Ancora lei...

Discussione iniziata da Ludwig80 il 23-08-2021 - 15 messaggi - 1375 Visite

Like Tree4Likes
  1. L'avatar di Ludwig80

    Ludwig80 Ludwig80 è offline PrincipianteMessaggi 162 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito Ancora lei...

    Ho già parlato di questa ragazza con la quale mi frequento e non riesco a darmi pace.

    Non ha niente che non va, è gentile, premuorsa, mi vuole bene, indipendente, senza problemi strani per la testa, molto pacifica, rispettosa, carina e molto intelligente.
    Potenzialmente è la donna perfetta e invece...
    Non sono minimamente attratto da lei fisicamente, non cerco nemmeno i suoi baci figuratevi il resto. Abbiamo interessi molto diversi tra noi, quello che diverte me non diverte lei e viceversa, quello che voglio fare io per passare il tempo libero non interessa lei e viceversa, preferisco uscire con un amico piuttosto che con lei...

    La cosa mi rammarica moltissimo perchè è l'unica persona con la quale sono riuscito ad immaginare un futuro. La situazione è molto serena, pacifica, piena di rispetto e di volersi bene ma... non sento di essere minimamente innamorato di lei.

    Vorrei perdere la testa per lei ma non ci riesco, vorrei desiderarla almeno quanto lei desidera ma ma non ci riesco, vorrei poterla apprezzare almeno per la metà di quello che vale ma non ci riesco. Non mi viene proprio.

    Non so che fare. Mi dispiacerebbe moltissimo allontanarmi da lei ma non sento quell'attrazione che mi tiene legato, se non c'è e se non la sento non mi manca nemmeno...


     
  2. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 959 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #2

    Predefinito

    Ciao Ludwig, mi sembra di capire la ragazza sia interessata a te, no?

    Credo che la cosa migliore sia o tagliare i ponti oppure dire chiaramente alla ragazza che, con te, sta sprecando il tuo tempo, perchè nonostante il tempo passato, tu non riesci a provare per lei nulla che possa essere spendibile per una relazione.

    Sinceramente non capisco neanche la difficoltà di dirgli quella che la cosa più ovvia da dire in questi casi.
    Ludwig80 likes this.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,876 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    Ancora, Ludwig! Non ti piace, cosa ci stai a fare, aspetti la grazia divina che ti renda pazzo di lei?! Ma non puoi trovare degli amici con i quali uscire piuttosto che un deludente surrogato d'amore?... è sempre attuale il detto "meglio soli che mal accompagnati".
    Minsc likes this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  4. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 2,217 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    Scusami è che ci stai fare insieme, non avete interessi in comune, nemmeno dal punto di vista fisico ti attira, ma lasciala!
    L’attrazione e l’amore non è che arrivano con il passare del tempo con la frequentazione, generalmente quello che viene con il passare del tempo è l’affetto, la comprensione e la stima, ma questi ultimi sentimenti si provano anche per gli amici.
    Perciò, non rovinare la tua e la sua vita, deciditi ed ognuno per la sua strada.
    Ludwig80 likes this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  5. L'avatar di Ludwig80

    Ludwig80 Ludwig80 è offline PrincipianteMessaggi 162 Membro dal Jul 2020 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    deludente surrogato d'amore.
    Definizione azzeccata, triste ma calzante...

    E' che incarna largamente la donna che mi piacerebbe avere al mio fianco, se non ci fossero questi 2-3 "Se"...
     
  6. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 959 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    "E' che incarna largamente la donna che mi piacerebbe avere al mio fianco, se non ci fossero questi 2-3 "Se"..."

    Ciao Ludwig, ad essere sinceri, a vedere le cose in maniera non convenzionale, qualcosa si potrebbe pure fare, ma avrei bisogno di chiederti una cosa: quali sono questi 2-3 "se" che ti lasciano perplesso? Uno è facilmente prevedibile: l'assenza di desiderio sessuale nei suoi confronti, ma gli altri, quali sono?
    Ludwig80 likes this.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  7. L'avatar di Ludwig80

    Ludwig80 Ludwig80 è offline PrincipianteMessaggi 162 Membro dal Jul 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima Visualizza Messaggio
    quali sono questi 2-3 "se" che ti lasciano perplesso? Uno è facilmente prevedibile: l'assenza di desiderio sessuale nei suoi confronti, ma gli altri, quali sono?
    Assenza di attrazione fisica, ciò che diverte me non diverte lei, compagnie profondamente diverse (io sono un pesce fuor d'acqua nella sua compagnia e viceversa).

    Io vorrei un amore travolgente, vorrei poter non vedere l'ora di vederla, vorrei sentirmi vivo più che mai con lei. E invece è tutto molto tranquillo, serafico, liscio e lineare. Cose che, per inteso, sono gradevoli ma se non c'è lei è praticamente lo stesso per me che ho imparato a stare bene da solo.

    Non è un plus per me, ecco. Troverei vantaggio nell'affrontare determinati problemi in due e lo stesso sarebbe per lei. Questo è un bel punto di forza ma non è quello che vorrei.
     
  8. L'avatar di BeautySpot

    BeautySpot BeautySpot è offline ApprendistaMessaggi 442 Membro dal Aug 2011 #8

    Predefinito

    Ciao Ludwig80, mi ritrovo molto nella tua descrizione. Ho vissuto la stessa situazione qualche mese fa: lui "sulla carta" perfetto. Tranquillo, carino, simpatico, ci teneva a me, presente, zero giochetti, premuroso, dolce. Ma una noia mortale. Non avevo voglia di vederlo e quando ci vedevamo dopo un'ora io ero già lì che non vedevo l'ora di andare a casa a farmi i fatti miei. Non avevo voglia di andarci a letto, non mi faceva nè caldo nè freddo sentirlo (mi scriveva lui, io mi dimenticavo proprio di farmi sentire altrimenti). Però con lui alla fine stavo bene, ma uno stare bene "piatto", non so come definirlo. Io invece voglio l'innamoramento feroce, voglio aver voglia di vederlo, di saltargli addosso, di organizzare cose con lui. Per questo motivo ho infatti chiuso la frequentazione e a parte il dispiacere per lui, che era sinceramente interessato a me, e l'essermi sentita una *******, il giorno dopo stavo meglio perchè non avevo più questo pensiero nella testa (mi piace? non mi piace? però lui non ha niente che non va, magari sbaglio a lasciarlo?) che alla fine mi portava via tantissime energie
    Quei momenti che respiravamo forte come se stessimo correndo, come per commemorare i tuoi capelli lunghissimi -
     
  9. L'avatar di Ludwig80

    Ludwig80 Ludwig80 è offline PrincipianteMessaggi 162 Membro dal Jul 2020 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BeautySpot Visualizza Messaggio
    Ciao Ludwig80, mi ritrovo molto nella tua descrizione. Ho vissuto la stessa situazione qualche mese fa: lui "sulla carta" perfetto. Tranquillo, carino, simpatico, ci teneva a me, presente, zero giochetti, premuroso, dolce. Ma una noia mortale. Non avevo voglia di vederlo e quando ci vedevamo dopo un'ora io ero già lì che non vedevo l'ora di andare a casa a farmi i fatti miei. Non avevo voglia di andarci a letto, non mi faceva nè caldo nè freddo sentirlo (mi scriveva lui, io mi dimenticavo proprio di farmi sentire altrimenti). Però con lui alla fine stavo bene, ma uno stare bene "piatto", non so come definirlo. Io invece voglio l'innamoramento feroce, voglio aver voglia di vederlo, di saltargli addosso, di organizzare cose con lui. Per questo motivo ho infatti chiuso la frequentazione e a parte il dispiacere per lui, che era sinceramente interessato a me, e l'essermi sentita una *******, il giorno dopo stavo meglio perchè non avevo più questo pensiero nella testa (mi piace? non mi piace? però lui non ha niente che non va, magari sbaglio a lasciarlo?) che alla fine mi portava via tantissime energie
    Ecco, situazione pressocchè identica. Comunque venerdì la rivedo ma credo proprio che andrà nella stessa maniera.

    Credo che le parole di Susanna Casciani possano rappresentare anche te ;-)

    “Chi è stato innamorato, innamorato davvero, si riconosce: non si accontenta, non ci riesce. Non si accontenta di due baci dati a caso in una discoteca. Non si accontenta di una notte di sesso. Non si accontenta di una storia tranquilla. Non si accontenta di chi è “bello ma non balla”. Non si accontenta dei “forse”, dei “se” dei “ma”. Chi ha incontrato l’amore si riconosce: potrebbe vagare anche tutta la vita come un disperato per riviverlo, almeno una volta, almeno mezzo minuto. Lo vedi camminare con gli occhi preoccupati, malinconici, speranzosi, lucidi di ricordi. Chi ha amato non può fare a meno di volere altro amore.”
     
  10. L'avatar di Nairobi

    Nairobi Nairobi è offline Super ApprendistaMessaggi 568 Membro dal Feb 2021 #10

    Predefinito

    Credo sia più brutto stare insieme senza quel sentimento in più che ci deve essere in una coppia. Se sai già che non provi niente non e' dispiacendoti o provandoci che puoi far nascere quello che non ce. Se pensi ad un futuro su queste basi gia sara la solita classica storia del poi cercare fuori cio che non hai all interno. Credo sia più onesto chiudere un rapporto che non ti da ciò che dovrebbe gia ora. Anche per rispetto di lei. Magari anche lei potrà trovare qualcuno che le voglia bene come merita e tu trovare magari un altra persona e avere cio che ti manca. Non si può stare insieme per non farla soffrire ,cosi soffrirà peggio.