Capolinea, si scende. Motivi? - Pagina 2

Discussione iniziata da Belu1996 il 23-02-2021 - 19 messaggi - 721 Visite

Like Tree12Likes
  1. Treemax Treemax è offline Super ApprendistaMessaggi 717 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #11

    Predefinito

    @Fantasticonov quando dici "Cosa potrebbe farti cambiare idea su tua moglie se l’accetti come è e non hai davvero aspettative? Accetteresti che spendesse soldi di nascosto e si vedesse di nascosto con qualcuno? Accetteresti di diventare l’ultima delle sue priorità? Non sarebbe accettarla per come è? Dove finisce quello che puoi accettare? Sono un po’ confusa da queste tue parole. Chiedo per un’amica 😉[/QUOTE] Accettare una persona significa accettarla con le sue qualità e la sua fallibilità.Con questo non voglio dire che si accetta tutto, perché c'è il proprio sistema valoriale e la propria dignità. Se la persona non si comporta piu in un modo che per me è accettabile scelgo di non stare piu con lei.Se lei mi tradisce possso scegliere di restare e perdonare o andarmene, se lei spendesse i soldi di nascosto e me ne accorgo accettarla significa parlarne vedere cosa vuole fare lei, se è una cosa patologica proporre un aiuto, se lei vuole stare così com'è e a me non sta bene scelgo di non starci.Sei l'ultima sua priorità è anche qui una questione di scelta se ti sta bene ci stai insieme diversamente no. Accettare l'altro significa accettare che viene da una famiglia di origine diversa con usi e costumi diversi dai miei, con un bagaglio di esperienze diverso mio, il venirsi incontro su determinate cose per creare un noi. Le aspettative e i giudizi ti impedisconondi vedere la realtà per quello che è. In un altro post ho raccontato questa cosa. Ogni anno vado a fare un seminario su diversi argomenti e puntualmente ogni volta all'inizio della giornata i facilitatori fanno la domanda: cosa ti aspetti da questa giornata? E tutti a turno cominciano ...io mi aspetto questo e quest'altro e quest'altro ancora e poi la persona successiva altro elenco e avanti così sino a che non arrivo' il mio turno e dissi: io non mi aspetto niente sono venuto qui perché gli argomenti proposti sono di mio interesse, vorrei ascoltare i contenuti da voi proposti, poi semmai a fine giornata vi potrò dire cosa mi porto a casa. Qualcuno dopo di me (io ero circa a metà del circolondi persone) accolse il mio messaggio e a fine giornata mi uno mi disse grazie. Una signora mi fece la stessa tua domanda ma come fai senza aspettative? Io le dissi: e se loro non rispondono allle tue aspettative? Che fai? Tu stai filtrando con il tuo bagaglio di aspettaive la giornata e non stai con mente aperta ad ascoltare e accogliere ciò che hanno da dirti. Poi sicuramente non riusciranno a colmare le tue aspettative perché loro non sono nella tua testa. Risposta: ahh.Spero di averti risposto, diversamente ne possiamo riparlare
    K.Herald and fantasticonov like this.


    Ultima modifica di Treemax; 24-02-2021 alle 11:14
     
  2. L'avatar di K.Herald

    K.Herald K.Herald è offline PrincipianteMessaggi 82 Membro dal Feb 2021 #12

    Predefinito

    Più o meno giusti che siano ho sensi di colpa quotidiani. Esser stato carente di dialogo, di non esser stato in grado si "sceglierla", questo mi devasta quotidianamente e mi rende infelice. Ci sono, ma poche sono le volte in cui mi dico che il non averci riprovato è stata la scelta più sana, ma forse così è.
     
  3. Treemax Treemax è offline Super ApprendistaMessaggi 717 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #13

    Predefinito

    @ Herald non conosco la storia rispondo strettamente a ciò che scrivi, i sensi di colpa che hai servono solo a autopunirti e basta. Quando hai fatto determinate cose e scelte le hai fatte in base agli strumenti alle capacita' che avevi in quel momento. Anche io se guardo il mio passato avrei potuto fare scelte diverse e ora sarei stato in tutt'altra posizione. Tuttavia se avessi fatto altre scelte non avrei conosciuto mia moglie non avrei avuto i figli che ho, e ti posso assicurare che ogni mattina che apro gli occhi sono grato per tutto qurllo che ho avuto.
    La nonna di mia moglie diceva sempre "Col senno del poi e a chiacchiere si fanno altro che palazzi"
    Questo per dirti: smettila di giudicarti e colpevolizzarti sono cose che appartengono al passato ora tu sei qua in questo momento........questo momento è il punto di forza, adesso puoi fare qualcosa per te per la tua vita, adesso puoi cominciare.
    Cominciare a far che, ti dirai?
    Imparare ad amarti, che significa accettare il proprio corpo, accettare le parti di noi che non ci piacciono tanto, scoprire e accettare le nostre meravigliose qualità.
    Per fare questo puoi fare molto lavoro da solo e altro lo puoi fare con uno psicoterapeuta.
    Se ti interessa scrivimi che ti do qualche indicazione.
    Per favore smettila di giudicarti e darti addosso, il passato ti ha portato sin qua, fai tesoro dei tuoi errori e fa qualcosa di diverso.
    Herald la differenza tra chi ha coraggio e chi ha paura e che chi ha coraggio ha comunque paura ma la affronta e va avanti.
    I momenti di crisi per esperienza personale nascondono delle opportunità coglila e sfruttala.
    Un abbraccio
    K.Herald and fantasticonov like this.
     
  4. L'avatar di SunsetLimited

    SunsetLimited SunsetLimited è offline Super ApprendistaMessaggi 796 Membro dal Jan 2017
    Località La più grande delle isole italiane
    #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Belu1996 Visualizza Messaggio

    Volevo chiedervi, in tutta onestà secondo voi cosa ha fatto finire la vostra relazione? cosa è successo? motivi? È stata una cosa graduale e lenta o di botto?

    recentemente è scoppiata una coppia nel gruppo di amici solidissima e son rimasta così sconvolta che mi chiedo che senso ha se poi deve finire così?
    Ogni relazione è diversa e ogni relazione in cui finiamo coinvolti ci fa comportare diversamente. La mia è finita perché eravamo esplosivi, da soli gestibili ma insieme non avevamo limiti
    e alla fine abbiamo fatto il botto. Ed era stato predetto da tutti quelli che ci conoscevano, emozioni fortissime e finale devastante.
    "𝑳'𝒂𝒎𝒐𝒓𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒆̀ 𝒍'𝒆𝒇𝒇𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒑𝒓𝒐𝒓𝒐𝒎𝒑𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝑫𝒊 𝒅𝒐𝒕𝒕𝒓𝒊𝒏𝒆 𝒎𝒐𝒓𝒂𝒍𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒔𝒖𝒍𝒍𝒆 𝒗𝒐𝒈𝒍𝒊𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒈𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝒆̀ 𝒊𝒍 𝒑𝒊𝒖̀ 𝒄𝒐𝒎𝒐𝒅𝒐 𝒓𝒊𝒎𝒆𝒅𝒊𝒐 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒂𝒖𝒓𝒂
    𝑫𝒊 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒔𝒆𝒓𝒆 𝒄𝒂𝒑𝒂𝒄𝒊 𝒂 𝒓𝒊𝒎𝒂𝒏𝒆𝒓𝒆 𝒔𝒐𝒍𝒊"
     
  5. L'avatar di K.Herald

    K.Herald K.Herald è offline PrincipianteMessaggi 82 Membro dal Feb 2021 #15

    Predefinito

    Non ho intenzione di monopolizzare un thread di un'altra persona con le mie storie. Intanto ti ringrazio per le parole che mi scrivi e sì, sono consapevole che ho fatto ciò che ho fatto con gli strumenti che avevo allora ma fatico ad accettare d'aver fatto del male alla persona con la quale ho condiviso una vita.
    Vado già da uno psicologo da più di un anno, mentre sul discorso di cominciare ad amarsi, io mi piaccio, non in modo narcisistico ma mi piaccio, il problema è che fatico in maniera mostruosa ad accettare questa società egoriferita, dove non c'è un crescere assieme ma una continua autorealizzazione che esclude l'autoanalisi e la condivisione, di conseguenza un "noi".
    Va beh, mi sono un po' perso. Ti ringrazio nuovamente e come ho detto in un altro post, prima o poi, se lo riterrò sano, spenderò due righe per raccontarmi, la mia storia d'amore e la mia storia d'innamoramento tossico
    fantasticonov and Treemax like this.
     
  6. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,220 Membro dal Jan 2020 #16

    Predefinito

    @Treemax un minimo di aspettative è umano averle. Come hai giustamente illustrato tu se tua moglie spendesse i soldi di nascosto ne parlereste perché hai l’aspettativa che non lo faccia. Non vuol dire che non sei disposto a parlarne ma ovviamente ti sei fatto un’idea dello standard che puoi accettare, quindi un’aspettativa di qualche tipo ce l’hai, uno standard al di sotto del quale non puoi accettare.
    Se mi dici che mai la forzeresti a rimettersi in carreggiata lo capisco di più. Che sei disposto a metterti in discussione. Ma che tu sia senza aspettative mi sembra impossibile e non umano. Altrimenti accetteresti tutto ma proprio tutto. 😉
    Ultima modifica di fantasticonov; 24-02-2021 alle 14:51
     
  7. L'avatar di cavalletto

    cavalletto cavalletto è offline Super FriendMessaggi 5,137 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #17

    Predefinito

    Le storie si esauriscono come le batterie.
    E come le batterie puoi cercare di farle durare sempre di più tenendole in carica sempre più spesso ma di fatto sono esaurite.
    Poi ci sono modi diversi di reagire, alcuni si tengono le batterie scariche tenendo perennemente collegato il cell alla spina, altri cambiano la batteria ed altri ancora il cell.
    Berlin__ likes this.
    Non usare 7 parole dove ne bastano 4.
     
  8. Treemax Treemax è offline Super ApprendistaMessaggi 717 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #18

    Predefinito

    Non vuol dire che non sei disposto a parlarne ma ovviamente ti sei fatto un’idea dello standard che puoi accettare, quindi un’aspettativa di qualche tipo ce l’hai, uno standard al di sotto del quale non puoi accettare. Se mi dici che mai la forzeresti a rimettersi in carreggiata lo capisco di più. Che sei disposto a metterti in discussione. Ma che tu sia senza aspettative mi sembra impossibile e non umano. Altrimenti accetteresti tutto ma proprio tutto. 😉[/QUOTE]No assolutamente non accetto tutto perche ci sono i miei limiti, i miei paletti.
    fantasticonov likes this.
    Ultima modifica di Treemax; 24-02-2021 alle 19:59
     
  9. Treemax Treemax è offline Super ApprendistaMessaggi 717 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #19

    Predefinito

    QUOTE=fantasticonov;4374720]@Treemax un minimo di aspettative è umano averle. Come hai giustamente illustrato tu se tua moglie spendesse i soldi di nascosto ne parlereste perché hai l’aspettativa che non lo faccia.


    @Fantasticonov No non ho l'aspettativa che non lo faccia, per me per come sono fatto io non è una cosa corretta e quindi metto in atto delle scelte.
    fantasticonov likes this.