Caso: lui non laureato, lei sì. Che fate? - Pagina 3

Discussione iniziata da lorzu il 11-08-2020 - 50 messaggi - 2054 Visite

Like Tree64Likes
  1. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 1,748 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    Francesco la mia risposta #14 era legata al passo il cui portavi l'esempio dei bellocci ignoranti che rimorchiano le universitarie come dimostrazione del fatto che la differenza culturale può non essere un limite.
    Quello che volevo dire io è che nel caso da te riportato era possibile che in realtà differenza culturale non ce ne fosse poi tanta, appunto perché non è l'essere universitari che assicura l'essere acculturati (rende più probabile magari, ma non assicura), tutto qua.
    Rimorchiano anche quelle con una cultura decisamente superiore.
    Ci sono troppe possibilità e combinazioni, eccezioni ed eccezioni alle eccezioni.
    Io mi limito a dire che puo' capitare, ma non è una regola fissa.
    Io stesso ho avuto relazioni soprattutto con ragazze laureate, pur non essendolo.
    Ma la ragazza che aveva una cultura "generica" piu' vasta non era laureata.
    Io sono ignorante e non faccio testo. Ma è abbastanza noto che la cultura si sviluppa su tanti campi, ad esempio ricordo una ragazza, di queste del classico di cui ho parlato sopra, snobbetta e di buona famiglia.
    Una volta, periodo in cui andavamo ancora a scuola, decise di fare un gioco con me, per dimostrare la sua immensa cultura.
    Una domanda a testa su una materia scolastica a rotazione, chi faceva la domanda doveva conoscere la risposta.
    Ovviamente io Greco, Latino non sapevo nulla e su altre materie avevo le mie lacune, ma per disgrazia sua conoscevo il nome della capitale di Nauru, mentre lei di elettronica digitale, analogica, sistemi informatici, informatica (intesa come programmazione), e statistica, non sapeva praticamente nulla.


     
  2. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,941 Membro dal Aug 2020 #22

    Predefinito

    Una che vuole fare un gioco con te per dimostrare la sua immensa cultura merita solo un calcio in kiulo prima ancora di aver cominciato a fare la domanda n.1.
    Hafsa, norge, trani74 and 1 others like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  3. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,452 Membro dal Dec 2017 #23

    Predefinito

    Aggiungo che ho conosciuto laureati che facevano strafalcioni grammaticali da paura , roba che insegnano alle elementari , poi ci sono corsi di laurea che con la cultura non ci azzeccano niente . Vedi infermieri e medici che sono colti solo sul corpo umano , o laureati in psicologia che per carità non mi pronuncio nemmeno . Per come la vedo io la laurea è solo un pezzo di carta che ti forma in un determinato settore ma se poi con la mente non ti apri e non hai voglia di scoprire cose nuove rimani comunque uno zotico ignorante
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  4. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 560 Membro dal Jun 2012 #24

    Predefinito

    Io ho due lauree che sono il mio orgoglio. Ma non per titolo ma per l'arricchimento che mi hanno regalato (ambito umanistico)... Per un mio ex non laureato era un cruccio ma per me no. Assolutamente. In più l'uomo più colto, intelligente e brillante che abbia mai incontrato non era laureato... Per me non conta nulla...
    luca9028 likes this.
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,170 Membro dal Feb 2015 #25

    Predefinito

    L'importante è che comprenda le mie esigenze. Quando studiavo avevo un fidanzato non laureato che per di più lavorava in banca quindi finiva di lavorare presto e voleva uscire con me, non esisteva per lui che io restassi a casa nel weekend a studiare. L'ho lasciato, anche per altri motivi e il successivo se non altro capiva queste cose. Poi non si può avere tutto dalla vita logicamente ma immagino che una persona laureata abbia più facilità a comprendere perché mi ostino a fare l'architetto e a lavorare molte più ore degli altri senza un ritorno economico significativo. Il lavoro è una passione per me, se studi, spesso lo fai per passione e quindi immagino che puoi capirmi.
    Un impiegato di banca che vuole vivere di aperitivi, shopping dopo il lavoro (che termina alle 16) e weekend in giro, perché oltretutto guadagna bene ... non fa per me. L'ingegnere squattrinato è sicuramente una persona più vicina al mio modo di essere anche se presenta altri problemi.
    Gigetta89 likes this.
     
  6. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,941 Membro dal Aug 2020 #26

    Predefinito

    Apro un piccolo inciso per Trale.
    Negli ultimi decenni, la figura di chi lavora in banca si è molto modificata. La crescente digitalizzazione del settore ha fatto sì che il classico cassiere allo sportello sia sempre più una figura residuale, soprattutto nelle Agenzie più importanti delle grandi città.
    Adesso i bancari sono diventati quasi tutti dei consulenti finanziari, sono in gran parte laureati, anche con master, e non "staccano" alle 4, ma continuano a lavorare aggiornandosi costantemente sull'andamento dei mercati finanziari mondiali.

    Chiuso l'inciso.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  7. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,196 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #27

    Predefinito

    Presente.
    Mio marito terza media, io laureata ed abilitata con iscrizione all'albo professionale.
    Siamo insieme dal 1995.
    luca9028, norge, Melograna and 1 others like this.
     
  8. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,760 Membro dal Nov 2019 #28

    Predefinito

    Ot...
    Ma che sono ste "serate universitarie"?
    I morti sanno soltanto una cosa: che è meglio essere vivi. (Soldato Joker, quello vero)
     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 1,748 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #29

    Predefinito

    Serate organizzate in locali, frequentate esclusivamente o quasi da persone iscritte in una determinata universitá.
    Ottime per rimediare un po' di patata, dato che la presenza femminile in genere é mediamente superiore ad una serata normale. E poi ci sono le studentesse fuori sede che la smollano come non fosse la loro.
    Ovviamente da frequentare tra i 20 ed i 25 anni, sotto i 30 hai qualche chance, dopo se un po' fuori luogo.
    Gigetta89 likes this.
     
  10. L'avatar di Ultimo_dei_Mohicani

    Ultimo_dei_Mohicani Ultimo_dei_Mohicani è offline ApprendistaMessaggi 499 Membro dal Apr 2020
    Località Italy
    #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    L'ingegnere squattrinato è sicuramente una persona più vicina al mio modo di essere anche se presenta altri problemi.
    Quali trale?