Nella buona e nella cattiva sorte... - Pagina 3

Discussione iniziata da FortuneTeller il 07-07-2021 - 25 messaggi - 2777 Visite

Like Tree39Likes
  1. L'avatar di FortuneTeller

    FortuneTeller FortuneTeller è offline PrincipianteMessaggi 52 Membro dal Jul 2021 #21

    Predefinito

    @la-psico, peggio dei mal di schiena ci sono le lamentele riguardanti il lavoro. Due sfere proprio!

    Prendermi cura di me stessa e coccolarmi l'ho sempre fatto. Non lascio che l'apatia e l'ansia mi rendano una persona sciatta e triste.
    Solo che come ripeto spesso al mio lui, mi sento come un motore diesel senza il turbo
    luca9028 and Treemax like this.


     
  2. insy insy è offline PrincipianteMessaggi 53 Membro dal Feb 2021 #22

    Predefinito

    Mi permetto di farti notare un punto di vista che nessuno ha affrontato
    tu dici che hai bisogno di sostegno e certamente è vero comprensione vero
    ma purtroppo nessuno ha insegnato a qualsivoglia marito ad esserlo nel modo giusto e sufficiente per la propria moglie.
    Ha volte si può fare di tutto ma non risulta mai sufficiente perché quando come nel tuo caso i problemi grandissimi di salute vengo messi davanti ai bisogni della coppia niente può attenuare il dolore che provi ne renderti felice
    E nulla riuscirà a rendere felice tuo marito
    Qui rientra secondo me oltre L amore il rispetto
    Certamente tuo marito ha sbagliato ma siamo umani che talvolta sbagliano
    Parlate parlate venutevi incontro se vi volete bene ognuno con rispetto ed amore per i bisogni dell’altro
    Avatar64 and straightahead like this.
     
  3. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è offline Super ApprendistaMessaggi 969 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #23

    Predefinito

    Ciao Fortune... Per ora non vedi un futuro che non sia con tuo marito.
    Da quello che hai riportato, vedo che hai ottimi motivi per guardare altrove: che poi sarai tu la prima a farlo, o sarà qualcun altro a guardare te, poco importa.
    La vita è una favola: tutto sta nel capirne la morale.
     
  4. L'avatar di FortuneTeller

    FortuneTeller FortuneTeller è offline PrincipianteMessaggi 52 Membro dal Jul 2021 #24

    Predefinito

    Grazie @Ultima per il tuo commento di speranza. In primis devo cercare di stare bene con me stessa.
    straightahead likes this.
     
  5. straightahead straightahead è offline BannedMessaggi 88 Membro dal Jul 2021 #25

    Predefinito

    Mi dispiace molto per quello che stai vivendo. La scelta migliore l'hai appena fatta affidandoti a uno psicoterpeuta, complimenti perché non è da tutti in quanto non è solo un sostegno, come molti possono pensare, ma perché un bravo terapeuta non ti darà mai consigli, ma solo strumenti e ti farà mettere te stessa per prima e in discussione: come sei arrivata a scegliere tuo marito? Come sei e siete cambiati nel tempo? Quali sono state le tue esperienze con i tuoi genitori da piccola? E tante altre cose.

    Se dovrai separarti da tuo marito, ci arriverai a capirlo. Sicuramente ora ti devi occupare di te, diventare un po' più "egoista" e vedrai che di contro tuo marito noterà che ti prendi cura maggiormente di te e ne avrà giovamento anche lui.

    Avere a che fare con una persona depressa non è da tutti, quindi non possiamo giudicare tuo marito per non esserci riuscito, perché spesso una persona depressa trasmette così tanta negatività attorno a sé che l'unica cosa che si può fare per se stessi è lasciarla nel suo brodo. E ricordati che non c'è essere umano che si deve accollare le tue problematiche, ti può stare vicino (e non tutti sanno come fare!), ma l'unica persona che si deve davvero occupare di te SEI TU!! lo scopo dell'andare in psicoterapia non è avere qualcuno che ci toglie le castagne dal fuoco e prende delle decisioni per noi, ma che ci aiuta a credere in noi così che potremo prendere le decisioni che ci servono per stare meglio.

    Se tu inizi ad essere più sicura di te, tuo marito apprezzerà la persona indipendente e determinata e tutto cambierà.

    Tienici aggiornati e forza e coraggio!!!