amori con circa 20 anni di differenza di età - Pagina 5

Discussione iniziata da SweetSonia il 29-12-2008 - 44 messaggi - 53701 Visite

  1. L'avatar di solealto

    solealto solealto è offline Super ApprendistaMessaggi 695 Membro dal Sep 2008
    Località nuvolandia..
    #41

    Predefinito

    KHRISTY 81TANTISSIMI AUGURI...scusami,ma credo che stavamo scrivendo nello stesso momento e per cui non mi ero accorta della tua risposta.grazie...spero che quando la situazione sia un pò migliorata anche lui avrà una spinta in più nell'affrontare questa nuova esperienza(nuova non per lui,ma per noi).Grazie


     
  2. L'avatar di solealto

    solealto solealto è offline Super ApprendistaMessaggi 695 Membro dal Sep 2008
    Località nuvolandia..
    #42

    Predefinito

    FANTAGHIRO84..certamente..anche secondo me è importante la presenza anzichè l'età di un padre.L'amore che si può dare ad un figlio è indipendente da tutto!

    PICCOLALUNA..non so quanta differenza di età ci sia tra te e tuo padre...credo che quando sei nata tu lui aveva meno di 45 anni...sbaglio?
    mi piacerebbe sapere eventualmente come l'hai vissuta tu da piccola. mio zio è nato quando mio nonno aveva già più di 40 anni e raccontava che trovava un pò di disagio quando lo andava a prendere alle elementari e già aveva i capelli bianchi,e gli altri bambini lo prendevano in giro...Crescendo,quando faceva le medie e i suoi amichetti andavano a casa a studiare,avevano immenso piacere nello stare con mio nonno..perchè era molto simpatico e giocherellone...cosa che gli altri loro genitori non erano.Certo erano altri tempi...Però sono curiosa di vedere questa situazione con gli occhi dei figli
     
  3. fost fost è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Mar 2009
    Località verbania
    #43

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da sweetsonia Visualizza Messaggio
    vorrei porre una domanda e sentire opinioni in merito : ragazze e ragazzi che avete storie con persone più grandi o più piccole di voi di circa 20 anni di differenza più o meno,con le quali vorreste avere una vita insieme, come lo vedete il vostro futuro? vi preoccupa il fatto che più andando avanti nel tempo più le differenze si possano sentire? se si, cosa vi preoccupa di preciso? o pensate che non ci possano essere problemi? per esempio per una ragazza quando avrà 40 anni e il suo lui 60, che lui forse non potrà più darvi quello che volete come una volta? ( intendo anche sesso...) attendo pareri e opinioni a tutti
    ciao io ho 49 anni e sono innamorato di una ragazza di 35 solo che lei mi vuole solo come amico io per lei ci vivo ma adesso ci soffro e sto morendo le mie speranze sono sempre meno e non so come reagire ma credo che se ami una persona l'eta' non conta anche nel sesso oggi poi con i rimedi che ci sono tutto lo risolvi ma poi perche' il primo pensiero e' sempre quello? qullo viene da solo ma non bisogna mica sempre stare solo nel letto la vita si vive principalmente fuori e il tempo fa la sua storia
     
  4. darklily darklily è offline PrincipianteMessaggi 1 Membro dal Jun 2014 #44

    Predefinito

    ciao solealto!

    Io ho 21 anni, e sono fidanzata da un mese con un ragazzo di 43.
    Ti dirò la verità, nonostante la paura che anche io dentro ho di avere un figlio che avrà così tanta differenza d'età con il padre, so che io avrò tutta l'energia e la forza di seguire questo bambino al meglio, anche se magari il mio lui mi potrà aiutare un po' meno
    Anche se non è il nostro caso dato che lui ha già un figlio e non ha paura di averne altri da me