L'arte del bacio!

Discussione iniziata da chicchetta88 il 11-01-2009 - 2 messaggi - 4815 Visite

  1. L'avatar di chicchetta88

    chicchetta88 chicchetta88 è offline PrincipianteMessaggi 177 Membro dal Jan 2009
    Località Lombardia
    #1

    Talking L'arte del bacio!

    L'ARTE DEL BACIO




    vi riporto un pò di info utili sul bacio trovate qua e là

    Ogni sinergia sessuale parte dal bacio. Le labbra che si toccano sono il primo segno, il primo assaggio di ciò che seguirà. A volte durano ore e sono la forza portante di ogni incontro sessuale.

    Baciare è l'essenza del romanticismo, da lì nasce la passione.

    Esistono vari tipologie di BACIO:


    - Il bacio alla francese: è un bacio con la bocca aperta, e generalmente prevede il contatto tra le lingue.
    E' considerato il più intimo.

    - Il bacio eschimese: è un bacio che si i pratica strofinando le punte dei nasi dei due partner.

    - Il succhiotto: un bacio talmente profondo che lascia un marchio sulla pelle.
    Lo si effettua appoggiando le labbra sulla pelle e succhiando profondamente (può essere doloroso!).

    - Il bacio della farfalla: sembra che sia piuttosto pericoloso: si pratica con gli occhi, "spazzolando" le ciglia del partner.
    L'effetto è una sensazione di solletico, come quella che si prova quando una farfalla sbatte le ali sulla pelle.

    - Il bacio a distanza: uno dei partner si bacia la mano e vi soffia sopra in direzione dell'altro, "spedendo" il bacio.
    Il secondo lo "acchiappa" e se lo mette in tasca.

    - L'accarezzante: mentre le vostre labbra sfiorano il collo e le labbra del partner, le vostre dita accarezzano delicatamente il corpo.

    - Ad occhi aperti: per chi non si lascia mai cogliere di sorpresa.


    - Democratico e affettuoso: tutti ricevono da lui/lei un bacio sulla guancia: zii, bambini, amici, amanti, ex amanti, ecc..
    Amate sentirvi vicino agli altri in modo democratico e disarmante.
    E' un bacio poco sentito.

    - Il bacio di Giuda: è quello del tradimento.

    - L'ultimo bacio: può essere uno qualsiasi dei precedenti. Ma per l'ultima volta.

    Cosa fare prima del bacio?

    Cosa fare prima del bacio


    1) Denti puliti e alito fresco. Poi, con molta calma, sporgere gradualmente le labbra e dare tempo alla partner di "rispondere". Occorre liberare la mente da ogni pensiero, ricordando che una delle migliori tecniche consiste nell'attorcigliare le labbra e stuzzicare di tanto in tanto il collo e i lobi degli orecchi.

    2) Respirare dal naso: per il bacio alla francese bisogna abituarsi a respirare dal naso.
    Se si vuole smettere, non staccare d'improvviso o non fingere una crisi di soffocamento asciugando la bocca con la mano, ma chiudere lentamente le labbra come per fare una pausa.

    3) Pausa di riflessione: prima di allontanarsi, aspettare di vedere se il partner vuole ricominciare oppure no. Se invece si è stanchi ci si può scostare gentilmente.Farlo in maniera brusca può sembrare sconcertante ma è possibile trasformarlo nell'inizio di uno stuzzicante tira e molla.


    Storia del bacio


    Il bacio è la più grande forma di comunicazione che esiste. Fu inventato dagli uomini del medioevo con lo scopo di capire se le mogli avessero bevuto durante la loro assenza.

    Le labbra umane sono provviste di terminazioni nervose molto sensibili che quando giungono a contatto con le labbra o la pelle di un'altra persona formano un'unione fatta di un linguaggio proprio.

    Il bacio rappresenta l'inizio, il proseguimento e il termine del contatto erotico perfetto: per questa ragione è molto importante.


    Ci sono varie tecniche da ricordare per dare e ricevere un bacio con i fiocchi:

    1) e labbra strette, serrate, NON sono un sinonimo di passione per questo è meglio evitare.

    2) quando le vostre labbra toccano la sua pelle lui/lei dovrebbe percepirne l'orlo interno, non solo quello esterno.

    3) inizialmente intervenite con la lingua ad intermittenza, con calma per poi aumentate gradualmente ad ogni bacio.

    4) è bellissimo esser baciati, assaggiati, mordicchiati: è importante muoversi piano ed esplorare ogni centimetro del suo corpo.

    5) passate la lingua nella sua bocca.

    6) quando cominciate a riscaldarvi è probabile che vi ritroviate lontane dalle sue labbra: ovunque finiate ricordatevi di fare ritorno alla base.

    7) più il vostro partner si eccita e più vorrà andare in fretta: non acceleratelo e non fatevi accelerare.


    Non c'è niente di più romantico che essere colti di sorpresa da un bacio breve ma significativo dietro il collo, quando meno ce lo si aspetta. E’ bello un piccolo gesto che vi dice che siete amati e desiderati.

    E non dimenticatevi MAI del bacio del dopo: quando il sesso è finito dovete scambiarvi un bacio tenero poichè è un'espressione d'amore.


    Ultima modifica di fresiablu; 13-01-2009 alle 22:51
    L’uomo è ciò che mangia. (L. Feuerbach)
     
  2. L'avatar di biancaneve82

    biancaneve82 biancaneve82 è offline SeniorMessaggi 8,853 Membro dal Dec 2007
    Località nel cuore del mio amore
    #2

    Predefinito

    amo i baci alla francese
    sei il mio mondo, ti amo


    Nessuno merita le tue lacrime e i tuoi pianti, e colui che li merita veramente non ti farà mai piangere!