E' ancora amore o solo paura di lasciarlo andare?

Discussione iniziata da Blackbird. il 23-09-2021 - 8 messaggi - 495 Visite

Like Tree4Likes
  • 2 Post By Melite
  • 2 Post By Nairobi
  1. Blackbird. Blackbird. è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jun 2021 #1

    Predefinito E' ancora amore o solo paura di lasciarlo andare?

    Ciao a tutti!
    Torno a scrivere su questo forum dopo qualche mese.
    Breve riassunto: sono stata tre anni con un ragazzo, i primi due anni felicità assoluta e il terzo tira e molla (mi ha lasciata tre volte, due delle quali per una sua ex). Dopo l'ultima rottura pensavo fosse finita sul serio perché appunto frequentava la sua ex, ma dopo un mese è tornato per l'ennesima volta pentitissimo.
    Io nel frattempo ho cominciato a vedere un altro, mio amico da qualche anno, frequentazione molto tranquilla - non siamo neanche andati oltre al bacio - anche solo per il fatto che sono rimasta molto scottata dalla mia precedente relazione e iniziarne subito un'altra era impensabile.
    Il ragazzo con cui esco è una bellissima persona, con lui sto bene, mi diverto, ci capiamo su tantissime cose, mi fido di lui, mi rispetta... E' esattamente come mi sono sempre immaginata il mio ragazzo ideale, anche se forse l'attrazione fisica non è alle stelle (ma credo che sia perché sicuramente ora come ora non ne sono innamorata, e io difficilmente sono attratta da qualcuno se non provo sentimenti forti).
    Il ritorno del mio ex però mi ha mandata del tutto in confusione.
    Un mesetto fa dopo un primo periodo di indecisione mi ero decisa ad allontanarlo definitamente dalla mia vita. Lui ha insistito per parlarne dal vivo, sono andata all'appuntamento convinta (per la seconda volta quest'estate) di riuscire a chiudere, e quando l'ho visto invece non ho capito più nulla. Vicino a lui per un attimo mi è sembrato che non fosse cambiato nulla, che fosse quello il mio posto... e ora mi trovo a chiedermi se dovrei dargli questa terza possibilità. Penso "E se ora fosse diverso? E se stavolta mi amasse davvero? E se non mi lasciasse?".
    Poi però a mente fredda mi rendo conto di non fidarmi di lui e che non penso potrei mai tornare a farlo, tutti intorno a me mi dicono che devo allontanarlo, che sto autosabotando per l'ennesima volta la mia possibilità di essere felice. Forse hanno ragione.
    Non so cosa fare e questa situazione mi mette moltissima ansia. Mi sento una persona orribile perché mi sembra di prendere in giro sia il ragazzo nuovo che il mio ex, nonostante io non stia avendo relazioni con nessuno dei due, mi dico che con uno dei due devo per forza chiudere, e che dev'essere col mio ex.
    Ma il pensiero di non averlo più nella mia vita mi fa stare male. Addirittura, dopo quello che ha fatto, mi sento persino in colpa per il fatto di farlo soffrire. Non capisco se lo amo ancora o se sono semplicemente legata ai bei ricordi. Non so cosa fare.


     
  2. L'avatar di mezzaluna28

    mezzaluna28 mezzaluna28 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Jun 2019 #2

    Predefinito

    Ciao! Sicuramente la situazione che vivi è molto complicata... l'unica persona che può rispondere alla domanda sei tu, tu solo sai se lo ami ancora o se è solo affetto e abitudine. C'è da dire, però, che anche se tu lo amassi ancora non sempre l'amore basta... ebbene sì, anche le coppie che si amano a volte sono costrette a lasciarsi, soprattutto se ci sono problemi come quelli che hai descritto. Hai detto che razionalmente non ti fidi più, che sai che la scelta giusta è lasciarlo andare. Io ti dico: fidati di questo tuo istinto, di solito noi donne non sbagliamo in questo. Non sentirti in colpa verso il ragazzo che stai frequentando ora, ti sei appena lasciata dopo una relazione importante ed è normale che tu non sia ancora pronta ad amare di nuovo. Ma questo è solo ora, e non sarà per sempre che sia con questo ragazzo che ora frequenti o magari con un altro in futuro. Adesso è presto per esprimersi, ma l'unica cosa che sembra abbastanza certa è che questa persona del tuo passato continua solo a ferirti e stare male, quindi meglio soffrire una volta (e una volta per tutte) che mantenere questo rapporto "on & off" con lui. Un bacio forte e spero che tu faccia la scelta che ti rende più felice.
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 11,812 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    A me sembra una situazione facilissima, sta usando il secondo ragazzo come chiodo scaccia chiodo. Non mi sembra giusto e secondo me dovrebbe prendere atto che sta ancora soffrendo per la rottura con l'ex e che finché non è completamente uscita da questa cosa sarebbe meglio non fare finta di essere interessata ad altri.
    Nairobi and Minsc like this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  4. L'avatar di Nairobi

    Nairobi Nairobi è offline Super ApprendistaMessaggi 563 Membro dal Feb 2021 #4

    Predefinito

    (Bentornata Meli)
    Concordo con ciò che ti ha detto @Melite, io al tuo posto staccherei da tutti e due e metterei in ordine le idee, cercherei di capire cio che provo voglio ed e meglio per me. Cosi da non fare stare male nessuno. Con il nuovo ragazzo non sai cosa può diventare. Con il tuo ex sai già ci sei passata. Sta a te guardarti dentro e capire quello che provi
    Minsc and Melite like this.
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,454 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    In questo caso devi allontanarti , ragionare ed eventualmente quando avrai le idee più chiare decidere o non decidere affatto. Da un lato, il tuo ex non ti ama e te lo ha dimostrato più volte, probabilmente soffrirai è finirà per l'ennesima volta , non ne vale la pena se già sai come andrà e poi ormai non avrai molta fiducia e rischi di avere ansie e quando ci sono questi elementi non ha senso continuare una relazione. Da un altro lato, questo nuovo ragazzo non ti piace abbastanza, per te è un amico e credo che sia meglio rimanga tale, non saresti felice e non ci vedo un gran futuro. A conti fatti se ci pensi bene non andrebbe bene con nessuno dei due, quindi ti dico di chiudere definitivamente con l'ex e anche con questo ragazzo per non illuderlo e ferirlo
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  6. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 958 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Ciao Blackbird... Riguardo il discorso "amico buono e gentile, perfetto come marito, compagno, padre dei miei figli etc, ma poco desiderio sessuale", leggiti il Thread "Tutto cambia all'improvviso" aperto da Argonfusion, in "Le vostre storie". Lì hai un ottima descrizione di cosa si può andare incontro in questi casi.

    Riguardo il tuo ex, c'è un punto che non mi è chiaro, qui sopra scrivi:

    "Ma il pensiero di non averlo più nella mia vita mi fa stare male. Addirittura, dopo quello che ha fatto, mi sento persino in colpa per il fatto di farlo soffrire. Non capisco se lo amo ancora o se sono semplicemente legata ai bei ricordi. Non so cosa fare."

    La parte "Addirittura, dopo quello che ha fatto, mi sento persino in colpa per il fatto di farlo soffrire.": cosa avrebbe fatto il tuo ex?
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  7. Blackbird. Blackbird. è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jun 2021 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima Visualizza Messaggio
    La parte "Addirittura, dopo quello che ha fatto, mi sento persino in colpa per il fatto di farlo soffrire.": cosa avrebbe fatto il tuo ex?
    Nel riassunto non ho ben specificato come sono andate le cose, ma in sostanza mi ha tradita con questa sua ex, tradimento che oltretutto ho scoperto tramite social. Addirittura dopo la rottura un giorno mi ha scritto che stava malissimo, non riusciva più a mangiare dal dolore, e lo stesso giorno una mia amica l'ha beccato fuori a pranzo tranquillissimo insieme alla nuova fiamma.
    La volta prima invece mi ha mollata una settimana dopo la sua laurea, e ho scoperto sempre tramite social che qualche giorno prima aveva organizzato la festa di laurea invitando anche gente conosciuta due settimane prima e me - che ero ancora la sua ragazza in teoria - no.
    Per coronare il tutto, mi ha sempre e solo lasciata tramite messaggi (e no, non abitiamo molto distanti).
    Pensare a queste cose (e ad altre che ora non sto ad elencare o non finisco più) mi mette rabbia e mi rendo conto di non avergli mai perdonato nulla, ulteriore motivo che mi spinge ad allontanarmi. Però poi quando me lo trovo davanti riesco solo a pensare ai ricordi belli, mai a quanto sono stata male.

    Per quanto riguarda l'altro ragazzo, no, io non lo vedo solo come un amico. Non posso dire di esserne follemente innamorata ma qualcosa provo... Non riuscirei a rimanergli solo amica al momento. Penso spesso che sia la persona giusta capitata al momento sbagliato, perché più volte in questi anni ho pensato che se il mio ormai ex non fosse esistito, probabilmente io e quest'altro ragazzo saremmo già stati insieme.
    Però... c'è il fantasma del mio ex.
     
  8. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 958 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Ciao Blackbird, dai, che ci stai a fare col tuo ex a queste condizioni? C'è davvero troppo poco spazio per nulla: frequenta di più l'altro amico, che se anche non ti piace quanto il tuo ex, può almeno aiutarti a non dare peso ad un rapporto che non sembra neanche intermittente, da come lo descrivi. Sembrano più lacrime di coccodrillo che effettive indecisioni, da quanto ci hai raccontato.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.