Ansia da tesi

Discussione iniziata da Giulietta___GF il 18-03-2020 - 5 messaggi - 163 Visite

Like Tree2Likes
  • 1 Post By MonacoFrigido
  • 1 Post By petitenoir
  1. L'avatar di Giulietta___GF

    Giulietta___GF Giulietta___GF è offline JuniorMessaggi 2,082 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #1

    Predefinito Ansia da tesi

    Ciao a tutti,

    vi scrivo nel tentativo di esorcizzare le mie paure per la tesi.
    Ho da poco terminato gli esami del mio percorso magistrale e sto iniziando ora a proporre/decidere delle ipotesi di tesi con una prof che ho individuato.
    Non capisco come mai la stesura della tesi sia lo step più pesante per me - a livello emotivo - di tutto il percorso.
    Non mi sono mai presentata agli esami a cuor leggero, ho vissuto lo stress dello studio (soprattutto in triennale, poi mi sono "abituata") e mi son sempre preparata al meglio senza saltare libri o capitoli, vivendo comunque tutte le volte l'agitazione della notte prima e della mattina stessa. Comunque sentimenti vivibili.

    La redazione della tesi invece mi agita parecchio. In triennale l'ho vissuta piuttosto male... ho avuto un relatore bravissimo e interessato, ma particolarmente pignolo, ma non ero mai sicura di quello che scrivevo e ho fatto fatica a raggiungere le 35 pagine (ok era un argomento molto tecnico ma vabbè). In più è stato un momento particolare della mia vita, di crescita diciamo, in cui ho iniziato a lavorare, a vedere la mia routine e responsabilità cambiare, e questo ha avuto un impatto.

    Ora che sto per affrontare la tesi magistrale non riesco a vederla come un'opportunità ma come un peso. Ho faticato per arrivare fino a qui, ho sempre lavorato full time, ho la mia casa, ho quindi dato gli esami sacrificando il tempo libero e non frequentando mai (sono stanca dunque) e voglio concludere, mi merito questa laurea. Però per l'appunto lavoro già, in un settore diverso, lo vedo più come qualcosa che mi devo togliere.
    Ieri ho scritto alla prof quelle che sono le mie idee e da lì ho il terrore che le giudichi sciocche, che non mi voglia seguire, oppure che voglia un impegno eccessivo (es. incontrarsi tutte le settimane) che non posso sostenere per via del lavoro, oppure di non riuscire a reperire testi e articoli perché non ho giornate intere da passare in biblioteca. Più tutta una serie di paure tipo "come farò a scrivere ben 150 pagine?"


    Oltre il male e il bene,niente è come te e me insieme♥
     
  2. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 10,101 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #2

    Predefinito

    Anch'io ho vissuto male il momento in cui dovevo scrivere la tesi. Ho vissuto malino la tesi triennale e poi ho vissuto male la tesi specialistica. Avevo anch'io la stessa sensazione che non sarei mai stato in grado di scrivere 150 pagine, alla fine ne ho scritte 151.
    La difficoltà sta nel lavoro preliminare, ovvero lo schiarirsi le idee e l'impostazione del lavoro. Una volta che inizi a scrivere poi non ti fermi più.
    esan likes this.
    CLASSIFICA CONTAGI CORONAVIRUS:
    1- USA
    425.107 - ​387.782
    2- Spagna 146.752 - ​84.047
    3- Italia 139.422 - ​95.262
    4- Germania 112.118 - ​77.096
    5- Francia 82.048 - ​49.925
    6- Cina 81.802 - 1.190
    7- Iran 67.286 - ​33.471
    8- Regno Unito 60.733 - ​53.636
    9- Turchia 38.226 - ​35.568
    10- Belgio 23.403 - ​16.482
    ATTENZIONE!! Worldometers ha commesso un errore nel conteggio dei casi francesi. Il numero giusto è il mio!
     
  3. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 6,386 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Idem. Sia in triennale, sia in magistrale, sia nella specializzazione, ho dovuto produrre elaborati di 180-200 pagine.
    Il foglio bianco mi ha sempre bloccata parecchio.
    La mia "soluzione" era stata quella di buttare giù di getto tutto quello che mi passava per la testa, tutte le informazioni che riuscivo a reperire.
    Per poi affrontare, in un secondo momento, la riorganizzazione dei contenuti
    esan likes this.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  4. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline Super ModeratorMessaggi 5,432 Membro dal May 2016
    Località Petorrea del Nord
    #4

    Predefinito

    Di questi tempi, credo che l'ultima cosa che una relatrice ti possa chiedere sia un incontro settimanale o di passare le giornate in biblioteca

    Di che materia si tratta?
    Sic pesto creatus est
     
  5. L'avatar di Giulietta___GF

    Giulietta___GF Giulietta___GF è offline JuniorMessaggi 2,082 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    La sua materia è di carattere sostanzialmente economico, declinato su quella che è l'oggetto principe del corso di laurea (l'editoria). Per cui nel suo esame avevamo trattato nozioni di strategia aziendale, analisi bilancio, ecc.

    In particolare, ed è quello che mi piacerebbe fosse l'argomento della tesi, avevamo affrontato tutte le strategie aziendali che una casa editrice mette in atto per "creare" un best seller.
    Io le ho proposto di analizzare come testi di evidente scarsa qualità (es. Cinquanta sfumature di grigio) riescano poi a vendere molto anche grazie a tutto un insieme di strategie... es, tanta pubblicità, scelta dei canali di vendita adeguati, scelta di un target molto peciso, ecc.

    In alternativa le ho proposto anche di analizzare come la narrativa per l'infanzia potrebbe reagire, o sta reagendo, alla trasformazione digitale che le nuove generazioni vivono sempre prima (es. io leggevo, ora hanno l'ipad in mano in 1' elementare).
    Oltre il male e il bene,niente è come te e me insieme♥
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]