Aspetto fisico (bellezza) ed Amore

Discussione iniziata da GoHardOrGoHome il 05-07-2017 - 6 messaggi - 630 Visite

Like Tree4Likes
  • 1 Post By Gu.Ya
  • 2 Post By Vivi9842
  • 1 Post By rabe
  1. L'avatar di GoHardOrGoHome

    GoHardOrGoHome GoHardOrGoHome è offline PrincipianteMessaggi 78 Membro dal Jul 2016
    Località Cerignola
    #1

    Predefinito Aspetto fisico (bellezza) ed Amore

    Sono a conoscenza della distinzione tra bellezza ed amore ma il mio dubbio è inevitabilmente questo: perché finisco per innamorarmi solo delle belle ragazze e al contrario non provo alcun piacere nè fisico nè sentimentale nella frequentazione delle ragazze che giudico non belle o poco attraenti?

    Ho da poco scoperto di esser narcisista, lo sono sempre stato ma non ho mai trovato il nome del "disturbo", quindi dopo l'ultima relazione finita male ho indagato meglio sui miei atteggiamenti. Ho studiato libri ed ho analizzato il mio disturbo. Ciò che non riesco a capire è come mai una ragazza "bruttina" o non proprio carina non mi potrà mai accompagnare lungo il tortuoso cammino della vita.

    Sono troppo esigente sia nei miei confronti che quelli del partner, se ad esempio non si trucca diventa una tragedia, se ha un capello fuori posto diventa un gran bel problema. Sono a conoscenza del fatto che questo non si chiami proprio amore (amore da ciò che la gente dice è l'accettazione completa del proprio partner). Sono sicuro che io dia troppo peso a chi potrebbe guardare la mia partner, è come se dicessi: "Lei deve essere perfetta perché chi la guarda deve ammirarla e di conseguenza ammirare me che le sono a fianco".

    Detto ciò non so proprio come fare per liberarmi di questi stupidi pregiudizi e di questa voglia di avere al mio fianco il Top. Vorrei innamorarmi meno dell'aspetto fisico e più della mente e dell'anima di una donna.

    Contesto: magari per contestualizzare il tutto c'è bisogno che io dico di esser stato adottato da un orfanotrofio e di esser venuto in Italia. Credo che questo trauma sia alla base di tutte le mie insicurezze che voglio colmare con l'idea di perfezione in tutto (lavoro, passioni, rapporti sociali etc). Purtroppo però questa consapevolezza non mi aiuta a "guarire" perché c'è qualcosa di incontrollabile dentro di me, qualcuno su cui non posso far leva (o non so come fare).


     
  2. Gu.Ya Gu.Ya è offline ApprendistaMessaggi 276 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    Complimenti per l'analisi onesta della situazione. La tua presa di coscienza di certe dinamiche è già un passo avanti nel processo di un'eventuale "guarigione", ma non so fino a che punto il fatto dell'adozione incida sulla tua problematica...nel senso, avrà una sua rilevanza, ma non credo che sia la sola causa scatenante, probabilmente è piuttosto un insieme di concause e fattori, però non so.....inoltre, sicuramente l'amore quando scatta nella sua accezione più pura e autentica non è fiscale e non calcola, però è vero anche che ciascuno di noi ha un proprio canone, un proprio ideale, un proprio standard di riferimento e si tende a venire attratti da quello, mi sembra naturale....
    comunque in questo modo di fare mi ricordi moltissimo il ragazzo con cui ho avuto a che fare negli ultimi anni e sì, mi torna, che anche lui avesse una forma di disturbo narcisistico, ma non solo....io ci riscontravo, in queste sue manie, che poi sono manie di controllo, dei tratti di grosse problematiche di ansia...ansia che non so se fosse la conseguenza proprio del disturbo primario, ovvero del narcisismo o cos'altro....in ogni caso, avevo la sensazione che lui fosse il primo a non stare bene, come se non fosse mai rilassato e stare accanto a qualcuno così è durissima !
    GoHardOrGoHome likes this.
     
  3. Vivi9842 Vivi9842 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,881 Membro dal Apr 2017
    Località Toscana
    #3

    Predefinito

    Già quando sento parlare di "innamorarmi di belle ragazze " presuppone molte volte, quindi suona già strano.

    Per i narcisisti uscire con belle ragazze equivale a possedere belle cose, non tanto diversamente dal comprare una bella macchina o un bel vestiti da indossare , questo per elevare la propria immagine ad un livello superiore, sia per gli altri ma soprattutto per sé stessi.
    Serve in sostanza per alimentare il proprio ego.

    Infatti è esemplificativa la tua frase
    Lei deve essere perfetta perché chi la guarda deve ammirarla e di conseguenza ammirare me che le sono a fianco
    In realtà non ti importa nulla di lei, è solo un mezzo per veicolare un'emozione.
    Nel caso ti dicessero che è brutta o quel giorno si vestisse in modo da rendersi tale ai tuoi occhi e agli altri in specie, per te finirebbe in giro di valzer.

    Avere (e cercare di avete ) al proprio fianco il meglio non è segno di nessun disturbo, ma è la sua funzione nel tuo contesto emotivo che stona con il concetto sentimentale propriamente detto di amore o relazione.
    Gu.Ya and GoHardOrGoHome like this.
     
  4. Gu.Ya Gu.Ya è offline ApprendistaMessaggi 276 Membro dal Mar 2017 #4

    Predefinito

    Grazie per questo intervento vivi...estremamente esplicativo. Sei un "addetto ai lavori"? Nel senso, operi nel settore della psiche?
     
  5. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,736 Membro dal Aug 2010 #5

    Predefinito

    Se giá ti sei fatto la diagnosi, ti manca solo il professionista con cui fare terapia.
    Attenzione che alle volte é facile nascondersi dietro la patologia perché in realtá ci piace come siamo e vogliamo solo la benedizione degli altri per continuare ad esserlo.
    flair likes this.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  6. L'avatar di GoHardOrGoHome

    GoHardOrGoHome GoHardOrGoHome è offline PrincipianteMessaggi 78 Membro dal Jul 2016
    Località Cerignola
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gu.Ya Visualizza Messaggio
    Complimenti per l'analisi onesta della situazione. La tua presa di coscienza di certe dinamiche è già un passo avanti nel processo di un'eventuale "guarigione", ma non so fino a che punto il fatto dell'adozione incida sulla tua problematica...nel senso, avrà una sua rilevanza, ma non credo che sia la sola causa scatenante, probabilmente è piuttosto un insieme di concause e fattori, però non so.....inoltre, sicuramente l'amore quando scatta nella sua accezione più pura e autentica non è fiscale e non calcola, però è vero anche che ciascuno di noi ha un proprio canone, un proprio ideale, un proprio standard di riferimento e si tende a venire attratti da quello, mi sembra naturale....
    comunque in questo modo di fare mi ricordi moltissimo il ragazzo con cui ho avuto a che fare negli ultimi anni e sì, mi torna, che anche lui avesse una forma di disturbo narcisistico, ma non solo....io ci riscontravo, in queste sue manie, che poi sono manie di controllo, dei tratti di grosse problematiche di ansia...ansia che non so se fosse la conseguenza proprio del disturbo primario, ovvero del narcisismo o cos'altro....in ogni caso, avevo la sensazione che lui fosse il primo a non stare bene, come se non fosse mai rilassato e stare accanto a qualcuno così è durissima !
    Secondo me la voglia di primeggiare è una diretta conseguenza della mia infanzia, insomma una sorta di riscatto sul mondo che mi ha negato tutto. Questo si traduce nel lavoro (lavoro moltissimo ed esigo risultati al top che spesso arrivano, ma non mi rendono comunque felice perché passo al prossimo risultato da ottenere). Lo stesso nelle relazioni, auto, moto etc...

    Esatto, c'è anche una mania del controllo che condiziona negativamente tutte le relazioni. Quindi alla base di tutto questo non posso dire di aver mai provato amore, in un certo senso provo più amore nei confronti di un amico caro che verso un partner (certo, sono forme diverse di amore).

    Citazione Originariamente Scritto da Vivi9842 Visualizza Messaggio
    Già quando sento parlare di "innamorarmi di belle ragazze " presuppone molte volte, quindi suona già strano.

    Per i narcisisti uscire con belle ragazze equivale a possedere belle cose, non tanto diversamente dal comprare una bella macchina o un bel vestiti da indossare , questo per elevare la propria immagine ad un livello superiore, sia per gli altri ma soprattutto per sé stessi.
    Serve in sostanza per alimentare il proprio ego.

    Infatti è esemplificativa la tua frase
    In realtà non ti importa nulla di lei, è solo un mezzo per veicolare un'emozione.
    Nel caso ti dicessero che è brutta o quel giorno si vestisse in modo da rendersi tale ai tuoi occhi e agli altri in specie, per te finirebbe in giro di valzer.

    Avere (e cercare di avete ) al proprio fianco il meglio non è segno di nessun disturbo, ma è la sua funzione nel tuo contesto emotivo che stona con il concetto sentimentale propriamente detto di amore o relazione.
    Si è proprio così ma devo ammettere che non è semplice non comportarsi in questo modo anche quando si è consapevoli. Alla fine secondo me non interviene la parte conscia della mente ma quella inconscia, dunque qualcosa che non posso controllare o modificare (o almeno non posso nell'immediato).

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Se giá ti sei fatto la diagnosi, ti manca solo il professionista con cui fare terapia.
    Attenzione che alle volte é facile nascondersi dietro la patologia perché in realtá ci piace come siamo e vogliamo solo la benedizione degli altri per continuare ad esserlo.
    Non è ciò che desidero, cioè continuare ad essere in questo modo o ancor peggio essere elogiato e apprezzato per come sono ora. Noto che questo disturbo non mi permette di vivere serenamente, prendo tutto troppo sul serio, il mondo è una continua sfida in cerca della rivalsa, come se tutto mi fosse stato negato ed ora me lo devo riprendere con prepotenza.

    Non ho mai contemplato la possibilità di andare dallo psicologo, ma ci penserò molto bene perché probabilmente è l'unico modo per risolvere la situazione.
    Ultima modifica di GoHardOrGoHome; 06-07-2017 alle 15:04
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]