma non è una colpa, non è una scelta, anche perchè non sarebbe amore ma pena e pietà appunto.
    e io dico questo anche se sono stato lasciato spesso.
    posso incolpare la mia ex fidanzata se senza tradirmi, senza aver avuto un amante, mi ha lasciato perchè il sentimento da parte sua era svanito?
    tu puoi anche essere la persona più gentile e altruista del mondo, ma se non ti piace più il tuo partner, non c'è niente da fare, lo devi lasciare per forza.
    ecco perchè i principi non c'entrano niente. non è una scelta stufarsi.

    se io mi sposassi, convinto al 100% dei miei sentimenti e anni dopo non l'amassi più, sarebbe colpa mia?
     
  3. Beargrizzly Beargrizzly è offline Super ApprendistaMessaggi 828 Membro dal Aug 2018 #33

    Predefinito

    @michelino123:

    Intanto sposarsi non è un obbligo morale o giuridico. Nessuno ti punta la pistola alla tempia se non lo fai.
    Comunque come è già stato detto difficilmente un sentimento molto forte svanisce dall'oggi al domani. Di solito prima che si arrivi alla rottura ci sono dei segnali che l'altra persona ci dà e che spesso non sappiamo cogliere o sottovalutiamo. Il punto è proprio saper cogliere certi segnali quando qualcosa non va e poi anche sperare che il nostro partner ce li invii in modo esplicito. La miglior cosa sarebbe parlare di qualsiasi problema. Il dialogo è sempre il modo migliore per affrontare un problema è trovare una soluzione. Il segreto che poi segreto non è per far durare a lungo una relazione e mantenere vivo il rapporto sotto ogni punto di vista (relazionale e sessuale), non darsi per scontati, cosa che spesso succede dopo anni di relazione ed essere pronti ai cambiamento della vita, la capacità di capire le esigenze del partner. Oltre alla famosa progettualità.
    Poi ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo per prevedere il futuro e garanzie assolute in tal senso non esistono.
    Ultima modifica di Maurice78; 19-03-2020 alle 14:16 Motivo: quote non necessario
     
  4. L'avatar di Giulietta___GF

    Giulietta___GF Giulietta___GF è offline JuniorMessaggi 2,090 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #34

    Predefinito

    Io credo che l'amore vero non richieda garanzie.
    La vita è veramente imprevedibile, non dovremmo legarci a nessuno per non rischiare... nel senso, potremmo anche ammalarci, avere un incidente, e condizionare la vita dell'altro.

    Comunque, se capitasse l'offerta di lavoro a 500km da casa, credo che per compiere una scelta si prendano in considerazione tutta una serie di variabili che prescindono dalla relazione.
    E' il momento giusto per me? Ho questioni da chiudere dove sono ora? è in una città interessante? Se diamo la priorità alla nostra relazione probabilmente è perché, in generale, nei nostri progetti di vita c'è la costruzione di una famiglia o il mettere radici da qualche parte.
    antonio60 and fantasticonov like this.
    Oltre il male e il bene,niente è come te e me insieme♥
     
  5. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal May 2019 #35

    Predefinito

    io credo che l'amore vero non richieda garanzie.
    tutte le coppie credono che il loro sia amore vero e quando dici che questo lo pensano tutti ma poi divorziano, loro rispondono che sono diversi e speciali.
    tutte le coppie si credono speciali.
    già è difficile accettare la fine di una relazione, figuriamoci se hai fatto sacrifici enormi, come la rinuncia a un buon posto di lavoro.
    purtroppo in amore non esiste la riconoscenza, puoi anche donare un rene a tuo marito e salvargli la vita.
    se lui 2 mesi dopo decide di lasciarti perchè magari capisce la vita è una e non bisogna sprecare occasioni e si sente infelice, non c'è niente da fare e ti lascerà.
    quindi alla fine come si può fare? forse non sposandosi e non fare rinunce troppo grandi
     
  6. alan73 alan73 è offline BannedMessaggi 254 Membro dal Aug 2019 #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da michelino123 Visualizza Messaggio
    per finire una relazione non serve un tradimento o essere trattati male. a volte succede e basta. oggi sei follemente innamorato e domani ti svegli e non provi più niente.
    il fatto è che non è neanche una colpa, succede e basta.
    scusa ma trovo questa visione assai superficiale. Che si tratti di matrimonio o fidanzamento troverei assai grave che stasera amo una persona e domani mattina non la amo più se non ci fosse sotto qualcosa da più tempo....diciamo che l'aspetto può sembrare a te improvviso ma in realtà i problemi c'erano già da prima ma il partner non te ne ha mai parlato (la famosa mancanza di dialogo) e quindi ti trovi un giorno per l'altro che la persona sembra "cambiata" ma in realtà non si è alzata quella mattina non essendo più innamorata e può dipendere da vari fattori nel tempo. E poi si sa che l'amore non dura in eterno, solo che se hai figli, progetti e/o hobby in comune puoi andare avanti, senza è assai difficoltoso e serve un gran senso di responsabilità o spirito di sopportazione. Ma se dovessi dire "da domani potrebbe non amarmi più" beh....questo varebbe per ogni partner e quindi cosa ti fidanzi o sposi a fare? :-) Devi comunque investire fiducia sperando che i problemi un domani non siano su questioni come magari "non siamo d'accordo dove andare in vacanza", perché oggi spesso si inizia ad andare ai ferri corti per vere e proprie boiate.
    Ultima modifica di alan73; 18-03-2020 alle 23:26
     
  7. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline Super ApprendistaMessaggi 757 Membro dal Mar 2020 #37

    Predefinito

    Quoto e straquoto Beargrizzly e Alan73.
    Quando parlavo di valori non intendevo la pietà di cui parli tu Michelino, parlavo di quegli aspetti che loro hanno sviscerato più ampiamente.
    Ultima modifica di antonio60; 19-03-2020 alle 09:29
     
  8. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal May 2019 #38

    Predefinito

    vorrei ritornare su questo topic. su internet ci sono una valanga di storie finite all'improvviso, anche dopo 7 anni perchè uno dei due si è semplicemente stancato.
    e da quello che ho letto, da quello che mi è capitato, e da quello che è capitato ai miei conoscenti, è tutto imprevedibile e molte volte non ci sono indizi.
    succede tutto senza un motivo anche da un giorno a un altro.
    ci sono alcune persone fidanzate, ma che non ti trasmettono molta fiducia, come posso dire, forse potresti aspettartelo un tradimento o qualcosa di simile però resta pur sempre una persona che non ha mai fatto nulla di grave. faccio un esempio: magari è una persona molto socievole, a cui piace uscire, ballare, che frequenta molti amici, che vuole sempre stare nei locali a bere e divertirsi, diciamo che potresti anche aspettarti che conosca qualcun altro e ti lasci. tu finchè non lo fa, non puoi accusarlo di tutto ma potresti aspettartelo.
    il problema invece è quando si tratta di una persona da cui non te lo aspetteresti mai, di una persona umilissima e gentile al massimo, che di sua spontanea volontà non esce se non ci sei anche tu, che si sacrificherebbe per te senza che tu le chiedessi niente, che non si stuferebbe mai e poi mai di te, che ti vede come la persona migliore di questa terra, su cui davvero metteresti la mano sul fuoco per lei, anzi magari sei convinto che un giorno sarai tu a lasciare lei. e invece all'improvviso ti lascia per messaggio e non ne vuole sapere più nulla di te, senza un motivo ben preciso.
    come ci si può difendere? come si fa a non pensare che la prossima volta, con una nuova persona, potrebbe accadere la stessa cosa?
    non è neanche una rarità, succede a tanta gente, quindi il rischio c'è sempre.
    si può davvero annullare questo pensiero e vivere una nuova relazione in tranquillità pensando: "se ricapita, pazienza, per ora non ci voglio pensare"?
     
  9. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline Super ApprendistaMessaggi 757 Membro dal Mar 2020 #39

    Predefinito

    Secondo me tu continui a confondere due aspetti e due momenti diversi: la fine dell'amore e la rottura della relazione. Quest'ultima può essere improvvisa e inaspettata, ma l'amore non svanisce in un attimo, in un giorno. Ci sono sempre cause a monte, magari progressive, latenti e non manifestate. E' già stato detto, anche nell'ultimo intervento di alan73.
    fantasticonov and alan73 like this.
     
  10. Anto86 Anto86 è offline JuniorMessaggi 1,096 Membro dal Apr 2018 #40

    Predefinito

    nella nostra vita nulla è per sempre, invece tutto evolve, tutto si trasforma e tutto ciò che nasce, cresce, declina e muore. vale anche per i sentimenti, le relazioni, ed è unisex. non esiste un modo per difendersi, sarebbe come volersi difendere dalla scala reale giocando a poker, o dalla scopa giocando a scopa. il giochino funziona così, prendere o lasciare.
    ..chi non apprezza la tua presenza, merita la tua assenza!
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]