Analisi estetica

Discussione iniziata da panevin il 16-03-2012 - 50 messaggi - 3370 Visite

Like Tree16Likes
  1. panevin panevin è offline BannedMessaggi 1,683 Membro dal Jul 2011 #1

    Predefinito Analisi estetica

    Sempre più spesso sento/leggo frasi del tipo "non voglio che l'uomo mi veda come un oggetto sessuale" oppure "non voglio che all'uomo interessi prettamente solo il mio aspetto fisico" dimostrando (almeno a parole) una gran voglia di sviluppare tutta una serie di altre cose per potersi distinguere e spiccare l'una tra le altre.

    Ma poi mi scontro con la realtà delle cose e, dopo tante belle paroline come quelle che ho riportato di sopra, mi sento fare commenti del tipo "è bello quando sai che l'uomo non riesce a resisterti in certe situazioni e ti deve possedere" (letto qui nel forum) oppure, molto più semplicemente, queste stesse donne/ragazze passano metà delle loro vita ad essere più belle, più giovani, a sembrare qualcun'altra tanto quasi da non riconoscerle senza il mezzo chilo di trucco sul viso, ecc ecc...

    Quindi che senso ha dire una cosa ma poi fare esattamente l'opposto?
    Non ci si rende conto dell'incongruenza tra parole ed azioni?


    Fiocco92 and littleblackdress like this.
     
  2. melaniait melaniait è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 491 Membro dal Feb 2011
    Località Sono lontana..lontana monti e mari, lontana da te
    #2

    Predefinito

    Parlo per me. Io sono una persona che si cura,sebbene non ricerchi il fanatismo. Mi piace truccarmi, indossare minigonne, tacchi ecc..
    Allo stesso tempo, leggo molto, intrattengo conversazioni di ogni genere e ho diversi interessi.
    Quindi, non vedo come la cura di sè stesse possa escludere di conseguenza anche una spiccata personalità.
    Una donna si lamenta quando gli uomini si fermano solo all'apparenza, giudicando al massimo quanto è corta la minigonna. Certo, ci sono donne che amano fare le bamboline e comportarsi da puro ornamento, ma in genere è la superficialità di non guardare oltre che viene maggiormente evidenziata.
     
  3. L'avatar di Ardemor

    Ardemor Ardemor è offline FriendMessaggi 2,544 Membro dal Sep 2011
    Località Napoli
    #3

    Predefinito

    Io credo che in molti (uomini e donne) dicono così perché alla base sanno che non desiderano per forza una persona "obiettivamente" bella. Questo significa che, il loro essere profondi, sta nel fatto che a loro potenzialmente può interessare una persona brutta. La realtà dei fatti invece è soggettiva, quindi una persona seppur professando la profondità che ho appena spiegato, va comunque alla ricerca di una persona da cui si senta attratta (che poi questa può essere sia bella che brutta "obiettivamente")
    Non so se sia sicuramente così, ma almeno questo mi pare sia il comportamento che ho sempre riscontrato in tante persone.
     
  4. L'avatar di _Dafne

    _Dafne _Dafne è offline JuniorMessaggi 1,688 Membro dal Sep 2011
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    "non voglio che all'uomo interessi prettamente solo il mio aspetto fisico"

    Credo che sia qua il punto.
    Anche io mi curo e chiaramente mi piace essere apprezzata anche per il mio aspetto.. Ma anche, non solo.
    Se al mio uomo facessi schifo (o quasi) fisicamente.. Sarebbe piuttosto triste, non ci starei. Possiamo piacerci per tanti motivi, ma l'attrazione fisica è basilare (secondo me).. Non fondamentale, ma ci deve essere anche quella.
    È bello quando sai che l'uomo non riesce a resisterti [..]
    E certo che è bello! Mica vuol dire che sono un oggetto sessuale. Non vedo un collegamento fra il voler essere desiderate dal proprio uomo e l'essere trattate unicamente come oggetto sessuale.
    Ci sono momenti in cui per lui voglio essere un oggetto sessuale, ma non solo quello.

    Poi io non voglio spiccare o distinguermi: io faccio ciò che mi piace, chi mi vuole mi prende. Evidentemente qualcosa che ci distingue c'è, non siamo tutte oche giulive/oggetti sessuali se qualcuno ha a cuore altre cose oltre al nostro fisico.

    Cioè, non so spiegarmi (penso si sia notato): il sesso in una coppia è importante, per esserci del buon sesso deve esserci attrazione fisica=se gli faccio schifo non c'è attrazione=non è proprio il massimo.
    Poi è chiaro che l'attrazione non è un vestito inguinale e un paio di tacchi, ma ci può anche stare, aiutano (non sempre)
    Alex85Sa likes this.
    E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo.
    Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita.
     
  5. gio87 gio87 è offline Super ApprendistaMessaggi 632 Membro dal Aug 2011
    Località Pruìnsa de Bèrghem
    #5

    Predefinito

    Ciao, diciamo che c'è una percentuale di ragazze/donne che hanno l'ossessione dell'estetica e così mi pare assolutamente esagerato ma, c'è anche da dire che al giorno d'oggi specialmente per le donne la bellezza è molto importante in tutti gli ambiti, ad esempio è molto importante per far si che una ragazza possa trovare un lavoro che può essere anche una semplice commessa, purtroppo, se una ragazza ha la sfortuna di essere brutta può diventare un problema non da poco trovare un lavoro, quindi magari le donne cercano di apparire al meglio di loro stesse, comunque al giorno d'oggi le ragazze brutte sono rare, forse perchè quasi tutte si truccano almeno un po', poi certamente c'è quella più bella e quella meno, ma di brutte ne vedo poche in giro.
    Innuendo and littleblackdress like this.
     
  6. kalak kalak è offline ApprendistaMessaggi 479 Membro dal Feb 2012 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panevin Visualizza Messaggio
    Quindi che senso ha dire una cosa ma poi fare esattamente l'opposto?
    Non ci si rende conto dell'incongruenza tra parole ed azioni?
    Benvenuto nel mondo femminile, in cui si va avanti non per logica e principi, ma per emozioni ed istinti, soprattutto quando si parla di amore e attrazione: in cui 2+2 può fare 1 o 987 a seconda della convenienza.
     
  7. panevin panevin è offline BannedMessaggi 1,683 Membro dal Jul 2011 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da _Dafne Visualizza Messaggio
    E certo che è bello! Mica vuol dire che sono un oggetto sessuale. Non vedo un collegamento fra il voler essere desiderate dal proprio uomo e l'essere trattate unicamente come oggetto sessuale
    Quindi interessa il sesso o l'Amore?
    Il primo si basa quasi solo ("principalmente"?) sull'aspetto esteriore, mentre il secondo prettamente su quello interiore...quindi farsi piacere il "farsi sbattere solo per l'aspetto fisico" non è uno svalutarsi accettando di farsi piacere solo dal puro lato estetico??
    In fondo quando "ci si fa sbattere" in quel modo di cui parlavo, non è che si mettano nel mezzo tante emozioni, sentimenti, romanticherie, dolcezze, eccetera...

    X Dafne: "Ci sono momenti in cui per lui voglio essere un oggetto sessuale"
    Ah vabbè...allora chiudo quà il discorso ed il resto nemmeno lo commento.
    Alla luce di questi fatti potrei anche cancellare la parte iniziale di questo messaggio...ma ormai l'ho scritta....

    X Dafne: "qualcosa che ci distingue c'è, non siamo tutte oche giulive/oggetti sessuali"
    No, è vero....lo siete solo quando volete (lo hai scritto con quel "voglio" del messaggio precedente)...il che non è molto diverso se, per quel po' che la maggior parte delle donne si vede con lui, lo sono quasi sempre.

    X Dafne: "se non c'è attrazione=non è proprio il massimo"
    Se il resto compensa, non vedo perchè no.

    Comunque in mio discorso in generale era solo per analizzare come funziona la società al giorno d'oggi.
    Sento spesso parlare di donne che non vogliono essere solo oggetti sessuali o viste/"giudicate" principalmente per l'aspetto fisico, ma poi passano il 40% del loro tempo libero della giornata a truccarsi, a farsi belle, a scegliere vestiti che le facciano sembrare sempre più belle, manicure, pedicure, estetiste per cerette, ore dal parrucchiere, eccetera...
    Questi non mi sembrano tanto atteggiamente di una persona che è coerente con il "non voglio essere soppesata principalmente per l'aspetto fisico (aka. "apperenza")"...anzi, è proprio quello!

    Non importa se hanno più successo le donne belle o le altre...
    Non importa se trovano il fidanzato prima quelle belle o le altre...
    Io parlo di un discorso "introspettivo" e di coerenza all'interno della donna stessa che esegue quelle azioni che vanno contro a quello che lei stessa dice.
    Non mi puoi fare un discorso di questa "elevatura" e poi razzolare completamente all'opposto!!!! Daiiii!!!!!
    Non vedo quasi mai ragazze (over 20 per ovvi motivi) vestite "alla ca.....o" o in tuta. Sono sempre tutte in jeans, cintura bianca, stivaletti (per tempi ancora in cui fà freddino), maglietta che lascia scoprire qualche centimetro di pancia/schiena, tutte ben truccate, pettinata, "manicurate", eccetera...
    Almeno non si mettessero a fare certi discorsi quando poi, a dimostrazione di fatti, si comportano completamente all'opposto!

    Domande: (non parlo solo di sera...dico 10 uscite da casa consecutive: andare al supermercato, andare al bar con amiche, fare shopping, andare a lavorare, eccetera...) quante volte su 10:
    - uscite senza trucco da casa??
    - uscite senza badare più di 1 minuto netto ai vestiti da mettere? (non vale contare le giornate in cui avete già programmato come vestirvi da gnocche)
    - uscite senza lavarvi/sistemarvi/penttinarvi i capelli?

    Penso che le risposte saranno delucidanti
     
  8. L'avatar di _Dafne

    _Dafne _Dafne è offline JuniorMessaggi 1,688 Membro dal Sep 2011
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Guarda, per tante cose concordo. Però non prendere le frasi per come tornano meglio:

    Ho detto "Ci sono momenti in cui per lui voglio essere un oggetto sessuale" ma non solo quello.

    farsi piacere il "farsi sbattere solo per l'aspetto fisico" non è uno svalutarsi accettando di farsi piacere solo dal puro lato estetico??
    Ma dipende.
    Per me non è uno svalutarmi, il mio uomo mi apprezza in generale (non solo per l'aspetto, quindi) e perciò non mi sento "umiliata/svalutata" dal farmi sbattere.
    C'è amore, perciò i nostri non sono rapporti superficiali, per quanto poco "romantici" possano essere.. Anzi, forse è proprio dimostrazione dell'amore che c'è.
    Da uno qualunque probabilmente sì, mi sentirei umiliata (non so dirtelo, mai fatto) ma non con lui o con la persona che si ama in generale.


    X Dafne: "se non c'è attrazione=non è proprio il massimo"
    Se il resto compensa, non vedo perchè no.


    Penso che sia molto raro.. Ma può succedere, per carità. Penso che però fra due persone dove c'è anche attrazione sia molto meglio. Ognuno poi è un caso a sé, e l'attrazione è talmente soggettiva che non è facile parlarne.

    Per il resto non so che dirti. Nel senso che a me piace truccarmi e vestirmi bene, non credo di fare un danno a nessuno. Se una cosa mi valorizza (il che non vuol dire andare a chiappe di fuori/truccarsi tanto da avere una maschera al posto del viso) e mi piace la indosso. Diciamo che non vedo molto il problema.

    quante volte su 10:
    - uscite senza trucco da casa??
    - uscite senza badare più di 1 minuto netto ai vestiti da mettere? (non vale contare le giornate in cui avete già programmato come vestirvi da gnocche)
    - uscite senza lavarvi/sistemarvi/penttinarvi i capelli?

    Mai.
    Senza trucco è capitato, ma di rado e principalmente d'estate.
    Ma voglio dire, quanti problemi ti fai? (in senso scherzoso, sia chiaro!) Cioè, se vedi una con i capelli spettinati pensi "oh che brava, lei sì che è una ragazza semplice e coerente con il suo pensiero!"?
    Innuendo likes this.
    E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo.
    Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita.
     
  9. panevin panevin è offline BannedMessaggi 1,683 Membro dal Jul 2011 #9

    Predefinito

    Parli di "cose che ti valorizzano".....ma perchè c'è bisogno di queste cose?
    E' questo il discorso fulcro di tutto questa discussione.
    Io capisco stare 5 minuto allo specchio tra lavarsi la faccia, pettinarsi e mettersi il minimissimo trucco possibile....questo lo trovo un compromesso come un uomo che si aggiusta la cravatta, si fà la barba e si taglia i peli del naso.
    Ma parlo di cose da 5 minuti.
    Parlo di "cose che valorizzano" ma di cui non si sente la necessità assoluta.

    Hai risposto tu stessa alle domande finali con un "Mai" (ovviamente da prendere con le pinze).
    E' significativo tutto questo.
    Perchè c'è sempre questa esigenza di "valorizzarsi" in continuazione?
    Perchè si devono passare ore per i negozi alla ricerca del vestito giustoeperfettissimo??
    O non si ha nient'altro da fare nella vita (dubito), oppure si è proprio fissate con il lato estetico.

    Anche io mi vesto e guardo un po' al mio aspetto estetico, ma ci perdo un totale di 8 minuti al giorno (cioè la domma tra preparazione per l'ufficio al mattino e l'uscite serale!!)...il che può dare un valore di quanto voglia dare una certa idea di me.
    Infatti io dico e poi anche agisco di conseguenza: "non voglio che una ragazza si mostri interessata a me solo perchè ho il portafogli pieno (infatti giro senza soldi), perchè ho una bella macchina (infatti ho preso una utilitaria normalissima) o perchè sono ben vestito/agghindato (mi vesto per vestirmi e non essere nudo, non certo per apparire migliore)".
    Quindi io faccio un discorso e lo mantengo.

    Quello di cui invece parlavo era l'incongruenza tra il dire "non voglio essere scelta solo perchè ho due bocce così" oppure "io non sono solo una minigonna e due gambe!" però poi invece si comportano proprio così: badando più all'aspetto esteriore rispetto al resto.
    Una che lavora come ballerina o showgirl capisco bene che abbia bisogno di apparire, ma di sicuro non verrà mai a farmi un discorso di questa incongruenza. Ne sono più che sicuro!
    Invece le altre categorie (quelle normali che non fanno niente oltre la scuola/università o "semplici" lavori che non richiedono l'aspetto fisico: callcenter in primis!!) che senso ha infighettarsi ma poi, quando capita, tirare fuori le belle frasette fatte?

    Non m'interessa capire se è sbagliato oppure no.
    M'interessa solo analizzare la situazione...perchè per me è davvero assurdo dire una cosa e comportarsi in modo opposto. Possibile che non ci si renda conto?
     
  10. caygri caygri è offline Super ApprendistaMessaggi 652 Membro dal Nov 2010
    Località Neverland
    #10

    Predefinito

    secondo me devi fare differenza tra femmine e donne. La femmina è banale e corrisponde a quello che descrivi tu, la donna si cura ma è più colta, curata e non è solo apparenza.
    Alex85Sa likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]