Avete mai confessato un tradimento? - Pagina 4

Discussione iniziata da hamtaro il 12-09-2018 - 209 messaggi - 10206 Visite

Like Tree180Likes
  1. L'avatar di Sole19

    Sole19 Sole19 è offline PrincipianteMessaggi 72 Membro dal Jun 2016
    Località mio che stai sulla collina...
    #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IlCondannato Visualizza Messaggio
    Dipende anche da che tipo di sbandata.
    Secondo questa logica penso che l'80% della popolazione mondiale lascerebbe il proprio partner una volta al giorno. lol
    Innamoramento ad esempio..tanto per citarne uno...che senso ha restare insieme all'altra persona se sei certo di non provare più nulla? diviene tutto forzato..


    Lorylara75 likes this.
    Ultima modifica di Sole19; 13-09-2018 alle 00:50
     
  2. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 10,338 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #32

    Predefinito

    Leggo tante banalità sull'argomento, ma tornando indietro racconterei nuovamente tutto, nonostante non avrei avuto in alcun modo la possibilità di essere scoperta. Il tradimento per chi non è portato ad essere seriale è un peso enorme e confessando ci si divide questo peso nella coppia creando sì una ferita, ma anche una occasione per crescere e confrontarsi. Io sono stata perdonata molto prima da lui che da me stessa, anche se l'avevo lasciato e in quel momento ero convinta della mia scelta (quindi non un tradimento al 100%). Nonostante questo tornando indietro non lo rifarei (tradire), perché ferire chi ami non è assolutamente bello o piacevole, anzi, ti fa rivedere anche l'immagine di te stesso. È facile giustificarsi quando l'altro non sa nulla, è facile raccontarsela finché non devi confrontarti. Io credo che la sincerità e la fiducia siano due cose fondamentali, perciò non avrei potuto non raccontare tutto. Solo grazie a ciò si è potuta ristabilire una situazione di fiducia; diversamente, a proseguire sarebbe stata solo una pagliacciata per quanto mi riguarda, e non è ciò che cerco di una relazione. Poi non è che si confessa "solo per scaricarsi" la coscienza, questa è la favoletta per chi non ha il coraggio di affrontare il partner e le cose che non vanno, in primis il dialogo, e concordo anche con chi diceva che chi ci sta accanto merita di sapere con chi sta in maniera consapevole.
    Pitonessa, rabe, tyler84 and 1 others like this.
    Non posso venire da te, perché già ti sono accanto.

    Vedo gli amici ancora sulla strada, loro non hanno fretta
    Rubano ancora al sonno l'allegria, all'alba un po' di notte
    E poi la luce, luce che trasforma il mondo in un giocattolo...

     
  3. apive apive è offline JuniorMessaggi 1,224 Membro dal Dec 2016 #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    Il tradimento per chi non è portato ad essere seriale è un peso enorme e confessando ci si divide questo peso nella coppia
    ...
    Poi non è che si confessa "solo per scaricarsi" la coscienza,
    Ah, beh...
     
  4. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 10,338 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #34

    Predefinito

    Estrapolando hai tolto il contesto e tutto ciò che era fondamentale. Beh, complimenti vivissimi. È chiaro che per chi una coscienza ce l'ha tradire è un peso, questo però non implica che si "confessi" unicamente per togliersi tale peso. È così complicato come concetto?
    Non posso venire da te, perché già ti sono accanto.

    Vedo gli amici ancora sulla strada, loro non hanno fretta
    Rubano ancora al sonno l'allegria, all'alba un po' di notte
    E poi la luce, luce che trasforma il mondo in un giocattolo...

     
  5. apive apive è offline JuniorMessaggi 1,224 Membro dal Dec 2016 #35

    Predefinito

    @stellaguerriera: ho dovuto editare perché il regolamento lo impone.

    Se vuoi parlare del contesto allora possiamo dire che tu hai lasciato il tuo ragazzo storico perché ti eri invaghita di un altro.
    La pausa è durata diversi mesi (mi par di capire) ma, IN QUEL MOMENTO, non era una pausa: tecnicamente la storia era finita. Chiusa. Morta e sepolta.
    ESSENDO LIBERA, hai avuto una vera e propria relazione con l'altro ragazzo, per quanto breve sia stata.
    Poi ti sei accorta che non era amore ma un calesse e allora hai lasciato il secondo ragazzo e sei tornata dal precedente, il quale dopo adeguata chiacchierata ti ha riaccolto tra le sue braccia.

    Questi sono i fatti, spogliati delle considerazioni accessorie. Dubito che tu riesca a trovare una persona che consideri questa vicenda un tradimento, a partire dal tuo ragazzo.

    Poi, se tu vuoi chiamare "gatto" un animale che fa "baubau" solo perché è un mammifero domestico, beh... sei padronissima... ma non ti aspettare che il resto del mondo ti capisca dici che la sera porti il tuo gatto al guinzaglio fare la pipì al parco...
     
  6. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 10,338 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #36

    Predefinito

    No, la "pausa" è durata molto meno, e per lui è stato comunque un tradimento perché io parlavo con questo altro (pur non facendoci nulla di fisico), con grande confidenza e anche per parecchio tempo. Ne era al corrente e allo stesso tempo non credeva di poterci fare nulla. Poi morta e sepolta è un concetto che non condivido. Per me non era morto niente anche se l'avevo lasciato e non posso certo negare che sperassi in un suo ritorno. Ma prima di lasciarlo avevo cercato una sua reazione e avevo trovato un muro che mi aveva allontanato ancora di più. Con l'altro non parlerei proprio di una vera relazione, semmai di un principio di conoscenza. Al mio avevo già spiegato perché non volessi continuare e anche dell'altro, poi nel rivederci gli ho spiegato meglio come erano andate le cose.Poi se per te tradimento implica necessariamente contatto fisico o sesso allora non siamo d'accordo.
    Ultima modifica di stellaguerriera; 13-09-2018 alle 08:26
     
  7. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline Super SeniorMessaggi 24,038 Membro dal Aug 2010 #37

    Predefinito

    Va bene tutto e il contrario di tutto.

    Sposo la teoria di Trale, che l'occasionale ginnastica da letto é meglio tenerla per sé. A me é capitato che mio marito mi confessasse in maniera veemente un suo tradimento nel primo anno di matrimonio per ottenere una mia confessione su un mio tradimento che mai era accaduto. Peccato che fossero passati piú di dieci anni, che a me i peccatucci di letto non interessano e che mi sia arrabbiata piú per il fatto che mi considerasse cosí stupida da non accorgermi dei suoi maneggi e per il fatto che pensasse che un tale baratto potesse funzionare. È stato l'inizio della fine.

    Per cui ritengo che confessare non serva a nulla, se non a ferire in un modo o nell'altro il partner. Serve invece avere una relazione sana oppure non avere piú una relazione.
    Tutte le altre vie di mezzo sono dei semplici aggiustamenti.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  8. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline Super SeniorMessaggi 21,569 Membro dal Aug 2013
    Località Italia
    #38

    Predefinito

    No, no, no, non crederle
    Non gettare nel vento
    In un solo momento
    Quel che esiste fra noi
    No, no, no, ascoltami
    Tu per lei sei un giocattolo
    Il capriccio di un attimo
    E per me sei la vita..........
    rabe likes this.
    Hai in tasca una pistola o sei semplicemente felice di vedermi?
    Mae West
     
  9. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline Super SeniorMessaggi 21,569 Membro dal Aug 2013
    Località Italia
    #39

    Predefinito

    certo se tutti confessassero il tradimento, il l'assioma "il cornuto è l'ultimo a saperlo" verrebbe meno...
    Hai in tasca una pistola o sei semplicemente felice di vedermi?
    Mae West
     
  10. Beargrizzly Beargrizzly è online ApprendistaMessaggi 227 Membro dal Aug 2018 #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MonacoFrigido Visualizza Messaggio
    Il tradimento non esiste finché non viene confessato. È più colpevole chi confessa un tradimento mai avvenuto piuttosto che uno che riesce a tenere ben nascosto un tradimento avvenuto.
    Non sono d'accordo. Per me un tradimento se hai un minimo di coscienza resta tale a prescindere che lo si confessi o meno, dal momento che hai violato il patto di fedeltà che hai fatto con il tuo partner.
    Facendo un paragone magari un pò esagerato, un omicida resta un assassino anche se non verrà mai scoperto.
    Pitonessa and stellaguerriera like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]